Christo - Pagina 3
Balzo tassi a due anni, spread perde la pazienza. Di Maio già sfiancato da elezioni europee
Anche lo spread BTP-Bund a 10 anni, alla fine, perde la pazienza, accerchiato dalla valanga di rumor e di dichiarazioni che riportano sui mercati lo spettro peggiore: quello che il …
Da oggi in quotazione i nuovi Cash Collect Certificate di Banca IMI su azioni italiane ed estere
Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca IMI, grazie a 8 nuovi Cash Collect Certificate che, a partire da oggi, sono quotati sul mercato SeDeX …
Aston Martin tenta sorpasso a Ferrari, le auto di 007 verso Ipo con valutazione monstre
Aston Martin tenta il grande sorpasso della Ferrari puntando a ottenere dallo sbarco alla borsa di Londra previsto ad ottobre una valutazione di mercato fino a 6,7 miliardi di dollari …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Discussione Chiusa

  1. #21
    L'avatar di schiavo
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,459
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    164 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    io con quella cifra comprerei altro....ma ho altri gusti
    sotto il profilo investimento io sarei abbastanza tranquillo nell'affidare tale somma a Christo.....

  2. #22

    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    8505473
    Christo è sicuramente un grandissimo Artista, uno degli esponenti di primo piano della Land Art abbreviazione di Landscape Art (arte nella terra), il loro obiettivo era uscire dagli schemi formali delle gallerie per fare arte nella terra e nel paesaggio rispettando rigorosamente la natura che diventava elemento fondamentale ed essenziale dell'opera come la tela per il pittore. Spirali di pietra, disegni nella neve o nella terra, imballi di intere coste e altre performance in cui l'uomo era in simbiosi con la natura, creazioni che avevano un limite temporale e che quindi furono rappresentate da immagini fotografiche composte atte a documentarle e che non rappresentavano di fatto l'opera originale (che si eauriva nella natura) ma la rievocavano.
    Movimento molto importante nell'ambito dell'Arte concettuale che rompeva gli schemi classici Artista-Galleria-Collezionista ed era contro questo sistema economico precostituito, per questo ancor più da apprezzare.
    A mio giudizio Christo, pur avendo già avuto un notevole incremento, può essere ancora un ottimo investimento come tutti gli altri importanti Artisti del gruppo a cui credo si debba prestare grande attenzione.

  3. #23
    L'avatar di Danielsun
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    21,822
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    545 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da getullio Visualizza Messaggio
    ho avuto la fortuna di visitare la meravigliosa collezione Wurtz delle opere di Christo a Capena (Roma), nonchè di assistere alla presentazione da parte dell'artista del nuovo progetto denominato " Over the river ". Credo che Christo sia uno dei veri e rari geni dell'arte contemporanea, per originalità, creatività ed anche per coerenza, visto che si autofinanzia, in maniera rigorosa, progetti che costano, per la realizzazione, decine di milioni di dollari. Visto che sono nuovo del forum, vorrei conoscere l'opinione dei più esperti amici, su, quanto l'acquisto di un progetto originale importante, che oramai supera abbondantemente i 100.000 euro,possa essere un investimento sicuro. ringrazio in anticipo chiavrà la gentilezza di darmi la sua opinione.
    Christo è un grande artista e talvolta passano quadri interessanti in asta
    Se dovessi scegliere punterei su un oggetto impacchettato invece dei progetti, che spesso son seriali

  4. #24

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    151
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    2315794
    i progetti di Christo, mi riferisco ovviamente ai pezzi unici e non alle lito, sono, a mio modesto avviso, tutt'altro che seriali e sono le uniche cose che restano come ricordo delle grandi opere realizzate dall'artista. Uno dei motivi per cui sono affascinato da Christo, è proprio la breve durata dell' installazione, che richiede spesso molti anni di studi, il superamento di enormi difficoltà per ottenere le centinaia di permessi e nulla osta per la realizzazione, per poi durare il breve spazio di due settimane. Questo evidenziare l'impermanenza di tutte le cose, concetto tanto caro alle filosofie orientali, rende l'artista unico nella storia dell'arte. Come unica è l'idea di rendere appariscente un ponte o un qualunque altro oggetto, semplicemente impacchettandolo. Per questo credo che un pezzo unico rappresentante un grande progetto realizzato sia forse più importante dell'opera costituita da un semplice oggetto impacchettato. Qualcuno è d'accordo?

  5. #25

    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    559
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Sono d'accordo
    Mi piace quell'evidenziare l'impermanenza di qualsiasi cosa.
    Ma attento a non esaltare i pezzi unici...
    Se ti becca qualcuno son dolori

  6. #26
    L'avatar di rothko
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    5,943
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    non molto
    a differenza di molti concettuali che sottolineavano la maggiore importanza dell'idea
    rispetto alla realizzazione pratica
    la grandezza di Christo (a mio modestissimo avviso) è proprio nell'opera stessa
    per me
    (ripeto: a mio modestissimo avviso)
    il miglior estimatore di Christo è colui che è riuscito a vedere e gustare
    dal vivo le sue opere
    per cui mi prenoto per un rafting sul river

    il resto è "mercato" e non saprei consigliarti
    dipende dal gusto degli altri partecipanti
    magari ha ragione Dan e tra un po' piacciono di più gli oggetti
    oppure andranno più di moda gli edifici o i grandi spazi

    sui pezzi unici, prendo per buona la simpatica provocazione di Angelo,
    per me sono tutte cose fatte in serie
    per il nobile scopo di permettere la realizzazione delle idee
    tecnicamente si chiama discriminazione di prezzo
    c'è chi paga tanto (e può farlo) per l'opera unica fatta in serie di ampio formato
    chi di meno per quella dichiarata x su 120
    e chi ancor di meno per una foto con la firma

    però tutti soldi che vanno ad una "nobile" causa
    visto che l'obiettivo del nostro non è farsi la villa, ma coprire un fiume
    per farcelo scoprire

  7. #27

    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    559
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Egregio Rothko
    La tua osservazione riguardo alle opere mi ha posto alcune riflessioni.
    Fatto stà credo anche in materia di investimento che prendere una tela di Christo abbia maggiori possibilità di rivalutazione rispetto a una sua serigrafia o altro seppur rappresentanti lo stesso progetto.Riguardo alla sua cifra,stile,tanto di cappello.
    Tuttavia la mia provocazione, totalmente scherzosa,era riferita ad alcuni soggetti di spessore(comico)

  8. #28

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    151
    Mentioned
    31 Post(s)
    Quoted
    82 Post(s)
    Potenza rep
    2315794
    dovrebbe essere ufficiale: Over the river si farà nel 2014. L'arte ha vinto ancora, in barba a tutti coloro che hanno cercato di ostacolare il progetto, a cominciare dagli pseudo-ambientalisti. Chi avrà la possibilità di effettuare una discesa in gommone sul fiume Arkansas, coperto da un tessuto trasparente e mosso dal vento, si godrà uno spettacolo che non dimenticherà più. Potessi, andrei a dare una mano anche per tendere le funi ed altri lavori pesanti...

  9. #29

    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    559
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da getullio Visualizza Messaggio
    dovrebbe essere ufficiale: Over the river si farà nel 2014. L'arte ha vinto ancora, in barba a tutti coloro che hanno cercato di ostacolare il progetto, a cominciare dagli pseudo-ambientalisti. Chi avrà la possibilità di effettuare una discesa in gommone sul fiume Arkansas, coperto da un tessuto trasparente e mosso dal vento, si godrà uno spettacolo che non dimenticherà più. Potessi, andrei a dare una mano anche per tendere le funi ed altri lavori pesanti...
    Ci si può sempre organizzare per il 2014.

  10. #30
    L'avatar di rothko
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    5,943
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    2015

    però se siete entusiasti
    un contributo lo potete dare già ora

    Christo, Over The River, Colorado, Art project, Get Involved | Over the River

Accedi