voglio vivere così... - Pagina 84
ESG, gli investimenti sostenibili fanno bene al portafoglio? Ecco il test sulle performance
Il 2018 ha visto gli investimenti socialmente responsabili (SRI) e l?applicazione dei criteri ESG sempre più assiduamente al centro del dibattito. Le strategie ESG  sono sempre più gettonate tra gli …
Economia Usa solida? Mercato del lavoro rallenta, mercati ora vogliono assist Fed
Uno schiaffo in piena faccia all’economia Usa arriva dal mercato del lavoro, la reazione dei mercati è positiva, ma per poco. Dopo un po’ tornano protagoniste le vendite, con il …
Stati Uniti: dati sul lavoro deludono, ma rialzo tassi Fed scontato a dicembre
I dati sul mercato del lavoro americano deludono le aspettative degli analisti. Da una parte il tasso di disoccupazione è rimasto fermo al 3,7%, sul livello più basso degli ultimi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 3474828384

  1. #831
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678


    Storm...

    grande Vanessa...


    Solo la musica è all’altezza del mare. (Albert Camus)



  2. #832
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678



  3. #833
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678

    Johann Pachelbel Canon in D Major fantastic version





    è l'ora del relax...

  4. #834
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678

  5. #835
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    stanotte ho fatto un sogno assai bizzarro...mahh. mi capita spesso. la cosa che mi fa toccare i nervi è che nel momento clou mi sveglio sempre


    A. Schopenhauer osserva che dopo che la “realtà” si è rivelata come rappresentazione del soggetto, diventa molto difficile distinguerla dal sogn

    Noi abbiamo sogni; non è forse tutta la vita un sogno? – o piú precisamente: esiste un criterio sicuro per distinguere sogno e realtà, fantasmi ed oggetti reali? – L’addurre la minor vivacità e chiarezza dell’immagine sognata rispetto a quella reale non merita alcuna considerazione; dato che nessuno ancora ha avuto presenti contemporaneamente l’uno e l’altro per confrontarli, ma si poteva confrontare soltanto il ricordo del sogno con la realtà presente. Kant risolve cosí il problema: “Il rapporto delle rappresentazioni fra di loro secondo la legge della causalità distingue la vita dal sogno”. Ma anche nel sogno ciascun particolare dipende parimenti in tutte le sue forme dal principio di ragione, e questo si rompe soltanto fra la vita e il sogno e fra i singoli sogni. La risposta di Kant potrebbe quindi essere formulata cosí: il lungo sogno (la vita) ha in sé connessioni costanti secondo il principio di ragione, ma non le ha coi sogni brevi; sebbene ciascuno di questi abbia in sé la stessa connessione: fra questi e quello è adunque rotto il ponte, e in base a ciò si distinguono tra loro.

    [...] L’unico criterio sicuro per distinguere il sogno dalla realtà è in effetti quello affatto empirico del risveglio, col quale in verità il nesso causale fra le circostanze sognate e quelle della vita cosciente viene espressamente e sensibilmente rotto.

    [...] Calderon infine era preso cosí profondamente da questo pensiero, che cercò di esprimerlo in un dramma, che in un certo modo è metafisico: La vita è sogno.

    Dopo tutti questi passi di poeti sarà concesso anche a me di esprimermi con una similitudine. La vita e il sogno sono le pagine di uno stesso libro. La lettura continuata si chiama la vita reale. Ma quando l’ora abituale della lettura (il giorno) è terminata e giunge il tempo del riposo, allora noi spesso seguitiamo ancora pigramente, senza ordine e connessione, a sfogliare ora qua ora là una pagina: ora è una pagina già letta, ora una ancora sconosciuta, ma sempre dello stesso libro. Una pagina letta cosí isolatamente è invero senza connessione con la lettura ordinata: tuttavia non rimane molto indietro a questa, se si pensa che anche il complesso della lettura ordinata comincia e finisce parimenti all’improvviso, e si deve quindi considerare solo come un’unica pagina piú lunga.

    Anche se, dunque, i singoli sogni sono distinti dalla vita reale in quanto non entrano in quella connessione dell’esperienza, che costantemente continua per tutta la vita; anche se il risveglio rivela questa differenza; tuttavia è proprio quella connessione dell’esperienza che già appartiene, come sua forma, alla vita reale ed il sogno stesso mostra anch’esso una connessione, che si trova a sua volta in se stesso. Se, dunque, per giudicare scegliamo un punto di riferimento esterno ad entrambi, non troviamo nella loro essenza nessuna distinzione precisa e siamo cosí costretti a concedere ai poeti che la vita è un lungo sogno.

    Grande Antologia Filosofica,




    Buona giornata a tutti e buone pagnotte a chi trada

  6. #836
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    vado a fare disastri in cucina ...



    suppergiù così


  7. #837
    L'avatar di Jack folle
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    20,073
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1063 Post(s)
    Potenza rep
    42949677

  8. #838
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Jack folle Visualizza Messaggio




    "The last day of summer" ...come oggi...giornata estiva e stupenda
    Ultima modifica di joliejolie; 06-12-18 alle 22:40

  9. #839
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Oggi in Svizzera, luogo della mia infanzia, si festeggia il "Samichlaus". I bambini più cattivi venivano portati via in un sacco di juta dagli "Schmutzli"... che paura


    La tradizione di San Nicola nella Svizzera centrale


    Descrizione
    La tradizionale figura del Samichlaus (San Nicola) è onnipresente nella Svizzera centrale il 6 dicembre così come nei giorni precedenti e successivi a questa data. In molte località fa visita alle famiglie con bambini e si reca nei locali delle associazioni oppure nelle case di cura per anziani. Numerosi villaggi organizzano inoltre un corteo in onore di San Nicola, che a livello locale assume connotazioni differenti (Samichlaus-Einzug o Samichlaus-Auszug). Questo personaggio vestito di rosso percorre un tragitto predefinito accompagnato da Trychlern (suonatori di campanacci), Geisselchlöpfern (schioccatori di frusta), altre figure che portano lanterne, fiaccole e gli Iffelenträger. I suoi inseparabili compagni sono, oltre agli Schmutzli avvolti in una tunica nera, spesso un asino, raramente un pony, talvolta servitori e figure angeliche. Generalmente Samichlaus si sposta a piedi, talvolta anche a cavallo, con una carrozza o un battello. Le origini di questi cortei risalgono al ludus episcopi puerorum nei monasteri, che si è poi diffuso in tutta l’Europa centrale. L’evento più conosciuto che attira un pubblico assai numeroso è il Klausjagen di Küssnacht am Rigi.



    San Nicola con 4 "Schmutzli" e il servitore "Knecht Ruprecht" in corteo a Engelberg



    Bambini con campanacci durante il "Klausjagen" di Stans. Al centro la tipica "Geiggel" attorno al 1900.



    San Nicola di Kuessnacht in corteo al lume delle fiaccole



    Corteo dei 1000 "Trychler" al "Klausjagen" di Kuessnacht



    Portatori di "Iffelen" sfilano nella notte di San Nicola a Kuessnacht

  10. #840
    L'avatar di joliejolie
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    28,370
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949678


    “Se solo riuscissimo a comprendere che siamo nulla, potremmo ricominciare a essere umani.”

    (Antonio Belsito)

Accedi