Hans hartung - Pagina 2
Piazza Affari sorride nonostante freno Unicredit, Saipem arrotonda a +45% il bottino ytd
Martedì intonato al rialzo per Piazza Affari che torna a salire grazie anche alla sponda dell?ottima asta Ctz, con tassi di assegnazione dimezzati rispetto a un mese fa. Il Ftse …
BNP Paribas mette l?accento sugli ESG nella nuova gamma di ETF quotati a Milano
BNP Paribas Asset Management (BNPP AM) lancia oggi su Borsa Italiana 7 nuovi ETF e riafferma la sua posizione in ambito ESG. Questa gamma si aggiunge ai precedenti 15 ETF …
Sabaf: titolo in calo circa del 2% dopo i conti 2018
Sabaf ha pubblicato i conti del 2018 che evidenziano ricavi di vendita pari a 150,6 milioni, superiori dello 0,3% rispetto ai 150,2 milioni del 2017 (-2,4% a parità di area …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
123412 Ultima

  1. #11
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,317
    Mentioned
    153 Post(s)
    Quoted
    1932 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Klee Visualizza Messaggio
    .. intervengo per aprire la seconda ... Se dovessi scegliere tra una bella carta anni ' 50 , con pastelli colorati o semplicemente in bianco / nero e tra un olio anni 70 / 80 anche di grandi dimensioni non esiterei per la prima soluzione ( rare ormai ma forse con prezzi ancora umani se si trovassero ) ; nonostante a volte si sia espresso piacevolmente anche con le opere più tarde ( poche però ) .. Un Grande in assoluto , da preferire perché uno dei primissimi astrattisti segnico - gestuali anche in ordine di tempo , ha anticipato molti colleghi che stavano dall ' altra parte dell ' oceano .
    Non dimentichiamoci che Hartung nel 1975 espone al Metropolitan museum di NY, unico artista non americano al momento vivente.
    Secondo me i lavori anni 70 sono di notevole livello, lui nel 71 arriva ad Antibes dove rimarrà fino alla morte, le uniche cose che non mi piacciono è quando lui utilizza lo strumento che unisce più pennelli a modello rastrello.
    Consiglio una visita alla sua fondazione dove si può ammirare lo studio esattamente nello stato in cui era nel 1989, e soprattutto parlare con Bernard suo assistente storico.

  2. #12
    L'avatar di cap.Harlock
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    195
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    83 Post(s)
    Potenza rep
    15502259
    Il mercato di Hartung e quindi anche l'interesse sulla sua opera soffre dell'atteggiamento della critica internazionale imperante.
    Se prendiamo ad esempio una delle bibbie sull'arte attualmente più seguite “ Modernismo, Antimodernismo, Postmodernismo di Foster, Krauss, Bois ecc .. dell'opera di Hans Hartung quasi non si fa cenno.
    Anzi parlando di JEP (Jeune Ecole de Paris ) che indica l'astrattismo parigino negli anni 50 a cui ( cito dal testo) avevano dato origine Soulage, Bazaine, Manessier, da Silva, Poliakoff, Esteve, van Velde e Hans Hartung ...viene definito astrattismo gestuale o post cubista o meglio post Klee.
    “La teoria e la pratica del JEP erano modellate su quelle del primo Kandisky che senza sosta realizzava studi dettagliati ed elaborati delle cosiddette improvvisazioni che lo spettatore doveva interpretare come fedeli ritratti dello stato interiore del pittore. Posatore e compositore il pittore JEP era un soggetto cartesiano sicuro al centro del proprio universo pittorico. Anche quando indossava un manto espressionista, il pittore JEP restava restava il puro prodotto di un'educazione artistica largamente dominata dall'ultimo, classicizzante, ipercompositivo Cubismo.
    ( pollice verso secondo loro.. )

  3. #13
    L'avatar di Klee
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    2,338
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    326 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    Non dimentichiamoci che Hartung nel 1975 espone al Metropolitan museum di NY, unico artista non americano al momento vivente.
    Secondo me i lavori anni 70 sono di notevole livello, lui nel 71 arriva ad Antibes dove rimarrà fino alla morte, le uniche cose che non mi piacciono è quando lui utilizza lo strumento che unisce più pennelli a modello rastrello.
    Consiglio una visita alla sua fondazione dove si può ammirare lo studio esattamente nello stato in cui era nel 1989, e soprattutto parlare con Bernard suo assistente storico.
    .. correggo il tiro .. concordo che ancora entro i primi anni ' 70 esprima ' forza ' pur differenziando il segno ; evidentemente stanco poi volge per lavorare solo di ' rullo ' e la sua pittura si appesantisce definitivamente . Succede per tutti più o meno .. esiste sempre il periodo meno importante o felice. .

  4. #14

    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    1,093
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    143 Post(s)
    Potenza rep
    20633222
    Citazione Originariamente Scritto da cap.Harlock Visualizza Messaggio
    Il mercato di Hartung e quindi anche l'interesse sulla sua opera soffre dell'atteggiamento della critica internazionale imperante.
    Se prendiamo ad esempio una delle bibbie sull'arte attualmente più seguite “ Modernismo, Antimodernismo, Postmodernismo di Foster, Krauss, Bois ecc .. dell'opera di Hans Hartung quasi non si fa cenno.
    Anzi parlando di JEP (Jeune Ecole de Paris ) che indica l'astrattismo parigino negli anni 50 a cui ( cito dal testo) avevano dato origine Soulage, Bazaine, Manessier, da Silva, Poliakoff, Esteve, van Velde e Hans Hartung ...viene definito astrattismo gestuale o post cubista o meglio post Klee.
    “La teoria e la pratica del JEP erano modellate su quelle del primo Kandisky che senza sosta realizzava studi dettagliati ed elaborati delle cosiddette improvvisazioni che lo spettatore doveva interpretare come fedeli ritratti dello stato interiore del pittore. Posatore e compositore il pittore JEP era un soggetto cartesiano sicuro al centro del proprio universo pittorico. Anche quando indossava un manto espressionista, il pittore JEP restava restava il puro prodotto di un'educazione artistica largamente dominata dall'ultimo, classicizzante, ipercompositivo Cubismo.
    ( pollice verso secondo loro.. )
    nulla di buono puo uscire dalla congrega comunista di october, rosalinda in testa

  5. #15
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,317
    Mentioned
    153 Post(s)
    Quoted
    1932 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da cap.Harlock Visualizza Messaggio
    Il mercato di Hartung e quindi anche l'interesse sulla sua opera soffre dell'atteggiamento della critica internazionale imperante.
    Se prendiamo ad esempio una delle bibbie sull'arte attualmente più seguite “ Modernismo, Antimodernismo, Postmodernismo di Foster, Krauss, Bois ecc .. dell'opera di Hans Hartung quasi non si fa cenno.
    Anzi parlando di JEP (Jeune Ecole de Paris ) che indica l'astrattismo parigino negli anni 50 a cui ( cito dal testo) avevano dato origine Soulage, Bazaine, Manessier, da Silva, Poliakoff, Esteve, van Velde e Hans Hartung ...viene definito astrattismo gestuale o post cubista o meglio post Klee.
    “La teoria e la pratica del JEP erano modellate su quelle del primo Kandisky che senza sosta realizzava studi dettagliati ed elaborati delle cosiddette improvvisazioni che lo spettatore doveva interpretare come fedeli ritratti dello stato interiore del pittore. Posatore e compositore il pittore JEP era un soggetto cartesiano sicuro al centro del proprio universo pittorico. Anche quando indossava un manto espressionista, il pittore JEP restava restava il puro prodotto di un'educazione artistica largamente dominata dall'ultimo, classicizzante, ipercompositivo Cubismo.
    ( pollice verso secondo loro.. )
    per fortuna non esiste solo quel testo.
    Hartung è sicuramente un caposcuola fin dagli studi sul tachisme degli anni 20, gli espressionisti astratti americani eran ben lontani tranne il loro maestro; Tobey.

  6. #16
    L'avatar di Marione_
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    1,841
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    771 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    al di la di ogni considerazione...per me è semplicemente un grande!!

  7. #17
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,151
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    877 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Boom! Visualizza Messaggio
    Ma cosa dici? Qui va solo Accardi...
    Purtroppo è così....adesso dopo l'Accardi che rispetto ad Hartung è lo zero assoluto, hanno tirato fuori Asdrubali....che pena !!!
    Ultima modifica di artepassion; 19-08-16 alle 19:35

  8. #18
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    4,317
    Mentioned
    153 Post(s)
    Quoted
    1932 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    ragazzi dovete capire che una organizzazione cerca artisti di cui siano disponibili opere sul mercato, di Hartung nessuno ha in mano un numero di opere per riuscire a fare mercato. Per loro è meglio trovare l'Asdrubali di turno.
    Hartung è uno degli artisti che ha sempre venduto, quindi le sue opere sono dai collezionisti di tutto il mondo.

  9. #19
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,151
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    877 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da mmt Visualizza Messaggio
    ragazzi dovete capire che una organizzazione cerca artisti di cui siano disponibili opere sul mercato, di Hartung nessuno ha in mano un numero di opere per riuscire a fare mercato. Per loro è meglio trovare l'Asdrubali di turno.
    Hartung è uno degli artisti che ha sempre venduto, quindi le sue opere sono dai collezionisti di tutto il mondo.
    Asdrubali per me è il nulla con o senza disponibilità di opere. Meglio cercare altro.....

  10. #20
    L'avatar di artepassion
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    4,151
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    877 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Anche l'Accardi per me è sopravalutata, certo non è Asdrubali ma non merita quanto le hanno costruito intorno, favorita anche da qualche parere di troppo.

Accedi