DIGITAL BROS: In vista dell'Esercizio 2018 e del raddoppio ricavi
Stm mette il turbo a Piazza Affari nel giorno della trimestrale, conti oltre attese
Il big dei chip corre in Borsa dopo la triemstrale in crescita e sopra le attese. Mercato snobba indicazioni su ricavi primo trimestre 2019
Bper: i conti in Borsa non tornano, gennaio traumatico nonostante smentite su Mps
Banche ancora sotto l’occhio del ciclone a Piazza Affari. Se il 2019 è iniziato sotto i migliori auspici per Piazza Affari, non è così per tutti con alcuni titoli del …
WEF, da Davos appello alla Bce affinché sostenga crescita sempre più zoppicante
In occasione del World Economic Forum, l'AD di ING parla delle sfide che incombono sull'economia mondiale, rappresentate a suo avviso soprattutto dal caos Brexit e dalla guerra commerciale Usa-Cina. E …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1231151101 Ultima

  1. #1
    L'avatar di Genoa1893_2015
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    4,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1711 Post(s)
    Potenza rep
    42949676

    DIGITAL BROS: In vista dell'Esercizio 2018 e del raddoppio ricavi

    DIGITAL BROS – DIGITAL ENTERTAINMENT MADE IN ITALY | Market Insight

    DIGITAL BROS: In vista dell'Esercizio 2018 e del raddoppio ricavi-screenshot_20171026-093437_01.jpg

  2. #2
    L'avatar di Genoa1893_2015
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    4,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1711 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Multipli

    Dal confronto dei multipli di Digital Bros con i principali comparables si rileva innanzitutto che i multipli per l’anno corrente del Gruppo italiano sono molto più elevati (tranne l’EV/Sales) di quelli per l’anno seguente.



    Il titolo tratta a 31 volte il multiplo P/E per l’anno corrente, con un premio di circa il 10% sui peers, mentre per l’esercizio successivo il rapporto tra prezzo ed utile netto si attesta a 11x ed evidenzia uno sconto del 49 per cento.

    Fortemente a sconto anche l’Ev/Sales, pari a 1,4x e 1,1x nei due anni, con uno scostamento del 72% e del 65% rispettivamente.

    Per quanto riguarda l’EV/Ebitda il Gruppo italiano presenta valori di 10,6x e 4,4x, a sconto del 27% e del 50%, mentre l’EV/Ebit mostra un dato sostanzialmente in linea con i peers nell’anno corrente (19,2x) e inferiore del 61% per il prossimo esercizio (5,5x).

    DIGITAL BROS: In vista dell'Esercizio 2018 e del raddoppio ricavi-multipli-1.png

    Analisti

    Banca Akros suggerisce l’Accumulate, con un target price invariato a 14,50 euro. Gli analisti riportano che “i risultati dell’esercizio che si è chiuso al 30 giugno 2017 confermano le nostre attese ed evidenziano il buon posizionamento di Digital Bros nel mercato del digital entertainment, considerando anche i videogiochi presenti in portafoglio. Il 2018 – proseguono gli esperti – sarà caratterizzato da una leggera flessione del fatturato per il mancato lancio di nuovi prodotti. Crediamo, invece, che nel 2019 i nuovi giochi in uscita daranno un forte impatto a livello dei ricavi, insieme al contributo del mercato cinese”.

    Intermonte attribuisce la raccomandazione Outperform al titolo con un target price a 17 euro. Gli analisti prevedono, infatti, che il lancio dei nuovi videogiochi, attesi nel 2019, possa portare una grande visibilità al gruppo. Un altro possibile driver di sviluppo, come suggeriscono gli esperti, potrebbe essere il mercato cinese dei videogiochi: Digital Bros potrebbe ottenere grandi vantaggi dall’interesse degli editori di giochi asiatici per le proprietà intellettuali europee.

  3. #3
    L'avatar di Genoa1893_2015
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    4,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1711 Post(s)
    Potenza rep
    42949676

  4. #4
    L'avatar di Genoa1893_2015
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    4,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1711 Post(s)
    Potenza rep
    42949676

  5. #5

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    648
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    162 Post(s)
    Potenza rep
    19476529

  6. #6
    L'avatar di vegar
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    14,009
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1718 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

  7. #7
    L'avatar di Genoa1893_2015
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    4,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1711 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Boom di vendite di Nintendo Switch, il colosso dei videogames alza stime utili

    Titta Ferraro 30 ottobre 2017 - 09:03 MILANO (Finanza.com)

    Successo oltre le attese della console Nintendo Switch che nei sei mesi tra aprile e settembre 2017 ha venduto ben 7,63 milioni di console Switch e si aspetta di mantenere questo ritmo di vendita anche nei restanti sei mesi dell'esercizio fiscale 2017-2018. Il colosso nipponico dei videogames ha infatti rivisto al rialzo le stime per l'intero esercizio portandole a 14 milioni di unità rispetto alle 10 milioni indicate tre mesi fa.

    Il Nintendo Switch, lanciato lo scorso 3 marzo, già nel primo mese di vita aveva impressionato con 2,74 mln di unità vendute rispetto ai 2 mln attesi e si avvia a superare già in un anno il totale delle vendite del suo impopolare predecessore, la Nintendo Wii U, lanciata nel 2012 e che nel corso della sua vita ha venduto meno di 14 mln di unità.Le forti prospettive di vendita della nuova console hanno spinto il colosso giapponese a rivedere al rialzo le stime di profitto per l'intero esercizio 2017-2018, che si chiuderà al 31 marzo 2018. L'utile operativo stimato è ora quasi il doppio rispetto alle previsioni di tre mesi fa: 120 miliardi di yen rispetto ai 65 miliardi di yen indicati in precedenza. Risulta però ancora sotto le stime di mercato (133,6 mld il consensus Thomson Reuters). Lo scorso esercizio aveva visto Nintendo riportare un utile operativo di 29,3 mld di yen.Attesa ulteriore spinta da lancio Super Mario Odyssey
    Gli analisti presentano stime ancora più ottimistiche considerando l'imminente arrivo della stagione natalizia e anche l'arrivo di nuovi giochi, a partire da Super Mario Odyssey appena lanciato a livello mondiale.

    Nel solo secondo trimestre dell'esercizio sono state vendute 13,88 milioni di copie di giochi per la console Switch. L'utile operativo nel primo semestre è stato di 39,9 mld di yen. Il dividendo trimestrale è stato alzato a 110 yen.

    Boom di vendite di Nintendo Switch, il colosso dei videogames alza stime utili - FINANZA.COM

  8. #8
    L'avatar di cocorito
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    19,193
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    finalmente!!!
    https://invst.ly/5mdl2
    adesso si può risalire

  9. #9

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,915
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3766 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da cocorito Visualizza Messaggio
    finalmente!!!
    https://invst.ly/5mdl2
    adesso si può risalire
    ti ricordi il 12,20 12,59? sembra....anche allora...ma il titolo ancora continua a prenderci in giro.........ciao coco...in attesa di un bel up.....superando con slancio il 13..per arrivare ai 25 euro prevvisti per NATALE....peccato era 2015


    io continuo a starci sopra qua....ma...piu k starci sopra..il titolo mi sta dentro.....un saluto a genoa...sperando di goderci un domani...tutti i news k posta..robo,

  10. #10
    L'avatar di Genoa1893_2015
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    4,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1711 Post(s)
    Potenza rep
    42949676

    “triangolo” rialzista in costruzione

    DIGITAL BROS – “TRIANGOLO” RIALZISTA IN COSTRUZIONE

    30 OTTOBRE 2017
    BY REDAZIONE WEBSIM

    Digital Bros [DIB.MI] sale di quasi l’1%, facendo meglio del mercato.
    Da inizio anno il titolo perde il 7% circa.
    Il ritardo in termini di performance rispetto all’andamento di Piazza Affari (Ftse Mid +18%) può essere in parte giustificato dalla brillante performance del periodo precedente: il titolo arriva da cinque anni consecutivi di forte rialzo, +80% nel 2016.
    Graficamente, la tendenza di lungo periodo è saldamente rialzista.
    Negli ultimi mesi i prezzi si sono mossi con ampie escursioni di prezzo ma senza tendenza intorno quota 13,0 euro.
    Crediamo che sia in costruzione un “triangolo” rialzista, le cui proiezioni arriverebbero fin verso i top assoluti segnati a 22,20 euro, nel 2000.
    Il breakout di 14,75 euro indicherebbe che i tempi sono maturi per la ripresa del trend di fondo.

    Segnali di allerta sotto 11,80 euro e poi sotto 10,35 euro.
    Operatività. L’analisi tecnica di Websim è Long da 13 euro per target 15,50 euro. Maggiori dettagli nella scheda tecnica.

    DIGITAL BROS: In vista dell'Esercizio 2018 e del raddoppio ricavi-30digitalb.png

    http://www.websimaction.it/?p=14913

Accedi