Investire in diamanti e pietre preziose - PARTE II - Pagina 119
Popolare Bari, il nuovo temuto caso Carige. Sarà una fusione a salvarla?
Occhio all'inchiesta dell'Espresso sul caso Popolare di Bari e sugli intrecci tra politica e banche.
Salvataggio Carige, trovarle una sposa costerebbe allo Stato fino a 1,7 miliardi
Il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, ha ben sintetizzato quale futuro attende Banca Carige: una fusione con una banca di medie dimensioni oppure diventare pubblica così come successo a …
I cinque trend ESG nel 2019, Cina pronta a innescare guerra globale ai rifiuti
In forte aumento la propensione degli investitori, sia istituzionali che privati, ad incrementare la porzione di portafoglio dedicata agli investimenti sostenibili ESG, acronimo di Environmental, Social and Governance. Cinque le tendenze chiave …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1181

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    992
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    431 Post(s)
    Potenza rep
    15974130
    Scandalo diamanti, Claudio Giacobazzi (presidente Idb) trovato morto in un hotel di Reggio Emilia - Il Sole 24 ORE

    Come dicevamo (io, diamondone e molti altri), la bolla prima o poi sarebbe scoppiata e in effetti così è stato. IDB non poteva più sostenere quel circolo vizioso e lui non ha retto a quanto stava succedendo.

  2. #1182
    L'avatar di investart
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    14,736
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    619 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Una notizia del 2014 ma ancor oggi molto interessante:


    Evento dedicato a quegli artisti che rivolgono la loro attenzione al gioiello inteso come scultura da indossare o come espressione di una raffigurazione pittorica o scultorea: Stefano Alinari, Ornella Aprosio, Daniela Banci, Marzia Banci, Lisa Beatrice, Leonardo Bossio Carolina Bucci, Angela Caputi, Alessandro Dari, Angela De Nozza, Do König Vassilakis, Fuchi Arata, Danilo Fusi, Marco Garezzini, Florence Lopez, Orlandini, Paolo Penko, Giordano Pini, Claudio Ranfagni, Paola Staccioli, Paolo Staccioli, Tomaso Tommasi, Negar Azhar Azari, Andrea Giunti, Ginevra Landi, Chiara Magazzini, Simone Renai, Viola Tagliavini oltre a nomi di fama internazionale come Igor Mitoraj, Ivan Theimer, Roberto Barni e Cordelia von den Steinen.

  3. #1183
    L'avatar di investart
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    14,736
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    619 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Igor Mitoraj

    I gioielli segreti di Mitoraj. Alla Galleria Contini: anelli, bracciali, ciondoli, collier, motivi vegetali e mitologici

    Contini racconta Mitoraj e i suoi gioielli <<segreti>>

    Dal 19 maggio nell'atelier di Calle Larga XXII Marzo 2288 a Venezia sarà presentata in anteprima assoluta la collezione di gioielli di Igor Mitoraj intitolata The art of wearing art. Si tratta di un'esclusiva e inedita testimonianza di una ricerca condotta tra tradizione, mito, bellezza e arte, attraverso la lavorazione di materiali preziosi quali l'oro giallo, bianco, rosa e l'argento. I gioielli di Mitoraj sono opere d'arte da poter indossare: volti che si tramutano in anelli o in bracciali, collane composte da sinuosi frammenti arborei e soggetti mitologici. «Sono esemplari finora ignoti al grande pubblico perché Mitoraj o li teneva per sé o li regalava ad amici», racconta Stefano Contini, titolare della galleria.

    Investire in diamanti e pietre preziose - PARTE II-stefano_contini.jpg

    Investire in diamanti e pietre preziose - PARTE II-cover_il-giornale_mitoraj-gioielli-431x339.jpg

  4. #1184

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    22,478
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    5340 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da semtex Visualizza Messaggio
    ADUC - Avvertenze - Articolo - Diamanti Dpi: Aduc ottiene i primi rimborsi integrali da parte di Banca Mps

    MPS da segni di vita. Speriamo che i 2 sopra non siano milionari o figli di qualche politico toscano.

    Ma la novità è che domani, ore 10.30 di mattina, io e mio fratello, il direttore della banca e il mio bancario siamo in teleconferenza con quelli di Siena. Le premesse, visto il link sopra, sembrano buone. Ciò che trapela è che MPS non rimborsa ancora tutta la piazza, ma solo soggetti da lei riconosciuti (niente mi toglie dall'idea che è il portafoglio e lo storico del cliente a fare la differenza).
    Non ci sarà nessun avvocato o associazione consumatori con noi, perchè esito a pagare il 2% del nominale per una partita a poker dove sono già servito. Quello sarebbe il passo successivo se andrà da schifo.
    Ho buone sensazioni visto il link sopra, ma per scaramanzia ora me ne sto muto.
    Domani dirò se MPS è ancora una banca affidabile.
    hai poi ricevuto il bonifico?
    ciao
    Andrea

  5. #1185

    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Salve potete aiutarmi a capire che tipo di pietre sono? Gli orecchini sono in oro 750. Nel caso è possibile avere una valutazione?
    Grazie

    Investire in diamanti e pietre preziose - PARTE II-received_263585577631302.jpg
    Investire in diamanti e pietre preziose - PARTE II-received_1956197721103604.jpg
    Investire in diamanti e pietre preziose - PARTE II-screenshot_20180921-210102.jpg

  6. #1186

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buongiorno,

    Sarei molto grato se qualcuno che opera nel settore (Diamondone per esempio, di cui ho letto diversi interessanti post), potesse spiegarmi la differenza di valore tra
    1) un diamante in blister con XYZ caratteristiche e certificato GIA, e
    2) un diamante non in blister con stesse caratteristiche XYZ stesso certificato GIA.

    In particolare mi piacerebbe avere un confronto tra il listino che ho trovato sul sito di questo operatore (sicuramento molto più onesto dei due principali competitor DBI e IBD) (PREZZI - CREA VALORI) e i prezzi di BlueNile. Per esempio quest'ultimo quota una pietra da F color IF di eccellente qualità (2.05-Carat Round Diamond | Blue Nile | Stock Number LD11116670) a 22031€ a carato, mentre un diamante con identiche caratteristiche è venduto a 35.340€ da CREA. L'unica differenza apparente è il fatto che uno sia blisterato e l'altro no.

    Detto ciò mi chiedo se questa differenza possa giustificare un tale gap tra il valore di una pietra e l'altra o meno.

  7. #1187
    L'avatar di diamondone
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    540
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    11020797
    Citazione Originariamente Scritto da Tojo13 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    Sarei molto grato se qualcuno che opera nel settore (Diamondone per esempio, di cui ho letto diversi interessanti post), potesse spiegarmi la differenza di valore tra
    1) un diamante in blister con XYZ caratteristiche e certificato GIA, e
    2) un diamante non in blister con stesse caratteristiche XYZ stesso certificato GIA.

    In particolare mi piacerebbe avere un confronto tra il listino che ho trovato sul sito di questo operatore (sicuramento molto più onesto dei due principali competitor DBI e IBD) (PREZZI - CREA VALORI) e i prezzi di BlueNile. Per esempio quest'ultimo quota una pietra da F color IF di eccellente qualità (2.05-Carat Round Diamond | Blue Nile | Stock Number LD11116670) a 22031€ a carato, mentre un diamante con identiche caratteristiche è venduto a 35.340€ da CREA. L'unica differenza apparente è il fatto che uno sia blisterato e l'altro no.

    Detto ciò mi chiedo se questa differenza possa giustificare un tale gap tra il valore di una pietra e l'altra o meno.
    Assolutamente no, teoricamente un blister non giustifica alcuna differenza di prezzo. Praticamente si preferisce un diamante in blister solo per comodità, per un regalo o in caso di rivendita del bene stesso ad un altro privato.
    saluti

  8. #1188

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    1,471
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    43 Post(s)
    Potenza rep
    5382245
    Citazione Originariamente Scritto da Andre_Sant Visualizza Messaggio
    hai poi ricevuto il bonifico?
    ciao
    Andrea
    No, tutto bloccato da tribunale di Siena che deve dare l'OK alle banche per poter detenere e trattare diamanti (qualcosa del genere).
    Ho sempre in mano la lettera firmata dai capoccioni di Siena dove si impegnano al rimborso totale. In più, per evitare furbate, ho il pregio d'aver fatto ricorso e streaming con Siena tra i primi clienti, e quindi mi si dice che dovrei aver una corsia preferenziale nei rimborsi.
    Insomma, ho in mano buone carte, e la stessa ADUC che mi segue mi assicura che il più è fatto.
    Ovviamente non sono tranquillo per niente.

  9. #1189

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    22,478
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    5340 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Tojo13 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    Sarei molto grato se qualcuno che opera nel settore (Diamondone per esempio, di cui ho letto diversi interessanti post), potesse spiegarmi la differenza di valore tra
    1) un diamante in blister con XYZ caratteristiche e certificato GIA, e
    2) un diamante non in blister con stesse caratteristiche XYZ stesso certificato GIA.

    In particolare mi piacerebbe avere un confronto tra il listino che ho trovato sul sito di questo operatore (sicuramento molto più onesto dei due principali competitor DBI e IBD) (PREZZI - CREA VALORI) e i prezzi di BlueNile. Per esempio quest'ultimo quota una pietra da F color IF di eccellente qualità (2.05-Carat Round Diamond | Blue Nile | Stock Number LD11116670) a 22031€ a carato, mentre un diamante con identiche caratteristiche è venduto a 35.340€ da CREA. L'unica differenza apparente è il fatto che uno sia blisterato e l'altro no.

    Detto ciò mi chiedo se questa differenza possa giustificare un tale gap tra il valore di una pietra e l'altra o meno.

    la differenza è dovuta al differente ricarico dei due venditori e al fatto che i prezzi di blue nile sono iva esclusa

    un diamante una volta certificato da gia nn ha differente valore se è anche blisterato o meno (ci saranno si e no 25 euro.. che è il costo x fare una blisteratura da gia..)

    ciao
    Andrea

  10. #1190

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    22,478
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    5340 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da semtex Visualizza Messaggio
    No, tutto bloccato da tribunale di Siena che deve dare l'OK alle banche per poter detenere e trattare diamanti (qualcosa del genere).
    Ho sempre in mano la lettera firmata dai capoccioni di Siena dove si impegnano al rimborso totale. In più, per evitare furbate, ho il pregio d'aver fatto ricorso e streaming con Siena tra i primi clienti, e quindi mi si dice che dovrei aver una corsia preferenziale nei rimborsi.
    Insomma, ho in mano buone carte, e la stessa ADUC che mi segue mi assicura che il più è fatto.
    Ovviamente non sono tranquillo per niente.
    grazie, tienici informati

Accedi