Settore Oil: prossima settimana trimestrali delle major, analisti vedono seconda metà 2016 al ribasso
Prosegue il graduale ribasso delle quotazioni del greggio, nonostante il dato positivo relativo alle scorte Usa di mercoledì, che ha concesso una breve pausa al movimento di correzione. Dal punto di vista tecnico le quotazioni del Brent si ...
Bankitalia: arrivate tre offerte per le good bank, prezzo nota dolente
Sono tre le offerte economiche impegnative recapitate a Bankitalia per l'acquisto delle good bank, ovvero le quattro banche nate dalla risoluzione di Carife, Banca Marche, Banca Etruria e Carichieti. Le offerte informali erano 26, mentre ora ne rim...
Bce verso più flessibilità su bond acquistabili, BlackRock punta su appiattimento parte lunga curva rendimenti Btp
Bisognerà attendere il prossimo meeting Bce dell'8 settembre, che sarà inoltre accompagnato dalle nuove proiezioni macroeconomiche, per vedere se effettivamente Mario Draghi ha in serbo ulteriori azioni di allentamento monetario. Tra le opzioni in ...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1511
    L'avatar di Mr.Frank
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    26,828
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    MILANO (MF-DJ)--Il Governo non ha piu' la maggioranza perche' Silvio Berlusconi ha sfilato il Pdl, che da ieri e' passato dall'appoggio all'esecutivo di Mario Monti alla non fiducia, facendo il percorso inverso a quello compiuto dal Pci nella seconda meta' degli anni Settanta.

    Infatti, scrive MF, il partito dell'ex premier si e' astenuto sia al Senato
    sulla fiducia al maxiemendamento al ddl Crescita sia alla Camera, dove si votava
    un'altra fiducia sul decreto Enti locali, che al suo interno aveva anche le
    norme per i tagli ai costi della politica. Tecnicamente non si puo' parlare di
    crisi di Governo, perche' l'Esecutivo ha avuto lo stesso la fiducia del
    Parlamento, ma sommando ai voti contrari anche le astensioni e' evidente che
    Monti non ha piu' una maggioranza e ormai e' anche chiaro che una volta
    approvata la legge di Stabilita' (e quindi il Bilancio dello Stato), e qualche
    altro provvedimento indispensabile come il decreto Crescita, non ci sara' altra
    strada che lo scioglimento delle Camere, che potrebbe avvenire tra la fine di
    dicembre e la prima meta' di gennaio, per votare ai primi di marzo.

    Oltre non si andra' e i mercati hanno immediatamente fatto capire che cosa pensano del siluro sparato a Monti: lo spread coi titoli di Stato tedeschi a 10 anni e' rimbalzato in alto, arrivando a 330 punti base, mentre Piazza Affari ha chiuso le contrattazioni in negativo, unica Borsa europea in rosso, con il Ftse-Mib sotto dello 0,75%

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #1512
    L'avatar di Mr.Frank
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    26,828
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    07.12. 08:07 - EUROCRISI: per Italia torna lo spettro degli aiuti (MF)

    MILANO (MF-DJ)--Con il Governo Monti trasformato in un'anatra zoppa e l'approssimarsi di una campagna elettorale incandescente torna lo spettro della richiesta d'aiuti.

    L'Italia, scrive MF, se si dovesse trovare nel mezzo di una nuova tempesta finanziaria a Camere sciolte e senza un esecutivo in piene funzioni, rischia seriamente di vedere di nuovo impennare lo spread tra Btp e Bund. Inoltre, senza un paracadute immediato per i titoli di Stato ci sono solo due opzioni: una massiccia opera di riacquisto da parte della Bce, come annunciato da tempo dall'Eurotower, o l'avvio delle procedure complesse per la richiesta dell'attivazione dello scudo europeo.

    In queste ore, anche se nessuno lo ha ammesso esplicitamente, i tecnici del governo non escludono alcuna ipotesi e esaminano febbrilmente la complessa dinamica che porta alla firma del memorandum con la Troika formata da Bce, Esm ed Efsf.

  4. #1513
    L'avatar di Mr.Frank
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    26,828
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    06.12. 19:02 - CRISI: Aiad, gravi danni se non si finanzia settore aerospazio

    ROMA (MF-DJ)--"Non basta che tutti dicano che il settore dell'aerospazio e' strategico. Non e' sufficiente dire che e' quello a piu' alta tecnologia. E' assolutamente necessario essere conseguenti. Il non rifinanziamento della Legge 808/85 produce danni inesorabilmente gravi".

    Lo afferma in una nota l'Aiad, Federazione delle Aziende Italiane per l'Aerospazio, Difesa e Sicurezza, secondo cui "tali danni saranno devastanti, non solo sulla grande impresa, ma su tutta la catena delle piccole e medie imprese che lavorano sui programmi che la 808/85 sostiene". Una simile preoccupazione era stata espressa dal numero uno di Finmeccanica, Giuseppe Orsi, nei giorni scorsi. Secondo l'Aiad "il fermo di tali programmi fara' perdere non solo posti di lavoro, ma capacita' professionali che sara' difficile recuperare, allargando sempre di piu' la forbice tecnologica e di conoscenza a favore dei nostri concorrenti".

  5. #1514

  6. #1515
    L'avatar di elchupacabra
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,440
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    26551444
    sarebbe una manna...buongiorno a tutti

  7. #1516
    L'avatar di Mr.Frank
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    26,828
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da elchupacabra Visualizza Messaggio
    sarebbe una manna...buongiorno a tutti
    e lo so, e ws sembra crederci.....ma purtroppo per noi adesso in italia abbiamo altri capzi....

  8. #1517
    L'avatar di elchupacabra
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,440
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    26551444
    Citazione Originariamente Scritto da Mr.Frank Visualizza Messaggio
    e lo so, e ws sembra crederci.....ma purtroppo per noi adesso in italia abbiamo altri capzi....
    e si, non ci voleva proprio...un miracolo sarebbe riuscire a risolvere l'"inconveniente" nel week-end! Stavamo andando alla grande

  9. #1518

    Data Registrazione
    Nov 2001
    Messaggi
    23,147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    258 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    buon di,futures piatti,oggi se molliamo area 4,08-4,1 mi sa che come minimo andremo a chiudere il gap,anche se io sono convinto in caso di ribasso che andremo sulla trend rialzista sui 3,75-3,8

  10. #1519
    L'avatar di elchupacabra
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,440
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    26551444
    dico una capsata, la butto lì...ma una situazione di "incertezza" a livello di stabilità del governo potrebbe da un lato anche dare un impulso in merito alle dismissioni...cioè Finmeccanica potrebbe avere meno pressioni nel decidere, e sappiamo quanto sia stata "frenata" negli ultimi mesi

  11. #1520
    L'avatar di Mr.Frank
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    26,828
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da elchupacabra Visualizza Messaggio
    dico una capsata, la butto lì...ma una situazione di "incertezza" a livello di stabilità del governo potrebbe da un lato anche dare un impulso in merito alle dismissioni...cioè Finmeccanica potrebbe avere meno pressioni nel decidere, e sappiamo quanto sia stata "frenata" negli ultimi mesi
    dico una capzata pure io.....secondo me si bloccherebbe tutto in attesa del nuovo socio di maggioranza

Accedi