Risveglio Culturale II - Pagina 4
Minute Bce, Draghi & Co. temono guerra valutaria. “Volatilità euro fonte di incertezza”
Nei verbali si legge anche una frase che riporta l'euro al di sopra della soglia di $1,23.
Elezioni Italia non provocheranno scossoni su mercati, Alfieri (JP Morgan) punta sulle banche
Il conto alla rovescia è iniziato da tempo e ormai mancano solo 10 giorni all’appuntamento delle elezioni politiche italiane, in agenda il 4 marzo. Piazza Affari e i mercati in …
Borse europee in calo, ancora pressione sui Treasury dopo verbali Fed. A Piazza Affari bene Tenaris e A2A
I verbali della Fed riaccendono le aspettative di un rialzo dei tassi più aggressivo negli Stati Uniti. Le tensioni sui Treasury si riflettono sull'azionario, con Wall Street, listini asiatici e …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #31
    L'avatar di investart
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    13,867
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    489 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Angry “L’arte di oggi è pubblicità occulta”

    E' possibile leggere qui https://aldoricci.wordpress.com/2016...contemporanea/ l’intervista di Tommy Cappellini a Pierluigi Pansa apparsa su Il Corriere del Ticino del 4 dicembre 2015 con questo titolo “L’arte di oggi è pubblicità occulta” / ovvero la costruzione del consenso in un mercato sempre più irrazionale.

  2. #32
    L'avatar di artebrixia
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    22,764
    Mentioned
    106 Post(s)
    Quoted
    3682 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Grazie Roby
    grazie davvero


    ma Costui la pensa come me anche sulle stanze dei bottoni, ecchediamine
    machebravo

    ________________________________________ _________________


    «Un artista realizza un’opera. Viene vista. I critici, sulla base delle proprie conoscenze, così si fa dal Diciottesimo secolo, ne danno un giudizio. La somma dei giudizi dà valore all’opera.
    Questo è quanto dovrebbe accadere. Non accade più. Oggi si costruisce il consenso. Intorno a un artista viene mosso un sistema di forze finanziarie e mediatiche che imbastisce una grande narrazione per sostenerlo e portarlo al successo.
    Cioè per dargli visibilità. La quale consente, di lì a poco, di raccogliere potere economico».
    Come è strutturato il percorso?
    «Se uno ha denaro, reti lobbistiche, forme di appartenenza o solo l’amicizia di qualche giornalista, inizia a far parlare di sé indipendentemente dal valore dell’opera. Il metodo più usato è importato dal mondo della moda, che da anni realizza oggetti che non hanno di per sé particolare pregio, ma che lo acquistano mediante la costruzione di ottime narrazioni per venderli».


    Parliamo comunque di investimenti di rilievo. Chi manovra, chi ci guadagna?
    «Banche, società finanziarie
    , sceicchi, oligarchi, maison di moda.


    È quasi la descrizione di una bolla. Chi rischia, allora?
    «I piccoli collezionisti
    che comprano un artista che ritengono valido ma che non è “abbinato” al sostegno di questa élite globale. Prima del 2008 hanno provato pure loro a entrare nel mercato, vedendo che i margini salivano. Con la crisi è stato un bagno di sangue."



  3. #33
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    2,147
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    496 Post(s)
    Potenza rep
    32294315
    Citazione Originariamente Scritto da artebrixia Visualizza Messaggio
    Grazie Roby
    grazie davvero


    ma Costui la pensa come me anche sulle stanze dei bottoni, ecchediamine
    machebravo

    ________________________________________ _________________


    «Un artista realizza un’opera. Viene vista. I critici, sulla base delle proprie conoscenze, così si fa dal Diciottesimo secolo, ne danno un giudizio. La somma dei giudizi dà valore all’opera.
    Questo è quanto dovrebbe accadere. Non accade più. Oggi si costruisce il consenso. Intorno a un artista viene mosso un sistema di forze finanziarie e mediatiche che imbastisce una grande narrazione per sostenerlo e portarlo al successo.
    Cioè per dargli visibilità. La quale consente, di lì a poco, di raccogliere potere economico».
    Come è strutturato il percorso?
    «Se uno ha denaro, reti lobbistiche, forme di appartenenza o solo l’amicizia di qualche giornalista, inizia a far parlare di sé indipendentemente dal valore dell’opera. Il metodo più usato è importato dal mondo della moda, che da anni realizza oggetti che non hanno di per sé particolare pregio, ma che lo acquistano mediante la costruzione di ottime narrazioni per venderli».


    Parliamo comunque di investimenti di rilievo. Chi manovra, chi ci guadagna?
    «Banche, società finanziarie
    , sceicchi, oligarchi, maison di moda.


    È quasi la descrizione di una bolla. Chi rischia, allora?
    «I piccoli collezionisti
    che comprano un artista che ritengono valido ma che non è “abbinato” al sostegno di questa élite globale. Prima del 2008 hanno provato pure loro a entrare nel mercato, vedendo che i margini salivano. Con la crisi è stato un bagno di sangue."


    Perfetto! Per quel che vale, dal punto di vista di "Artista" mi riconosco in pieno in quanto scritto da Roby ...
    ne ho avuto conferma diverse volte, tanto per dirne una, per interposta persona un noto Gallerista di Milano mi ha fatto sapere che, secondo lui, non sono male...ma sono "vecchio" quindi non in grado di generare profitti economici che giustificassero un investimento su di me..e questo un 4/5 anni fa..figuriamoci adesso...

  4. #34
    L'avatar di artebrixia
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    22,764
    Mentioned
    106 Post(s)
    Quoted
    3682 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Immagini Allegate Immagini Allegate Risveglio Culturale II-12.jpg 

  5. #35
    L'avatar di Ziigmund84
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1,567
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    92 Post(s)
    Potenza rep
    33899521
    Citazione Originariamente Scritto da artebrixia Visualizza Messaggio
    In quell'opera di Pistoletto ci sono anche altre frasi importanti...
    Potrei citare un ermetico: "Fammi felice, fammi Giocondo, fammi Anastasio, fammi fumare, fammi finire la riga, fammi toccare la fi ga.
    l'ho detta"
    Pistoletto 1970

  6. #36
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    14,712
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1027 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Ziigmund84 Visualizza Messaggio
    In quell'opera di Pistoletto ci sono anche altre frasi importanti...
    Potrei citare un ermetico: "Fammi felice, fammi Giocondo, fammi Anastasio, fammi fumare, fammi finire la riga, fammi toccare la fi ga.
    l'ho detta"
    Pistoletto 1970
    Ermetico??

  7. #37
    L'avatar di artebrixia
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    22,764
    Mentioned
    106 Post(s)
    Quoted
    3682 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da ginogost Visualizza Messaggio
    Ermetico??
    Quasimodo era ermetico
    Pistoletto mica tanto

  8. #38
    L'avatar di Ziigmund84
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1,567
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    92 Post(s)
    Potenza rep
    33899521
    Preferivate "ieratico" come definizione?


    (era ironico.... )

  9. #39
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    14,712
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1027 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Ziigmund84 Visualizza Messaggio
    Preferivate "ieratico" come definizione?


    (era ironico.... )
    Comunque ... con quel cognome ... se nomina numina ...forse non ci arriverà mai

  10. #40
    L'avatar di artebrixia
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    22,764
    Mentioned
    106 Post(s)
    Quoted
    3682 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Per Tutti quelli che amano leggere
    gli andamenti delle aste,
    Vi consiglio di tenere monitorato questo:

    U.S. National Debt Clock : Real Time


Accedi