Piazza Affari decolla dopo Draghi e taglio tassi Cina. Btp ai minimi, euro sotto 1,25
Piazza Affari decolla dopo Draghi e taglio tassi Cina. Btp ai minimi, euro sotto 1,25
Piazza Affari mette il turbo dopo le parole di Mario Draghi, e le aspettative di un quantitative easing in salsa europea, e il taglio dei tassi deciso dalla Banca centrale cinese. A Milano l'indice Ftse Mib, dopo un avvio tiepido, ha accelerato al ri...
Draghi: l'inflazione preoccupa, pronti ad ampliare i canali di intervento. QE più vicino?
Draghi: l'inflazione preoccupa, pronti ad ampliare i canali di intervento. QE più vicino?
Si fanno più probabili nuovi interventi da parte della Banca centrale europea, tra cui il tanto atteso quantitative easing (QE), nei prossimi mesi. Almeno stando quanto ha dichiarato Mario Draghi, il presidente della Bce, che in un discorso tenuto ...
Eni, Intesa, Unipol e Ferragamo tra le top pick 2015 di Goldman Sachs
Eni, Intesa, Unipol e Ferragamo tra le top pick 2015 di Goldman Sachs
Eurozona ancora in relativa stagnazione nel 2015 con utili aziendali in crescita a ritmo modesto, ma dall'equity potrebbero comunque arrivare delle buone soddisfazioni. Goldman Sachs nel suo European Strategy Outlook 2015 traccia le linee guida che...
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Torna indietro   Forum di Finanzaonline.com > Discussioni di Finanza operativa > Mercato Italiano


Titolo di riferimento: BANCO POPOLARE Quotazione al 21/11/2014 10,4200 EUR (5,41 %)  
Notizie Analisi tecnica Analisi operativa Quotazioni
Vai al forum
Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 27-08-13, 23:57   #1091 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Jan 2008
Messaggi: 5,410
Popolarità: 42949679
Mister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond reputeMister I has a reputation beyond repute
topogigggio.........

Popolare, primo semestre in utile
ma pesano gli accantonamenti
Presentata la semestrale con una plusvalenza netta di 1,6 milioni per effetto delle rettifiche decise
27/08/2013 e-mail print A
Zoom Foto
Il presidente della Banca Popolare di Vicenza, Gianni Zonin VICENZA. La Banca Popolare di Vicenza chiude il primo semestre con un utile netto di 1,6 milioni, rispetto ai 69,4 milioni dello stesso periodo del 2012 per effetto delle rettifiche decise. Il margine di interesse è stabile a 254,7 milioni, dai 251 dello scorso anno. Lo si legge in una nota. Il risultato della gestione operativa cresce del 9,6%. Le rettifiche di valore nette per deterioramento, per effetto delle rigorose politiche adottate - segnala la banca -, ammontano a 193 milioni di euro (di cui 187,4 milioni su crediti) e sono in forte crescita rispetto ai 111,5 milioni del 30 giugno 2012 (+73,1% complessive, +97,3% quelle riferibili ai soli crediti verso clientela). «In un contesto macroeconomico e finanziario difficile ed incerto - spiega il presidente Gianni Zonin - abbiamo prudenzialmente scelto di destinare la quasi totalità dei profitti del semestre, in significativa crescita rispetto al primo semestre del 2012, per rafforzare la solidità patrimoniale della banca attraverso un forte aumento degli accantonamenti su crediti alla clientela, sicuri di aver agito nell’interesse dei soci per la protezione del loro investimento nel nostro istituto».


.............
Mister I non  è collegato   Rispondi citando
 
Stanco della Pubblicità? Registrati
Vecchio 28-08-13, 08:28   #1092 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Jun 2012
Messaggi: 95
Popolarità: 6442454
Whitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond reputeWhitesnake has a reputation beyond repute
Oggi entro long abbombazza.


Saluti
Whitesnake non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:42   #1093 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Oct 2004
Messaggi: 2,143
Popolarità: 28493928
crak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond reputecrak has a reputation beyond repute
Finanzaonline.com - 27.8.13/18:53

Il Banco Popolare torna a macinare utili grazie alle rivalutazioni. Il Gruppo ha annunciato di aver chiuso i primi sei mesi dell´anno con un utile netto consolidato di 156 milioni di euro, in netta crescita rispetto ai 29 milioni del corrispondente periodo dell´esercizio precedente. Il balzo del risultato netto è da ricondurre alla rilevazione di riprese di valore su partecipazioni per 95,5 milioni (nel primo semestre 2012 era stata registrata una rettifica di valore di 10 milioni).

"La voce in esame -si legge nella nota diffusa dalla società- include la parziale ripresa di valore (105,8 milioni) registrata a fronte dell´impairment (399,5 milioni) rilevato nel bilancio al 31 dicembre 2012 sulla base di una valutazione del rischio connesso all´investimento partecipativo in Agos-Ducato (controllata che opera nel finanziamento al consumo, ndr) fondata sui limitati elementi informativi allora disponibili". Il risultato "normalizzato" del periodo si attesta a 139 milioni, 5 milioni in più rispetto a un anno prima.

Il margine di interesse risulta pari a 840,8 milioni ed evidenzia un decremento dell´8,1% su base annua (+9% per il dato "omogeneo") e il dato relativo il secondo trimestre 2013 si attesta a 432,3 milioni (consenso 420 milioni). Le commissioni nette ammontano a 743,8 milioni e segnano un incremento tendenziale del 9,8%. Nel complesso, i proventi scendono del 3,3% a 1.827,6 milioni, a fronte di un -4,6% degli oneri operativi (1.110,7 milioni).

Per quanto riguarda i principali aggregati patrimoniali, la raccolta diretta a fine giugno ammonta a 94,9 miliardi, mezzo punto percentuale in più rispetto a fine 2012 (-0,3% rispetto al 30 giugno 2012) mentre quella indiretta totalizza 60,4 miliardi, in calo del 2,3% rispetto ai 61,8 miliardi di inizio anno (-8% rispetto al 30 giugno 2012).

A livello di ratio patrimoniali, il core tier 1 ratio al 30 giugno 2013 è pari al 10,1%, in crescita rispetto al 10% del 31 marzo 2013 ed in linea con il dato di fine esercizio 2012. Considerando il buffer straordinario di capitale richiesto dall´autorità europea al fine di fronteggiare il rischio sovrano, il core tier 1 capital ratio è pari al 9,5% (9,4% al 31 dicembre 2012 e 9,3% al 31 marzo 2013). Il tier 1 capital ratio scende al 10,9% mentre il total capital ratio passa al 12,2%. "Anche anticipando gli effetti di Basilea 3, il CET1 ratio risulta già in linea con i requisiti stabiliti dalla nuova normativa", spiega la società.

Il Gruppo scaligero conferma un "eccellente" profilo di liquidità che al 30 giugno 2013 si caratterizza per la disponibilità di attivi stanziabili presso la Bce e non utilizzati, al netto degli haircut, per 18,8 miliardi di euro (14,5 miliardi al 31 dicembre 2012).

Riorganizzazione della rete territoriale e del modello distributivo
Il Gruppo ha avviato un progetto di riorganizzazione della rete territoriale e del modello distributivo denominato "Hub & Spoke". Il progetto prevede la conversione di oltre 100 sportelli in "Filiali imprese", la chiusura degli attuali "Centri Imprese", di circa 60 filiali e di circa 10 Aree Affari, l´introduzione di nuclei "Hub & Spoke" in circa il 70% della rete distribuita del Gruppo nonché la semplificazione e l´evoluzione della "catena di responsabilità" che prevede, tra l´altro, l´eliminazione delle Direzioni Territoriali con sede coincidente con la sede della Divisione. La conclusione delle attività di riorganizzazione della rete e di avvio del nuovo modello distributivo è prevista entro la fine del primo semestre 2014.
crak non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:43   #1094 (permalink)
old school
 
L'avatar di Mr.Frank
 
Data registrazione: Feb 2010
Messaggi: 23,002
Popolarità: 42949677
Mr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond repute
bene, vi siete sfogati?
adesso torniamo ai fatti ed ognuno ragioni ed agisca di testa propria...potete dire quello che vi pare..... tanto la decisone finale la prende sempre il mercato...c'e' poco da fare....se non cercare di stargli dietro ed assecondarlo...tutto il resto e' noia (o fuffa se preferite)..

allora questa intanto e' buona...

19:26 27/08/2013
Banco Popolare: Saviotti, no conversione bond, sarebbe un suicidio

Milano, 27 ago - "Non ho alcuna intenzione di convertire" il bond da un miliardo in scadenza nel 2014, "lo ribadisco per l'ennesima volta". Cosi' l'amministratore delegato del Banco Popolare, Pier Francesco Saviotti, durante la conference call di presentazione della semestrale. Convertire il bond, ha aggiunto, "sarebbe un suicidio: se lo facessimo avremmo un titolo che si dimezza e andremmo a disturbare non solo i portatori del bond ma anche tutti i nostri azionisti che vedrebbero titoli del Banco crollare". Saviotti ha notato inoltre che, visti i coefficienti patrimoniali dell'istituto, non si capisce "per quale motivo dovremmo convertire". "Non fatemi piu' questa domanda - ha concluso rivolto agli analisti - non converto!".
Mr.Frank non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:45   #1095 (permalink)
old school
 
L'avatar di Mr.Frank
 
Data registrazione: Feb 2010
Messaggi: 23,002
Popolarità: 42949677
Mr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond repute
Banco Popolare, nessun interesse per aggregazioni-Saviotti
martedì 27 agosto 2013 19:55 Stampa quest’articolo [-] Testo [+]
MILANO, 27 agosto (Reuters) - Banco Popolare non è interessato ad alcuna ipotesi di aggregazioni nel settore.

Lo ha detto l'Ad, Pier Francesco Saviotti, nel corso della conference call sui risultati dl primo semestre.

"Penso a casa mia, devo rinforzarmi sempre di più. Non ho contatti, interesse per ipotesi di aggregazione che potrebbe essere una soluzione per qualche istituto", ha detto Saviotti all'analista che gli chiedeva un commento sulle indiscrezioni stampa su un nuovo risiko bancario tra le popolari e che vedono Banco Popolate tra gli istituti interessati.

"In questo momento noi stiamo pensando a far bene, a migliorare i nostri conti per metterci in una situazione di vantaggio nel momento in cui si tornerà veramente ad avere un ciclo economcio migliore", ha concluso.
Mr.Frank non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:53   #1096 (permalink)
old school
 
L'avatar di Mr.Frank
 
Data registrazione: Feb 2010
Messaggi: 23,002
Popolarità: 42949677
Mr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond repute
08:43 - BORSE UE: avvio negativo, restano timori Siria

MILANO (MF-DJ)--Si preannuncia un'apertura negativa per le Borse europee, "dal momento che gli investitori continuano ad allontanarsi dagli asset rischiosi data la situazione presente in Siria".

-------------- partenza a czzo e finale a razzo?
Mr.Frank non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:54   #1097 (permalink)
old school
 
L'avatar di Mr.Frank
 
Data registrazione: Feb 2010
Messaggi: 23,002
Popolarità: 42949677
Mr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond repute
28.08. 08:23 - BORSA: commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--Prevale ancora il segno meno sulle borse europee in pre-apertura dopo il tonfo di ieri. Prosegue, quindi, la fase di avversione al rischio degli investitori alla luce dei timori per un possibile attacco alla Siria e dei dubbi sulla tenuta del nostro Governo.

"L'avvio e' previsto in frazionale calo in Europa. L'Italia e' vista sulla sostanziale parita' dopo le pesanti correzione degli ultimi due giorni. La giornata oggi e' scarna di dati macro. Attenzione, invece, alla situazione in Siria mentre sul fronte interno da monitorare le evoluzioni sul tema Imu", commenta un operatore contattato da Mf-Dowjones.

"Le tensioni su questo argomento sembrano rientrate ma colpi di scena non si possono escludere".

Sul fronte del mercato primario "l'asta Bot in Italia dovrebbe vedere un frazionale rialzo dei tassi. Non sono comunque da escludere sorprese di possibili rendimenti in calo", conclude l'esperto.

A piazza Affari attenzione ancora alle popolari ed in particolare a B.P.Milano che ha chiuso il semestre con un risultato superiore alle attese degli analisti. Focus sulla conference call in agenda oggi.

Da seguire anche il B.Popolare che ha registrato un utile netto in salita nei primi sei mesi dell'anno e B.P.E.Romagna all'indomani di conti che hanno evidenziato la fine della fase di "revisione straordinaria" del portafoglio crediti del gruppo.
Mr.Frank non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:54   #1098 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Nov 2009
Messaggi: 814
Popolarità: 9688852
sandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond repute
Ottimo Frank!
sandrop non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:56   #1099 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Nov 2009
Messaggi: 814
Popolarità: 9688852
sandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond reputesandrop has a reputation beyond repute
Ma prima o poi si salirà..... Basta essere pazienti.
sandrop non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28-08-13, 08:56   #1100 (permalink)
old school
 
L'avatar di Mr.Frank
 
Data registrazione: Feb 2010
Messaggi: 23,002
Popolarità: 42949677
Mr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond reputeMr.Frank has a reputation beyond repute
sul fronte interno, oggi ci dovrebbe essere l'accordo sull'imu.... tema che rischia di spaccare il governo...


28.08. 08:03 - Imu: oggi il governo chiude, intesa a un passo (MF)

MILANO (MF-DJ)--Le coperture per tutto cio' che il governo vuole portare a casa ancora non ci sono, ma si va avanti un passo alla volta.

Piu' o meno 3 miliardi sono gia' stati individuati e con quelli si procedera' alla cancellazione definitiva della prima rata dell'Imu, scrive MF. Cosi' oggi il consiglio dei ministri dovrebbe almeno sciogliere il problema piu' pressante. L'ambizione del governo, pero', e' di trovare l'accordo anche sulla seconda rata, anticipando inoltre almeno le linee generali della riforma piu' complessiva della nuova tassazione degli immobili che partira' dal 2014 e che dovrebbe concretizzarsi con una service tax che riunisca anche altri tributi. Problema non semplice, visto che per sciogliere il nodo non e' bastata un'intera giornata di riunioni di ieri, ma c'e' voluto un supplemento notturno che potrebbe protrarsi anche nella mattinata di oggi.

Complessivamente, per cancellare del tutto le due rate e non far pagare nemmeno l'Imu sui terreni agricoli, ci vorrebbero 4,7 miliardi, ma se poi si aggiunge al conto il nuovo rinvio dell'aumento dell'Iva al 22% (tema per ora accantonato), il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali e delle missioni di pace all'estero, la cifra totale supera i 7 miliardi. Ô il motivo per cui il Pd chiede almeno di aumentare il numero degli immobili di pregio per i quali l'esenzione non vale (ora sono poco piu' di 73 mila su quasi 20 milioni di abitazioni principali).
Mr.Frank non  è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Attivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 01:57.

Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.

Chi siamo- Pubblicità- Contatti- Disclaimer- Credits  
© 2000-2014 Browneditore S.p.A. - Tutti i diritti riservati. Prima di utilizzare anche parzialmente i contenuti di questo sito, vogliate cortesemente consultare il disclaimer.