Giorgio Griffa 3.0 - Pagina 5
Piazza Affari sorride nonostante freno Unicredit, Saipem arrotonda a +45% il bottino ytd
Martedì intonato al rialzo per Piazza Affari che torna a salire grazie anche alla sponda dell?ottima asta Ctz, con tassi di assegnazione dimezzati rispetto a un mese fa. Il Ftse …
BNP Paribas mette l?accento sugli ESG nella nuova gamma di ETF quotati a Milano
BNP Paribas Asset Management (BNPP AM) lancia oggi su Borsa Italiana 7 nuovi ETF e riafferma la sua posizione in ambito ESG. Questa gamma si aggiunge ai precedenti 15 ETF …
Sabaf: titolo in calo circa del 2% dopo i conti 2018
Sabaf ha pubblicato i conti del 2018 che evidenziano ricavi di vendita pari a 150,6 milioni, superiori dello 0,3% rispetto ai 150,2 milioni del 2017 (-2,4% a parità di area …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 34567 Ultima

  1. #41
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    3,584
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    1838 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    ... Per il pittore italiano Giorgio Griffa (1936) il ritmi dell'universo - che include la musica, la poesia e la matematica - è un elemento fondamentale della propria attività artistica.

    Ascoltando questo ritmo, Griffa accetta l'ispirazione del momento, la mescolanza dei colori, il movimento del pennello, le pieghe casuali di una tela - avvenimenti minimi che l'artista legge come metafore del suo rapporto con la realtà...


    Creed | Griffa | Miyajima | Artribune

  2. #42
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    26,698
    Mentioned
    140 Post(s)
    Quoted
    5323 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    "Profondamente influenzato dalle dottrine buddiste, il giapponese Tatsuo Miyajima (1957) impiega luci LED colorate e display collegati a contatori numerici a diverse velocità"

    influenzato pure da qualche canna di troppo
    infatti si legge pure :

    "nello sforzo di dare un senso al caos che ci circonda"

    ecco, sì troppe canne, sì

  3. #43

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,879
    Mentioned
    87 Post(s)
    Quoted
    839 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro Celli Visualizza Messaggio
    "Profondamente influenzato dalle dottrine buddiste, il giapponese Tatsuo Miyajima (1957) impiega luci LED colorate e display collegati a contatori numerici a diverse velocità"

    influenzato pure da qualche canna di troppo
    infatti si legge pure :

    "nello sforzo di dare un senso al caos che ci circonda"

    ecco, sì troppe canne, sì

    Sei OT Moderatore

  4. #44
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,005
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    22303818
    Bene, anche qui, tornando sul pezzo.. anzi sulla tela.. visto che di comprare arte si tratta, secondo voi un Canone Aureo (quindi un'opera eseguita intorno al 2010) di circa 160x240cm quanto puo' costare?

    La produzione recente di Griffa ha dei picchi notevoli

  5. #45

    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    773
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    296 Post(s)
    Potenza rep
    41242197
    Citazione Originariamente Scritto da eelle25 Visualizza Messaggio
    Bene, anche qui, tornando sul pezzo.. anzi sulla tela.. visto che di comprare arte si tratta, secondo voi un Canone Aureo (quindi un'opera eseguita intorno al 2010) di circa 160x240cm quanto puo' costare?

    La produzione recente di Griffa ha dei picchi notevoli
    Intendi coefficiente di Kaplan?

  6. #46
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,005
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    22303818
    Citazione Originariamente Scritto da Doctor83 Visualizza Messaggio
    Intendi coefficiente di Kaplan?
    No, no in questo caso di Valmore. Supportiamo i galleristi italiani anche se ci fanno talvolta sospirare.

  7. #47

    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    773
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    296 Post(s)
    Potenza rep
    41242197
    Già capito di che opera parli.
    Prova sul 6.

  8. #48
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    26,698
    Mentioned
    140 Post(s)
    Quoted
    5323 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Sattin Visualizza Messaggio
    Sei OT Moderatore
    ovviamente sì, mi stavo facendo una canna

  9. #49
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    3,747
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    228 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Se non avessi riletto due volte il suo nome non ci avrei creduto.
    Perché non parla nessuno di questa sua produzione? Peraltro non è per nulla malvagio

    Giorgio Griffa 3.0-img_20190203_121310.jpg

  10. #50
    L'avatar di Loryred
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    3,584
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    1838 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Ammetto francamente che non avessi letto la firma non avrei saputo attribuire questo lavoro "vagamente pop" a Griffa. Del periodo figurativo si vede/legge davvero poco, mi pare di ricordare un lavoro passato in asta non molto tempo fa per me poco rilevante.

    Non so come si ponga l'artista rispetto a questo periodo in cui si può individuare qualche elemento di raccordo con il passaggio successivo, mi pare lui stesso non ami esprimersi in termini di "evoluzione", e con qualche sperimentazione contemporanea e forse un vago riferimento a Matisse? pittore da sempre nelle sue corde.

    A proposto dell'ipotetica "cronologia", tema già oggetto di qualche commento qui, mi pare di ricordare che in un'intervista attribuisse il n° 1 all'opera esposta al Museo del '900 quasi a segnare una linea di demarcazione con lavori forse solo "propedeutici"e per certi versi "fuori serie"... Lo chiedo a chi ne sa di più!

    Ultima nota, se si considera che nella prima personale del '68 il suo linguaggio è già definito e riconoscibile, la sua ricerca in un arco di tempo tutto sommato limitato ha vissuto una maturazione davvero notevole.
    Ultima modifica di Loryred; 04-02-19 alle 18:54

Accedi