Gianni Dova - Pagina 5
Balzo tassi a due anni, spread perde la pazienza. Di Maio già sfiancato da elezioni europee
Anche lo spread BTP-Bund a 10 anni, alla fine, perde la pazienza, accerchiato dalla valanga di rumor e di dichiarazioni che riportano sui mercati lo spettro peggiore: quello che il …
Da oggi in quotazione i nuovi Cash Collect Certificate di Banca IMI su azioni italiane ed estere
Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca IMI, grazie a 8 nuovi Cash Collect Certificate che, a partire da oggi, sono quotati sul mercato SeDeX …
Aston Martin tenta sorpasso a Ferrari, le auto di 007 verso Ipo con valutazione monstre
Aston Martin tenta il grande sorpasso della Ferrari puntando a ottenere dallo sbarco alla borsa di Londra previsto ad ottobre una valutazione di mercato fino a 6,7 miliardi di dollari …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 34567 Ultima

  1. #41

    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    13
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    858996
    così risulta dalla documentazione attinente all'opera, credo trattasi del Russoli che ho visto da qualche parte in giro, ma essendo di difficile reperibilità e non avendolo. ..

  2. #42

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    661
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    257 Post(s)
    Potenza rep
    11956230
    Citazione Originariamente Scritto da claudioborghi Visualizza Messaggio
    Dato che in molti giudicano le possibilità di "scoperta" internazionale di un artista italiano dalle mostre e dai musei oltreconfine vorrei ricordare un grande che non costa letteralmente nulla:

    Gianni Dova ha biennali con sala personale, Documenta, Salon de Mai... è presente in enne musei con opere "vere": senza contare la bellissima "bocca" al Museo del Novecento lo si trova a Strasburgo, Losanna, Gerusalemme ecc. ecc. senza contare le due belle opere della Tate.

    Ha partecipato allo spazialismo sin dall'inizio con Fontana e Crippa e faceva uno strepitoso informale sin dal 1949/50 quindi ben prima di molti che solo in seguito abbracceranno questo tipo di arte, non solo in Italia.

    Allegato 1529629
    Segni sulla sabbia, 1951

    per poi approdare ad un personalissimo stile astratto/surrealista che caratterizzerà molta della sua produzione migliore.

    Insomma, un grandissimo con opere di grande livello (mi raccomando, mooolto meglio se pubblicate sul "Russoli", anche qui i falsi non mancano) che si possono acquistare a prezzi da giovane artista.
    Citazione Originariamente Scritto da Cris70 Visualizza Messaggio
    Gianni Dova è uno che la storia dell'arte italiana l'ha scritta; ci mancherebbe
    Il problema è che capolavori come quello che hai postato, in giro nn se ne vedono si tramandano per successione
    Il mercato secondo me è penlizzto appunto perchè pieno di opere minori.
    Cogliendo l'occasione di quotare due vecchissimi post (2012!) di due Grandissimi del forum (con una bella citazione su un'opera ora nella mia collezione ), chiedo agli esperti di Dova lumi su una dicitura presente all'interno del catalogo Fabiani Arte: il lotto 45 di Dova riporta nella descrizione "...archiviazione sul Catalogo Generale". Non sapevo vi fosse un catalogo generale di Dova. Forse intendevano che è stato archiviato presso il comitato promotore archivio e catalogo ragionato? Oppure vi è un catalogo generali (di sicuro non il Russoli, non essendo tale) di cui ignoro l'esistenza?

  3. #43

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    207
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    114 Post(s)
    Potenza rep
    4750966
    Citazione Originariamente Scritto da flyleo Visualizza Messaggio
    Cogliendo l'occasione di quotare due vecchissimi post (2012!) di due Grandissimi del forum (con una bella citazione su un'opera ora nella mia collezione ), chiedo agli esperti di Dova lumi su una dicitura presente all'interno del catalogo Fabiani Arte: il lotto 45 di Dova riporta nella descrizione "...archiviazione sul Catalogo Generale". Non sapevo vi fosse un catalogo generale di Dova. Forse intendevano che è stato archiviato presso il comitato promotore archivio e catalogo ragionato? Oppure vi è un catalogo generali (di sicuro non il Russoli, non essendo tale) di cui ignoro l'esistenza?
    Buongiorno Flyleo,
    credo si tratti del numero di catalogazione assegnato. Potrei anche sbagliarmi. Ai primi di ottobre ho ricevuto dall'Archivio una comunicazione dove si comunicava che il 21 ottobre si sarebbero chiusi i lavori per il catalogo ragionato.
    Visto che ci siamo, che ne pensi dell'altra opera (lotto N°50)?

  4. #44
    L'avatar di DiegoS
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    2,080
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    39050074
    Citazione Originariamente Scritto da flyleo Visualizza Messaggio
    Cogliendo l'occasione di quotare due vecchissimi post (2012!) di due Grandissimi del forum (con una bella citazione su un'opera ora nella mia collezione ), chiedo agli esperti di Dova lumi su una dicitura presente all'interno del catalogo Fabiani Arte: il lotto 45 di Dova riporta nella descrizione "...archiviazione sul Catalogo Generale". Non sapevo vi fosse un catalogo generale di Dova. Forse intendevano che è stato archiviato presso il comitato promotore archivio e catalogo ragionato? Oppure vi è un catalogo generali (di sicuro non il Russoli, non essendo tale) di cui ignoro l'esistenza?
    Indubbiamente la prima che hai detto

  5. #45

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    661
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    257 Post(s)
    Potenza rep
    11956230
    Citazione Originariamente Scritto da benakia Visualizza Messaggio
    Buongiorno Flyleo,
    credo si tratti del numero di catalogazione assegnato. Potrei anche sbagliarmi. Ai primi di ottobre ho ricevuto dall'Archivio una comunicazione dove si comunicava che il 21 ottobre si sarebbero chiusi i lavori per il catalogo ragionato.
    Visto che ci siamo, che ne pensi dell'altra opera (lotto N°50)?
    Sono in pieno trasloco e non ho sotto mano i miei libri su Dova...E' necessaria una verifica su eventuali pubblicazioni (almeno sul Russoli.... lo ritengo quasi un obbligo) e sullo stato di conservazione (sono opere costose da restaurare)....ma queste cifre non trovi nulla di paragonabile sul mercato (ovviamente parlo di artisti anni 50/60). Tra l'altro è molto colorato, quindi anche piacevole e godibile. Per maggior sicurezza io vincolerei un'eventuale offerta alla verifica presso l'archivio.
    Tuttavia, se per te non è un problema investire qualche euro in più, prenderei qualcosa di più importante (primissimi anni 50). Ogni tanto i grandi capolavori del Maestro passano....Queste due, passate l'anno scorso in asta ne sono un esempio eccellente.

    Gianni Dova-1.jpg

    Gianni Dova-1-1-.jpg

  6. #46

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    207
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    114 Post(s)
    Potenza rep
    4750966
    Citazione Originariamente Scritto da flyleo Visualizza Messaggio
    Sono in pieno trasloco e non ho sotto mano i miei libri su Dova...E' necessaria una verifica su eventuali pubblicazioni (almeno sul Russoli.... lo ritengo quasi un obbligo) e sullo stato di conservazione (sono opere costose da restaurare)....ma queste cifre non trovi nulla di paragonabile sul mercato (ovviamente parlo di artisti anni 50/60). Tra l'altro è molto colorato, quindi anche piacevole e godibile. Per maggior sicurezza io vincolerei un'eventuale offerta alla verifica presso l'archivio.
    Tuttavia, se per te non è un problema investire qualche euro in più, prenderei qualcosa di più importante (primissimi anni 50). Ogni tanto i grandi capolavori del Maestro passano....Queste due, passate l'anno scorso in asta ne sono un esempio eccellente.

    Gianni Dova-1.jpg

    Gianni Dova-1-1-.jpg
    Flyleo, hai fatto esattamente le mie stesse considerazioni.
    Sul Russoli non c'è (e nemmeno sul catalogo della mostra di Palazzo Reale). La galleria Riotta mi pare comunque una buona provenienza. Sul retro dell'opera c'è anche scritto a quale collezione è appartenuto solo che è stato cancellato e non si riesce a leggere distintamente (sarebbe stato d'aiuto). L'opera effettivamente è gradevole e la cifra esigua, ma concordo con te che con piccolo ulteriore sforzo si può prendere qualcosa di più interessante. Ho ancora un pò di tempo per riflettere.
    Bellissime le due opere che hai postato. Le ricordo entrambe molto bene...

  7. #47

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    661
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    257 Post(s)
    Potenza rep
    11956230
    Molto presente Dova alla mostra Boom '60 al Museo del 900 con due opere e tantissimi articoli dell'epoca. Ottimo segnale, anche in vista del prossimo catalogo ragionato.

    Gianni Dova-p_20161029_184654.jpg

    Gianni Dova-p_20161029_190030.jpg

  8. #48

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    207
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    114 Post(s)
    Potenza rep
    4750966
    Cari Flyleo e Diegos,
    desidero condividere con voi "doviani" i miei acquisti. Ho preso ben due Dova da Pandolfini. Quello piccolo del 71 che, anche se non segnalato dalla casa d'aste, è pubblicato sia sul Russoli che sul catalogo di Palazzo Reale. E poi ho preso anche quello del 61 provenienza Galleria il Castello. Questo dovrebbe avere anche provenienza galleria Leonardiana di Alassio come indicato in un passaggio d'asta del 1993 da Farsetti. In quel passaggio d'asta si dichiarava anche la presenza di autentica su foto dell'autore. Chissà che fine avrà fatto?
    Resta poi l'enigma della carta su tela. Io dico che la carta non c'è. L'opera non l'ho vista da vicino, ma dalla foto nell'angolo a sinistra in alto si intravede la tela sotto la pittura. Anche nei vecchi passaggi d'asta (nel '89, '90 e '93) si parlava di smalto/olio su tela.
    Sono molto soddisfatto. Penso di aver preso due belle opere (chiaro c'è di meglio), entrambe caratteristiche del loro periodo e, cosa non da trascurare, pagate ai prezzi di Borghese.
    Adesso non mi rimane che fare qualche altra ricerca sull'opera del 61. Anzi, se qualcuno di voi ha una libreria più fornita della mia (cosa mooolto probabile), potrebbe dare un'occhiata al catalogo della mostra del 1997 alla galleria il Castello per vedere se è pubblicata?
    Avevo poi puntato anche i "piccoli segni" di Turcato (pubblicato bello grosso sul Prearo), ma la craquele (seppur non molto profonda) mi ha fatto desistere. E comunque è stato aggiudicato ad una cifra molto superiore a quella che avevo in mente, quindi nessun rimpianto.
    In attesa di leggervi.

  9. #49
    L'avatar di DiegoS
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    2,080
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    39050074
    Minima spesa, massima resa. Grande Benakia, due buoni acquisti, soprattutto l'opera del 61, della quale, a giudicare dalla foto, è tutto tranne che una carta (si vedono nettissime le increspature dello smalto e i solchi).
    Il volume della mostra al Castello ce l'ho, appena possibile verifico se è presente la tua bella opera.
    Ancora complimenti per l'acquisto e per le scoperte fatte, ulteriore dimostrazione che dietro a diverse opere c'è molto di più di quello che è riportato nei catalogo d'asta...

  10. #50

    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    207
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    114 Post(s)
    Potenza rep
    4750966
    Citazione Originariamente Scritto da DiegoS Visualizza Messaggio
    Minima spesa, massima resa. Grande Benakia, due buoni acquisti, soprattutto l'opera del 61, della quale, a giudicare dalla foto, è tutto tranne che una carta (si vedono nettissime le increspature dello smalto e i solchi).
    Il volume della mostra al Castello ce l'ho, appena possibile verifico se è presente la tua bella opera.
    Ancora complimenti per l'acquisto e per le scoperte fatte, ulteriore dimostrazione che dietro a diverse opere c'è molto di più di quello che è riportato nei catalogo d'asta...
    Ma grazie a te DiegoS e a Flyleo. Siete voi che mi avete spronato a studiare prima di acquistare. Così ho fatto e ritengo di essere stato premiato. Ti ringrazio in anticipo per la verifica che farai sul catalogo del 97. Purtoppo sullo Skira 2008 del Castello non c'è...beh, troppa grazia Sant'Antonio!!!
    A questo punto, per completare, mi metto in cerca di un'opera nucleare e di un'opera seconda metà anni 60. Poi direi che sono a posto. Il tutto con molta calma e studio.

Accedi