MolMed Coordinates a CAR T-cell Immunotherapy Project EURE-CART - Pagina 4
FCA, doccia gelata da Great Wall Motors. Produttore cinese: “nessun contatto, grandi incertezze”
Susseguirsi frenetico di dichiarazioni e precisazioni. Qualche ora fa un portavoce dell'azienda cinese aveva dichiarato al Financial Times che Great Wall Motor puntava all'intera FCA: «Abbiamo sempre avuto l?interesse e …
Provident Financial crolla del 70% a Londra dopo profit warning, tonfo anche dei bond
Un crollo superiore a -70%. E' quello che sta soffrendo Provident Financial, società finanziaria di credito al consumo quotata alla borsa di Londra, dopo il secondo profit warning arrivato nel …
Crollo Provident Financial -70% a Londra, Ftse Mib accelera al ribasso. I grafici che spaventano
La grande scommessa arriverà solo a partire da giovedì 24 agosto, giorno in cui prenderà il via il meeting di Jackson Hole, nello stato americano dello Wyoming. Ma più di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #31

    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    629
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    164 Post(s)
    Potenza rep
    9932907
    Citazione Originariamente Scritto da Lanterna Verde Visualizza Messaggio
    Ottimo, forse qualcuno sostiene il prezzo in previsione di un'altra tranche di ADC....per cominciare a vedere la luce però deve superare al più presto la media a 10gg. altrimenti non cambia nulla.

    p.s. Fognini sta facendo schifo almeno quanto Molmed Anzi, quanto la Borsa....Anzi, quanto Unicredit...
    Fognini fa schifo a prescindere. Ha 2-3 exploit all'anno e poi torna nella sua mediocrità. E' l'emblema del tennis italiano:
    chi ha tecnica non ha testa (o non ha fisico, vedi Bertolucci)
    Chi ha testa non ha tecnica (vedi Barazzutti).
    Lui appartiene alla prima categoria.
    Molmed a che categoria appartiene?... ahhhh, saperlo!!!

  2. #32

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    12,135
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6101 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da aequilibrium Visualizza Messaggio
    Fognini fa schifo a prescindere. Ha 2-3 exploit all'anno e poi torna nella sua mediocrità. E' l'emblema del tennis italiano:
    chi ha tecnica non ha testa (o non ha fisico, vedi Bertolucci)
    Chi ha testa non ha tecnica (vedi Barazzutti).
    Lui appartiene alla prima categoria.
    Molmed a che categoria appartiene?... ahhhh, saperlo!!!
    deve averci sentito perchè ha finalmente vinto un set... forse si rimette a giocare.

    certo che hai ragione da vendere....senza andare troppo lontano nel tempo basta guardare cosa combina la Giorgi...

    p.s a Fognini servirebbe la testa di sua Moglie
    Ultima modifica di Lanterna Verde; 06-02-17 alle 18:32

  3. #33
    L'avatar di micanen
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    2,520
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    312 Post(s)
    Potenza rep
    39656097
    tornando a parlare di questa cloaca quotata,sto mese salta pure per l'aifa,secondo me

  4. #34

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,008
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    452 Post(s)
    Potenza rep
    19163292
    C'e stato un momento che eravamo verdi, poi la ciofeca non si è smentita e si è portata a casa un altro -1.30, e ora ci su mette pure lo spread, ma dove vogliamo andare

  5. #35
    L'avatar di Jacopo Robusti
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2177 Post(s)
    Potenza rep
    12140684

    Buon Pomeriggio

    Home

    MolMed Coordinates a CAR T-cell Immunotherapy Project EURE-CART-ebmt2017.jpg


    Link:
    Cellular Therapy & Immunobiology
    Cellular Therapy & Immunobiologia
    introduzione

    La missione del gruppo di lavoro Terapia & Immunobiologia cellulare è quello di comprendere e sfruttare le inclusi eventi immunologici biologici che si verificano su di trapianto di cellule staminali ematopoietiche in generale, e di attuare terapie cellulari moderni basati su approcci cellulari e di ingegneria genetica per migliorare i risultati di trapianto.

    Terapia cellulare è una scienza medica emergente che è oggi di fronte a una fase di sviluppo unico, ben documentato dai numeri notevoli e crescenti di studi clinici. Tale crescita esponenziale richiede adeguate infrastrutture, banche di cellule, registri clinici, le linee guida tecniche e normative per la manipolazione delle cellule appropriata e la validazione di approcci terapeutici innovativi negli studi clinici multicentrici.

    Il CTIWP mira a promuovere la terapia cellulare in Europa, attraverso un crosstalk continuo tra le scoperte scientifiche di base, osservazioni immunobiologia trapianto e l'attuazione di strategie di produzione cellulari progettati per rispondere alle esigenze mediche insoddisfatte.

    A questo scopo ci sarà attuare attivamente:

    studi immunobiology prospettico trapianto retrospettivi e multicentrici
    studi clinici prospettici retrospettivi e multicentrici di / terapia genica delle cellule
    Una mappa di centri europei attivi nel manipolazione cellulare e terapia cellulare
    Un registro dedicato per prodotti cellulari e studi clinici di terapia genica e cellulare a base di cellule.
    Questi obiettivi saranno perseguiti attraverso l'attività dei sottocomitati WP e attraverso una collaborazione attiva con il internazionali ed europee le Società di trapianto, cellule / Terapia genica e con i maggiori investitori nel settore.


    Meeting:
    Evento educativo di CMWP e CTIWP: "raggiunto la maggiore età: immunoterapia nel mieloma multiplo". 30 settembre - 1 ottobre 2016 Berlino, Germania

    Presidente
    Chiara Bonini
    bonini.chiara@hsr.it
    MolMed Coordinates a CAR T-cell Immunotherapy Project EURE-CART-chiara-bonini.jpg

  6. #36
    L'avatar di Jacopo Robusti
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2177 Post(s)
    Potenza rep
    12140684
    Ovviamente MolMed sarà presente alla manifestazione e quale occasione potrebbe essere più adatta per annunci importanti.

    List of corporate sponsors


    Informazione:

    In 40 anni l'EBMT è cresciuta ad una velocità incredibile: dalle sue origini come l'iniziativa di alcuni appassionati, medici volontari, la Società Europea di sangue e Marrow Transplantation è ora presente in 57 paesi, con più di 570 centri e 4.500 membri.

    Nel corso del tempo, la comunità EBMT ha lavorato davvero duramente per salvare la vita dei pazienti affetti da tumori del sangue e altre malattie mortali facendo avanzare i campi di sangue e trapianto di midollo e la terapia cellulare in tutto il mondo attraverso la scienza, l'istruzione e l'avvocatura. Questo impegno ha portato l'EBMT per lo sviluppo del più grande registro trapianto di cellule staminali con i record su più di 400.000 pazienti e più di 470.000 trapianti.

    Ci sono due ragioni per questo successo. La prima è strettamente legata alla struttura decentrata del EBMT, che si basa su una rete di incredibilmente dedicata di volontari. La seconda ragione è l'approccio di "Scommetto sul improbabile", che è stato un non detto, ma un vero e proprio principio della EBMT.

    40 di EBMT ° Anniversario è un omaggio alla comunità EBMT nel suo complesso, e in particolare a coloro che hanno contribuito a progressi nel campo attraverso la loro passione, intelligenza e determinazione.

    Timeline — EBMT 40th ANNIVERSARY
    Ultima modifica di Jacopo Robusti; 07-02-17 alle 17:00

  7. #37
    L'avatar di miki57
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    12,521
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    4407 Post(s)
    Potenza rep
    9743543
    Citazione Originariamente Scritto da Jacopo Robusti Visualizza Messaggio
    Home

    MolMed Coordinates a CAR T-cell Immunotherapy Project EURE-CART-ebmt2017.jpg


    Link:
    Cellular Therapy & Immunobiology
    Cellular Therapy & Immunobiologia
    introduzione

    La missione del gruppo di lavoro Terapia & Immunobiologia cellulare è quello di comprendere e sfruttare le inclusi eventi immunologici biologici che si verificano su di trapianto di cellule staminali ematopoietiche in generale, e di attuare terapie cellulari moderni basati su approcci cellulari e di ingegneria genetica per migliorare i risultati di trapianto.

    Terapia cellulare è una scienza medica emergente che è oggi di fronte a una fase di sviluppo unico, ben documentato dai numeri notevoli e crescenti di studi clinici. Tale crescita esponenziale richiede adeguate infrastrutture, banche di cellule, registri clinici, le linee guida tecniche e normative per la manipolazione delle cellule appropriata e la validazione di approcci terapeutici innovativi negli studi clinici multicentrici.

    Il CTIWP mira a promuovere la terapia cellulare in Europa, attraverso un crosstalk continuo tra le scoperte scientifiche di base, osservazioni immunobiologia trapianto e l'attuazione di strategie di produzione cellulari progettati per rispondere alle esigenze mediche insoddisfatte.

    A questo scopo ci sarà attuare attivamente:

    studi immunobiology prospettico trapianto retrospettivi e multicentrici
    studi clinici prospettici retrospettivi e multicentrici di / terapia genica delle cellule
    Una mappa di centri europei attivi nel manipolazione cellulare e terapia cellulare
    Un registro dedicato per prodotti cellulari e studi clinici di terapia genica e cellulare a base di cellule.
    Questi obiettivi saranno perseguiti attraverso l'attività dei sottocomitati WP e attraverso una collaborazione attiva con il internazionali ed europee le Società di trapianto, cellule / Terapia genica e con i maggiori investitori nel settore.


    Meeting:
    Evento educativo di CMWP e CTIWP: "raggiunto la maggiore età: immunoterapia nel mieloma multiplo". 30 settembre - 1 ottobre 2016 Berlino, Germania

    Presidente
    Chiara Bonini
    bonini.chiara@hsr.it
    MolMed Coordinates a CAR T-cell Immunotherapy Project EURE-CART-chiara-bonini.jpg
    Da Valencia a Marsiglia montagna mai?

  8. #38
    L'avatar di piove
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    4,631
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1741 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    MolMed e TTY Biopharm siglano un term sheet per la commercializzazione di Zalmoxis® in alcuni Paesi asiatici
    Milano, 7 febbraio 2017 – MolMed S.p.A. (“MolMed”) e TTY Biopharm Company Ltd (“TTY”) annunciano di aver siglato oggi un term sheet che definisce termini e condizioni principali in base ai quali MolMed concederà a TTY una licenza esclusiva per la commercializzazione di Zalmoxis in alcuni Paesi asiatici. Entro il 30 giugno 2017, i termini contenuti nell’accordo odierno saranno incorporati in un contratto definitivo, ai sensi del quale a TTY verrà concessa, a determinati termini e condizioni, una licenza esclusiva, non trasferibile, revocabile e sub-licenziabile per importazione, uso, commercializzazione, vendita e/o distribuzione di Zalmoxis per il trattamento di neoplasie ematologiche a Taiwan, Hong Kong, Singapore, Tailandia, Filippine, Vietnam e Malesia.
    Zalmoxis ha ottenuto dalla Commissione Europea l’autorizzazione all’immissione in commercio condizionata per pazienti adulti affetti da leucemie o altre neoplasie ematologiche ad alto rischio, ed è la prima terapia cellulare paziente-specifica impiegata in combinazione con il trapianto aplo-identico di cellule staminali emopoietiche.
    In base ai termini ed alle condizioni dell’accordo odierno, con la firma del contratto definitivo le domande di autorizzazione all’immissione in commercio di Zalmoxis nei Paesi interessati saranno depositate a cura e spese di TTY che, se necessario, effettuerà anche ulteriori sperimentazioni cliniche per ottenere dette autorizzazioni, e condurrà tutte le attività regolatorie che ne seguiranno, ivi incluse l’accesso al mercato e la negoziazione di prezzo e rimborsabilità. Inoltre, TTY promuoverà l’arruolamento nello studio clinico TK008 e sarà responsabile del coinvolgimento dei centri clinici e delle autorità competenti al fine di consentirne lo svolgimento nei Paesi interessati.
    In base all’accordo definitivo, MolMed fornirà Zalmoxis a TTY, riceverà fino a 13,5 milioni di Euro tra pagamenti anticipati e milestones, e gli verranno riconosciute royalties a doppia cifra sulle vendite annuali nette raccolte in ciascun Paese toccato dall'accordo.
    Riccardo Palmisano, amministratore delegato di MolMed, ha commentato: “Siamo lieti di annunciare questo accordo con TTY, uno dei migliori partner per le aziende biotech internazionali per quanto riguarda sviluppo e marketing di farmaci nei Paesi asiatici. Questo accordo è un ulteriore passo importante verso la commercializzazione di Zalmoxis, coerentemente con l’obiettivo di MolMed di portarlo sul mercato nel più breve tempo possibile.”
    "Siamo lieti di questa preziosa opportunità di collaborare con MolMed, leader nello sviluppo di terapie cellulari", ha dichiarato Ying-Chun Hsiao, presidente e amministratore delegato di TTY, che ha espresso il suo entusiasmo per la collaborazione con MolMed e il suo ottimismo nei riguardi della sua innovativa terapia. "Affiancando MolMed perseguiamo il nostro obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone mediante l'innovazione scientifica” ha proseguito. “Con la nostra rete commerciale internazionale, rappresentiamo senza dubbio la via d’accesso ideale ai mercati asiatici, e siamo convinti di essere per MolMed il miglior partner possibile per commercializzare Zalmoxis, il primo prodotto paziente-specifico del quale possono beneficiare pazienti adulti affetti da neoplasie ematologiche ad

  9. #39
    L'avatar di miki57
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    12,521
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    4407 Post(s)
    Potenza rep
    9743543
    Citazione Originariamente Scritto da piove Visualizza Messaggio
    MolMed e TTY Biopharm siglano un term sheet per la commercializzazione di Zalmoxis® in alcuni Paesi asiatici
    Milano, 7 febbraio 2017 – MolMed S.p.A. (“MolMed”) e TTY Biopharm Company Ltd (“TTY”) annunciano di aver siglato oggi un term sheet che definisce termini e condizioni principali in base ai quali MolMed concederà a TTY una licenza esclusiva per la commercializzazione di Zalmoxis in alcuni Paesi asiatici. Entro il 30 giugno 2017, i termini contenuti nell’accordo odierno saranno incorporati in un contratto definitivo, ai sensi del quale a TTY verrà concessa, a determinati termini e condizioni, una licenza esclusiva, non trasferibile, revocabile e sub-licenziabile per importazione, uso, commercializzazione, vendita e/o distribuzione di Zalmoxis per il trattamento di neoplasie ematologiche a Taiwan, Hong Kong, Singapore, Tailandia, Filippine, Vietnam e Malesia.
    Zalmoxis ha ottenuto dalla Commissione Europea l’autorizzazione all’immissione in commercio condizionata per pazienti adulti affetti da leucemie o altre neoplasie ematologiche ad alto rischio, ed è la prima terapia cellulare paziente-specifica impiegata in combinazione con il trapianto aplo-identico di cellule staminali emopoietiche.
    In base ai termini ed alle condizioni dell’accordo odierno, con la firma del contratto definitivo le domande di autorizzazione all’immissione in commercio di Zalmoxis nei Paesi interessati saranno depositate a cura e spese di TTY che, se necessario, effettuerà anche ulteriori sperimentazioni cliniche per ottenere dette autorizzazioni, e condurrà tutte le attività regolatorie che ne seguiranno, ivi incluse l’accesso al mercato e la negoziazione di prezzo e rimborsabilità. Inoltre, TTY promuoverà l’arruolamento nello studio clinico TK008 e sarà responsabile del coinvolgimento dei centri clinici e delle autorità competenti al fine di consentirne lo svolgimento nei Paesi interessati.
    In base all’accordo definitivo, MolMed fornirà Zalmoxis a TTY, riceverà fino a 13,5 milioni di Euro tra pagamenti anticipati e milestones, e gli verranno riconosciute royalties a doppia cifra sulle vendite annuali nette raccolte in ciascun Paese toccato dall'accordo.
    Riccardo Palmisano, amministratore delegato di MolMed, ha commentato: “Siamo lieti di annunciare questo accordo con TTY, uno dei migliori partner per le aziende biotech internazionali per quanto riguarda sviluppo e marketing di farmaci nei Paesi asiatici. Questo accordo è un ulteriore passo importante verso la commercializzazione di Zalmoxis, coerentemente con l’obiettivo di MolMed di portarlo sul mercato nel più breve tempo possibile.”
    "Siamo lieti di questa preziosa opportunità di collaborare con MolMed, leader nello sviluppo di terapie cellulari", ha dichiarato Ying-Chun Hsiao, presidente e amministratore delegato di TTY, che ha espresso il suo entusiasmo per la collaborazione con MolMed e il suo ottimismo nei riguardi della sua innovativa terapia. "Affiancando MolMed perseguiamo il nostro obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone mediante l'innovazione scientifica” ha proseguito. “Con la nostra rete commerciale internazionale, rappresentiamo senza dubbio la via d’accesso ideale ai mercati asiatici, e siamo convinti di essere per MolMed il miglior partner possibile per commercializzare Zalmoxis, il primo prodotto paziente-specifico del quale possono beneficiare pazienti adulti affetti da neoplasie ematologiche ad
    Ma Putt...mer... Non potevano aspettare domani sera avevo in programma di ricomprarmi la metà delle mie molmed domani

  10. #40
    L'avatar di Jacopo Robusti
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    4,236
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2177 Post(s)
    Potenza rep
    12140684
    Citazione Originariamente Scritto da piove Visualizza Messaggio
    MolMed e TTY Biopharm siglano un term sheet per la commercializzazione di Zalmoxis® in alcuni Paesi asiatici
    Milano, 7 febbraio 2017 – MolMed S.p.A. (“MolMed”) e TTY Biopharm Company Ltd (“TTY”) annunciano di aver siglato oggi un term sheet che definisce termini e condizioni principali in base ai quali MolMed concederà a TTY una licenza esclusiva per la commercializzazione di Zalmoxis in alcuni Paesi asiatici. Entro il 30 giugno 2017, i termini contenuti nell’accordo odierno saranno incorporati in un contratto definitivo, ai sensi del quale a TTY verrà concessa, a determinati termini e condizioni, una licenza esclusiva, non trasferibile, revocabile e sub-licenziabile per importazione, uso, commercializzazione, vendita e/o distribuzione di Zalmoxis per il trattamento di neoplasie ematologiche a Taiwan, Hong Kong, Singapore, Tailandia, Filippine, Vietnam e Malesia.
    Zalmoxis ha ottenuto dalla Commissione Europea l’autorizzazione all’immissione in commercio condizionata per pazienti adulti affetti da leucemie o altre neoplasie ematologiche ad alto rischio, ed è la prima terapia cellulare paziente-specifica impiegata in combinazione con il trapianto aplo-identico di cellule staminali emopoietiche.
    In base ai termini ed alle condizioni dell’accordo odierno, con la firma del contratto definitivo le domande di autorizzazione all’immissione in commercio di Zalmoxis nei Paesi interessati saranno depositate a cura e spese di TTY che, se necessario, effettuerà anche ulteriori sperimentazioni cliniche per ottenere dette autorizzazioni, e condurrà tutte le attività regolatorie che ne seguiranno, ivi incluse l’accesso al mercato e la negoziazione di prezzo e rimborsabilità. Inoltre, TTY promuoverà l’arruolamento nello studio clinico TK008 e sarà responsabile del coinvolgimento dei centri clinici e delle autorità competenti al fine di consentirne lo svolgimento nei Paesi interessati.
    In base all’accordo definitivo, MolMed fornirà Zalmoxis a TTY, riceverà fino a 13,5 milioni di Euro tra pagamenti anticipati e milestones, e gli verranno riconosciute royalties a doppia cifra sulle vendite annuali nette raccolte in ciascun Paese toccato dall'accordo.
    Riccardo Palmisano, amministratore delegato di MolMed, ha commentato: “Siamo lieti di annunciare questo accordo con TTY, uno dei migliori partner per le aziende biotech internazionali per quanto riguarda sviluppo e marketing di farmaci nei Paesi asiatici. Questo accordo è un ulteriore passo importante verso la commercializzazione di Zalmoxis, coerentemente con l’obiettivo di MolMed di portarlo sul mercato nel più breve tempo possibile.”
    "Siamo lieti di questa preziosa opportunità di collaborare con MolMed, leader nello sviluppo di terapie cellulari", ha dichiarato Ying-Chun Hsiao, presidente e amministratore delegato di TTY, che ha espresso il suo entusiasmo per la collaborazione con MolMed e il suo ottimismo nei riguardi della sua innovativa terapia. "Affiancando MolMed perseguiamo il nostro obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone mediante l'innovazione scientifica” ha proseguito. “Con la nostra rete commerciale internazionale, rappresentiamo senza dubbio la via d’accesso ideale ai mercati asiatici, e siamo convinti di essere per MolMed il miglior partner possibile per commercializzare Zalmoxis, il primo prodotto paziente-specifico del quale possono beneficiare pazienti adulti affetti da neoplasie ematologiche ad
    Grande notizia , sopratutto perché è di quelle che allargano moltissimo il bacino di utenza. Complimenti per la tempestività.

    Sono contento per i detrattori di Palmisano

    Home - TTY Biopharm
    Ultima modifica di Jacopo Robusti; 07-02-17 alle 18:18

Accedi