Banche islandesi!! Progetto e-mail! Novita' e notizie varie!!
Euro a record in un anno, bond KO con Fed e Bce. Azionario paga attacco hacker con riscatto Bitcoin
La moneta unica ha testato nelle ultime ore $1,1379, il record dal referendum sulla Brexit. Futures sui Treasuries hanno azzerato i guadagni di giugno.
Mediaset sotto il fuoco di Amber: management inadeguato fermo ai tempi del Drive In
Attacco frontale del fondo Amber al management di Mediaset. Nell'assemblea del gruppo media che fa capo a Fininvest il fondo azionista con il 2,5% ha criticato la gestione operativa con costi elevati in Italia e le strategie del gruppo ritenute ferme agli anni '80 e '90 e inadeguate a competere nel contesto attuale. Non presente Vivendi.
S&P e Confindustria alzano stime Pil Italia. Ma alt a ottimismo arriva da inflazione e debito
Standard&Poor's ha rivisto al rialzo le attese per l'intera Eurozona, precisando che l'Italia rimane tra i paesi che preoccupano di più. E intanto il carrello della spesa è in deflazione.
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
12311 Ultima

  1. #1
    L'avatar di aurum26
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    Banche islandesi!! Progetto e-mail! Novita' e notizie varie!!

    Ho Aperto questo nuovo 3D cambiando il titolo con banche islandesi , in questo 3D ho inserirò tutti i post del l'altro che aveva il titolo sbagliato ,si riferiva solo a KAUPTHING. ,anche se dopo abbiamo parlato di tutte le banche ,ma chi cerca nel FOL ,ed è nuovo ,magari non entra perchè legge solo KAUPTHING quindi mi sembra opportuno correggere.

    Quì ci sono tutti i post del 3D precedente contenente indirizzi, testi,ecc.

    BASTA CLICCARE SUL LINK SOTTOSTANTE!!

    http://www.finanzaonline.com/forum/s...1#post19236221

  2. #2
    L'avatar di aurum26
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Mi riallaccio alle ultime notizie:
    Oggi avrò un nuovo colloquio con il Sig. Bartoli della redazione economia del giornale il Tirreno,il quale come vi ho già detto scriverà un approfondito articolo riguardante la nostra sentita vicenda Islanda,lui giustamente come giornalista mi ha specificato che vuole scrivere una storia, anche con dei dati relativi a perdite subite,lui voleva inserire solo la mia perdita,ma io ho intenzione di mettere il dato che è venuto fuori dall'indagine dell'iniziativa di Leeadama66 dove noi del FOL abbiamo postato le nostre perdite ,altrimenti a cosa è servito fare questa stima? l'intento era stato quello di dare delle cifre,che sommate ad altre ,esempio: solo con le polize index in Italia sono coinvolti 100.000 anime ,quindi misurano un pò il danno subito,ma sicuramente sommato a tutti gli strumenti investiti in Islanda i milioni di Euro bruciati saranno molti più.

    Qui sotto c'è il link dove ci sono sommate le perdite da noi subite,aggionato al 29/10/08 credo sia l'ultimo ,altrimenti ditemi se la cifra è cambiata,oppure se qualcuno vuol comunicare altre perdite le può postare nel 3D sottostante.

    http://www.finanzaonline.com/forum/s...=983104&page=4

  3. #3
    L'avatar di Jessica.
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    1,715
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    ....in bocca al lupo orsaKKiotto....e buona giornata.

  4. #4
    L'avatar di aurum26
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Jessica. Visualizza Messaggio
    ....in bocca al lupo orsaKKiotto....e buona giornata.

    Grazie Jessica anche a te.... quì oggi piove come Dio la manda......
    Ma in base alla pioggia di perdite che abbiamo subito......

  5. #5
    L'avatar di aurum26
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ripropongo un testo che ho un pò corretto per i politici,Onorevoli ,Senatori,Presidenti..........

    logicamente come sempre chi vuol modificarlo è libero...




    Gent/le Sen............,sono.................... ...che fa parte di un gruppo di obbligazionisti in un Forum di finanza che sono stati penalizzati fortemente dal Default delle banche Islandesi.

    Io personalmente ho riposto i miei risparmi credendo di fare un ottimo investimento al riparo dell'inflazione ,nell’obbligazione Islandese ................... della.................con scadenza.............al momento dell’acquisto ,tale obbligazione ,era inserita nell’elenco Pattichiari ,formulato dal sistema bancario ,quindi proposta come investimento sicuro a basso rischio.

    Come è noto ,attualmente tale banca è stata incorporata dallo stato Islandese ,il quale per il momento non sembra in grado di onorare il debito.

    Tale somma aveva l'unico scopo di fronteggiare verosimili incombenze future
    in ambito famigliare ,per sostenere eventuali sorprese e spese future ,salute ,casa ,figli ,ecc.

    Questi risparmi erano frutto di sacrifici ,rinunce ,ottenuti dopo duro lavoro ,purtroppo adesso vediamo il nostro futuro incerto sentendoci molto più deboli,e speriamo nel recupero dei nostri sudati risparmi.

    Abbiamo motivo di credere che ,la vicenda Islanda sia rimasta in secondo piano ,seppellita dal grosso default della banca Americana Lehman Brothers,ma questa tragedia purtroppo sta toccando moltissimi Cittadini Italiani ,quindi è molto importante che ,anche loro siano rappresentati.

    Noi crediamo che ,solo la politica sia in grado di rappresentare e portare in fase di risoluzione questo problema ,con i suoi parlamentari nelle dovute sedi ,nazionali e internazionali ,e siamo anche consapevoli della sua complessità ,ma questa tragedia coinvolge moltissimi Italiani ,quindi è un problema Nazionale.

    Crediamo che ,l’Islanda debba dimostrare responsabilità politica verso gli stati dell’unione europea ,mettendosi ad un tavolo e trattare un eventuale ricostituzione del debito,quindi la pressione da parte dei nostri Politici Italiani è di primaria importanza per noi piccoli risparmiatori.

    Molta pressione ,deve essere diretta anche al sistema bancario Italiano ,il quale ,si deve assumere le proprie responsabilità ,la dove non abbiano rispettato le regole di tutela e sicurezza del risparmiatore Italiano.

    Noi confidiamo nella comprensione che Ella vorrà accordarci e siamo fiduciosi che vorrà intraprendere qualunque iniziativa contemplata nelle Sue facoltà e possibilità ,affinché tale condizione di incertezza cessi e che ci dia speranze di guardare ad un futuro più sereno.

    Grati per l'attenzione che vorrà dedicarci Le porgiamo i nostri più ossequiosi saluti
    Ultima modifica di aurum26; 17-11-08 alle 16:14

  6. #6
    L'avatar di aurum26
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    Intervista con Il Giornale il Tirreno

    Ho finito adesso l'intervista col Sig. Bartoli Giornalista della red.economia del Giornale Il tirreno,il quale è persona molto cordiale,stà scrivendo un lungo articolo e ha voluto sapere la mia esperienza di investitore di bond Islandesi, ma gli ho anche accennato le perdite che ho e hanno subito altri in questo periodo con LB ,ho dato anche i dati delle perdite del FOL.

    L'articolo dovrebbe uscire domanni,comunque mi ha detto ,se gli manca qualche dato mi telefona,sono molto soddistatto di questo sia per me che per tutti gli investitori di strumenti in Islanda,perchè Il Tirreno non è un Giornaletto,viene letto da moltissime persone,quindi lo sforzo che abbiamo fatto fino adesso qualche risultato lo ha dato e se insistiamo ce ne saranno ancora.


    Dopo l'invio di una mia lettera che ho mandato alle associazioni consumatori (che potete trovare nei post precedenti) vi posto un altro piccolo risultato forza e non abbattiamoci daiiii!!



    Gentile Sig..............

    Certamente sarà presto pubblicata questa lettera. Decida se indicare anche
    un indirizzo mail. Di norma non pubblichiamo numeri telefonici.

    Cordaili saluti


    La Segreteria

    ACU-Associazione Consumatori Utenti

    Organizzazione Senza Scopo di Lucro

    Via Padre Luigi Monti, 20/c

    20162 Milano

    Tel. 026615411

    Fax 026425293

    e-mail: associazione@acu.it

    sito web: www.acu.it



    La invitiamo a visitare e a lasciare commenti sui siti-blog
    www.acuconsumagiusto.it e www.laparolaalconsumatore.com ,
    da cui si può accedere al canale di ACU su You Tube, dove sono presenti dei
    nostri filmati.

  7. #7
    L'avatar di aurum26
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    Indirizzi ass.consumatori

    Quì ci sono un pò di indirizzi delle ass. cons. alcuni si ripetono altri no...

    Per quanto riguarda la domanda sui legali io penso sia conveniente chiedere ai legali delle associazioni consumatori,esempio: una volta sono andato da un legale privato ,che non conoscevo ,a chiedere un informazione ,mi ha preso per 10 minuti di colloquio 100 mila lire ancora c'èra la lira e avevano un certo valore.




    http://www.mednat.org/ass_consumatori.htm

    http://www.italia.ms/consumatori.html

    http://www.altalex.com/index.php?idstr=0&idnot=1882

  8. #8

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    49
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    453427
    Grande aurum...
    eccomi qui..in questi giorni sono stat oun pò preso tra corsi d'aggiornamento e organizzazione di eventi artistici...Ora pian piano tutto torna alla norma...
    Metto qui una risposta ad una mia mail ricevuta dall'Aduc..
    Tutto può servire...

    "
    Tutto esatto, se rimborsano Lehman che sono tanti soldi non avranno tanti problemi per le banche islandesi, che vedono importi molto minori.

    Per i bond è invece un problema, tieni anche conto che in amministrazione la banca non deve informarti del rischio accresciuto su bond che hai comprato prima (ci sono alcune sentenze che lo sostengono, ma sono secondo me molto deboli).

    Poi occorre considerare che dal 1 novembre 2007 (o termine successivo, massimo 30 giugno 2008) c'è la Mifid che ha cambiato le cose, e se si è in regime di consulenza si potrebbe valutare il mancato avviso della banca anche per i bond comprati prima.

    Ma tutto si deve studiare per bene, altrimenti si rischia di perdere tempo e soldi per cause legali zoppicanti sin dal principio. Ed invece purtroppo in molti si stanno lanciando sulla cosa, vedi il Codacons che ha detto che si possono riscattare le index Lehman senza perdere niente con la legg Bersani...che però vale solo per il ramo vita.

    In questo paese le cose serie non possono esistere, purtroppo.

    Giuseppe."

    Spiego meglio. Le prime due righe si riferiscono al rimborso (in varie forme e svariate modalità) che probabilmente le compagnia assicurative e le banche faranno nei confronti di possessori di index linked. I possessori di questi titoli, a parer mio, possono stare relativamente tranquilli, in quanto, banche e assicurazioni interverranno per il rimborso dei capitali. Del resto, ne avremo una prima prova ad inizio anno quando scadranno le prime index Lehman. Se rimborsano quelle, rimborseranno anche le index islandesi. Chi eventualmente non lo facesse, perderebbe la faccia di fronte al cliente.
    Il problema principale sta invece sui bond islandesi e le motivazioni sono quelle riportate nella risposta di Giuseppe D'Orta dell'Aduc.
    Tra l'altro, l'Aduc ha sede a Firenze e quindi aurum sei molto vicino...

  9. #9
    L'avatar di aurum26
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,843
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    CIAO!! Komodo sono felice di riaverti tra noi ,non ti preoccupare non sempre possiamo essere disponibili,magari c'è da dire che ,se manca uno quì si sente la mancaza ,perchè siamo due gatti,ma non importa dai.


    Questo l'ho trovato nel sito di Kaupthing bank,da una traduzione che ho fatto mi sembra di capire che hanno avuto un incontro con i creditori e da come dicono questo incontro è stato costruttivo BOH!!! ne faranno una altro tra un mese,ma con chi??

    non è che fanno i conti senza l'oste??

    Se qualcuno ci capisce più di me ,batta un colpo!!



    2008.11.12, 21:51
    Kaupthing's Resolution Committee meets with creditors



    Kaupthing Bank's Resolution Committee met today for the first time with representatives of large creditors of the bank (Informal Creditors' Committee). The meeting was constructive and it is anticipated that another meeting will be held within a month. The Resolution Committee looks forward to working with the Informal Creditors' Committee towards a solution which maximizes recovery for all stakeholders.

  10. #10

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    49
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    453427
    Citazione Originariamente Scritto da aurum26 Visualizza Messaggio
    CIAO!! Komodo sono felice di riaverti tra noi ,non ti preoccupare non sempre possiamo essere disponibili,magari c'è da dire che ,se manca uno quì si sente la mancaza ,perchè siamo due gatti,ma non importa dai.


    Questo l'ho trovato nel sito di Kaupthing bank,da una traduzione che ho fatto mi sembra di capire che hanno avuto un incontro con i creditori e da come dicono questo incontro è stato costruttivo BOH!!! ne faranno una altro tra un mese,ma con chi??

    non è che fanno i conti senza l'oste??

    Se qualcuno ci capisce più di me ,batta un colpo!!






    2008.11.12, 21:51
    Kaupthing's Resolution Committee meets with creditors



    Kaupthing Bank's Resolution Committee met today for the first time with representatives of large creditors of the bank (Informal Creditors' Committee). The meeting was constructive and it is anticipated that another meeting will be held within a month. The Resolution Committee looks forward to working with the Informal Creditors' Committee towards a solution which maximizes recovery for all stakeholders.


    Frasi di circostanza. Nulla di illuminante. Dicono solo che c'è stato un primo incontro, che è stato positivo e che ne seguirà un altro per cercare di massimizzare il ricavato della vendita degli asset. Parole di facciata, vero o meno. Vedremo i risultati...

Accedi