è più importante l'opera o l'artista? - Pagina 2
Germania e migranti, grave crisi politica. Rumor: Merkel sarà cacciata prossima settimana
Il fatto che il governo Merkel possa cadere è un rischio concreto, la febbre del termometro politico si sta alzando ogni minuto che passa, e a confermarlo sono altri rumor, …
SIFI: troppe banche sistemiche in mercato orso. Alert Cigno Nero per prima volta dal 2009
Per l'esperto, il fatto che ci siano stati dei "crolli sincronizzati", fa pensare che dai mercati finanziari sia stato lanciato un chiaro "segnale di stress finanziario".
Nuvole scure sul Ftse Mib, pattern candlestick suggerisce cautela
Prici scorci della nuova ottava senza verve per i mercati, Piazza Affari compresa, con l'indice Ftse Mib che paga anche lo stacco cedola da parte di alcune blue chips. L'indice …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
123412 Ultima

  1. #11
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    7,648
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    1006 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Mah.

  2. #12

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    che qualità c'è nella ***** di manzoni
    che qualità c'è in un arazzo di boetti rispetto ad un altro
    che qualità c'è in una cancellatura di isgrò rispetto ad un altra (le righe della cancellatura sono più dritte?)
    che qualità c'è in un taglio di fontana rispetto ad un altro
    che qualità c'è nella fontana di duchamp
    che qualità' c'è in un monocromo blu di klein rispetto ad un altro
    che qualità c'è in un impacchettamento di christo rispetto ad un altro.


    ci siamo capiti??

  3. #13

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da avvoc Visualizza Messaggio
    Praticamente ( se ho capito bene) ti stai chiedendo: poichè in molti casi non è più l'artista che materialmente crea l'opera ma questa operazione è delegata a terzi, come possiamo capire se un opera è di qualità o esprime effettivamente il pensiero dell'artista?
    il mio discorso era che forse la famosa "qualità" dell'opera ( parlo anche di artisti che hanno una factory o un'insieme di persone che lavora per loro) in un certo tipo di arte non ha più quell'importanza che aveva per altri tipi di arte.
    Forse per questi artisti è più importante il percorso, la biografia, il messaggio che poi si traduce in una realizzazione concreta ma che nn è più al centro della scena!
    Al centro della scena c'è tutto il resto che sta dietro a questa opera.

  4. #14
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    7,648
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    1006 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Non confondere multipli tutti uguali con opere uniche.
    Le scatolette di Manzoni per qualità si equivalgono tutte.
    I tagli di fontana eccome se si distinguono per qualita'.
    Conta il numero la posizione il colore.
    L' armonia.
    Idem per ogni opera unica per definizione diversa.

    Mi sembra ovvio.

  5. #15
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    7,648
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    1006 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Ci sono arazzi in bianco nero o monocromi

    Arazzi con scritte rare.
    Eseguiti diversamente.
    Con o senza spazio.

  6. #16

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da arte2011 Visualizza Messaggio
    Non confondere multipli tutti uguali con opere uniche.
    Le scatolette di Manzoni per qualità si equivalgono tutte.
    I tagli di fontana eccome se si distinguono per qualita'.
    Conta il numero la posizione il colore.
    L' armonia.
    Idem per ogni opera unica per definizione diversa.

    Mi sembra ovvio.
    il numero?????? la posizione????? il colore?????

    quello è il mercato caro mio...

    quindi anche per gli spot di hirst conta il colore la dimensione e l'armonia che si crea tra di loro giusto?

  7. #17
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    7,648
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    1006 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Pure per christo ci sono differenze evidenti perche' alcune opere sono più ricercate perché ritenute più significative o rare.
    Parlo sempre di pezzi unici.

  8. #18
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    7,648
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    1006 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Macho678 Visualizza Messaggio
    il numero?????? la posizione????? il colore?????

    quello è il mercato caro mio...

    quindi anche per gli spot di hirst conta il colore la dimensione e l'armonia che si crea tra di loro giusto?
    Il tuo problema e' che tu pensi sempre e solo ai multipli identici x definizione.

  9. #19

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da arte2011 Visualizza Messaggio
    Pure per christo ci sono differenze evidenti perche' alcune opere sono più ricercate perché ritenute più significative o rare.
    Parlo sempre di pezzi unici.
    ma cosa c'entra??

    ti Sto parlando di qualità non di mercato, rarità...so che per te il mercato è tutto ma qui si parla di altro.

  10. #20

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da arte2011 Visualizza Messaggio
    Il tuo problema e' che tu pensi sempre e solo ai multipli identici x definizione.
    gli spot di hirst sono uno diverso dall'altro e per la cronaca, un pallino di colore non si ripete mai nella stessa tela...

    non sai di cosa stai parlando...

    come quando parli della grande opera di qualità' di jenkins da capitolium...la più bella mai passata in asta, un capolavoro assoluto..e manco tiri eri accorto che era una carta.(prima di parlare di capolavori si prende la macchinina, si va a vederli li si guarda bene bene da vicino e poi si danno i giudizi)
    quindi se parli tanto per parlare ok...
    Ultima modifica di Macho678; 10-04-15 alle 17:40

Accedi