UNIPOL : Ci accontenteremo di 6 miseri euro ?
Manovra bocciata, Italia passa alla storia. In ballo il futuro suo e dell’Europa intera
Dallo spread non arriva una buona indicazione. Ma l'importante è che il vicepremier Luigi Di Maio abbia ragione, ovvero che sia vero che "i mercati vogliono bene all'Italia"...
Mps alza asticella su cessioni NPL, ma non basta. Mercato teme esplosione crediti deteriorati
Avanza spedito il processo di cessione di 2,4 miliardi di non performing loan (NPL) da parte di Banca Mps che però dovrà fare i conti con uno scenario nuovamente molto …
Wall Street si muove in deciso ribasso, nuova raffica di trimestrali
Wall Street si muove in deciso ribasso con gli indici che cedono fin dai primi scambi oltre 1 punto percentuale. Poco dopo l’avvio il Dow Jones perde l’1,40%, l’S&P500 arretra …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1231151101 Ultima

  1. #1
    L'avatar di jeroma
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    3,001
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    42949679

    UNIPOL : Ci accontenteremo di 6 miseri euro ?

    Ricominciamo ?
    Le prospetttive sono un pò cambiate, ma credo che 6 euro sia un target raggiungibile e soddisfacente.

  2. #2
    L'avatar di 4€verDepecheMode
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    2,741
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    277 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Presente.
    Visti i livelli attuali, direi che come target mi va bene.

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    263 Post(s)
    Potenza rep
    34723807
    Citazione Originariamente Scritto da jeroma Visualizza Messaggio
    Ricominciamo ?
    Le prospetttive sono un pò cambiate, ma credo che 6 euro sia un target raggiungibile e soddisfacente.
    Vecchio detto in borsa recita piu' o meno cosi':
    Nessun prezzo e' talmente basso in borsa come nessun prezzo e' talmente alto.

  4. #4
    L'avatar di mediaguard
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,266
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    103 Post(s)
    Potenza rep
    42770352
    Eccomi! Bella jeroma!

  5. #5

    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    945
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    646 Post(s)
    Potenza rep
    12313529
    6 euro non mi sembrano affatto miseri piuttosto poco plausibili con l'aria che tira... a quanto dovrebbe arrivare l'indice per quotare 6 euro ? in un paese cosi' poco in salute come il nostro (per essere ottimisti) mi sa che 3.50/4 siano il top

  6. #6
    L'avatar di mediaguard
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,266
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    103 Post(s)
    Potenza rep
    42770352
    Citazione Originariamente Scritto da alice_anto Visualizza Messaggio
    6 euro non mi sembrano affatto miseri piuttosto poco plausibili con l'aria che tira... a quanto dovrebbe arrivare l'indice per quotare 6 euro ? in un paese cosi' poco in salute come il nostro (per essere ottimisti) mi sa che 3.50/4 siano il top
    Sul problema Italietta sono d'accordo ma a volte i titoli buoni non necessariamente hanno bisogno di tutto il paniere in positivo per salire...a volte vanno per i fatti loro, l'unico problema insormontabile è che purtroppo tutte le assicurazioni hanno in pancia miliardi in titoli di stato che in questo caso fanno davvero la differenza essendo i nostri quasi carta straccia....vedi spread in crescita...

  7. #7

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    10,626
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    4814 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da mediaguard Visualizza Messaggio
    Sul problema Italietta sono d'accordo ma a volte i titoli buoni non necessariamente hanno bisogno di tutto il paniere in positivo per salire...a volte vanno per i fatti loro, l'unico problema insormontabile è che purtroppo tutte le assicurazioni hanno in pancia miliardi in titoli di stato che in questo caso fanno davvero la differenza essendo i nostri quasi carta straccia....vedi spread in crescita...


    Vorrei averne un bel mucchio di quella carta straccia lì.

  8. #8

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    263 Post(s)
    Potenza rep
    34723807
    Citazione Originariamente Scritto da mediaguard Visualizza Messaggio
    Sul problema Italietta sono d'accordo ma a volte i titoli buoni non necessariamente hanno bisogno di tutto il paniere in positivo per salire...a volte vanno per i fatti loro, l'unico problema insormontabile è che purtroppo tutte le assicurazioni hanno in pancia miliardi in titoli di stato che in questo caso fanno davvero la differenza essendo i nostri quasi carta straccia....vedi spread in crescita...
    I btp non sono carta straccia poiché danno una ricca cedola e se vengono portati a scadenza non ci sono perdite, se invece si riferiscono a btp comprati negli ultimi due anni e vengono venduti ci saranno delle minusvalenze, ma comprare bund il tasso di ineteresse e' circa zero

  9. #9
    L'avatar di mediaguard
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,266
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    103 Post(s)
    Potenza rep
    42770352
    Citazione Originariamente Scritto da Max15 Visualizza Messaggio
    I btp non sono carta straccia poiché danno una ricca cedola e se vengono portati a scadenza non ci sono perdite, se invece si riferiscono a btp comprati negli ultimi due anni e vengono venduti ci saranno delle minusvalenze, ma comprare bund il tasso di ineteresse e' circa zero
    Se la cedola è ricca vuol dire che il certificato ha un rischio superiore....non voglio fare catastrofismo ma siamo messi praticamente come la grecia!

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    940
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    263 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da mediaguard Visualizza Messaggio
    Se la cedola è ricca vuol dire che il certificato ha un rischio superiore....non voglio fare catastrofismo ma siamo messi praticamente come la grecia!
    sono d'accordo, e prima o poi i "nodi vengono al pettine", prima o poi l'alto debito pubblico dovrà essere affrontato e quando si rialzeranno i tassi, per l'Italia, saranno problemi

Accedi