Cofide: cosa bolle in pentola vol. 14 siamo a 0,38 - Pagina 118
Agenda della prossima settimana: tutti in attesa di notizie da Francoforte
L’appuntamento più importante nella settimana che inizierà il prossimo 23 ottobre è rappresentato dal meeting della Banca Centrale Europea di giovedì. Il mercato si attende un “Lower for longer”, un …
Bankitalia conferma progressi banche su NPL, mentre arrivano rumor Bce
E intanto il numero uno di Banco BPM, afferma che risulta "un po' complicato poter assecondare le richieste di sempre maggior capitale e dall'altra parte le richieste di consolidamento".
Mps, con ok Consob ritorno in Borsa il 23 ottobre. Stime sul titolo e su perdita Mef
Perdita secca del 50% per questi azionisti. Mentre il Tesoro dovrebbe soffrire una minusvalenza teorica del...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1171
    L'avatar di chavallo67
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    9,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    240 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Eus Visualizza Messaggio
    Se aspetti ancora un po' te le cedo io
    la canella l'ha tirata (dal conto di) mia moglie... per spostarle (dal conto di) da dove mi tocca pagare le plus ed un altro da dove ho da compensare le minus..

  2. #1172
    L'avatar di Eus
    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    5,868
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    481 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Eus Visualizza Messaggio
    ... adesso tocca alle carcasse fare +10%

  3. #1173

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    228
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    4598571
    Qualcuno ha informazioni riguardo il fatto che dal sito "marketviewer equiduct" siano scomparse da qualche settimana sia cir che cof?
    Lo utilizzo per guardare il book a 10 livelli gratuitamente, visto che fineco ne da solo 5 e con solo l'MTA...
    Grazie

  4. #1174
    L'avatar di chavallo67
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    9,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    240 Post(s)
    Potenza rep
    0

  5. #1175

    Data Registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    10,305
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    279 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    ma allora siamo già arrivati...... ;-)

  6. #1176
    L'avatar di iowemi
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,913
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    42150724
    Citazione Originariamente Scritto da laser toscano Visualizza Messaggio
    Avevi capito male. La sapa dei fratelli ha le cofide. Prezzo doveva rimanere basso per acquisti. Poi in prossimità dell'operazione deve salire per concambio. Più sale prezzo cofide nei confronti del prezzo delle cir più azioni avra' la sapa nella società risultante dalla fusione.
    cir 1,20 ...cofide 0,40 ....... cofide 0,500

    1,20 / 0,40 = 3 cir ogni cofide
    1,20/ 0,50 = 2,4 cir ogni cofide.....a meno che anche la matematica sia opinione....

  7. #1177
    L'avatar di laser toscano
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    205 Post(s)
    Potenza rep
    11261840
    Citazione Originariamente Scritto da iowemi Visualizza Messaggio
    cir 1,20 ...cofide 0,40 ....... cofide 0,500

    1,20 / 0,40 = 3 cir ogni cofide
    1,20/ 0,50 = 2,4 cir ogni cofide.....a meno che anche la matematica sia opinione....
    Allora
    1. Nelle fusioni il prezzo di borsa e' solo uno dei criteri seguiti per determinare il concambio
    2. Devi tenere conto che saranno annullate le azioni proprie e ci sarà un numero diverso da attuale di cir e cofide da concambiare. Adesso il capitale di cir è diviso in numero di azioni superiore a quello di cofide, ma i numeri cambieranno
    3. Leggi considerazioni passate di loguru su ipotesi di concambio. Un concambio probabile a mio avviso è di 18 cofide di nuova emissione a servizio della fusione per 10 cir
    4. Quindi dopo i vari annullamenti è possibile che nella società che risulterà dalla fusione ci sia un capitale diviso in poco più di un miliardo e 200 milioni di azioni
    5. Se la nuova entità capitalizzerà il nav con uno sconto davvero minimo ogni azione potrebbe valere 1 euro
    6. Sono calcoli molto ipotetici e approssimativi...in ogni caso valore cofide crescerà notevolmente
    Ultima modifica di laser toscano; 18-02-17 alle 18:01

  8. #1178
    L'avatar di iowemi
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    3,913
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    42150724
    Citazione Originariamente Scritto da laser toscano Visualizza Messaggio
    Allora
    1. Nelle fusioni il prezzo di borsa e' solo uno dei criteri seguiti per determinare il concambio
    2. Devi tenere conto che saranno annullate le azioni proprie e ci sarà un numero diverso da attuale di cir e cofide da concambiare. Adesso il capitale di cir è diviso in numero di azioni superiore a quello di cofide, ma i numeri cambieranno
    3. Leggi considerazioni passate di loguru su ipotesi di concambio. Un concambio probabile a mio avviso è di 18 cofide di nuova emissione a servizio della fusione per 10 cir
    4. Quindi dopo i vari annullamenti è possibile che nella società che risulterà dalla fusione ci sia un capitale diviso in poco più di un miliardo e 200 milioni di azioni
    5. Se la nuova entità capitalizzerà il nav con uno sconto davvero minimo ogni azione potrebbe valere 1 euro
    6. Sono calcoli molto ipotetici e approssimativi...in ogni caso valore cofide crescerà notevolmente
    Sperem...magari qualche giorno dopo aver fatto un po' di cassa con le altre str.......ette che tu ben sai....

  9. #1179

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    455
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    5443164
    Cofide più a sconto di Cir per gli analisti


    Equita Sim lascia intendere, inoltre, che Cir potrebbe cancellare le azioni proprie, una volta terminato il programma di buy back (fino al 20% del capitale), ponendo in essere una riduzione di capitale sociale che comporterebbe come conseguenza una salita al 60% circa della presa di Cofide (attualmente al 52%) su Cir. Decisioni che potrebbero venir rese note in occasione della prossima assemblea dei soci questa primavera. La strada sarebbe quindi spianata per la creazione di una unica realtà finanziaria, saldamente in mano ai De Benedetti per diritti di voto, senza debiti e con una dotazione di cassa da oltre 330 milioni di euro (dividendi 2016 eslcusi). Le azioni delle due holding – secondo gli analisti di Kepler Cheuvreux – sono attualmente a sconto rispetto al patrimonio netto del 33% per Cir e del 51% per Cofide con un potenziale di upside fra i più alti del listino milanese.

  10. #1180

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    1,857
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    378 Post(s)
    Potenza rep
    34423312
    Trovo molto significativo, oltre all'elevata mole di scambi su Cofide che a poco più di un ora hanno raggiunto quasi un milione di pezzi, anche l'elevato numero su Cir che ne raggiunge quasi i 300000.
    Indice che si sta pulendo su entrambi i fronti. Mentre su Cofide il BB sarà ancora necessariamente modesto (quindi i volumi sono fatti da altre mani), immagino più elevato in valore assoluto quello su Cir. Vedremo da comunicazioni settimanali. Ovviamente mi aspetto poi un ribaltamento tra un mesetto delle rispettive quote.

Accedi