Nuova Intesa San Paolo IMI 30/06/2022 sub T2 EUR3M+2,37% taglio 1k TLX IT0005118838
TLC: c?è chi riesce a fare peggio di Telecom Italia, il flop in Borsa di Iliad
Oggi tonfo di Iliad alla piazza di Parigi con il titolo che cede oltre l?8% a 85,60 euro, portando la performance degli ultimi 12 mesi a circa il -56%. Il …
Juncker: ‘Brexit un disastro. Salvini esclude manovra bis? Non è mica ministro Finanze’
La Brexit è un disastro, e comunque fa parte del passato, non del futuro: è quanto ha detto oggi il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. Interpellato da alcuni giornalisti …
Cottarelli fa i conti: più di un terzo di frenata PIL causata da governo
Quanto contano le politiche messe in atto dal governo M5S-Lega nello spiegare la decrescita degli ultimi mesi? Dopo gli scambi di accuse delle scorse settimane circa la “paternità” del ritorno …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
12311 Ultima

  1. #1

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    22,549
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    5391 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Nuova Intesa San Paolo IMI 30/06/2022 sub T2 EUR3M+2,37% taglio 1k TLX IT0005118838

    ciao a tutti, segnalo che da domani 8 Luglio 2015 sarà ufficialmente in negoziazione la nuova intesa san paolo LT2 2022 eur+2,37%, tasso variabile a 7 anni.

    Metto le caratteristiche:
    Emittente: Intesa san paolo
    Cedola: euribor3mesi + 2,37% (cedola trimestrale)
    Status: tier2
    Lotto minimo: 1000 euro
    Scadenza: 30/06/2022
    Mercato di negoziazione: eurotlx
    Size: 737.700.000
    Isin: IT0005118838
    Destinazione: Retail

    Per averlo bisognava aderire a un'offerta di scambio lanciata da banca intesa alcuni giorni fa (scambio a cui hanno aderito principalmente i cassettisti del private di banca intesa).
    Ad oggi il bond risulta interamente collocato, e la size finale è appunto 737,7 milioni.

    La cosa interessante del bond è ovviamente il suo taglio da 1000 euro, che lo rende di fatto molto attraente sia per i piccoli cassettisti, sia per chi vuole andare long sul solo merito di credito di banca intesa (senza fare operazioni di hedging) senza alcun rischio tassi

    Sostanzialmente è l'emissione gemella di questa unicredit 2025 tv: it0005087116, con la differenza che quella oggetto del thread è 3 anni più corta, ed è emessa da isp che ha un merito di credito nettamente migliore di unicredit

    ciao
    Andrea
    Ultima modifica di Andre_Sant; 07-07-15 alle 12:19

  2. #2
    L'avatar di Encadenado
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    17,291
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    1890 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Ma andrà in negoziazione solo il nominale già collocato per l'offerta di scambio, oppure IMI si metterà in ask per collocarne ancora?
    Se si, a che prezzo si metterà in ask?
    Sabato scorso ho letto sulle nuove emissioni obbligazionarie del Sole24ore che il prezzo d'emissione della IT0005118838 sarà di 100 e il nominale emesso sarà complessivamente di 1.671mln...
    Pertanto ho dedotto che il nominale già dato in concambio sia stato di 933,3mln, mentre il nominale ancora da emettere sarà di 737,7mln... è così?

    http://www.ilsole24ore.com/pdf/indic...0150704_11.pdf

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    9,321
    Blog Entries
    61
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    416 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    A stamattina CDS SUB 7Y di ISPIM 264.5 bps.

    Possibile confronto su yield curve con la XS0971213201 (Tier 2)? Z +301 bps @ 119.13.

  4. #4
    L'avatar di Encadenado
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    17,291
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    1890 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Cren Visualizza Messaggio
    A stamattina CDS SUB 7Y di ISPIM 264.5 bps.

    Possibile confronto su yield curve con la XS0971213201 (Tier 2)? Z +301 bps @ 119.13.
    ahhh.... quindi andrà prevedibilmente a quotare tra 98 e 98,30...

  5. #5
    L'avatar di smoking gun
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    4,141
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    849 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Andre_Sant Visualizza Messaggio
    ciao a tutti, segnalo che da domani 8 Luglio 2015 sarà ufficialmente in negoziazione la nuova intesa san paolo LT2 2022 eur+2,37%, tasso variabile a 7 anni.

    Metto le caratteristiche:
    Emittente: Intesa san paolo
    Cedola: euribor3mesi + 2,37% (cedola trimestrale)
    Status: tier2
    Lotto minimo: 1000 euro
    Scadenza: 30/06/2022
    Mercato di negoziazione: eurotlx
    Size: 737.700.000
    Isin: IT0005118838
    Destinazione: Retail

    Il bond non è stato collocato sul mercato, per averlo bisognava aderire a un'offerta di scambio lanciata da banca intesa alcuni giorni fa (scambio a cui hanno aderito principalmente i cassettisti del private di banca intesa).

    La cosa interessante del bond è ovviamente il suo taglio da 1000 euro, che lo rende di fatto molto attraente sia per i piccoli cassettisti, sia per chi vuole andare long sul solo merito di credito di banca intesa (senza fare operazioni di hedging) senza alcun rischio tassi

    Sostanzialmente è l'emissione gemella di questa unicredit 2025 tv: it0005087116, con la differenza che quella oggetto del thread è 3 anni più corta, ed è emessa da isp che ha un merito di credito nettamente migliore di unicredit

    ciao
    Andrea
    il bond di unicredit che citi tu e' carissimo (non si e' mosso di una virgola nelel ultime settimane il che dice tutto). Inoltre e' un 10nc5..nono un 10y bullet
    questa nuova ispim e' cara..i lt2 ispim sul mercato OTC quotano tutti tra +250 e +300 a seconda delle scadenze..yours

  6. #6

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    22,549
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    5391 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    il punto è che per avere bond che rendono di più in asw della stessa isp uno deve comunque acquistare tagli minimi da 100.000 euro..

    e la maggior parte del retail italiano non dispone di questi importi (ossia ha meno di 100.000 euro..

    inoltre deve poi hedgiare i tassi.. cosa che risulta difficile anche per gli investitori più scafati

    l'emissione di unicredit, che bidda a 102, che è taglio 1k ed è una tasso variabile pura, mostra che la domanda per emissioni sub di banche forti e conosciute, è molto molto solida

    quella di IMI è nettamente migliore di quella unicredit, ed ha in più il vantaggio che:
    a) è praticamente tutta cassettata dai cassettisti private
    b) è molto più piccola di quella di unicredit

    Sul mercato l'emissione di unicredit retail 1k è tutti i giorni il bond più scambiato del mercato. Anche io all'inizio pensavo che fosse un qualcosa destinato a venire meno in poco tempo, ma dopo la SOLIDA performance che il bond ha continuato ad avere mi ha fatto pensare che per questo tipo di emissioni a tasso variabile a scadenza un pò maggiore, la domanda è davvero forte..

    d'altra parte è un bond che segue la moda attuale (long merito di credito, no rischio tassi) ed essendo taglio 1k diventa alla portata di tanti/tutti (intesa ha milioni e milioni di clienti.. e per un cliente retail della banca un'emissione migliore di questa con scadenza over 5y non c'è sul mercato)

    ciao
    Andrea
    Ultima modifica di Andre_Sant; 07-07-15 alle 11:33

  7. #7
    L'avatar di gasta
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    7,986
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    questa fa come AUTOSTRADE: prende il casello e via giù per zona 96-97 , indipendentemente da grexit o meno imho

  8. #8

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    22,549
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    5391 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    per encadenado:

    no il bond è già stato intermanete collocato.
    Il market maker intesa non collocherà altro nominale e la size finale del bond, come da comunicato ufficiale di banca intesa è pari a: 737.700.000 milioni di euro

    gli unici che potranno dartelo sono coloro che hanno aderito allo scambio..

    ma dato che chi ha aderito sono per larga parte investitori del private intesa cassettisti (abbiamo visto che nel fol non ha aderito praticamente nessuno..) il flottante realmente disponibile sul mercato non dovrebbe essere molto ampio (magari nei primi giorni di quotazione qualcosa arriva..), mentre il taglio 1000 euro renderà il bond acquistabile da chiunque (cosa che invece non accade con i tagli 100k), ossia da un pubblico vasto dato che sarà attraente sia per chi vuole un taglio 1k, sia per chi vuole essere long solo del merito di credito isp senza rischio tassi e senza hedging.

    Quindi il bond sulla carta potrebbe ripetere la stessa identica dinamica vista nel bond unicredit retail (dato che tutti coloro che biddano tutti i giorni per milioni e milioni di euro il bond unicredit 2025, potrebbero a maggior ragione biddare il bond intesa che è più corto, e più conveniente)

    ciao
    Andrea

  9. #9

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    22,549
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    5391 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    x gasta: autostrade era stato preso da molti speculatori che speravano di fare operazione lampo ed aveva cedola bassissima..

    questo invece è già ora in mano praticamente tutto a veri cassettisti del private isp, e a differenza di autostrade (che rende irs+0,75) rende comunque tanto in valore assoluto (eur+2,37%) agli occhi di un cassettista retail (inoltre l'emissione di autostrade è senza MM, mentre tutti i bond isp il MM lo hanno)

    Anche della unicredit 2025 1k dicevamo che il mercato non l'avrebbe apprezzata, eppure tutti i giorni ha un bid solidissimo (complice il fatto che al retail questo tipo di struttura PIACE, infatti è da settimane il bond più scambiato sul tlx: EuroTLX).

    Quindi perché questa isp (che è sicuramente migliore della unicredit 2025) non può fare altrettanto?


    ciao
    Andrea

  10. #10

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    9,321
    Blog Entries
    61
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    416 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Va bene, mi sfugge solo perché qualcuno dovrebbe avere eventualmente interesse a comprare un titolo expensive.

    In pratica l'unica cosa che hai in mano è la speranza che ci sia una mandria di gente intortata a comprare questa perché Intesa Sanpaolo "spinge", nient'altro... e che ci ce l'ha se la tenga per pigrizia.

    Quantomeno l'ultima ATLIM era cheap, già un interesse oggettivo l'avevi in mano.

Accedi