Investire in diamanti e pietre preziose nuovo trhead - Pagina 5
Moody’s porta l’Italia a un passo dal rating Junk, Salvini ci ride su: ‘con outlook stabile ottimo avvicinamento al derby’
Moody’s non risparmia l’Italia e come da attese taglia il rating di un gradino portandolo a Baa3 da Baa2, a un solo gradino dal rating “junk” (spazzatura). L’outlook è stato …
Parole Moscovici rasserenano Piazza Affari, spread scende a 312. Tonfo di Pirelli
Pierre Moscovici manda segnali di distensione e contribuisce alla discesa dello spread e alla risalita dai minimi di Piazza Affari. Il Ftse Mib ha chiuso in calo dello 0,04% a …
Bce: l’era dei tassi negativi (sui depositi) finirà solo nel 2020, primo ritocco a settembre 2019
La Bce porrà effettivamente fine alla sua politica ultra accomodante nel gennaio del 2020 e inizierà a pagare i depositi otto mesi dopo. L’avvio è previsto per settembre del prossimo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #41
    L'avatar di Primo Console
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    64
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    3043055
    Citazione Originariamente Scritto da diamondone Visualizza Messaggio
    Attenzione, la pietra non certificata con quelle pseudocaratteristiche NON VERIFICATE è molto fumosa. Per dichiarare una pietra IF c'è da analizzarla minuziosamente i tutte le sue parti e non è facile non trovare neanche un misero puntino. Se il prezzo è più basso di quello che ti ho detto, molto probabilmente, non è neanche IF. A quel punto non so neanche se sia D color. Diffidare sempre di una pietra non certificata o di una pietra la cui analisi viene fatta da chi te la vende, è una prassi!!!
    Non sono a conoscenza del prezzo proposto al mio conoscente dal suo amico gioielliere e quindi per ora non mi posso pronunciare.
    Per quanto riguarda le caratteristiche della gemma non certificata... beh, penso che un professionista del settore abbia competenza e strumentazioni adeguate per verificare i dati.
    Ad esempio, Tu stesso sei in grado di farlo, così come hai scritto nel post sottostante:

    http://www.finanzaonline.com/forum/i...l#post43814573

    Citazione Originariamente Scritto da Mariomomo Visualizza Messaggio
    A questo punto io mi chiedo: come fa a dire che ha determinate caratteristiche se non ha alcun certificato? Non è solo questione di fiducia, che chiaramente è molto bello possa esserci, il problema è capire come ha determinato che è IF, che è D e soprattutto tutte le altre caratteristiche di taglio ecc....
    Ho visto solo adesso la risposta di Diamondone, che in parte mi sembra di capire dica che è quasi impossibile avere quei dati senza strumenti e qualifiche importanti.
    Idem come sopra:

    http://www.finanzaonline.com/forum/i...l#post43814573

  2. #42
    L'avatar di diamondone
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    534
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    11020797
    Rimane il fatto che se è il gioielliere a certificare quello che vende................................... (conflitto di interessi).
    Se per professionista del settore ti riferisci ai gioiellieri ti posso dire che non sono così diffusi quelli che hanno strumentazioni adeguate e tantomeno preparati a dovere. Conosco commercianti che vendono di tutto e si inventano di tutto. Dovrebbe esserci di mezzo un buono e serio gemmologo, terzo alla vendita, si intende (e con adeguata strumentazione). Ho fatto lo stesso tuo errore quando sono entrato nel settore; pensavo che chi avesse una gioielleria si intendesse di diamanti; poi ho scoperto che solo un 10%-15% è preparato in materia.
    Ultima modifica di diamondone; 21-08-15 alle 22:55

  3. #43

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    986
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    428 Post(s)
    Potenza rep
    15974130
    Io aggiungerei che comunque, non si puó accettare una valutazione del genere da nessuno che non sia uno dei tre soliti enti.
    E se chi ti fa certe valutazioni si sbaglia? In buona fede anche ma se si sbaglia?
    Fate un ragionamento semplice. La stessa pietra se è certificata Gia ha un prezzo x, se é certificata Igi ha un prazzo leggermente più basso, se é certificata Egl anversa ha un prezzo parecchio più basso, quindi se è certificata dal Sig. Rossi che prezzo può avere?
    Purtroppo il prezzo di una pietra dipende da chi te la certifica, non l'ho stabilito io questo, ma è assolutamente così.
    Quindi senza il certificato io non la comprerei.

  4. #44
    L'avatar di Primo Console
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    64
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    3043055
    Citazione Originariamente Scritto da diamondone Visualizza Messaggio
    Rimane il fatto che se è il gioielliere a certificare quello che vende................................... (conflitto di interessi).
    Se per professionista del settore ti riferisci ai gioiellieri ti posso dire che non sono così diffusi quelli che hanno strumentazioni adeguate e tantomeno preparati a dovere. Conosco commercianti che vendono di tutto e si inventano di tutto. Dovrebbe esserci di mezzo un buono e serio gemmologo, terzo alla vendita, si intende (e con adeguata strumentazione). Ho fatto lo stesso tuo errore quando sono entrato nel settore; pensavo che chi avesse una gioielleria si intendesse di diamanti; poi ho scoperto che solo un 10%-15% è preparato in materia.
    Rimango sconcertato leggendo le bassissime % di professionisti qualificati che hai indicato nel post. Ma volentieri ne prendo atto.
    Meglio eccedere per prudenza che per fiducia.

  5. #45
    L'avatar di Primo Console
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    64
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    3043055
    Citazione Originariamente Scritto da Mariomomo Visualizza Messaggio
    Io aggiungerei che comunque, non si puó accettare una valutazione del genere da nessuno che non sia uno dei tre soliti enti.
    E se chi ti fa certe valutazioni si sbaglia? In buona fede anche ma se si sbaglia?
    Fate un ragionamento semplice. La stessa pietra se è certificata Gia ha un prezzo x, se é certificata Igi ha un prazzo leggermente più basso, se é certificata Egl anversa ha un prezzo parecchio più basso, quindi se è certificata dal Sig. Rossi che prezzo può avere?
    Purtroppo il prezzo di una pietra dipende da chi te la certifica, non l'ho stabilito io questo, ma è assolutamente così.
    Quindi senza il certificato io non la comprerei.
    Concordo su tutto al 110%.
    Gemme certificate GIA, IGI o HRD e' il punto di partenza... la conditio sine qua non.

  6. #46
    L'avatar di fritzfin
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    607
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    3752598
    Citazione Originariamente Scritto da diamondone Visualizza Messaggio
    C'è stato un utente del forum (c'è da rivedersi tutti gli interventi) che ha avuto problemi nel riavere monetizzato il suo diamante che era stato ereditato e doveva dividersi il valore con gli altri eredi.
    La sua parente l'aveva comprato nel 2006 a circa 20.000 € da una di queste aziende, oggi la quotazione Rapaport lo dava a 10.000-11.000 €.

    Ricordatevi sempre: se cercate un prodotto che sia in grado di ridarvi i soldi quando lo volete, andate ad investire in un prodotto finanziario standard.
    Se invece siete sicuri che i soldi non vi serviranno per diversi anni (almeno 8/10) allora il diamante fa' per voi. Ci sono tanti strumenti che vi possono far "guadagnare" quello che vi promettono pur non rischiando di avere fra le mani un prodotto fuori mercato.

    Vi sentireste a vostro agio se sapeste di avere fra le mani un prodotto che in realtà vale la metà di quello che avete pagato e che, soprattutto, quel valore che è stato dato al diamante è tale solo perché un'azienda ha deciso che valga così ? Attenzione che le aziende possono anche chiudere; e se succedesse ? Chi ve lo rivaluterebbe così tanto ? E' una fiducia a tempo........

    ATTENZIONE: Il diamante è una commodity (ovvero un bene indifferenziato), cioè indipendentemente da chi lo estrae, da dove si trova, da chi lo commercializza ha un suo "preciso" valore (vedi listino Rapaport) in tutto il MONDO. Il vostro obiettivo di investimento invece è tale solo perché vi riferite ad una precisa azienda (quasi unica, strano no?) che sconvolge tutte le regole di buonsenso del mercato. In poche parole solo perché questa azienda esiste voi potete sperare sulle promesse che vi ha fatto, quando tutto IL MONDO invece ragiona in termini diversi. E' normale oppure sa di fumoso ?
    Presente
    aggiorno la situazione
    riconsegnato la pietra dopo non pochi problemi di consegna scartoffie
    mo attendo i fatidici 120 gg per il bonifico (confermato con mail)
    riaggiornerò appena possibile
    scusa Diamondone ma ad oggi quale sarebbe il valore reale?
    grazie
    Shape: brilliant
    Carat(weight):1.11 ct
    ColourGrade:rare white (G)
    ClarityGrade:loupe-clean
    Cut:Proportions: very good
    FinishGrade:good
    Additional information:
    Fluorescence: nil
    Measurements:6.59 - 6.66 mm x4.11 mm
    Girdle:medium 4.0 %faceted

  7. #47
    L'avatar di diamondone
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    534
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    11020797
    Ciao fritzfin,
    è un piacere risentirti.
    Col Rapaport in vigore oggi 24/08/2015 ed il cambio odierno viene valutato 11197 €.
    Questa è la valutazione del Rapaport, personalmente lo valuterei meno con quel good di mezzo. Spero vivamente per te che ti sia monetizzato come dicono "loro" (fino a prova contraria sono veramente ma veramente scettico). Mi sembra che ti avessero offerto 25K, giusto ?
    saluti e in bocca al lupo

  8. #48
    L'avatar di fritzfin
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    607
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    3752598
    Citazione Originariamente Scritto da diamondone Visualizza Messaggio
    Ciao fritzfin,
    è un piacere risentirti.
    Col Rapaport in vigore oggi 24/08/2015 ed il cambio odierno viene valutato 11197 €.
    Questa è la valutazione del Rapaport, personalmente lo valuterei meno con quel good di mezzo. Spero vivamente per te che ti sia monetizzato come dicono "loro" (fino a prova contraria sono veramente ma veramente scettico). Mi sembra che ti avessero offerto 25K, giusto ?
    saluti e in bocca al lupo
    Ciao e grazie Diamondone
    ora la valutazione è salita ulteriormente
    lo scetticismo imperversa inesorabilmente
    vedremo a scadenza
    grazie ancora della tua gentilezza e crepi il lupo

  9. #49
    L'avatar di Primo Console
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    64
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    3043055
    Ho appena visionato un filmato nel quale si informa che le quotazioni giornaliere dei diamanti da investimento sono riportate su diversi quotidiani specializzati: Il Sole 24 Ore, Milano Finanza, Finanza e Mercati, ecc...

    La mia domanda è: le quotazioni di cui sopra sono circa identiche oppure ogni testata riporta prezzi anche molto differenti fra loro ...!?

  10. #50
    L'avatar di diamondone
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    534
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    11020797
    Dipende.
    Ci sono diverse aziende che riportano le proprie "quotazioni" in queste testate. Di conseguenza a seconda della politica aziendale ognuna di esse pubblica i propri listini di vendita.
    Che io sappia le due aziende più conosciute pubblicano su Il Sole 24 Ore alternativamente (ogni due/tre mesi circa ognuna pubblica il suo listino). I loro listini sono "sovrapponibili" o meglio quasi identici. Lo stesso giornale ospita, saltuariamente, anche delle "quotazioni" di altre aziende ma con una veste più commerciale infatti c'è in bella mostra (ed in grande) il logo dell'azienda con ulteriori informazioni. In questo caso l'utilizzatore finale ha più l'impressione che siano vere e proprie pubblicità. I valori che riportano di queste ultime, rispetto alle prime, sono diversi.
    Diciamo che alcune aziende hanno voluto riportare le "valutazioni" senza dare troppo nell'occhio dando una tabella secca e senza fronzoli, le altre invece hanno palesato la loro proposta commerciale, poiché di proposta commerciale si tratta in entrambi i casi.
    Sarei curioso di sapere chi è che dice che le quotazioni giornaliere dei diamanti da investimento sono pubblicate in quei quotidiani. Le cose sono tre:
    1) Le quotazioni non sono giornaliere
    2) Chi l'ha detto è un allocco e non sa nulla di diamanti, ma proprio nulla
    3) Chi l'ha detto ha convenienza a dirlo e perciò, direttamente o indirettamente, è legato a quelle aziende di cui ti dicevo
    saluti
    Ultima modifica di diamondone; 24-08-15 alle 21:14

Accedi