Hera marzo per il resto chi lo sà .... Hera aprile, Hera maggio ..... ollallà! - Pagina 200
I gestori preferiscono l’azionario europeo a Wall Street. Il report di Bank of America
Azionario europeo più appetibile di Wall Street. La prova del nove arriva da una nota di Bank of America Merrill Lynch, che fa riferimento ai dati raccolti da EPFR Global. Dal report emerge che, nella settimana terminata lo scorso 21 giugno, l’azionario europeo ha assistito a nuovi flussi in entrata per la tredicesima settimana consecutiva, […]
Irlanda: raccolti 3 miliardi di euro con l?IPO di Allied Irish Banks
  Dall’Irlanda arriva la terza più grande IPO bancaria europea dalla crisi finanziaria. L’esecutivo irlandese ha raccolto 3 miliardi di euro dalla vendita del 25% di Allied Irish Banks, salvata tramite l’acquisto del ...
Un anno di Brexit: cosa è accaduto e cosa accadrà alla sterlina e alla borsa di Londra
Un anno di Brexit: è stato il 23 giugno del 2016 il giorno in cui i cittadini britannici si sono recati alle urne, per decidere se rimanere nell'Unione europea (votando per il "Remain"), oppure se lasciare il blocco (votare per il "Leave"). A ...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1991
    L'avatar di raga
    Data Registrazione
    Oct 1999
    Messaggi
    5,386
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    113 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Hera annuncia in una nota l'acquisizione della società
    pisana Teseco, attiva nel trattamento e recupero dei rifiuti industriali, da parte della controllata Waste Recycling.

    L'operazione, spiega il comunicato, si inserisce nel percorso di ampliamento del perimetro societario avviato dal Gruppo Hera già da diversi anni ed è in linea con la strategia di espansione territoriale e di integrazione.

    La nota non fornisce i termini finanziari dell'operazione.

  2. #1992
    L'avatar di inesp
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    1,944
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    74 Post(s)
    Potenza rep
    39057682
    oggi movimenti strani fino a 35 per poi ripiegare a 27 il minimo del giorno....mah...

  3. #1993

    Data Registrazione
    Dec 2000
    Messaggi
    112
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    3129633
    In attesa dei dati del 1/3 e di sapere chi sarà' il sostituto dei paschi nel mib (hera o banca generali.)

  4. #1994

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    16
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    5
    A quanto pare Hera non entrerà nel Ftse Mib per ora, e continua a salire.
    Che prezzo prevedete nell'arco dell'anno? Vorrei accumulare ancora...ma aspetto qualche inciampo

  5. #1995
    L'avatar di inesp
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    1,944
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    74 Post(s)
    Potenza rep
    39057682
    Citazione Originariamente Scritto da roccia82 Visualizza Messaggio
    A quanto pare Hera non entrerà nel Ftse Mib per ora, e continua a salire.
    Che prezzo prevedete nell'arco dell'anno? Vorrei accumulare ancora...ma aspetto qualche inciampo
    è ufficiale? non trovo notizie in merito...io spero che non ci vada mai.

  6. #1996
    L'avatar di b757
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    7,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    405 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da inesp Visualizza Messaggio
    è ufficiale? non trovo notizie in merito...io spero che non ci vada mai.
    Ti riferisci all'ingresso nel FTSE/Mib? Se sì, per ora (questa settimana) è ufficiale che non ci va: uscirà Banca MPS e, contrariamente a quanto si diceva qualche settimana fa, il suo posto sarà preso da Banca Generali (NON da Hera).

  7. #1997
    L'avatar di inesp
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    1,944
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    74 Post(s)
    Potenza rep
    39057682
    Grazie!

  8. #1998

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    446
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    8093939
    a quanto pare tutto il comparto ha registrato risultati migliori delle attese...oggi è toccata alla partecipata iren e questo fa ben sperare anche per hera immagino...andiamo a testare i max a 2,67?

  9. #1999

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    1,143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    13172556

    Utility - Settore in rialzo, brilla Hera (+2,1%) 23/03/2017 08:40 - MKI

    Ieri le principali Borse europee hanno chiuso in ordine sparso. Solo l'Ibex 35 di Madrid e il Ftse Mib di Milano (+0,2%) hanno terminato in territorio positivo. In progresso dello 0,6% il Ftse Italia Servizi Pubblici e dello 0,3% l'Euro Stoxx 600 Utilities. Il settore delle utility e' stato favorito dalle aspettative di una minor inflazione nei prossimi mesi e dal conseguente calo dei rendimenti obbligazionari.
    A trainare tutto il settore Enel con un +0,7% e nuovi massimi sopra i 4,25 euro. Giu' Italgas (-1,2%), ieri terzultimo titolo del Ftse Mib; ricordiamo che la societa' leader nella distribuzione del gas pubblichera' i risultati 2016 il 24 mattina prima dell'apertura dei mercati.
    Sugli scudi Hera, che con un guadagno del 2,1% ieri ha messo a segno la seconda miglior performance del settore utility e la 4^ migliore fra le 60 societa' del Ftse Italia Mid Cap. Da record anche i volumi, con 4,55 milioni di azioni scambiate a fronte di una media giornaliera dell'ultimo mese di 2,84 milioni di pezzi. Il titolo ha beneficiato della pioggia di conferme positive arrivata dagli analisti dopo gli ottimi risultati consolidati 2016 presentati dalla multi-utility martedi' pomeriggio. Su 10 analisti, 7 raccomandano 'Buy', 2 'Hold' mentre nessuno consiglia 'Sell'. Dopo i conti il target price medio e' aumentato da 2,77 a 2,81 euro, che alle quotazioni attuali implica un potenziale rialzo dei corsi azionari di Hera del 9% nei prossimi 12 mesi.
    Rispettivamente fra i migliori e i peggiori titoli del segmento Star di Borsa Italiana TerniEnergia (+5,5%) e Falck Renewables (-1,6%).

    Market Insight | l’informazione specialistica su societa e mercati finanziari

Accedi