RESIDENZA ALL'ESTERO: per pagare meno tasse sulle rendite finanziarie? VOLUME IV
E’ febbre Bitcoin. Moneta virtuale supera $2.100, +135% da inizio anno (Grafico)
Ormai si può parlare di una vera e propria febbre del Bitcoin. Dopo aver superato durante il fine settimana la soglia dei $2000 per la prima volta nella storia - stando ai dati di CoinDesk - la moneta virtuale ha sfondato al rialzo oggi anche ...
Merkel: surplus tedesco dipende da euro troppo basso, colpa Bce. E la moneta unica supera $1,12
La colpa del surplus tedesco è dell'euro "troppo debole". Parola di Angela Merkel, che dà 'lezioni' di economia a un gruppo di studenti di una scuola di Berlino. "L'euro è troppo debole - ciò dipende dalla politica della ...
Raccomandazioni Ue all’Italia. Reintroduzione Imu prima casa, occhio a contante e NPL
La buona notizia è che l'Ue non aprirà nessuna procedura di infrazione a carico dell'Italia né sul bilancio del 2017, né per squilibri macroeconomici eccessivi. Questo, perchè quella manovra correttiva che Roma ha p...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1231151 Ultima

  1. #1
    L'avatar di russiabond
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    17,303
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2307 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    RESIDENZA ALL'ESTERO: per pagare meno tasse sulle rendite finanziarie? VOLUME IV

    Provenivano da qui :

    RESIDENZA ALL'ESTERO: per pagare meno tasse sulle rendite finanziarie? VOLUME III


    Questo è il numero dell' A.D.E.

    ...si accede tramite codice fiscale si può fare un appuntamento o richiedere informazioni direttamente

    ...parlo personalmente ....non so' se sono stato fortunato o meno ho trovato cortesia e competenza...anche a informazioni di dettaglio ...specifiche addirittura la signora/signorina mi richiamerà per quello che non è riuscita a trovare immediatamente una circolare...

    Dipende sempre cosa si cerca credo...io cerco situazioni chiare semplici trasparenti verificabili riscontrabili inattaccabili ...nessuna situazione "fumosa" nessun "compromesso " "ibrida" o dentro o fuori ...

    Numero :
    0696668907
    Ultima modifica di russiabond; 11-03-17 alle 09:44

  2. #2
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    6,348
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    1891 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Grande, siamo al IV vol!

  3. #3
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    6,348
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    1891 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da russiabond Visualizza Messaggio

    Questo è il numero dell' A.D.E.

    ...si accede tramite codice fiscale si può fare un appuntamento o richiedere informazioni direttamente

    ...parlo personalmente ....non so' se sono stato fortunato o meno ho trovato cortesia e competenza...anche a informazioni di dettaglio ...specifiche addirittura la signora/signorina mi richiamerà per quello che non è riuscita a trovare immediatamente una circolare...

    Dipende sempre cosa si cerca credo...io cerco situazioni chiare semplici trasparenti verificabili riscontrabili inattaccabili ...nessuna situazione "fumosa" nessun "compromesso " "ibrida" o dentro o fuori ...

    Numero :
    0696668907
    Ma cosa tu gli sia poi andato a chiedere non si sa.

  4. #4
    L'avatar di russiabond
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    17,303
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2307 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    Ma cosa tu gli sia poi andato a chiedere non si sa.
    ...cose normali ..anni fiscali quadri rw trasferimento cash italia estero comunicazioni conti correnti non residenti pagamento pensione tassata alla fonte in italia ...
    Il problema a mio avviso non si pone se chi si trasferisce all'estero lo fa realmente...
    Il problema si pone per chi non lo fa realmente...
    Ecco il discorso secondo me ibrido sull'avvalersi per comodità di intermediari italiani ...Meglio essere fondamentalisti talebani del fisco...
    Se vivo e sono residente estero ...perché tenere i soldi in Italia...Non ha senso...
    Ultima modifica di russiabond; 11-03-17 alle 13:07

  5. #5
    L'avatar di robyleave
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,781
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    208 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da russiabond Visualizza Messaggio
    ...cose normali ..anni fiscali quadri rw trasferimento cash italia estero comunicazioni conti correnti non residenti pagamento pensione tassata alla fonte in italia ...
    Il problema a mio avviso non si pone se chi si trasferisce all'estero lo fa realmente...
    Il problema si pone per chi non lo fa realmente...
    Ecco il discorso secondo me ibrido sull'avvalersi per comodità di intermediari italiani ...Meglio essere fondamentalisti talebani del fisco...
    Se vivo e sono residente estero ...perché tenere i soldi in Italia...Non ha senso...
    tenere soldi in Italia puo' avere senso se si vive di trading ecco che un intermediario italiano come fineco,iw fa comodo pero' se questo puo' portare a contestazioni ,accertamenti allora non ha senso. personalmente se l'ade mi dicesse ,meglio se ci fosse qualche riferimento normativo,che non ho problemi a trasferirmi all'estero( thai per esempio)continuando ad usare il mio intermediario italiano da "lordista" io me lo terrei.poi ognuno....

  6. #6
    L'avatar di russiabond
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    17,303
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2307 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da robyleave Visualizza Messaggio
    tenere soldi in Italia puo' avere senso se si vive di trading ecco che un intermediario italiano come fineco,iw fa comodo pero' se questo puo' portare a contestazioni ,accertamenti allora non ha senso. personalmente se l'ade mi dicesse ,meglio se ci fosse qualche riferimento normativo,che non ho problemi a trasferirmi all'estero( thai per esempio)continuando ad usare il mio intermediario italiano da "lordista" io me lo terrei.poi ognuno....
    ....niente mezze misure

    ... secondo me dai solo materia per contenzioso quindi contestabile ...gli effetti retroattivi ci pensi nel senso che potrebbero fare un controllo sugli anni indietro e contestare attività di trading generata in italia se invece dal controllo nulla risulta perchè oltre a vivere fai trading fuori italia e sull'unico conto che hai (faccio esempio) italiano residente estero con pensione tassata alla fonte hai carta di credito con spese estero riscontrabili spalmate su periodi ben oltre 183 giorni ...ti metti su una posizione inataccabile

    ...come dici tè poi ognuno poi fà le sue scelte ...

  7. #7
    L'avatar di waltermasoni
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    2,383
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1069 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Dipende anche in che paese ti trasferisci : un conto è andare ad esempio in svizzera . Banche strasicure allora conviene trasferire tutto il cash e c/c di trading , diventa più difficile farlo in paesi meno solidi( ad esempio in Republica dominicana non mi sognerei mai di trasferire tutto il cash su banche locali)

  8. #8
    L'avatar di robyleave
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,781
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    208 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da russiabond Visualizza Messaggio
    ....niente mezze misure

    ... secondo me dai solo materia per contenzioso quindi contestabile ...gli effetti retroattivi ci pensi nel senso che potrebbero fare un controllo sugli anni indietro e contestare attività di trading generata in italia se invece dal controllo nulla risulta perchè oltre a vivere fai trading fuori italia e sull'unico conto che hai (faccio esempio) italiano residente estero con pensione tassata alla fonte hai carta di credito con spese estero riscontrabili spalmate su periodi ben oltre 183 giorni ...ti metti su una posizione inataccabile

    ...come dici tè poi ognuno poi fà le sue scelte ...
    ottima idea quello del cc italico con spese estere giustificate da ccredito. e per l'attivita' di trading a quale intermediario estero ti appoggi? hai gia' qualche idea o hai gia' sentito qualcuno per costi e operativita'? grazie

  9. #9
    L'avatar di grano salis
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    344
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    2646101
    Qualche esperienza diretta?

  10. #10
    L'avatar di russiabond
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    17,303
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2307 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da Lucrezio2009 Visualizza Messaggio
    E' vero. Potrà fare comodo usare l'intermediario italiano con cui si è abituati a tradare, almeno all'inizio.

    Ma un c/c da residente all'estero può servire per pagare le tasse in Italia, tipo IMU e le eventuali utenze, nettezza urbana, spese condominiali, ecc. I bonifici dall'estero verso l'Italia hanno un costo.

    Che il nuovo volume IV, porti fortuna a tutti gli uccelli migratori..
    ...e ci ricaschi

    niente di niente in Italia auto moto immobili ...

    al limite un utenza cellulare ...lunica utenza ma deve essere SOLO 1 cellulare

    meglio ancora se dopo il 1 anno non ce l'hai ...

    ma 1 utenza NON crea problemi anzi volendo la "usi" per prova a tuo favore con telefonate ricevute , fatte e aggancio ponte rete estera del paese dove vivi ...meglio se per ben oltre 183 giorni ...

    ...le situazioni IBRIDE sono sempre a possibile rischio ... le Situazioni CHIARE son chiare ...

Accedi