Maria Lai - Pagina 6
Wall Street: proseguono le vendite, Dow rischia striscia di ribassi più lunga in 5 mesi
Partenza negativa per Wall Street, che prosegue così i ribassi di ieri. In avvio il Dow Jones cede lo 0,77%, rischiando di registrare la striscia di ribassi più lunga negli …
Credit Suisse sprofonda ai minimi dal 2016, taglio ai costi mette centinaia di posti a rischio
Centinaia di posti di lavoro a rischio in Credit Suisse. Lo riferisce oggi Bloomberg secondo cui i licenziamenti serviranno per ridurre i costi e potrebbero iniziare già quest?anno e aiutare …
BTP Italia e CIR, Salvini & Co. puntano sull’amor per la Patria per conquistare investitori retail
Tuttavia, "sebbene alcuni investitori retail italiani faranno incetta del BTP Italia così come hanno fatto in passato, le notizie di ogni giorni sullo scontro tra Roma e l'Unione europea e …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #51
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    3,090
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    860 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    e ancora

    Il linguaggio dei fili di Maria Lai conquista l’America - Tempo Libero - la Nuova Sardegna

    E tutto è pronto a New York per la prima mostra personale (16 febbraio 2018) di Maria Lai in attesa di una più vasta mostra nel 2019 quando dovrebbe celebrarsi un’epopea dell’opera omnia della pittrice-scultrice-poetessa che voleva vivere «tenendo per mano il sole» con tele cucite, grandi pani che «sono il cibo dell’arte». Continua in tal modo la primavera di Maria Lai. Da quando è scomparsa la sua popolarità e la cifra della sua arte si stanno imponendo nei cinque Continenti. Opere (dalle geografie ai telai, ai libri scritti con fili neri e grigi, le tavole apparecchiate, i teli azzurri cuciti, l’eterna presenza di quelle caprette che sono l’anima bucolica dell’isola dei nuraghi e dell’Ogliastra in particolare) che stanno crescendo costantemente nelle quotazioni. Nell’articolo di Artsy citato dal Financial Times si ricorda che «solo sette opere sono state vendute all’asta secondo il database di Arnet». La fortuna di Maria Lai crescerà in questa fine autunno e nei prossimi anni. C’è una rincorsa per avere le sue opere soprattutto dopo la presenza (giugno-novembre) alla Biennale di Venezia. Al Miami Basel sarà presente con una mostra a partire dal prossimo 8 dicembre, stessa data che la vedrà protagonista nella galleria di via delle Mantellate a Roma. E poi altri tre momenti internazionali. Sono alcune delle opere di Maria Lai – le donne che fanno il pane, le strisce con le filastrocche, le geografie – che il prossimo 16 febbraio verranno esposte ad Aspen sempre a cura di Marianne Boesky. Ribalta fiorentina in primavera perché dall’8 marzo, per alcuni mesi, sarà di scena alla Galleria degli Uffizi. Nello stesso periodo, altre opere verranno esposte a Berlino, in particolare alcuni telai costruiti con tronchi di olivastro e leccio. È un momento importante per l’arte sarda che si fa spazio a livello internazionale. Partendo dalle opere più semplici, da quelle che Maria Elvira Ciusa aveva descritto come «cento disegni eseguiti per lo più a matita o ad acquerello dopo essere rimasti relegati a lungo, quasi tutti, in una soffitta». Oggi conoscono la ribalta del mondo col pastore tra pecore e sassi, la donna al setaccio, Maria Pietra, i cieli neri rischiarati da cristalli e sabbie di fiume, vie Lattee, galassie sarde e universali. Chi oggi riguarda il carboncino su carta “Mia madre” del 1941, la donna con bambino del 1946, i greggi, il ritratto della sorella Giuliana del 1947, “L’uomo che si accende la sigaretta” del 1948, “Il raccoglitore di mandorle”, ritrova in queste opere la grandiosità del messaggio universale dell’arte. Questa era la vera passione di Maria, che «voleva educare tutti gli uomini ad amare la ballezza». Lo sta facendo post mortem. Parlando della Sardegna al mondo.

  2. #52
    L'avatar di investart
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    14,487
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    593 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Si è aggiudicato i lasciti dell'Artista Maria Lai la Galleria Marianne Boesky

    Gallerie in corsa per i lasciti d' artista - Il Sole 24 ORE

  3. #53
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    3,090
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    860 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da investart Visualizza Messaggio

    Si è aggiudicato i lasciti dell'Artista Maria Lai la Galleria Marianne Boesky

    Gallerie in corsa per i lasciti d' artista - Il Sole 24 ORE
    Arriva un'altra galleria americana a "falsare" il florido e crescente mercato italiano fatto di artisti puliti di cui tra 20 anni non si ricorderà nessuno!

    Scherzi a parte era l'ora!

    Per chi ha interesse a collezionare l'artista credo ci siano ancora spazi ma visto che questo forum è strapieno di rosiconi consiglierei loro di far in fretta!!

  4. #54
    L'avatar di Immagine
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    962
    Mentioned
    44 Post(s)
    Quoted
    307 Post(s)
    Potenza rep
    21144042
    Citazione Originariamente Scritto da dvdnavas Visualizza Messaggio
    Arriva un'altra galleria americana a "falsare" il florido e crescente mercato italiano fatto di artisti puliti di cui tra 20 anni non si ricorderà nessuno!

    Scherzi a parte era l'ora!

    Per chi ha interesse a collezionare l'artista credo ci siano ancora spazi ma visto che questo forum è strapieno di rosiconi consiglierei loro di far in fretta!!
    Bevi prezzi non sono proprio accessibili già da un po'....

  5. #55
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    3,090
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    860 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Immagine Visualizza Messaggio
    Bevi prezzi non sono proprio accessibili già da un po'....
    Non direi proprio!

    Negli ultimi 2 anni sono passati alla Minerva e da Capitolium diverse opere sotto i 5mila eur e addirittura ricordo un telaio per cui feci l'asta sui 15k....

    Ciao

  6. #56
    L'avatar di Immagine
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    962
    Mentioned
    44 Post(s)
    Quoted
    307 Post(s)
    Potenza rep
    21144042
    Citazione Originariamente Scritto da dvdnavas Visualizza Messaggio
    Non direi proprio!

    Negli ultimi 2 anni sono passati alla Minerva e da Capitolium diverse opere sotto i 5mila eur e addirittura ricordo un telaio per cui feci l'asta sui 15k....

    Ciao
    Ciao a parte il telaio... il resto erano opere minori quasi sempre senza interventi di cucito

  7. #57
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    3,090
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    860 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Immagine Visualizza Messaggio
    Ciao a parte il telaio... il resto erano opere minori quasi sempre senza interventi di cucito
    Non concordo guarda questa tela del fuoco a 12k+diritti
    Questa lettera a 2.600+diritti
    e soprattutto l'autobiagrafia del 79 a 5600+diritti
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Maria Lai-1-2-.jpg   Maria Lai-1.jpg  
    Immagini Allegate Immagini Allegate Maria Lai-1-1-.jpg 

  8. #58
    L'avatar di Immagine
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    962
    Mentioned
    44 Post(s)
    Quoted
    307 Post(s)
    Potenza rep
    21144042
    Citazione Originariamente Scritto da dvdnavas Visualizza Messaggio
    Non concordo guarda questa tela del fuoco a 12k+diritti
    Questa lettera a 2.600+diritti
    e soprattutto l'autobiagrafia del 79 a 5600+diritti
    tela del fuoco a 14,4 K nel 2016 non sono proprio pochi...
    lettera a 3120 nel 2015 nemmeno...come autobiografia a 6720 euro sempre nel 2015....
    sicuramente è un artista da comperare vista la sua storia e la sua prosuzione e chi lo ha fatto in tempi che furono ha visto lungo....

  9. #59
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    3,090
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    860 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Immagine Visualizza Messaggio
    tela del fuoco a 14,4 K nel 2016 non sono proprio pochi...
    lettera a 3120 nel 2015 nemmeno...come autobiografia a 6720 euro sempre nel 2015....
    sicuramente è un artista da comperare vista la sua storia e la sua prosuzione e chi lo ha fatto in tempi che furono ha visto lungo....
    Yes. Quello che volevo significare è che c'è un bel gap tra le richieste delle gallerie e le aste e qualcosa a mio parere di abbordabile ancora si trova per ora, anche se di passaggi ne fa proprio pochi e quasi sempre tra Minerva (ora Finarte e Capitolium).
    Ciao

  10. #60

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    A proposito di gap tra gallerie e aste, secondo voi qual è il valore di un libro ricamato oggi?

Accedi