Giorgio Griffa 3.0 - Pagina 8
Societe Generale amplia la gamma di prodotti su sottostanti britannici
Nel frattempo che i negoziati sulla Brexit tra Unione Europea e Gran Bretagna proseguono a ritmo serrato, Societe Generale (SG) arricchisce la propria gamma di prodotti legati a sottostanti britannici …
Italia in crisi, la ricetta di Confcommercio. Sangalli: “Bisogna agire subito”
Il problema dell’Italia è la crescita, difficile dire il contrario. Emerge anche dalla XX edizione del Forum Confcommercio in corso a Cernobbio in queste ore. Presentando l’analisi dell’ufficio studi di Confcommercio …
Borsa Usa: l’importanza crescente della gestione passiva. Occhio a CTA e Risk Parity
Mercato azionario, volatilità e gestione passiva. E’ anche su questo che si concentra oggi Alessandro Balsotti, Strategist e Gestore del JCI FX Macro Fund, nella sua nota odierna. “Più volte …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 678

  1. #71
    L'avatar di franzberlin
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    995
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Loryred Visualizza Messaggio
    Non sono tutti tanto "estremisti". Credo proprio a proposito di quella discussione, in tema di piegatura o trattamento che poteva addirittura compromettere l'archiviazione di aver postato se non questo uno stralcio di intervista dello stesso tenore.
    Infatti. Brava Lory
    E vediamo di non tradire “l’intelligenza della materia” cercando di sovraintendere la vita di un’opera ...
    Sarebbe snaturare il pensiero filosofico dell’artista..

  2. #72
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    26,672
    Mentioned
    140 Post(s)
    Quoted
    5319 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da franzberlin Visualizza Messaggio
    Tanti discorsi sulle pieghe ritmiche delle tele di Griffa, che vanno mantenute perché parte dell’opera. Le lunghe dissertazioni su certe cornici che snaturano il lavoro a tal punto da avere eventuali possibili problemi di archiviazione. E poi, il Maestro poi se ne esce così:

    “Non ci sono in me premesse ideologiche da pretendere un certo trattamento del lavoro”

    A futura memoria:
    “È sempre più forte la pittura”

    P.s. Ale, ebbene sì me le cerco

    franz
    siamo dei fanatici islamici, noi collezionisti?
    A volte sì

  3. #73

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    42
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    31 Post(s)
    Potenza rep
    278868
    Già ve ne sarete accorti tutti, di questo "Paesaggio impossibile" da Mediartrade...

    Giorgio Griffa, Paesaggio impossibile...

    mah... com'è possibile cotanta differenza d'immagine tra la foto del lotto in asta e quella nella pubblicazione "Un segno dopo l'altro"?

    Capisco che una foto sia una foto... ma qua mi sembra addirittura un'altra tela... con una differenza di colore nel bordo superiore del primo pezzo un po' preoccupante ... per caso qualcuno l'ha vista dal vivo?
    Immagini Allegate Immagini Allegate Giorgio Griffa 3.0-griffa-paesaggio-1.jpg 
    Ultima modifica di ilBuioOltreLaSiepe; Ieri alle 16:55

  4. #74
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    6,330
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    2749 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Viene da sperare che la foto a sinistra sia stata fatta con una luce potente davanti e una dietro che retroillumina la tela al punto da renderla così trasparente e "sovraesposta".
    La parte più scura sopra potrebbe (sottolineo potrebbe) in questa situazione risultare così se corrispondesse al punto in cui la tela è saldata su se stessa, ossia se è una sorta di bordo ripiegato (non intendo da Griffa, intendo proprio all'origine). Quindi filtrerebbe meno luce e risulterebbe meno trasparente e più scuro.

    E' una spiegazione del tutto ipotetica.

    L'altra è che l'opera abbia preso una tale quantità di luce diretta da sbiancarsi... ma una quantità di luce pazzesca.

    Spero chiaramente la prima ipotesi.

    Direi che sarebbe assolutamente opportuno visionarla dal vero!

  5. #75
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    2,092
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    518 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Aggiungo, sempre a livello ipotetico, che sembrano due opere diverse.
    Limitandosu alla "tela" bassa:
    Nella prima linea rossa in alto sembra diversa la parte finale, il semicerchio e il trattino con cui termina.
    Il secondo blocco di colore giallo(quello più basso), la linea del bordo bassa una è retta l'altra no.
    Così come la linea rossa a scendere la forma non sembra la stessa.
    Concordo sul fatto che va vista dal vivo.
    Ciao!!
    Ultima modifica di Antipole; Ieri alle 21:06

  6. #76
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    3,559
    Mentioned
    95 Post(s)
    Quoted
    1164 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Non vorrei dire una castroneria...mi sembrano molto simili, ma non uguali..Soprattutto nella parte a "riccioli"...però forse è un effetto della luce che "spara"...sembra manchino dei pezzettini minuscoli....

  7. #77

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    42
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    31 Post(s)
    Potenza rep
    278868
    ho pensato anch’io alle ipotesi da voi suggerite. Che siano però due tele differenti ma molto
    simili non credo (anche perché sarebbe un unicum nel caso di Griffa che proprio non lavora così). Che sia la stessa ma conservata molto male con screpolature e cedimenti di colore in diversi dettagli? oltretutto sono percepibili due macchie della tela
    stessa (nel primo pannello) esattamente nella stessa posizione. Chiederò altre foto alla Casa, nel caso
    qualcuno avesse possibilità di
    vederla potrebbe documentare
    il tutto con altre foto? thanks

  8. #78
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    6,330
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    2749 Post(s)
    Potenza rep
    42949677

    Facci sapere, così ci togliamo la curiosità

  9. #79

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    7,792
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    2464 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    L'opera è la stessa, ma il fotografo che l'ha fotografata per il catalogo è un cane. Evidentemente, non conoscendo per niente il lavoro di Griffa, gli sarà sembrato impossibile che la tela fosse così scura, così ha "forzato" la luminosità per schiarirla. Devo dire che l'opera è mediocre, ma come è stata riprodotta appare orribile. Comunque la riga che si vede in alto non è un difetto: non è altro che la "cimosa", cioè il bordo del tessuto in pezza. Griffa taglia il pezzo di tela che gli serve e non si cura di eliminare il bordo laterale per cui la cimosa si ritrova del tutto naturalmente nei suoi lavori.

    P.S. Capisco la fretta con cui si impagina un catalogo di asta, ma che nessuno controlli che le immagini non facciano così schifo è un'ulteriore dimostrazione della scarsa professionalità di certe Case d'Asta.

  10. #80
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    15,372
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    1414 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Magari, più che il fotografo, è l'elaborazione al computer, no? Microsoft Office Picture Manager, per esempio.

    Siete tutti più giovani di me e non vi è venuto in mente?

    Giorgio Griffa 3.0-griffa-paesaggio-1-copia-2-.jpgGiorgio Griffa 3.0-griffa-paesaggio-1-copia.jpgGiorgio Griffa 3.0-griffa-paesaggio-1.jpg
    Ultima modifica di ginogost; Ieri alle 23:26

Accedi