bozza proposta di acquisto tra privati
Fca studia spin off Maserati, Alfa e Magneti Marelli per il 2018. L’M&A arriverà dopo
Nuove indiscrezioni legate a Fca. Tra le priorità su cui starebbe lavorando il gruppo c'è lo spin off di Maserati, Alfa Romeo e delle divisioni componenti auto. Il titolo scatta …
Sterlina a nuovo minimo in otto anni sull’euro. Ma un assist potrebbe arrivare dalla Bce
Capitombolo della sterlina, che continua a scivolare scontando i timori sulle trattative per la Brexit tra Regno Unito e Unione europea e che stamattina è precipitata al nuovo minimo in …
Mps, Equita: vale 4,7-5 mld sull’OTC. Perdita Mef, sale conto salvataggio Stato
Occhio alla nota di Goldman Sach sui target price aggiornati di UniCredit, Intesa SanPaolo, Banco BPM, Ubi Banca, Bper. Sui rating, le valutazioni...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1709493

    bozza proposta di acquisto tra privati

    ciao a tutti!

    avrei bisogno di un aiuto da parte vostra per buttar giù una bozza di proposta di acquisto di un immobile, in una compravendita che, speriamo, avverrà solo tra privati e nella quale dovrei svolgere la parte dell'acquirente.

    In rete ho trovato diversi modelli, ne posto di seguito uno, che può fare da base:

    “PROPOSTA DI ACQUISTO” con prosieguo di “PROMESSA DI COMPRAVENDITA”
    (in bollo)
    Luogo (Città), lì

    Preg. Sig.
    Il sottoscritto C.F. nato in il residente a in via con la presente propone irrevocabilmente, ai sensi dell’art. 1329 C.C. di acquistare, per sé, persone o società da nominare almeno al momento del rogito, la Sua porzione immobiliare sita in Via e così meglio descritta:

    La porzione immobiliare attualmente è libera al rogito .

    Il possesso e gli effetti giuridici ed economici attivi e passivi decorreranno a mio favore e carico dalla data del rogito. .

    L’acquisto come visto e piaciuto è proposto a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trova, con gli accessori ed impianti relativi e compresa la quota delle parti comuni ai sensi dell’art. 1117 cod. civ.

    L’immobile dovrà essere trasferito al momento del rogito notarile libero da ipoteche ed altri oneri.
    PREZZO D’ACQUISTO: Euro (€ ) di cui Euro

    (€ ) per deposito cauzionale.
    Appena detto importo sarà da lei incassato previa sottoscrizione ed accettazione della presente proposta, esso si considererà ad ogni effetto caparra confirmatoria e, la presente, “promessa di compravendita”.
    Euro (€ ) da versare al momento dell’atto notarile a mezzo assegno circolare o con intervento di ente finanziario o istituto mutuante scelto dal promittente acquirente. Nessun interesse decorrerà a favore o a carico delle parti, sulle somme versate o da versarsi.

    L’atto notarile, per intestare l’immobile, avverrà a saldo prezzo o a stipulazione dell’eventuale mutuo, comunque entro il nello studio notarile scelto dalla parte acquirente.
    Sono a carico del sottoscritto le spese, imposte e tasse per l’atto notarile e per l’accensione di un eventuale mutuo, è a carico del venditore l’imposta come da normativa vigente e l’eventuale quota di oneri accessori maturati fino alla data della consegna.
    La presente proposta, irrevocabile, è valida sino al
    L’accettazione mi potrà essere comunicata con qualsiasi mezzo.
    Firma del proponente
    _________________________________
    Luogo (Città), lì
    Il sottoscritto C.F. nato a il residente a Via dichiara di accettare la proposta così come sopra formulata.
    Dichiara, altresì, dandone ricevuta con la firma della presente, di aver percepito l’importo di Euro (€ ) a titolo di caparra confirmatoria, così perfezionando la presente “promessa di compravendita “.
    Firma del venditore


    Se c'è qualcosa da aggiungere/modificare ben venga per non aver rogne.
    grazie ciao!!

  2. #2
    L'avatar di langecon
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    5,452
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

    .........................

    Citazione Originariamente Scritto da ventuste Visualizza Messaggio
    ciao a tutti!

    avrei bisogno di un aiuto da parte vostra per buttar giù una bozza di proposta di acquisto di un immobile, in una compravendita che, speriamo, avverrà solo tra privati e nella quale dovrei svolgere la parte dell'acquirente.

    In rete ho trovato diversi modelli, ne posto di seguito uno, che può fare da base:

    “PROPOSTA DI ACQUISTO” con prosieguo di “PROMESSA DI COMPRAVENDITA”
    (in bollo)
    Luogo (Città), lì

    Preg. Sig.
    Il sottoscritto C.F. nato in il residente a in via con la presente propone irrevocabilmente, ai sensi dell’art. 1329 C.C. di acquistare, per sé, persone o società da nominare almeno al momento del rogito, la Sua porzione immobiliare sita in Via e così meglio descritta:

    La porzione immobiliare attualmente è libera al rogito .

    Il possesso e gli effetti giuridici ed economici attivi e passivi decorreranno a mio favore e carico dalla data del rogito. .

    L’acquisto come visto e piaciuto è proposto a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trova, con gli accessori ed impianti relativi e compresa la quota delle parti comuni ai sensi dell’art. 1117 cod. civ.

    L’immobile dovrà essere trasferito al momento del rogito notarile libero da ipoteche ed altri oneri.
    PREZZO D’ACQUISTO: Euro (€ ) di cui Euro

    (€ ) per deposito cauzionale.
    Appena detto importo sarà da lei incassato previa sottoscrizione ed accettazione della presente proposta, esso si considererà ad ogni effetto caparra confirmatoria e, la presente, “promessa di compravendita”.
    Euro (€ ) da versare al momento dell’atto notarile a mezzo assegno circolare o con intervento di ente finanziario o istituto mutuante scelto dal promittente acquirente. Nessun interesse decorrerà a favore o a carico delle parti, sulle somme versate o da versarsi.

    L’atto notarile, per intestare l’immobile, avverrà a saldo prezzo o a stipulazione dell’eventuale mutuo, comunque entro il nello studio notarile scelto dalla parte acquirente.
    Sono a carico del sottoscritto le spese, imposte e tasse per l’atto notarile e per l’accensione di un eventuale mutuo, è a carico del venditore l’imposta come da normativa vigente e l’eventuale quota di oneri accessori maturati fino alla data della consegna.
    La presente proposta, irrevocabile, è valida sino al
    L’accettazione mi potrà essere comunicata con qualsiasi mezzo.
    Firma del proponente
    _________________________________
    Luogo (Città), lì
    Il sottoscritto C.F. nato a il residente a Via dichiara di accettare la proposta così come sopra formulata.
    Dichiara, altresì, dandone ricevuta con la firma della presente, di aver percepito l’importo di Euro (€ ) a titolo di caparra confirmatoria, così perfezionando la presente “promessa di compravendita “.
    Firma del venditore


    Se c'è qualcosa da aggiungere/modificare ben venga per non aver rogne.
    grazie ciao!!


    perchè non vai da un notaio? e ti fai fare un preliminare di compravendita???

  3. #3
    L'avatar di The big player
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    581354
    Citazione Originariamente Scritto da langecon Visualizza Messaggio
    perchè non vai da un notaio? e ti fai fare un preliminare di compravendita???


    Ma no, è nel posto giusto, è pieno di sapienti teorici del mercato immobiliare.
    un'agenzia no? li paghi in nero. Poco tanto stanno tutti fallendo

Accedi