Forum di Finanzaonline.com (http://www.finanzaonline.com/forum/)
-   Immobiliare (http://www.finanzaonline.com/forum/immobiliare/)
-   -   Dopo tanto cercare... (http://www.finanzaonline.com/forum/immobiliare/1553616-dopo-tanto-cercare.html)

Galerkin 21-10-13 12:19

Dopo tanto cercare...
 
...alla fine ho affittato casa a un bel muratore rumeno e la sua famiglia (moglie e due figli).
Sono stato otto mesi a tirarmela rifiutando sdegnoso chi non avesse referenze più che ottime, e il risultato è che è rimasta lì sfitta, ad ammuffire rendendo vane le spese di ristrutturazione.
Purtoppo il mercato locale dice che vendere non si vende e se uno vuole affittare gli affittuari che si trovano questi sono...quindi o mangio questa minestra o salto dalla finestra.

Avevo trovato anche un contratto di affitto transitorio con una ditta di costruzioni però:
- per sei mesi
- pagando il 38% di tasse invece che il 21% (niente cedolare se affitti alle ditte)
- mi mettevo in casa due lavoratori di cui uno rumeno (che restava lì anche il fine settimana perché non aveva altri posti dove andare)
- la ditta mi ha fatto capire che "sì il contratto è per due ma accetterebbe per brevi periodi di farcene dormire almeno quattro?"

Quindi, a conti fatti, lavoratore straniero per lavoratore straniero, meglio guadagnare qualche euro (netto) in più e che venga uno con la sua famiglia; così quanto meno spero che voglia far vivere i propri figli in un ambiente pulito e decoroso e non mi distrugga casa.
Per il resto, tanto anche se non mi paga l'affitto, non prenderei niente di più di quanto sto incassando adesso (zero).
Come unico paracadute ho l'assicurazione "RC proprietario" che ho fatto con la lloyd e che, oltre ai soliti danni verso terzi, mi copre per una certa cifra gli atti vandalici che l'inquilino può fare in casa e mi fornisce assistenza legale in caso di sfratto, inquilino moroso, ecc, ecc

Speravo di trovere di meglio, ma otto mesi di niente mi hanno convinto a cambiare idea. E adesso che Dio me la mandi buona...

enzino33 21-10-13 12:23

Che regione?

bionabol 21-10-13 12:23

chiaro esempio il tuo
i mattoni oggi sono difficili da gestire e possono generare perdite importanti

comolego 21-10-13 12:26

piuttosto che niente....meglio piuttosto. Auguri Galerkin, un po' di fiducia ci vuole nella vita :yes:

Galerkin 21-10-13 12:35

@Enzino: regione toscana, paesotto a due passi da Prato
@Bionabiol: vero, purtroppo non è stata una scelta voluta (eredità)
@comolego: crepi il lupo! divertentissima la scena in agenzia col tipo che alla mia richiesa di referenze: "ho portato ISEE, ma non guardare cifra...mi serve solo per bimba a scuola, io prendere più soldi ma non voglio dare a stato" e io: "ti presento la mia fidanzata, è funzionario all'Agenzia delle Entrate, però adesso è fuori servizio" :D

reganam 21-10-13 12:37

Citazione:

Originalmente inviato da comolego (Messaggio 37865157)
piuttosto che niente....meglio piuttosto. Auguri Galerkin, un po' di fiducia ci vuole nella vita :yes:

Non è cosi che funziona......
avendo un contratto registrato le tasse LE PAGA anche se non percepisce il canone,poi PAGANDO le spese legali dovrà cercare di sfrattarlo emolto probabilmente PAGANDO una buonauscita riuscirà a liberarlo...
è molto meglio tenerlo vuoto che affittare cosi.

*Bushido* 21-10-13 12:45

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37865319)
@Enzino: regione toscana, paesotto a due passi da Prato
@Bionabiol: vero, purtroppo non è stata una scelta voluta (eredità)
@comolego: crepi il lupo! divertentissima la scena in agenzia col tipo che alla mia richiesa di referenze: "ho portato ISEE, ma non guardare cifra...mi serve solo per bimba a scuola, io prendere più soldi ma non voglio dare a stato" e io: "ti presento la mia fidanzata, è funzionario all'Agenzia delle Entrate, però adesso è fuori servizio" :D


appunto, questa è la ""Ricchezza" che portano in Itaglia gli stranieri. :rolleyes:

klaus_roma1 21-10-13 12:47

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37865319)
@Enzino: regione toscana, paesotto a due passi da Prato
@Bionabiol: vero, purtroppo non è stata una scelta voluta (eredità)
@comolego: crepi il lupo! divertentissima la scena in agenzia col tipo che alla mia richiesa di referenze: "ho portato ISEE, ma non guardare cifra...mi serve solo per bimba a scuola, io prendere più soldi ma non voglio dare a stato" e io: "ti presento la mia fidanzata, è funzionario all'Agenzia delle Entrate, però adesso è fuori servizio" :D

Denuncialo, fai in modo che paghi tutte le tasse.

Poi ricordati di dimezzargli l'affitto, perche' ti potra' pagare solo quello (se ce la fara'!)

Galerkin 21-10-13 12:48

Citazione:

Originalmente inviato da reganam (Messaggio 37865335)
Non è cosi che funziona......
avendo un contratto registrato le tasse LE PAGA anche se non percepisce il canone,poi PAGANDO le spese legali dovrà cercare di sfrattarlo emolto probabilmente PAGANDO una buonauscita riuscirà a liberarlo...
è molto meglio tenerlo vuoto che affittare cosi.

la pensavo anch'io così fino a qualche mese fa.
Il problema è che in quella zona, per quel tipo di appartamento, gli affittuari che si trovano sono quelli e una casa vuota deperisce molto più rapidamente (quindi anche lì poi ci sarebbero delle spese).
E c'è da dire che in otto mesi quattro- cinque potenziali affittuari si sono visti, ma la casa era anche in vendita e per la vendita: zero, nada, nix, neanche una visita, neanche un vago interessamento, nulla...e il prezzo era molto molto basso per la zona (140 Keuro per 90 mq più soffitta e mansardina completamente ristrutturato)

_Sharik_ 21-10-13 13:53

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37865483)
la pensavo anch'io così fino a qualche mese fa.
Il problema è che in quella zona, per quel tipo di appartamento, gli affittuari che si trovano sono quelli e una casa vuota deperisce molto più rapidamente (quindi anche lì poi ci sarebbero delle spese).

Ti auguro la migliore fortuna ma non condivido l'idea che affittare sia il meno peggio.
Ti trovi un inquilino che nel migliore dei casi ti occuperà la casa 4+4 anni, se in questo lasso di tempo avresti avuto una offerta decente per vendere non potrai accettarla perché la casa è occupata.
Io sono molto pessimista sull'immobiliare ma 4+4 anni sono tanti.

Anche sull'idea delle spese che paghi lo stesso sono scettico, tu sei costretto a garantire una situazione decorosa anche ad inquilino morosi, potresti avere spese straordinarie che non avresti con la casa sfitta (es: riscladamento, impianto elettrico, ecc).
Poi se sei in un condominio ci sono ulteriori problemi con le spese condominiali.

Secondo me la scelta di affittare un appartamento va ben ponderata e la si deve fare se il gioco vale la candela... ma ognuno giustamente la vede alla sua maniera.

PS: non ho capito se il tizio a cui hai affittato è lo stesso fenomeno dell'ISEE taroccato, spero di non che non mi pare un buon inizio.

gdufinance 21-10-13 13:59

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37865033)
...alla fine ho affittato casa a un bel muratore rumeno e la sua famiglia (moglie e due figli).
Sono stato otto mesi a tirarmela rifiutando sdegnoso chi non avesse referenze più che ottime, e il risultato è che è rimasta lì sfitta, ad ammuffire rendendo vane le spese di ristrutturazione.
Purtoppo il mercato locale dice che vendere non si vende e se uno vuole affittare gli affittuari che si trovano questi sono...quindi o mangio questa minestra o salto dalla finestra.

Avevo trovato anche un contratto di affitto transitorio con una ditta di costruzioni però:
- per sei mesi
- pagando il 38% di tasse invece che il 21% (niente cedolare se affitti alle ditte)
- mi mettevo in casa due lavoratori di cui uno rumeno (che restava lì anche il fine settimana perché non aveva altri posti dove andare)
- la ditta mi ha fatto capire che "sì il contratto è per due ma accetterebbe per brevi periodi di farcene dormire almeno quattro?"

Quindi, a conti fatti, lavoratore straniero per lavoratore straniero, meglio guadagnare qualche euro (netto) in più e che venga uno con la sua famiglia; così quanto meno spero che voglia far vivere i propri figli in un ambiente pulito e decoroso e non mi distrugga casa.
Per il resto, tanto anche se non mi paga l'affitto, non prenderei niente di più di quanto sto incassando adesso (zero).
Come unico paracadute ho l'assicurazione "RC proprietario" che ho fatto con la lloyd e che, oltre ai soliti danni verso terzi, mi copre per una certa cifra gli atti vandalici che l'inquilino può fare in casa e mi fornisce assistenza legale in caso di sfratto, inquilino moroso, ecc, ecc

Speravo di trovere di meglio, ma otto mesi di niente mi hanno convinto a cambiare idea. E adesso che Dio me la mandi buona...

secondo me hai fatto benissimo, può andare male ma può anche andare bene.
Io mi ricordo, abitavo a Torino, che anni fa nessuno affittava ai meridionali, io ero un bambino e l'alloggio vicino al mio era vuoto perchè la vicina "piuttosto che affittare a meridionali..." lo lasciava sfitto.
Adesso a Torino ci sono solo meridionali, i pochi torinesi sono scomparsi.
Sarà così anche per i rumeni. D'altra parte ci sono centinaia di migliaia di rumeni in Italia che lavorano, pagano le tasse e sono persone ottime (una famiglia la conosco bene) contro tanti che "ottimi" non sono.
Io ho appena liberato un alloggio da una persona (del Nord) che non ha pagato l'affitto per 1 anno e mezzo (dopo averlo pagato i primi 3 mesi).
Va a fortuna, come in tutto.

enzino33 21-10-13 14:01

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37865483)
la pensavo anch'io così fino a qualche mese fa.
Il problema è che in quella zona, per quel tipo di appartamento, gli affittuari che si trovano sono quelli e una casa vuota deperisce molto più rapidamente (quindi anche lì poi ci sarebbero delle spese).
E c'è da dire che in otto mesi quattro- cinque potenziali affittuari si sono visti, ma la casa era anche in vendita e per la vendita: zero, nada, nix, neanche una visita, neanche un vago interessamento, nulla...e il prezzo era molto molto basso per la zona (140 Keuro per 90 mq più soffitta e mansardina completamente ristrutturato)

brutta situazione,forse conveniva insistere sul vendesi e appena possibile sbolognare anche a meno

Galerkin 21-10-13 14:41

Citazione:

Originalmente inviato da gdufinance (Messaggio 37866375)
secondo me hai fatto benissimo, può andare male ma può anche andare bene.
Io mi ricordo, abitavo a Torino, che anni fa nessuno affittava ai meridionali, io ero un bambino e l'alloggio vicino al mio era vuoto perchè la vicina "piuttosto che affittare a meridionali..." lo lasciava sfitto.
Adesso a Torino ci sono solo meridionali, i pochi torinesi sono scomparsi.
Sarà così anche per i rumeni. D'altra parte ci sono centinaia di migliaia di rumeni in Italia che lavorano, pagano le tasse e sono persone ottime (una famiglia la conosco bene) contro tanti che "ottimi" non sono.
Io ho appena liberato un alloggio da una persona (del Nord) che non ha pagato l'affitto per 1 anno e mezzo (dopo averlo pagato i primi 3 mesi).
Va a fortuna, come in tutto.

grazie per l'incoraggiamento. Spero proprio di avere un po' di fortuna...
Una domanda: ma nel caso in cui non paghino l'affitto c'è un modo per evitare di pagare le tasse su un affitto mai percepito?

comolego 21-10-13 14:48

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37866882)
grazie per l'incoraggiamento. Spero proprio di avere un po' di fortuna...
Una domanda: ma nel caso in cui non paghino l'affitto c'è un modo per evitare di pagare le tasse su un affitto mai percepito?

solo la procedura di sfratto.... ma evita di partire così negativo!

Galerkin 21-10-13 14:57

Citazione:

Originalmente inviato da comolego (Messaggio 37866982)
solo la procedura di sfratto.... ma evita di partire così negativo!

Prima non ero così,
è da quando frequento il forum che sono diventato pessimista :D

s-moderato 21-10-13 15:03

Citazione:

Originalmente inviato da reganam (Messaggio 37865335)
Non è cosi che funziona......
avendo un contratto registrato le tasse LE PAGA anche se non percepisce il canone,poi PAGANDO le spese legali dovrà cercare di sfrattarlo emolto probabilmente PAGANDO una buonauscita riuscirà a liberarlo...
è molto meglio tenerlo vuoto che affittare cosi.

questa sera vado a trattare la buonauscita da casa mia di una fam. rumena.

comprato 1 mese fa (ovviamente con prezzo ribassato ulteriomente per i rumeni) il contratto scade a giugno 2014.

vedremo:D

enrick71 21-10-13 15:05

Citazione:

Originalmente inviato da enzino33 (Messaggio 37866392)
brutta situazione,forse conveniva insistere sul vendesi e appena possibile sbolognare anche a meno

che ti succede, non ti senti bene?!

enrick71 21-10-13 15:06

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37867132)
Prima non ero così,
è da quando frequento il forum che sono diventato pessimista :D

no, è da quando frequenti il fol che sei ritornato sulla terra....

Rok 21-10-13 15:17

Citazione:

Originalmente inviato da enrick71 (Messaggio 37867263)
che ti succede, non ti senti bene?!

E' stato folgorato sulla via di Damasco e s'è convertito! :D

reganam 21-10-13 15:42

Citazione:

Originalmente inviato da Rok (Messaggio 37867434)
E' stato folgorato sulla via di Damasco e s'è convertito! :D

veramente se si fosse convertito l'avrebbe svenduta a qualsiasi prezzo, invece ha preferito percepire una cospicua rendita.

Luciom 21-10-13 16:25

Secondo me, per le valutazioni che hai fatto, è stata una scelta giusta affittare nel tuo caso.

Si può chiedere a quanto ammonta il canone, tanto per avere una corrispondenza tra quello che chiedi per vendere e quel che chiedi per affittare?

alcala 21-10-13 16:32

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37868647)
Secondo me, per le valutazioni che hai fatto, è stata una scelta giusta affittare nel tuo caso.

Si può chiedere a quanto ammonta il canone, tanto per avere una corrispondenza tra quello che chiedi per vendere e quel che chiedi per affittare?

A me interessa anche perchè sono fiorentino e penso di avere capito la località, o meglio sono in dubbio tra 2 posti, non credo che in questo momento sia facile affittare in quella zona.

tom81 21-10-13 16:35

ecco la differenza fra noi ed i paesi civili


un rumeno viene qui ed evade le tasse percependo una retribuzione a nero (peraltro ottima cosa per chi gli affitta casa :rolleyes:)


se lo stesso soggetto fosse andato in Germania col cavolo che avrebbe avuto la possibilità di evaderle l.A.I. e il venditore nonche con tutti il rispetto anche il diligente funzionario dell'AdE avrebbero immediatamente segnalato la questione alle autorità. Il rumeno sarebbe stato probabilmente rimpatriato (se evadi torni da dove sei venuto) e il suo datore di lavoro avrebbe passato seri guai


e non sto dicendo che la Germania è brava e bella lo so pure io che la crisi in eurolandia dipende da lei ma a "civiltà fiscale" stanno messi molto meglio di noi

Galerkin 21-10-13 17:12

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37868647)
Secondo me, per le valutazioni che hai fatto, è stata una scelta giusta affittare nel tuo caso.

Si può chiedere a quanto ammonta il canone, tanto per avere una corrispondenza tra quello che chiedi per vendere e quel che chiedi per affittare?

500 euro al mese senza spese di condominio (è tutto autonomo quindi poi pagherà quello che consuma)

Nemor 21-10-13 17:17

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37865033)
Come unico paracadute ho l'assicurazione "RC proprietario" che ho fatto con la lloyd e che, oltre ai soliti danni verso terzi, mi copre per una certa cifra gli atti vandalici che l'inquilino può fare in casa e mi fornisce assistenza legale in caso di sfratto, inquilino moroso, ecc, ecc

Sono andato sul sito di genyilloyd e ho scaricato il fascicolo informativo ( http://www.genialloyd.it/GlfeWeb/dms...elamiacasa.pdf ), ma non ho trovato nulla in riferimento a quello che dici ( segnato in neretto ).
Se potessi chiarire questo punto, forse non ho letto bene ;)

Galerkin 21-10-13 17:55

Citazione:

Originalmente inviato da Nemor (Messaggio 37869635)
Sono andato sul sito di genyilloyd e ho scaricato il fascicolo informativo ( http://www.genialloyd.it/GlfeWeb/dms...elamiacasa.pdf ), ma non ho trovato nulla in riferimento a quello che dici ( segnato in neretto ).
Se potessi chiarire questo punto, forse non ho letto bene ;)

Sì, mi sono espresso male. le opzioni danni ai locali e danni al contenuto coprono i danni alla casa e al contenuto assicurato per incendio derivante da atti vandalici. La polizza di tutela legale casa fornisce invece tutela legale per il risarcimento danni all'immobile assicurato causato da terzi o dalll'inquilino

chantal_bbb 21-10-13 18:05

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37865319)
@Enzino: regione toscana, paesotto a due passi da Prato
@Bionabiol: vero, purtroppo non è stata una scelta voluta (eredità)
@comolego: crepi il lupo! divertentissima la scena in agenzia col tipo che alla mia richiesa di referenze: "ho portato ISEE, ma non guardare cifra...mi serve solo per bimba a scuola, io prendere più soldi ma non voglio dare a stato" e io: "ti presento la mia fidanzata, è funzionario all'Agenzia delle Entrate, però adesso è fuori servizio" :D


Scusa se ti rovino la festa ma io non ci trovo proprio nulla di divertente, anzi : piuttosto che affittarlo ad un soggetto simile gli avrei tirato due grossi calci nel sedere, via! E fatto denuncia alla GdF. Ti rendi conto che il tuo comportamento è connivente? Questo tizio froda lo Stato Italiano! Piuttosto che affittare a un tipo così poco affidabile avrei ceduto in comodato gratuito ad una persona onesta.

E poi ci si lamenta perchè le Casse languono....povera Italia.

Luciom 21-10-13 18:07

Citazione:

500 euro al mese senza spese di condominio (è tutto autonomo quindi poi pagherà quello che consuma)
Beh 6k eur di canone allora direi che giustificano grossomodo il prezzo che chiedi a vendere (140k), sembra strano che la redditività lorda possa essere + del 5% (sarebbe tale se la casa valesse 120k), anche se magari per quei tagli in quelle zone ci sta.

La tua richiesta d'affitto è media, alta, o bassa, rispetto ad immobili equivalenti da quelle parti?

Cmq faccio notare che se nella "ricca toscana" 90 metri quadri appena ristrutturati bene (da quel che ho capito) costano 500 al mese d'affitto, non vedo poi tutta questa emergenza abitativa onestamente.

Diritto Privato 21-10-13 19:23

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37870337)
Beh 6k eur di canone allora direi che giustificano grossomodo il prezzo che chiedi a vendere (140k), sembra strano che la redditività lorda possa essere + del 5% (sarebbe tale se la casa valesse 120k), anche se magari per quei tagli in quelle zone ci sta.

La tua richiesta d'affitto è media, alta, o bassa, rispetto ad immobili equivalenti da quelle parti?

Cmq faccio notare che se nella "ricca toscana" 90 metri quadri appena ristrutturati bene (da quel che ho capito) costano 500 al mese d'affitto, non vedo poi tutta questa emergenza abitativa onestamente.

Più che altro fa spavento che nella "ricca Toscana" 90 mq appena ristrutturati posti in vendita a 140k€ non abbiano ricevuto nemmeno una forte ribassata del 30% in 8 mesi...

fdg86 21-10-13 19:59

Citazione:

Originalmente inviato da tom81 (Messaggio 37868845)
ecco la differenza fra noi ed i paesi civili


un rumeno viene qui ed evade le tasse percependo una retribuzione a nero (peraltro ottima cosa per chi gli affitta casa :rolleyes:)


se lo stesso soggetto fosse andato in Germania col cavolo che avrebbe avuto la possibilità di evaderle l.A.I. e il venditore nonche con tutti il rispetto anche il diligente funzionario dell'AdE avrebbero immediatamente segnalato la questione alle autorità. Il rumeno sarebbe stato probabilmente rimpatriato (se evadi torni da dove sei venuto) e il suo datore di lavoro avrebbe passato seri guai


e non sto dicendo che la Germania è brava e bella lo so pure io che la crisi in eurolandia dipende da lei ma a "civiltà fiscale" stanno messi molto meglio di noi

Ti sbagli. In Germania con i muratori da est e sud-est europa funziona così: non prendono neanche la residenza, lavorano per ditte che ricevono subappalti dalle ditte tedesche, vivono per 6 mesi in container senza assicurazione sanitaria ma con vitto e alloggio pagato; il lavoro viene pagato alla ditta "estera" e gli stipendi degli operai non vengono menzionati.
Ogni 6 mesi c'è un cambio degli operai, tipicamente tornano qualche mese a casa e poi vengono assegnati ad un altro cantiere.

Galerkin 21-10-13 21:02

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37870302)
Scusa se ti rovino la festa ma io non ci trovo proprio nulla di divertente, anzi : piuttosto che affittarlo ad un soggetto simile gli avrei tirato due grossi calci nel sedere, via! E fatto denuncia alla GdF. Ti rendi conto che il tuo comportamento è connivente? Questo tizio froda lo Stato Italiano! Piuttosto che affittare a un tipo così poco affidabile avrei ceduto in comodato gratuito ad una persona onesta.

E poi ci si lamenta perchè le Casse languono....povera Italia.

Brava bel discorso!
Me la trovi te? No, perché sono otto mesi che la cerco...magari la uso come motivazione per non pagare l'imu e le spese varie...
piaccia o non piaccia le uniche soluzioni che son riuscito a trovare sono o stranieri dalle entrate "vaghe" o italiani pluriprotestati. Piacerebbe anche a me una bella coppia con contratto a tempo inderminato e tutti i crismi ma NON LI TROVO. E non posso permettermi di attendere oltre...vorrà dire che pagherò io le tasse anche per loro, tanto è già quello che faccio abitualmente.

chantal_bbb 21-10-13 21:16

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37872102)
Brava bel discorso!
Me la trovi te? No, perché sono otto mesi che la cerco...magari la uso come motivazione per non pagare l'imu e le spese varie...
oppure potrei fare un bell'affitto in nero o con comodati fasulli come vanno tanto di moda a roma, ma te non ne sai niente vero? Eppure mi sembra tu sia anche dell'ambiente...

Fortunatamente di persone oneste ce ne sono tante. Non so di quale ambiente parli, io non ti conosco. In passato ho semplicemente avuto case da affittare e prima di affittarle, operavo una selezione. Gli inquilini non mi piovevano dal cielo. E ti garantisco che pur di affittare casa ad un soggetto simile, preferirei tenerla sfitta.

A parte il fatto che mi sta parecchio sulle scatole che un romeno mi venga a dire che fà un ISEE falso ed evade i redditi in Italia.

Perchè se è vero che sei italiano, dovresti essere molto ma molto arrabbiato.

A parte questo.

Oltre ad arrecare un danno a tutta la collettività e disprezzare il Paese che lo ha ospitato, si dimostra poco affidabile anche nei confronti del locatore cioè tu.

Per quanto riguarda la frase in grassetto, la trovo assolutamente deprecabile : come ti permetti di dire che a Roma si affitta solo a nero o con contratti di comodato fittizi? Io ho sempre affittato regolarmente e non sono certo l'unica!
Ma che discorsi fai?

Galerkin 21-10-13 21:22

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37872263)
Fortunatamente di persone oneste ce ne sono tante. Non so di quale ambiente parli, io non ti conosco. In passato ho semplicemente avuto case da affittare e prima di affittarle, operavo una selezione. Gli inquilini non mi piovevano dal cielo. E ti garantisco che pur di affittare casa ad un soggetto simile, preferirei tenerla sfitta.

A parte il fatto che mi sta parecchio sulle scatole che un romeno mi venga a dire che fà un ISEE falso ed evade i redditi in Italia.

Perchè se è vero che sei italiano, dovresti essere molto ma molto arrabbiato.

A parte questo.

Oltre ad arrecare un danno a tutta la collettività e disprezzare il Paese che lo ha ospitato, si dimostra poco affidabile anche nei confronti del locatore cioè tu.

Per quanto riguarda la frase in grassetto, la trovo assolutamente deprecabile : come ti permetti di dire che a Roma si affitta solo a nero o con contratti di comodato fittizi? Io ho sempre affittato regolarmente e non sono certo l'unica!
Ma che discorsi fai?

Avevo editato perché mi ero subito pentito di quello che avevo scritto di getto e ti chiedo scusa. La realtà che ho visto a roma è stata per me sconvolgente: non c'è una delle persone che conosco che ha un affitto in regola. E se vivi là non penso che tu non ne sia a conoscenza. Io per quanto mi riguarda faccio tutte le cose in regola e pago fino all'ultimo centesimo di tasse. Ma non mi posso più permettere di fare le pulci agli altri. Non mi fa impazzire la situazione, ma ti ripeto, al momento non ho molta scelta.

chantal_bbb 21-10-13 21:35

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37872331)
Avevo editato perché mi ero subito pentito di quello che avevo scritto di getto e ti chiedo scusa. La realtà che ho visto a roma è stata per me sconvolgente: non c'è una delle persone che conosco che ha un affitto in regola. E se vivi là non penso che tu non ne sia a conoscenza. Io per quanto mi riguarda faccio tutte le cose in regola e pago fino all'ultimo centesimo di tasse. Ma non mi posso più permettere di fare le pulci agli altri. Non mi fa impazzire la situazione, ma ti ripeto, al momento non ho molta scelta.

Ok, scuse accettate, no problem. Mi sono alterata perchè sono romana ma le tasse le pago fino all'ultimo centesimo!
Però ti invito a riflettere prima di accettare questi "compromessi" : il pericolo è che questo inquilino poco corretto dal punto di vista fiscale, potrebbe rivelarsi tale anche con te. Non so se mi sono spiegata bene. In sintesi, se ha così pochi scrupoli a frodare gli enti con un ISEE falso, potrebbe averne ancora meno con te non pagando l'affitto e distruggendoti casa. Capisco che ti trovi un immobile ereditato con tasse da pagare e scarsa domanda locatizia, ma non sentirti "preso per la gola".
Perchè se l'inquilino non paga l'affitto, tu dovrai comunque pagare le tasse sul canone non percepito (almeno finchè non vi sarà la sentenza di sfratto).

Galerkin 21-10-13 21:45

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37872472)
Ok, scuse accettate, no problem. Mi sono alterata perchè sono romana ma le tasse le pago fino all'ultimo centesimo!
Però ti invito a riflettere prima di accettare questi "compromessi" : il pericolo è che questo inquilino poco corretto dal punto di vista fiscale, potrebbe rivelarsi tale anche con te. Non so se mi sono spiegata bene. In sintesi, se ha così pochi scrupoli a frodare gli enti con un ISEE falso, potrebbe averne ancora meno con te non pagando l'affitto e distruggendoti casa. Capisco che ti trovi un immobile ereditato con tasse da pagare e scarsa domanda locatizia, ma non sentirti "preso per la gola".
Perchè se l'inquilino non paga l'affitto, tu dovrai comunque pagare le tasse sul canone non percepito (almeno finchè non vi sarà la sentenza di sfratto).

So benissimo di accettare un rischio che avrei preferito evitare, ma mi trovo a dover pagare tutta una serie di manutenzioni straordinarie (oltre le tasse), rischio di passare un altro inverno con la caldaia spenta e col rischio conseguente per gli impianti, abito lontano e quindi devo per forza di cose affidarmi ad agenzie e intermediari vari...insomma, volevo fare tutte le cose a modo (impianti a norma, certificazione energetica, ecc ecc) e invece mi tocca scendere a compromessi. Non ne vado fiero e non sono affatto tranquillo ma questa è la situazione. Spero almeno che non mi distrugga casa perché la famiglia mi ha fatto una buona impressione: i bimbi erano curatissimi e mi auguro che voglia farli vivere in un ambiente pulito e decoroso. Poi se non paga l'affitto ci si penserà se e quanto accadrà...

klaus_roma1 21-10-13 22:42

a Roma ci sono le 167 finte

Luciom 21-10-13 22:42

Citazione:

Più che altro fa spavento che nella "ricca Toscana" 90 mq appena ristrutturati posti in vendita a 140k€ non abbiano ricevuto nemmeno una forte ribassata del 30% in 8 mesi...
Si certo c'è anche quell'aspetto. Ma metti pure che nell'attuale mercato il prezzo fosse 100k. Questo vuol dire 6% di rendimento lordo. Sostenibile probabilmente, 500 eur al mese per una casa decente in una zona decente credo siano sostenbili nel lungo periodo. 6% lordo può diventare interessante per un investitore. Per me è un ulteriore segnale che i prezzi sono vicini al bottom, superato lo scoglio dell'incontro domanda/offerta, a redditività lorde realistiche su quelle cifre se ricompare la figura di chi compra per investire il mercato tiene. La cosa diventa + vera se gli spread continuano a calare, perchè il confronto tra btp e redditività della casa chi acquista come investimento lo fa.

Ovviamente le mazzate sulla seconda casa non aiutano in quel senso, ma quel che voglio dire è che a una certa cifra, forse non distante dall'attuale, la domande c'è o ci sarebbe, anche come investimento.

Citazione:

In sintesi, se ha così pochi scrupoli a frodare gli enti con un ISEE falso, potrebbe averne ancora meno con te non pagando l'affitto e distruggendoti casa
Può darsi che questo ragionamento abbia senso, ma è anche vero che se fa quelle manovre per l'ISEE per avere + reddito disponibile in tasca, è + facile che li abbia da pagarti l'affitto; perchè in tanti se le cose le pagano tutte come legalmente sarebbe richiesto, poi quando tocca all'affitto, non li hanno da mettere.

Boo 21-10-13 23:28

Quanto abiti lontano dall'immobile?

Tom&Slim 22-10-13 08:17

ma se era una donazione, ed evidentemente non te ne facevi nulla, perchè abiti già in una casa tua... perchè non hai svenduto?

se non hai ricevuto offerte in tanti mesi, evidentemente quei 140K non erano così bassi come pensavi!

tom81 22-10-13 08:48

Citazione:

Originalmente inviato da fdg86 (Messaggio 37871471)
Ti sbagli. In Germania con i muratori da est e sud-est europa funziona così: non prendono neanche la residenza, lavorano per ditte che ricevono subappalti dalle ditte tedesche, vivono per 6 mesi in container senza assicurazione sanitaria ma con vitto e alloggio pagato; il lavoro viene pagato alla ditta "estera" e gli stipendi degli operai non vengono menzionati.
Ogni 6 mesi c'è un cambio degli operai, tipicamente tornano qualche mese a casa e poi vengono assegnati ad un altro cantiere.

fonte?

fdg86 22-10-13 09:03

Una delle tante: Neubau der EZB: Die Männer vom Bau - Inland - FAZ

alcala 22-10-13 09:20

Citazione:

Originalmente inviato da Diritto Privato (Messaggio 37871148)
Più che altro fa spavento che nella "ricca Toscana" 90 mq appena ristrutturati posti in vendita a 140k€ non abbiano ricevuto nemmeno una forte ribassata del 30% in 8 mesi...

Quella zona li non è "ricca toscana" sono paesi che vanno verso l'appennino. e' per quello che fa fatica a vendere e ad affittare. C'è poca richiesta.

Galerkin 22-10-13 09:23

Citazione:

Originalmente inviato da Tom&Slim (Messaggio 37874091)
ma se era una donazione, ed evidentemente non te ne facevi nulla, perchè abiti già in una casa tua... perchè non hai svenduto?

se non hai ricevuto offerte in tanti mesi, evidentemente quei 140K non erano così bassi come pensavi!

Non è una donazione: è la casa di famiglia ereditata tre anni fa quando purtroppo è mancata mia mamma.
All'inizio era a metà tra me e mia sorella; dato che non avevamo urgenti necessità l'abbiamo messa in vendita a un prezzo altino e ovviamente non s'è venduta. Poi mia sorella ha avuto un momento di difficoltà e allora per darle una mano ho rilevato la sua metà a prezzi quasi di mercato e poi ho fatto dei lavori per rifare gli impianti, rinfrescarla e poi affittarla. Quindi oltre un certo limite di prezzo non posso scendere

cavallobolso 22-10-13 09:27

Citazione:

Originalmente inviato da alcala (Messaggio 37874647)
Quella zona li non è "ricca toscana" sono paesi che vanno verso l'appennino. e' per quello che fa fatica a vendere e ad affittare. C'è poca richiesta.

Dov'è la "ricca toscana"?

I tempi sono cambiati...in peggio.

ams 22-10-13 09:30

Citazione:

Originalmente inviato da cavallobolso (Messaggio 37874750)
Dov'è la "ricca toscana"?

I tempi sono cambiati...in peggio.

Forte dei Marmi o Castiglione della Pescaia sono diventate località popolari?

klaus_roma1 22-10-13 10:25

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37873087)
è anche vero che se fa quelle manovre per l'ISEE per avere + reddito disponibile in tasca, è + facile che li abbia da pagarti l'affitto; perchè in tanti se le cose le pagano tutte come legalmente sarebbe richiesto, poi quando tocca all'affitto, non li hanno da mettere.

piccolo particolare che i pro-tasse a tutti i costi si rifiutano di capire

Boo 22-10-13 11:58

quello che accade in questo paese è che è più facile aumentare le tasse a chi già le paga
le tasse così salgono troppo stare in nero in tal caso è sempre più conveniente
così non può funzionare infatti nell'edilizia ma non solo molti di quelli che stanno perdendo il lavoro non solo sono COSTRETTI ad arrangiarsi con lavori in nero ma hanno anche la loro bella convenienza
la pensione non l'avranno mai (come fa un edile a lavorare da dipendente in regola fino a 70 anni?) almeno si pigliano il welfare e godono dell'esenzione fiscale tanto chi li va a cercare?

klaus_roma1 22-10-13 12:29

Citazione:

Originalmente inviato da carmencarmen (Messaggio 37877003)
quello che accade in questo paese è che è più facile aumentare le tasse a chi già le paga
le tasse così salgono troppo stare in nero in tal caso è sempre più conveniente
così non può funzionare infatti nell'edilizia ma non solo molti di quelli che stanno perdendo il lavoro non solo sono COSTRETTI ad arrangiarsi con lavori in nero ma hanno anche la loro bella convenienza
la pensione non l'avranno mai (come fa un edile a lavorare da dipendente in regola fino a 70 anni?) almeno si pigliano il welfare e godono dell'esenzione fiscale tanto chi li va a cercare?

il sistema di tassazione attuale puo' essere accettato (accettato ma non digerito) solo da chi lavora nel pubblico o in grandi imprese che sono in regime di monopolio o quasi.

Per tutto il resto della popolazione che fatica a guadagnare qualcosa (e poi da quel qualcosa gli si vorrebbe decurtare oltre il 50%) e' un soppruso inaccettabile.

Fanno bene a difendersi con tutti i mezzi

arte3000 22-10-13 12:42

Citazione:

Originalmente inviato da carmencarmen (Messaggio 37877003)
quello che accade in questo paese è che è più facile aumentare le tasse a chi già le paga
le tasse così salgono troppo stare in nero in tal caso è sempre più conveniente
così non può funzionare infatti nell'edilizia ma non solo molti di quelli che stanno perdendo il lavoro non solo sono COSTRETTI ad arrangiarsi con lavori in nero ma hanno anche la loro bella convenienza
la pensione non l'avranno mai (come fa un edile a lavorare da dipendente in regola fino a 70 anni?) almeno si pigliano il welfare e godono dell'esenzione fiscale tanto chi li va a cercare?

O un fabbro,un lattoniere,un'addetto alle colate,un minatore.....:'(

_Sharik_ 22-10-13 13:12

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37877470)
il sistema di tassazione attuale puo' essere accettato (accettato ma non digerito) solo da chi lavora nel pubblico o in grandi imprese che sono in regime di monopolio o quasi.

Per tutto il resto della popolazione che fatica a guadagnare qualcosa (e poi da quel qualcosa gli si vorrebbe decurtare oltre il 50%) e' un soppruso inaccettabile.

In generale concordo ma sono cose conosciute e se non stavano bene a questo signore poteva trasferirsi in qualche altro paese...

enrick71 22-10-13 13:56

Citazione:

Originalmente inviato da carmencarmen (Messaggio 37877003)
quello che accade in questo paese è che è più facile aumentare le tasse a chi già le paga

Quello che accade in questo paese è che ci si è indebitati troppo e si pagano interessi altissimi 80.000 miliardi di euro, in una fase recessiva, con tagli selvaggi, blocchi stipendi pensione, servizi all'osso e tasse su tutto. Tasse che rendono impossibile fare impresa, comprare la casa, avere soldi in banche italiane, mantenere un auto, ecc.

klaus_roma1 22-10-13 14:38

Citazione:

Originalmente inviato da enrick71 (Messaggio 37878675)
e si pagano interessi altissimi 80.000 miliardi di euro,

vabbe non esageriamo

klaus_roma1 22-10-13 14:40

Citazione:

Originalmente inviato da _Sharik_ (Messaggio 37878106)
In generale concordo ma sono cose conosciute e se non stavano bene a questo signore poteva trasferirsi in qualche altro paese...

non sono in pochi a ritornare al loro paese, ma questo per noi non deve essere motivo di vanto, anzi, direi il contrario.

E comunque il messaggio non era rivolto agli immigrati in particolare, bensi alla popolazione intera (italiani compresi)

Randall 22-10-13 14:54

Citazione:

Originalmente inviato da tom81 (Messaggio 37868845)
ecco la differenza fra noi ed i paesi civili


un rumeno viene qui ed evade le tasse percependo una retribuzione a nero (peraltro ottima cosa per chi gli affitta casa :rolleyes:)


se lo stesso soggetto fosse andato in Germania col cavolo che avrebbe avuto la possibilità di evaderle l.A.I. e il venditore nonche con tutti il rispetto anche il diligente funzionario dell'AdE avrebbero immediatamente segnalato la questione alle autorità. Il rumeno sarebbe stato probabilmente rimpatriato (se evadi torni da dove sei venuto) e il suo datore di lavoro avrebbe passato seri guai


e non sto dicendo che la Germania è brava e bella lo so pure io che la crisi in eurolandia dipende da lei ma a "civiltà fiscale" stanno messi molto meglio di noi

Quoto tutto assolutamente!!!!!!!
:clap::clap::clap:

noway 22-10-13 15:26

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37870337)
Cmq faccio notare che se nella "ricca toscana" 90 metri quadri appena ristrutturati bene (da quel che ho capito) costano 500 al mese d'affitto, non vedo poi tutta questa emergenza abitativa onestamente.

mah ... questo immobile non fotografa minimamente la situazione toscana, parlo da 30enne con posto di lavoro fisso t.ind. in azienda in salute, reddito più che buono , referenziato etc, quindi con un accesso al mercato dell'immobile sopra la media

io e altri amici nelle mie stesse condizioni fatichiamo a trovare immobili decenti

parlo di prov. Grosseto, Pisa, Lucca

per 500 € da me trovo bilocale di me##a in (35-45mq) stabile anni 70, con interni altrettanto di me##a, finestre con vetri singoli, no clima, rifiniture in voga ai tempi di Happy Days, vicini rumeni-indiani-sudamericani vari che tengono ovviamente la radio 24h a volume folle

per 650-700€ inizi già a trovare trilocali più ampi (70mq), ma sempre in palazzine deprimenti, che poi te le spacciano anche per "finemente ristrutturate con cucina nuova di design" perchè hanno imbiancato, messo la cucina-tipo da 800€ di Mondo Convenienza, e il climatizzatore modello più base che peggio non c'è, inutilizzabile solo per il rumore che fa
Ah, ovviamente senza garage, così se hai una macchina semi-decente ti girano anche le palle perchè la lasci x strada

klaus_roma1 22-10-13 15:51

Citazione:

Originalmente inviato da noway (Messaggio 37880393)
mah ... questo immobile non fotografa minimamente la situazione toscana, parlo da 30enne con posto di lavoro fisso t.ind. in azienda in salute, reddito più che buono , referenziato etc, quindi con un accesso al mercato dell'immobile sopra la media

io e altri amici nelle mie stesse condizioni fatichiamo a trovare immobili decenti

parlo di prov. Grosseto, Pisa, Lucca

per 500 € da me trovo bilocale di me##a in (35-45mq) stabile anni 70, con interni altrettanto di me##a, finestre con vetri singoli, no clima, rifiniture in voga ai tempi di Happy Days, vicini rumeni-indiani-sudamericani vari che tengono ovviamente la radio 24h a volume folle

per 650-700€ inizi già a trovare trilocali più ampi (70mq), ma sempre in palazzine deprimenti, che poi te le spacciano anche per "finemente ristrutturate con cucina nuova di design" perchè hanno imbiancato, messo la cucina-tipo da 800€ di Mondo Convenienza, e il climatizzatore modello più base che peggio non c'è, inutilizzabile solo per il rumore che fa
Ah, ovviamente senza garage, così se hai una macchina semi-decente ti girano anche le palle perchè la lasci x strada


questo perche':
- il tuo datore di lavoro paga troppe tasse
- te col tuo netto paghi troppe tasse
- il proprietario della casa da affittare paga troppe tasse.

Risultato: paese ingessato da troppe tasse (e troppa spesa pubblica)

ciumbia 22-10-13 16:01

Citazione:

Originalmente inviato da noway (Messaggio 37880393)

per 500 € da me trovo bilocale di me##a in (35-45mq) stabile anni 70, con interni altrettanto di me##a, finestre con vetri singoli, no clima,

per 650-700€ inizi già a trovare trilocali più ampi (70mq), ma sempre in palazzine deprimenti, che poi te le spacciano anche per "finemente ristrutturate

Maremma ******.
Mi sembra un tantino esagerati, manco foste a Milano.

enrick71 22-10-13 17:33

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37879446)
vabbe non esageriamo


sorry 80.000 milioni di euro, non miliardi.
Come sarà l'Italia nel 2015? Pagherà gli stessi interessi sul debito pubblico (100 miliardi) del turbolento 1992 - Il Sole 24 ORE

mistral69 22-10-13 19:02

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37880912)
questo perche':
- il tuo datore di lavoro paga troppe tasse
- te col tuo netto paghi troppe tasse
- il proprietario della casa da affittare paga troppe tasse.

Risultato: paese ingessato da troppe tasse (e troppa spesa pubblica)




:clap::clap::clap::clap::clap:

_Sharik_ 22-10-13 19:03

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37879499)
non sono in pochi a ritornare al loro paese, ma questo per noi non deve essere motivo di vanto, anzi, direi il contrario.

E comunque il messaggio non era rivolto agli immigrati in particolare, bensi alla popolazione intera (italiani compresi)

No, non è questo che intendevo dire.
Posso capire che uno che è nato in un posto possa ragionare così in merito alle tasse visto che trasferirsi all'estero non è banale ma 'sto tizio già si è dovuto scegliere un paese estero, poteva anche farsi 2 ragionamenti e nel caso decidere:
1) accetta di pagare tante tasse e si trasferisce qui
2) non vuole pagare le tasse esagerate che abbiamo noi e si trasferisce in altri paesi dove il carico fiscale è più basso (cioè quasi tutto il mondo tramite i paesi del nord Europa)

Conosco diversi stranieri provenienti da quelle parti e ho notato che sono molto precisi e onesti nei rapporti economici con le altre persone ma di certo non si fanno problemi ad usare il welfare.

Boo 22-10-13 19:09

Citazione:

Originalmente inviato da _Sharik_ (Messaggio 37878106)
In generale concordo ma sono cose conosciute e se non stavano bene a questo signore poteva trasferirsi in qualche altro paese...

E perché mai? Dal suo punto di vista va alla grande!
Fatti st'ipotesi
Lui edile in nero o in regola solo per alcune ore
Lei colf in regola solo per alcune ore
Tutto il resto va in nero: niente tasse, accesso a tutti i servizi pubblici dal nido alla mensa all'università allla sanità agli aiuti comunali alla borsa di studio e chi più ne ha

Se ti alzi una mattina e decidi di non pagare più l'affitto o altro sei un incapiente e sono mazzi di chi ti chiede i soldi visto che hai solo di che sopravvivere formalmente
Se hai bisogno di un avvocato sei ammesso al gratuito patrocinio
Ma che voi de più dalla vita?

klaus_roma1 22-10-13 19:16

Citazione:

Originalmente inviato da carmencarmen (Messaggio 37884190)
E perché mai? Dal suo punto di vista va alla grande!
Fatti st'ipotesi
Lui edile in nero o in regola solo per alcune ore
Lei colf in regola solo per alcune ore
Tutto il resto va in nero: niente tasse, accesso a tutti i servizi pubblici dal nido alla mensa all'università allla sanità agli aiuti comunali alla borsa di studio e chi più ne ha

Se ti alzi una mattina e decidi di non pagare più l'affitto o altro sei un incapiente e sono mazzi di chi ti chiede i soldi visto che hai solo di che sopravvivere formalmente
Se hai bisogno di un avvocato sei ammesso al gratuito patrocinio
Ma che voi de più dalla vita?

ne parlate come se questo rumeno alla fine fa i milioni di euro.

La maggiorparte si mette da parte spicci che manda al padre e la madre che muoiono di fame nel loro paese

Boo 22-10-13 19:24

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37884275)
ne parlate come se questo rumeno alla fine fa i milioni di euro.

La maggiorparte si mette da parte spicci che manda al padre e la madre che muoiono di fame nel loro paese

No guarda non faranno i milioni di euro senz'altro ma si risparmiano un bel po' di soldini a scapito di qualcun altro e' chiaro
Mio caro se all'asilo pubblico mio figlio non lo prendono e pago 500 euro di asilo privato e poi in piscina privata mi ritrovo chi va all'asilo pubblico aggratisse te sei sicuro che è giusto? Se non hai i soldi per la mensa perché guadagni poco come la mettiamo con la quota al circolo sportivo?

chantal_bbb 22-10-13 20:09

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37873087)
Si certo c'è anche quell'aspetto. Ma metti pure che nell'attuale mercato il prezzo fosse 100k. Questo vuol dire 6% di rendimento lordo. Sostenibile probabilmente, 500 eur al mese per una casa decente in una zona decente credo siano sostenbili nel lungo periodo. 6% lordo può diventare interessante per un investitore. Per me è un ulteriore segnale che i prezzi sono vicini al bottom, superato lo scoglio dell'incontro domanda/offerta, a redditività lorde realistiche su quelle cifre se ricompare la figura di chi compra per investire il mercato tiene. La cosa diventa + vera se gli spread continuano a calare, perchè il confronto tra btp e redditività della casa chi acquista come investimento lo fa.

Ovviamente le mazzate sulla seconda casa non aiutano in quel senso, ma quel che voglio dire è che a una certa cifra, forse non distante dall'attuale, la domande c'è o ci sarebbe, anche come investimento.



Può darsi che questo ragionamento abbia senso, ma è anche vero che se fa quelle manovre per l'ISEE per avere + reddito disponibile in tasca, è + facile che li abbia da pagarti l'affitto; perchè in tanti se le cose le pagano tutte come legalmente sarebbe richiesto, poi quando tocca all'affitto, non li hanno da mettere.

Luciom, sei un ingenuo. Chi evade i soldi se li mette in tasca, non si preoccupa certo di pagarti l'affitto! E' una forma mentis che esula dal mero calcolo economico : è il concetto di illegalità che porta a violare le regole. Questo è il concetto.
"Truccare" un ISEE per usufruire di servizi gratis è una cosa enorme, è un falso in atto pubblico. Chi lo fa non è certo una persona perbene. Inutile girarci intorno. E io, una persona così, in casa mia non ce la vorrei di sicuro.

E vi è un altro motivo che mi dà molto fastidio : la connivenza. Lo straniero che viene in Italia "perchè tanto è un paese di furbi e di anarchici". Questo è inaccettabile. Grazie a Dio, gli italiani non sono tutti così, e io sono tra questi! E sarebbe il caso di dire a questi signori "che gli italiani non sono tutti dei furbotti". Perchè poi, questi stranieri che restano qui in Italia falsando gli ISEE ed usufruendo di servizi pubblici a sbafo, si permettono anche di sputare nel piatto dove mangiano e parlar male di noi. Proprio oggi ho avuto a che fare con una romena che aveva attaccato una filippica dicendo che lei veniva dalla dittatura, che in Italia si vedevano cose assurde, bla bla. Allora le ho detto di tacere perchè la Romania sta conciata molto male, sia dal punto di visto economico che dello Stato di Diritto e che se proprio non gradiva l'Italia e il suo popolo, poteva benissimo girare i tacchi e tornarsene nel suo amato Paese.

klaus_roma1 22-10-13 20:16

Beh, veramente gli stranieri imparano a non pagare le tasse dagli italiani: datori di lavoro (paga in nero), colleghi (idraulici italiani, elettricisti italiani, etc ..), clienti (italiani) che non vogliono la fattura per non pagare l'IVA.

Esempi a milioni.

chantal_bbb 22-10-13 20:21

Citazione:

Originalmente inviato da ams (Messaggio 37874800)
Forte dei Marmi o Castiglione della Pescaia sono diventate località popolari?

Veramente il paragone è decisamente impari : Castiglione della Pescaia non è certo una località quotata tra i vip. Inoltre, vi è una grossa crisi. Il tutto è aggravato da una forte inospitalità e carenza di strutture ricettive adeguate.

chantal_bbb 22-10-13 20:22

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37884881)
Beh, veramente gli stranieri imparano a non pagare le tasse dagli italiani: datori di lavoro (paga in nero), colleghi (idraulici italiani, elettricisti italiani, etc ..), clienti (italiani) che non vogliono la fattura per non pagare l'IVA.

Esempi a milioni.

No, il tuo discorso è qualunquista, generalista. Non ci siamo. Di quali stranieri stiamo parlando? Pensi veramente che l'evasione fiscale sia solo un problema italiano e che in altri Paesi esteri tutto fili liscio come l'olio? Klaus, mi deludi.

klaus_roma1 22-10-13 20:24

Citazione:

Originalmente inviato da carmencarmen (Messaggio 37884357)
No guarda non faranno i milioni di euro senz'altro ma si risparmiano un bel po' di soldini a scapito di qualcun altro e' chiaro
Mio caro se all'asilo pubblico mio figlio non lo prendono e pago 500 euro di asilo privato e poi in piscina privata mi ritrovo chi va all'asilo pubblico aggratisse te sei sicuro che è giusto? Se non hai i soldi per la mensa perché guadagni poco come la mettiamo con la quota al circolo sportivo?

io conosco due tipi di stranieri: quelli che lavorano cosi' cosi', tutti piu' o meno guadagnano due lire e hanno un livello di vita ben al di sotto della media.

Quelli che si fanno il mazzo, fanno mille lavori, li fanno bene: questi a naso saranno 1 su 20. Questi guadagnano molto bene (e io sono stra-felice di questo, cosi come lo sono i loro clienti che ricevono i loro pregiati servizi). Comunque anche questi non mi pare che navighino nell'oro, ma certamente meglio della prima categoria.

Voi invece conoscete rumeni e albanesi che guadagnano un sacco di soldi (perche, secondo voi, non pagano le tasse) e mandano i figli in piscina, al centro ippico o a prendere il brevetto da pilota di elicottero.

Boh, si vede che viviamo in paesi diversi.

klaus_roma1 22-10-13 20:27

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37884950)
No, il tuo discorso è qualunquista, generalista. Non ci siamo. Di quali stranieri stiamo parlando? Pensi veramente che l'evasione fiscale sia solo un problema italiano e che in altri Paesi esteri tutto fili liscio come l'olio? Klaus, mi deludi.

Evasione fiscale in Ue: Italia sul podio | OpenDataBlog
Ci supera solo la Grecia e la Slovacchia (in Europa, est Europa incluso).

Altro link: primo posto in Europa e terzo nei paesi OSCE (che sono 34 paesi in vari continenti)
Evasione fiscale - Wikipedia
http://it.wikipedia.org/wiki/OCSE#Paesi_membri


p.s. comunque secondo me il problema italiano sono le tasse troppo alte, non l'evasione

chantal_bbb 22-10-13 20:31

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37884994)
Evasione fiscale in Ue: Italia sul podio | OpenDataBlog

Ci supera solo la Grecia e la Slovacchia (in Europa, est Europa incluso).

p.s. comunque secondo me il problema italiano sono le tasse troppo alte, non l'evasione

Oh, finalmente! Qui mi trovi d'accordo.

Boo 22-10-13 21:16

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37884959)
io conosco due tipi di stranieri: quelli che lavorano cosi' cosi', tutti piu' o meno guadagnano due lire e hanno un livello di vita ben al di sotto della media.

Quelli che si fanno il mazzo, fanno mille lavori, li fanno bene: questi a naso saranno 1 su 20. Questi guadagnano molto bene (e io sono stra-felice di questo, cosi come lo sono i loro clienti che ricevono i loro pregiati servizi). Comunque anche questi non mi pare che navighino nell'oro, ma certamente meglio della prima categoria.

Voi invece conoscete rumeni e albanesi che guadagnano un sacco di soldi (perche, secondo voi, non pagano le tasse) e mandano i figli in piscina, al centro ippico o a prendere il brevetto da pilota di elicottero.

Boh, si vede che viviamo in paesi diversi.

Non era assolutamente questo il senso del discorso credo che tu stia estremizzando
Se leggi i miei interventi erano volti a ribadire
che le tasse sono sempre più elevate perché pagate sempre e soltanto dagli stessi
Il mio pensiero e' che
1 gli evasori sono sia italiani che stranieri: metti la come vuoi che lo straniero sia molto coinvolto nel sommerso e nell'irregolare e' un dato di fatto
2 lo stato non amplia la platea perché è più complicato e non permette di fare cassa subito è vai a strozzare i soliti noti
Non è un problema di nazionalità vedo che insisti con rumeni e albanesi .....
Comunque l'accesso al welfare da soggetti italiani e non che non avrebbero diritto e' un reato che si somma ad altri reati come ha detto già sciantal
Un cittadino che versa IRPEF imu tares tarsi tarsa e tarsu si paga 500 euro di nido si paga le sue addizionali comunali regionali su tutto il reddito che produce se permetti si è abbondantemente rotto di tenersi tutti sulle spalle dal parlamento europeo fino all'ultimo evasore pulciaro di buoni di mensa scolastica e' ora che tutti facciano la loro parte altrimenti non ci sarà più trippa per nessuno

klaus_roma1 22-10-13 21:29

Citazione:

Originalmente inviato da carmencarmen (Messaggio 37885471)
Non era assolutamente questo il senso del discorso credo che tu stia estremizzando
Se leggi i miei interventi erano volti a ribadire
che le tasse sono sempre più elevate perché pagate sempre e soltanto dagli stessi

le tasse sono alte perche' abbiamo uno stato onnipresente in qualunque attivita' in italia e una spesa pubblica altissima (e un debito pubblico pregresso)

enrick71 22-10-13 21:45

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37885576)
le tasse sono alte perche' abbiamo uno stato onnipresente in qualunque attivita' in italia e una spesa pubblica altissima (e un debito pubblico pregresso)

Questo è un mito,vero oramai in piccola parte, le tasse sono alte perchè ogni anno lavoriamo per ripagare i nostri creditori, 80 miliardi di euro di interessi passivi. Lo spesa pubblica per questo motivo è stata tagliato come in nessun altro paese d'europa, dalle pensioni, (età e ammontare), dipendenti pubblici 3,2 mln contro i (6 di francia e inghilterra) ospedali, spese militari, ecc.

klaus_roma1 22-10-13 22:31

Citazione:

Originalmente inviato da enrick71 (Messaggio 37885677)
Questo è un mito,vero oramai in piccola parte, le tasse sono alte perchè ogni anno lavoriamo per ripagare i nostri creditori, 80 miliardi di euro di interessi passivi. Lo spesa pubblica per questo motivo è stata tagliato come in nessun altro paese d'europa, dalle pensioni, (età e ammontare), dipendenti pubblici 3,2 mln contro i (6 di francia e inghilterra) ospedali, spese militari, ecc.

la spesa pubblica sono 800 miliardi all'anno. Il debito pubblico sono 2.000 miliardi e gli interessi sono 80 miliardi. Il PIL sono 1600 miliardi.
Gl interessi sono il 5% del PIL e quindi non e' una voce significativa (sarebbe meglio non ci fosse, ma non e; che sia poi cosi determinante)

Red people. 22-10-13 23:26

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37872472)
Ok, scuse accettate, no problem. Mi sono alterata perchè sono romana ma le tasse le pago fino all'ultimo centesimo!
Però ti invito a riflettere prima di accettare questi "compromessi" : il pericolo è che questo inquilino poco corretto dal punto di vista fiscale, potrebbe rivelarsi tale anche con te. Non so se mi sono spiegata bene. In sintesi, se ha così pochi scrupoli a frodare gli enti con un ISEE falso, potrebbe averne ancora meno con te non pagando l'affitto e distruggendoti casa. Capisco che ti trovi un immobile ereditato con tasse da pagare e scarsa domanda locatizia, ma non sentirti "preso per la gola".
Perchè se l'inquilino non paga l'affitto, tu dovrai comunque pagare le tasse sul canone non percepito (almeno finchè non vi sarà la sentenza di sfratto).

:no:

le tasse non le paghi dal momento in cui parti con la procedura di sfratto.

o meglio,le paghi,ma poi ti rimborsa il fisco.

chantal_bbb 23-10-13 00:02

Citazione:

Originalmente inviato da Red people. (Messaggio 37886486)
:no:

le tasse non le paghi dal momento in cui parti con la procedura di sfratto.

o meglio,le paghi,ma poi ti rimborsa il fisco.

Ti sbagli : Recupero fiscale dei canoni di locazione non pagati | Fisco 7

Luciom 23-10-13 04:05

Citazione:

Luciom, sei un ingenuo. Chi evade i soldi se li mette in tasca, non si preoccupa certo di pagarti l'affitto! E' una forma mentis che esula dal mero calcolo economico : è il concetto di illegalità che porta a violare le regole. Questo è il concetto.
Sembra quasi che tu sia nata e cresciuta in Finlandia. E lo dico come complimento sia chiaro.

In Italia da sempre (e per sempre intendo dai tempi dei romani) c'è una diffusa e costante visione dello "stato" (o entità giuridica che governa nel luogo in cui sei) come piovra succhiasangue da schivare a tutti i costi. Questo a discapito dei rapporti umani? con gli sconosciuti certo, c'è + diffidenza. Ma con quelli con cui crei un rapporto, hai + legami che in altri paesi, proprio come contraltare alla mancanza di fiducia nelle istituzioni.

Per esperienza personale è + affidabile nei pagamenti chi ha i soldi in tasca di chi non li ha, qualunque sia la provenienza di quei soldi. Anzi subentra quasi una forma d'orgoglio nell'essere puntuale nei pagamenti, quasi "a far pari" di altre mancanze morali (come magari l'evasione). Mentre qualcuno che con stipendio medio-basso, pagando tutte le tasse, ha soldi in tasca anche nei periodi di magra, beh è un animale sempre + raro.

Non sto giustificando moralmente l'evasore, sto dicendo che non è così rischioso affittare a chi evade, lo è di + affittare a chi ha un contratto per somme esigue REGOLARE E TEMPORANEO.

O davvero mi vuoi dire che secondo te uno che prende 800 in bianco ufficiali con contratto di 6 mesi è + probabile che ti paghi sempre di uno che fa comodo 1500 in nero? Perchè, vorrei che fosse chiaro, le proporzioni sono circa quelle.

allevamento 23-10-13 07:45

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37884807)
Luciom, sei un ingenuo. Chi evade i soldi se li mette in tasca, non si preoccupa certo di pagarti l'affitto! E' una forma mentis che esula dal mero calcolo economico : è il concetto di illegalità che porta a violare le regole. Questo è il concetto.
"Truccare" un ISEE per usufruire di servizi gratis è una cosa enorme, è un falso in atto pubblico. Chi lo fa non è certo una persona perbene. Inutile girarci intorno. E io, una persona così, in casa mia non ce la vorrei di sicuro.

E vi è un altro motivo che mi dà molto fastidio : la connivenza. Lo straniero che viene in Italia "perchè tanto è un paese di furbi e di anarchici". Questo è inaccettabile. Grazie a Dio, gli italiani non sono tutti così, e io sono tra questi! E sarebbe il caso di dire a questi signori "che gli italiani non sono tutti dei furbotti". Perchè poi, questi stranieri che restano qui in Italia falsando gli ISEE ed usufruendo di servizi pubblici a sbafo, si permettono anche di sputare nel piatto dove mangiano e parlar male di noi. Proprio oggi ho avuto a che fare con una romena che aveva attaccato una filippica dicendo che lei veniva dalla dittatura, che in Italia si vedevano cose assurde, bla bla. Allora le ho detto di tacere perchè la Romania sta conciata molto male, sia dal punto di visto economico che dello Stato di Diritto e che se proprio non gradiva l'Italia e il suo popolo, poteva benissimo girare i tacchi e tornarsene nel suo amato Paese.

a fare quelle cose , glielo hanno insegnato i nostri italiani furbi...... come ai cinesi ed ad altri immigrati......

se siamo noi i primi a non pagarle queste tasse, come si può pensare che uno straniero in italia le paghi.... secondo me in italia il 30 % degli affitti non è dichiarato o si dichiara meno, su consiglio del commercialista di famiglia...., soprattutto tra parenti si evita di fare contratti se si può...

Io(mio padre) ha appena affittato casa ad una famiglia russa, una donna con 2 bambini, ed il marito rimane in russia a lavorare.... il padre è una specie di sacerdote ortodosso che è già in italia a brescia da 30 anni..... ed ho fatto la fideussione con lui per 6 mesi di copertura....

appena dopo aver fatto il contratto mi ha voluto pagare il primo mese in anticipo....

se non mi sembravano brave persone non avrei mai affittato sono venuti anche altri stranieri, ma ad occhio non mi sembravano diciamo apposto...(tatuaggi sulle mani.... vestiti male.... e macchina tutta scassata....), alcuni mi sembravano pure spacciatori per dirla tutta....

e non mi sono fidato dicendo che l'avevo già affittata.....

tutto questo per dire che se tutti pagassero le tasse sarebbe veramente bello, ma se sono sempre i soliti a pagarle...prima o poi cambierà qualcosa....

Galerkin 23-10-13 11:16

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37884807)
Luciom, sei un ingenuo. Chi evade i soldi se li mette in tasca, non si preoccupa certo di pagarti l'affitto! E' una forma mentis che esula dal mero calcolo economico : è il concetto di illegalità che porta a violare le regole. Questo è il concetto.
"Truccare" un ISEE per usufruire di servizi gratis è una cosa enorme, è un falso in atto pubblico. Chi lo fa non è certo una persona perbene. Inutile girarci intorno. E io, una persona così, in casa mia non ce la vorrei di sicuro.

E vi è un altro motivo che mi dà molto fastidio : la connivenza. Lo straniero che viene in Italia "perchè tanto è un paese di furbi e di anarchici". Questo è inaccettabile. Grazie a Dio, gli italiani non sono tutti così, e io sono tra questi! E sarebbe il caso di dire a questi signori "che gli italiani non sono tutti dei furbotti". Perchè poi, questi stranieri che restano qui in Italia falsando gli ISEE ed usufruendo di servizi pubblici a sbafo, si permettono anche di sputare nel piatto dove mangiano e parlar male di noi. Proprio oggi ho avuto a che fare con una romena che aveva attaccato una filippica dicendo che lei veniva dalla dittatura, che in Italia si vedevano cose assurde, bla bla. Allora le ho detto di tacere perchè la Romania sta conciata molto male, sia dal punto di visto economico che dello Stato di Diritto e che se proprio non gradiva l'Italia e il suo popolo, poteva benissimo girare i tacchi e tornarsene nel suo amato Paese.

discorso in teoria ineccepibile, ma che all'atto pratico si scontra col fatto che se lasci che sia l'eroismo civico del singolo a risolvere il problema stai fresca...o meglio, ci saranno casi sporadici (e tu sei fra questi), ma se l'agire in maniera corretta non porta non dico vantanggi, ma addirittura pesanti svantaggi è chiaro che la maggioranza delle persone (che non dimentichiamocelo non naviga nell'oro e per cui qualche centinaia di euro in più al mese fanno la differenza) farà i propri interessi.
Se dovessi non solo farmi carico dei miei adempimenti ma addirittura verificare la correttezza fiscale del mio inquilino farei sicuramente un atto meritorio, ma poi ne pagherei le conseguenze economiche grazie a uno stato che mi massacra di tasse sulla casa, di un comune che mi fa pagare la spazzatura anche se non ne produco rifiuti e via discorrendo. Ho tenuto duro per otto mesi, ma adesso anche basta. E così si possono fare decine di esempi...
Perché per i privati è stata messa la cedolare secca e non è stato reso deducibile l'affitto per il conduttore com'è per le imprese?
E perché non vengono rese deducibili per i privati tante prestazioni professionali così che sia conveniente chiedere la fattura e pagare l'iva?
E perché non vengono introdotte delle forme semplificate di lavoro tipo minijob che farebbero emergere tantissimo nero?
"beato quel popolo che non ha bisogno di eroi"

allevamento 23-10-13 12:57

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37889543)
discorso in teoria ineccepibile, ma che all'atto pratico si scontra col fatto che se lasci che sia l'eroismo civico del singolo a risolvere il problema stai fresca...o meglio, ci saranno casi sporadici (e tu sei fra questi), ma se l'agire in maniera corretta non porta non dico vantanggi, ma addirittura pesanti svantaggi è chiaro che la maggioranza delle persone (che non dimentichiamocelo non naviga nell'oro e per cui qualche centinaia di euro in più al mese fanno la differenza) farà i propri interessi.
Se dovessi non solo farmi carico dei miei adempimenti ma addirittura verificare la correttezza fiscale del mio inquilino farei sicuramente un atto meritorio, ma poi ne pagherei le conseguenze economiche grazie a uno stato che mi massacra di tasse sulla casa, di un comune che mi fa pagare la spazzatura anche se non ne produco rifiuti e via discorrendo. Ho tenuto duro per otto mesi, ma adesso anche basta. E così si possono fare decine di esempi...
Perché per i privati è stata messa la cedolare secca e non è stato reso deducibile l'affitto per il conduttore com'è per le imprese?
E perché non vengono rese deducibili per i privati tante prestazioni professionali così che sia conveniente chiedere la fattura e pagare l'iva?
E perché non vengono introdotte delle forme semplificate di lavoro tipo minijob che farebbero emergere tantissimo nero?
"beato quel popolo che non ha bisogno di eroi"



posso sapere che garanzie hai richiesto all'inquilino?

enzino33 23-10-13 13:42

;)
Citazione:

Originalmente inviato da enrick71 (Messaggio 37885677)
Questo è un mito,vero oramai in piccola parte, le tasse sono alte perchè ogni anno lavoriamo per ripagare i nostri creditori, 80 miliardi di euro di interessi passivi. Lo spesa pubblica per questo motivo è stata tagliato come in nessun altro paese d'europa, dalle pensioni, (età e ammontare), dipendenti pubblici 3,2 mln contro i (6 di francia e inghilterra) ospedali, spese militari, ecc.

Clasico post governativo(( he sei sindacalista o politico?;)= avessimo la meta' dei dipendenti pubblici vedi come si vivrebbe meglio e il malaffare della sanita' costa o no? :yes::yes:

la spesa pubblica nn e' mai stata tagliata tanto che dal 2001 e' aumentata di 320 mld di eu
:wall::wall:
questa ha causato debito pubblico KO!KO!

Galerkin 23-10-13 13:46

Citazione:

Originalmente inviato da allevamento (Messaggio 37891006)
posso sapere che garanzie hai richiesto all'inquilino?

Zero, nada, nihl, null

klaus_roma1 23-10-13 15:05

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37891636)
Zero, nada, nihl, null

triste realta'.

Ormai fideiussioni non si riescono a chiedere piu': a parte che e' piu' solvibile l'affittuario che la banca italiana (:D:censored:).
Ma poi detto 5.000 Euro la fideiussione, gliene devi dare 6.000 alla Banca in un conto vincolato e in piu' dargli il 2% di commissioni.

Una follia pura: fai prima a dare i 5.000 direttamente al proprietario ...

pradljo 23-10-13 16:26

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37891636)
Zero, nada, nihl, null

neanche i tre mesi di cauzione?

tom81 23-10-13 17:38

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37886941)
Sembra quasi che tu sia nata e cresciuta in Finlandia. E lo dico come complimento sia chiaro.

In Italia da sempre (e per sempre intendo dai tempi dei romani) c'è una diffusa e costante visione dello "stato" (o entità giuridica che governa nel luogo in cui sei) come piovra succhiasangue da schivare a tutti i costi. Questo a discapito dei rapporti umani? con gli sconosciuti certo, c'è + diffidenza. Ma con quelli con cui crei un rapporto, hai + legami che in altri paesi, proprio come contraltare alla mancanza di fiducia nelle istituzioni.

Per esperienza personale è + affidabile nei pagamenti chi ha i soldi in tasca di chi non li ha, qualunque sia la provenienza di quei soldi. Anzi subentra quasi una forma d'orgoglio nell'essere puntuale nei pagamenti, quasi "a far pari" di altre mancanze morali (come magari l'evasione). Mentre qualcuno che con stipendio medio-basso, pagando tutte le tasse, ha soldi in tasca anche nei periodi di magra, beh è un animale sempre + raro.

Non sto giustificando moralmente l'evasore, sto dicendo che non è così rischioso affittare a chi evade, lo è di + affittare a chi ha un contratto per somme esigue REGOLARE E TEMPORANEO.

O davvero mi vuoi dire che secondo te uno che prende 800 in bianco ufficiali con contratto di 6 mesi è + probabile che ti paghi sempre di uno che fa comodo 1500 in nero? Perchè, vorrei che fosse chiaro, le proporzioni sono circa quelle.

stai solo auto-convincendoti che con i rumeni evasori non ci saranno ami problemi


si era capito :yes:

chantal_bbb 23-10-13 18:10

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37889543)
discorso in teoria ineccepibile, ma che all'atto pratico si scontra col fatto che se lasci che sia l'eroismo civico del singolo a risolvere il problema stai fresca...o meglio, ci saranno casi sporadici (e tu sei fra questi), ma se l'agire in maniera corretta non porta non dico vantanggi, ma addirittura pesanti svantaggi è chiaro che la maggioranza delle persone (che non dimentichiamocelo non naviga nell'oro e per cui qualche centinaia di euro in più al mese fanno la differenza) farà i propri interessi.
Se dovessi non solo farmi carico dei miei adempimenti ma addirittura verificare la correttezza fiscale del mio inquilino farei sicuramente un atto meritorio, ma poi ne pagherei le conseguenze economiche grazie a uno stato che mi massacra di tasse sulla casa, di un comune che mi fa pagare la spazzatura anche se non ne produco rifiuti e via discorrendo. Ho tenuto duro per otto mesi, ma adesso anche basta. E così si possono fare decine di esempi...
Perché per i privati è stata messa la cedolare secca e non è stato reso deducibile l'affitto per il conduttore com'è per le imprese?
E perché non vengono rese deducibili per i privati tante prestazioni professionali così che sia conveniente chiedere la fattura e pagare l'iva?
E perché non vengono introdotte delle forme semplificate di lavoro tipo minijob che farebbero emergere tantissimo nero?
"beato quel popolo che non ha bisogno di eroi"

Dissento. Innanzitutto perchè è la massa dei singoli che costituisce una collettività : se tutti ragionassero in maniera limpida e coerente, non esisterebbe quella schifosissima piaga che si chiama connivenza.
In secondo luogo, la mia sensazione è che con questi discorsi si stia in qualche modo "giustificando" l'evasione fiscale o qualsiasi condotta legalmente scorretta scudandosi dietro l'uso diffuso. Di questo passo finiremo come a Napoli.

chantal_bbb 23-10-13 18:13

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37886941)
Sembra quasi che tu sia nata e cresciuta in Finlandia. E lo dico come complimento sia chiaro.

In Italia da sempre (e per sempre intendo dai tempi dei romani) c'è una diffusa e costante visione dello "stato" (o entità giuridica che governa nel luogo in cui sei) come piovra succhiasangue da schivare a tutti i costi. Questo a discapito dei rapporti umani? con gli sconosciuti certo, c'è + diffidenza. Ma con quelli con cui crei un rapporto, hai + legami che in altri paesi, proprio come contraltare alla mancanza di fiducia nelle istituzioni.

Per esperienza personale è + affidabile nei pagamenti chi ha i soldi in tasca di chi non li ha, qualunque sia la provenienza di quei soldi. Anzi subentra quasi una forma d'orgoglio nell'essere puntuale nei pagamenti, quasi "a far pari" di altre mancanze morali (come magari l'evasione). Mentre qualcuno che con stipendio medio-basso, pagando tutte le tasse, ha soldi in tasca anche nei periodi di magra, beh è un animale sempre + raro.

Non sto giustificando moralmente l'evasore, sto dicendo che non è così rischioso affittare a chi evade, lo è di + affittare a chi ha un contratto per somme esigue REGOLARE E TEMPORANEO.

O davvero mi vuoi dire che secondo te uno che prende 800 in bianco ufficiali con contratto di 6 mesi è + probabile che ti paghi sempre di uno che fa comodo 1500 in nero? Perchè, vorrei che fosse chiaro, le proporzioni sono circa quelle.

Invece sono nata e cresciuta in Italia. Anche se non sei il primo a dire qualcosa di simile, ovvero che ho una mentalità scandinava.
La legalità me l'hanno insegnata a casa e me la porto dietro, dentro di me, come un tesoro prezioso. Credo che nella ns società odierna, sia veramente un gioiello da difendere con le unghie e con i denti. Un VALORE da tramandare ai nostri figli. Lo trovo importante. Perchè forse mai come oggi viviamo un forte degrado etico.

Detto questo, quando affittavo scartavo sempre personaggi subdoli che mi proponevano roba black ma anche quelli con stipendi troppo bassi, per ovvi motivi.

Galerkin 23-10-13 19:16

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37896066)
Dissento. Innanzitutto perchè è la massa dei singoli che costituisce una collettività : se tutti ragionassero in maniera limpida e coerente, non esisterebbe quella schifosissima piaga che si chiama connivenza.
In secondo luogo, la mia sensazione è che con questi discorsi si stia in qualche modo "giustificando" l'evasione fiscale o qualsiasi condotta legalmente scorretta scudandosi dietro l'uso diffuso. Di questo passo finiremo come a Napoli.

Non sono d'accordo. O meglio, sono d'accordo in teoria ma non in pratica.
Se non si creano degli strumenti che mettano in conflitto d'interessi chi fa il nero con chi lo riceve ci troveremo ad avere solo pochi casi di eroismo civile e la maggior parte della gente che tira a campare.
Se uno non arriva alla fine del mese e l'artigiano\professionista gli propone un prezzo vantaggioso in nero è molto probabile che questo venga accettato, ma se invece chi riceve ha anche lui un vantaggio allora è molto più probabile che si faccia fare la fattura.
Ad esempio, le detrazioni sulla ristrutturazione sono un'ottima cosa perché redistribuiscono la pressione fiscale in un ambito dove il nero è elevatissimo:
io, lavoratore dipendente che pago fino all'ultimo centesimo un botto di tasse, ho il vantaggio fatturando di pagarne un po' meno; l'artigiano fattura, quindi dichiarerà un imponibile più alto su cui pagherà più tasse e in più lo stato ci becca pure l'iva.
In pratica a costo quasi zero si ha un bilanciamento della pressione fiscale tra chi paga tutte le tasse e chi paga poco o nulla.
Io sono per un estensione massiccia delle deduzioni anche per i privati. Così sarebbero i primi controllori e lavorerebbero molto meglio della guardia di finanza

Boo 23-10-13 19:39

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37896850)
Non sono d'accordo. O meglio, sono d'accordo in teoria ma non in pratica.
Se non si creano degli strumenti che mettano in conflitto d'interessi chi fa il nero con chi lo riceve ci troveremo ad avere solo pochi casi di eroismo civile e la maggior parte della gente che tira a campare.
Se uno non arriva alla fine del mese e l'artigiano\professionista gli propone un prezzo vantaggioso in nero è molto probabile che questo venga accettato, ma se invece chi riceve ha anche lui un vantaggio allora è molto più probabile che si faccia fare la fattura.
Ad esempio, le detrazioni sulla ristrutturazione sono un'ottima cosa perché redistribuiscono la pressione fiscale in un ambito dove il nero è elevatissimo:
io, lavoratore dipendente che pago fino all'ultimo centesimo un botto di tasse, ho il vantaggio fatturando di pagarne un po' meno; l'artigiano fattura, quindi dichiarerà un imponibile più alto su cui pagherà più tasse e in più lo stato ci becca pure l'iva.
In pratica a costo quasi zero si ha un bilanciamento della pressione fiscale tra chi paga tutte le tasse e chi paga poco o nulla.
Io sono per un estensione massiccia delle deduzioni anche per i privati. Così sarebbero i primi controllori e lavorerebbero molto meglio della guardia di finanza

OK!

allevamento 23-10-13 19:56

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37891636)
Zero, nada, nihl, null

why? perchè? pourquoi? なぜですか?

allevamento 23-10-13 19:57

Citazione:

Originalmente inviato da klaus_roma1 (Messaggio 37892758)
triste realta'.

Ormai fideiussioni non si riescono a chiedere piu': a parte che e' piu' solvibile l'affittuario che la banca italiana (:D:censored:).
Ma poi detto 5.000 Euro la fideiussione, gliene devi dare 6.000 alla Banca in un conto vincolato e in piu' dargli il 2% di commissioni.

Una follia pura: fai prima a dare i 5.000 direttamente al proprietario ...


io con dei russi sono riuscito a chiedere 4000€ di fideussione su un affitto annuo di 8000 circa

allevamento 23-10-13 20:08

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37896850)
Non sono d'accordo. O meglio, sono d'accordo in teoria ma non in pratica.
Se non si creano degli strumenti che mettano in conflitto d'interessi chi fa il nero con chi lo riceve ci troveremo ad avere solo pochi casi di eroismo civile e la maggior parte della gente che tira a campare.
Se uno non arriva alla fine del mese e l'artigiano\professionista gli propone un prezzo vantaggioso in nero è molto probabile che questo venga accettato, ma se invece chi riceve ha anche lui un vantaggio allora è molto più probabile che si faccia fare la fattura.
Ad esempio, le detrazioni sulla ristrutturazione sono un'ottima cosa perché redistribuiscono la pressione fiscale in un ambito dove il nero è elevatissimo:
io, lavoratore dipendente che pago fino all'ultimo centesimo un botto di tasse, ho il vantaggio fatturando di pagarne un po' meno; l'artigiano fattura, quindi dichiarerà un imponibile più alto su cui pagherà più tasse e in più lo stato ci becca pure l'iva.
In pratica a costo quasi zero si ha un bilanciamento della pressione fiscale tra chi paga tutte le tasse e chi paga poco o nulla.
Io sono per un estensione massiccia delle deduzioni anche per i privati. Così sarebbero i primi controllori e lavorerebbero molto meglio della guardia di finanza


ti quoto così a caso.....

oggi parlando con degli imprenditori affermati.... dicevano che il problema non è solo il nero, che attualmente essendocene poco, fa girare tutto male..(secondo loro il nero è un bene)

è sbagliato tutto il sistema... perchè una cooperativa deve versare così poche tasse? siamo ancora noi a mantenerla alla lunga non pensate?

perchè uno che ha un azienda grossa riesce a non pagare contributi per 5 milioni di euro, e continuare a lavorare. mentre io piccolo imprenditore che non pago in tempo l'iva o inail, il giorno dopo mi chiama l'agenzia dell'entrate con il durq che nn va bene?

klaus_roma1 23-10-13 20:20

Citazione:

Originalmente inviato da allevamento (Messaggio 37897219)
io con dei russi sono riuscito a chiedere 4000€ di fideussione su un affitto annuo di 8000 circa

c'hanno il petrolio e il gas :o

Galerkin 23-10-13 20:30

Citazione:

Originalmente inviato da allevamento (Messaggio 37897323)
ti quoto così a caso.....

oggi parlando con degli imprenditori affermati.... dicevano che il problema non è solo il nero, che attualmente essendocene poco, fa girare tutto male..(secondo loro il nero è un bene)

è sbagliato tutto il sistema... perchè una cooperativa deve versare così poche tasse? siamo ancora noi a mantenerla alla lunga non pensate?

perchè uno che ha un azienda grossa riesce a non pagare contributi per 5 milioni di euro, e continuare a lavorare. mentre io piccolo imprenditore che non pago in tempo l'iva o inail, il giorno dopo mi chiama l'agenzia dell'entrate con il durq che nn va bene?

ma hai perfettamente ragione. Perché, delle fondazioni bancarie ne vogliamo parlare? Tutto il sistema, così come è adesso, è strutturato per ottenere il gettito fiscale solo e soltanto da ben definite categorie.
E se guardiamo il gettito fiscale complessivo è altissimo anche tenendo conto del livello di evasione, più che sufficente a garantire ottimi livelli di welfare (che non abbiamo). Se volessero veramente rimodulare il gettito in maniera più equa dovrebbero cambiare pesantemente tutta la fiscalità, altro che guardia di finanza!

allevamento 23-10-13 21:58

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37897515)
ma hai perfettamente ragione. Perché, delle fondazioni bancarie ne vogliamo parlare? Tutto il sistema, così come è adesso, è strutturato per ottenere il gettito fiscale solo e soltanto da ben definite categorie.
E se guardiamo il gettito fiscale complessivo è altissimo anche tenendo conto del livello di evasione, più che sufficente a garantire ottimi livelli di welfare (che non abbiamo). Se volessero veramente rimodulare il gettito in maniera più equa dovrebbero cambiare pesantemente tutta la fiscalità, altro che guardia di finanza!

il sistema è basato per fare lavorare chi non ha voglia e non ha bisogno....

e chi lavora già tanto e bene, devo spendere soldi per mantenere questi mantenuti.... vedi corsi obblicatori, sicurezza, muletto gru, escavatori ecc ecc

mi diceva uno di un officina meccanica che fa solo scavatori grossi, questo mese i suoi operai 9 meccanici, devono andare a fare per 2 settimane corsi di sicurezza e per i vari patentini, il loro lavoro non consiste nemmeno nell'usare lo scavatore, al massimo lo spostano di qualche metro.... oltre a pagargli la paga il datore di lavoro paga i corsi dei bei quattrini...... ditemi che nn sembra fatto appositamente..... questa cosa

ps perchè nessuna garanzia agli inquilini rumeni?

Luciom 23-10-13 22:23

Citazione:

stai solo auto-convincendoti che con i rumeni evasori non ci saranno ami problemi
Guarda che non sono io che sto affittando mi sa che non hai seguito bene il thread.

Io ho solo + volte sottolineato che sono + sicuri i romeni così descritti di un tipico italiano con contratto da 800-900 eur/mese (cioè messo malino), come inquilini.

Che non vuol dire che siano "sicuri", vuol dire che se potessi scommettere su 100 romeni evasori con finto ISEE ma 1500 cash al mese da quando sono in italia VS 100 famiglie italiane monoreddito con contratto a tempo indeterminato da 1000 eur, non faccio fatica a individuare quale dei due gruppi ha + casi di morosità da qui a 3 anni.

Il che non è qualcosa di cui gioire, ma qualcosa di cui tener conto all'atto pratico quando affitti. Dato che, per ora, non mi risulta sia illegale affitare (in bianco) a qualcuno anche se ipotizzi che stia evadendo il fisco.

chantal_bbb 24-10-13 09:07

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37898636)
Guarda che non sono io che sto affittando mi sa che non hai seguito bene il thread.

Io ho solo + volte sottolineato che sono + sicuri i romeni così descritti di un tipico italiano con contratto da 800-900 eur/mese (cioè messo malino), come inquilini.

Che non vuol dire che siano "sicuri", vuol dire che se potessi scommettere su 100 romeni evasori con finto ISEE ma 1500 cash al mese da quando sono in italia VS 100 famiglie italiane monoreddito con contratto a tempo indeterminato da 1000 eur, non faccio fatica a individuare quale dei due gruppi ha + casi di morosità da qui a 3 anni.

Il che non è qualcosa di cui gioire, ma qualcosa di cui tener conto all'atto pratico quando affitti. Dato che, per ora, non mi risulta sia illegale affitare (in bianco) a qualcuno anche se ipotizzi che stia evadendo il fisco.


Non è illegale solo se il locatore è inconsapevole. Ma se è informato del fatto che il locatario è un evasore fiscale, è illegale, eccome.

cavallobolso 24-10-13 09:14

Citazione:

Originalmente inviato da chantal_bbb (Messaggio 37900411)
Non è illegale solo se il locatore è inconsapevole. Ma se è informato del fatto che il locatario è un evasore fiscale, è illegale, eccome.

Se ne sei informato, e sicuramente ti metterebbero in mezzo se scoperti...ti lascio scegliere:

art. 648 bis e ter del Codice Penale (riciclaggio)
art. 378 del Codice Penale (favoreggiamento)

Inoltre io ho visto l'astio con cui hanno distrutto l'impiantistica (per l'elettrica hanno sradicato le forassita, per l'idraulica...lasciamo stare che c'è qualcuno che farà colazione) a una mia parente dei rumeni (*) che lavoricchiavano a nero in zona.

(*) casi isolati, visto che in Toscana sono per lo più ben integrati e nell'edilizia sono molto bravi.

alcala 24-10-13 09:20

Citazione:

Originalmente inviato da cavallobolso (Messaggio 37900522)
Se ne sei informato, e sicuramente ti metterebbero in mezzo se scoperti...ti lascio scegliere:

art. 648 bis e ter del Codice Penale (riciclaggio)
art. 378 del Codice Penale (favoreggiamento)

Inoltre io ho visto l'astio con cui hanno distrutto l'impiantistica (per l'elettrica hanno sradicato le forassita, per l'idraulica...lasciamo stare che c'è qualcuno che farà colazione) a una mia parente dei rumeni (*) che lavoricchiavano a nero in zona.

(*) casi isolati, visto che in Toscana sono per lo più ben integrati e nell'edilizia sono molto bravi.

L'unica cosa di negativo che posso dire io dei rumeni è che tendono a sovrappopolare gli appartamenti. Un po' come tutti gli stranieri poveri.
Se la paura però è di non essere pagati credo che non sia un problema, anzi...

tom81 24-10-13 09:26

Citazione:

Originalmente inviato da Luciom (Messaggio 37898636)
Guarda che non sono io che sto affittando mi sa che non hai seguito bene il thread.

Io ho solo + volte sottolineato che sono + sicuri i romeni così descritti di un tipico italiano con contratto da 800-900 eur/mese (cioè messo malino), come inquilini.

Che non vuol dire che siano "sicuri", vuol dire che se potessi scommettere su 100 romeni evasori con finto ISEE ma 1500 cash al mese da quando sono in italia VS 100 famiglie italiane monoreddito con contratto a tempo indeterminato da 1000 eur, non faccio fatica a individuare quale dei due gruppi ha + casi di morosità da qui a 3 anni.

Il che non è qualcosa di cui gioire, ma qualcosa di cui tener conto all'atto pratico quando affitti. Dato che, per ora, non mi risulta sia illegale affitare (in bianco) a qualcuno anche se ipotizzi che stia evadendo il fisco.

No non mi confondo so bene che non sei tu ad aver affittato

non sarà illegale affittare in bianco ma per un funzionario AdE è OBBLIGO segnalare la presunta evasione


cmq le nostre posizioni sono inconciliabili questo Machiavellismo imperante in certi post lo trovo preoccupante e controproducente

Galerkin 24-10-13 11:15

Citazione:

Originalmente inviato da tom81 (Messaggio 37900703)
No non mi confondo so bene che non sei tu ad aver affittato

non sarà illegale affittare in bianco ma per un funzionario AdE è OBBLIGO segnalare la presunta evasione


cmq le nostre posizioni sono inconciliabili questo Machiavellismo imperante in certi post lo trovo preoccupante e controproducente

Anche per un privato cittadino: c'è il numero verde e il sito. Vai e denunci.
Immagino che tutte le anime belle che pontificano l'avranno già usato un sacco di volte...

Galerkin 24-10-13 11:22

Ah, e lasciate stare il funzionario dell'ade.
è la mia fidanzata, mi ha solo accompagnato in agenzia perché passava di là e non c'entra nulla con la trattativa. Ma cosa doveva fare???
Sono io e solo io che mi assumo il rischio di un affitto con affittuario con garanzie traballanti.

Ah, e comunque nella pratica la denuncia l'ho già fatta perché io registro il contratto e mi faccio pagare con bonifico bancario. quindi tutto tracciato.

tom81 24-10-13 12:44

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37902489)
Anche per un privato cittadino


moralmente forse


legalmente non credo proprio

allevamento 24-10-13 12:50

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37902583)
Ah, e lasciate stare il funzionario dell'ade.
è la mia fidanzata, mi ha solo accompagnato in agenzia perché passava di là e non c'entra nulla con la trattativa. Ma cosa doveva fare???
Sono io e solo io che mi assumo il rischio di un affitto con affittuario con garanzie traballanti.

Ah, e comunque nella pratica la denuncia l'ho già fatta perché io registro il contratto e mi faccio pagare con bonifico bancario. quindi tutto tracciato.

motivo per cui no hai chiesto garanzie?

Galerkin 24-10-13 14:01

Citazione:

Originalmente inviato da allevamento (Messaggio 37903861)
motivo per cui no hai chiesto garanzie?

L'ho scritto nel primo messaggio: perché in quella particolare zona inquilini referenziati non se ne trovano. O almeno io non ne ho trovati. Fino ad ora sono stato estremamente pignolo e rigoroso, col risultato che ho detto di no a cinque potenziali inquilini proprio per carenza di garanzie.
Ma, dato che adesso non mi posso più permettere di "tirarmela" perché tra tasse, bollette e manutenzioni straordinarie ci sto spendendo un botto, ho deciso, mio malgrado, di affittare anche a chi di garanzie me ne da pochine: due mesi di cauzione e una mensilità anticipata e poi...salto nel buio.
Sono felice della soluzione trovata? Ovviamente no. Chiaro che avrei preferito una bella coppia senza figli con due contratti a tempo indeterminato.
Ma visto che l'alternativa nella zona è affittare a certi soggetti o non affittare, visto che venderla sembra sia un'impresa ancor più impossibile, visto che non mi posso più permettere di tenerla sfitta e - anzi - c'è chi mi fa pure la morale ("vergogna, hai una casa vuota!!") mi sono deciso ad accettare il rischio e a darla in affitto a chi me la chiede. Punto.
Lo so che questo fa inoridire le anime candide del forum per cui chi non ha un lavoro fisso e magari è pure evasore (!!) merita di dormire sotto un ponte, però così è.
Sarò una persona orribile a fare tutto ciò (anche se affitto una casa in condizioni eccellenti a un prezzo bassissimo e pago fino all'ultimo centesimo di tasse) ma non ho altra scelta.

allevamento 24-10-13 14:03

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37904652)
L'ho scritto nel primo messaggio: perché in quella particolare zona inquilini referenziati non se ne trovano. O almeno io non ne ho trovati. Fino ad ora sono stato estremamente pignolo e rigoroso, col risultato che ho detto di no a cinque potenziali inquilini proprio per carenza di garanzie.
Ma, dato che adesso non mi posso più permettere di "tirarmela" perché tra tasse, bollette e manutenzioni straordinarie ci sto spendendo un botto, ho deciso, mio malgrado, di affittare anche a chi di garanzie me ne da pochine: due mesi di cauzione e una mensilità anticipata e poi...salto nel buio.
Sono felice della soluzione trovata? Ovviamente no. Chiaro che avrei preferito una bella coppia senza figli con due contratti a tempo indeterminato.
Ma visto che l'alternativa nella zona è affittare a certi soggetti o non affittare, visto che venderla sembra sia un'impresa ancor più impossibile, visto che non mi posso più permettere di tenerla sfitta e - anzi - c'è chi mi fa pure la morale ("vergogna, hai una casa vuota!!") mi sono deciso ad accettare il rischio e a darla in affitto a chi me la chiede. Punto.
Lo so che questo fa inoridire le anime candide del forum per cui chi non ha un lavoro fisso e magari è pure evasore (!!) merita di dormire sotto un ponte, però così è.
Sarò una persona orribile a fare tutto ciò (anche se affitto una casa in condizioni eccellenti a un prezzo bassissimo e pago fino all'ultimo centesimo di tasse) ma non ho altra scelta.

ah quindi qualcosa hai chiesto di cauzione...

io ero solo curioso, è ovvio che ti sei fidato ed hai voluto rischiare, ma spero ti vada bene....

gdufinance 24-10-13 14:25

Citazione:

Originalmente inviato da Galerkin (Messaggio 37904652)
L'ho scritto nel primo messaggio: perché in quella particolare zona inquilini referenziati non se ne trovano. O almeno io non ne ho trovati. Fino ad ora sono stato estremamente pignolo e rigoroso, col risultato che ho detto di no a cinque potenziali inquilini proprio per carenza di garanzie.
Ma, dato che adesso non mi posso più permettere di "tirarmela" perché tra tasse, bollette e manutenzioni straordinarie ci sto spendendo un botto, ho deciso, mio malgrado, di affittare anche a chi di garanzie me ne da pochine: due mesi di cauzione e una mensilità anticipata e poi...salto nel buio.
Sono felice della soluzione trovata? Ovviamente no. Chiaro che avrei preferito una bella coppia senza figli con due contratti a tempo indeterminato.
Ma visto che l'alternativa nella zona è affittare a certi soggetti o non affittare, visto che venderla sembra sia un'impresa ancor più impossibile, visto che non mi posso più permettere di tenerla sfitta e - anzi - c'è chi mi fa pure la morale ("vergogna, hai una casa vuota!!") mi sono deciso ad accettare il rischio e a darla in affitto a chi me la chiede. Punto.
Lo so che questo fa inoridire le anime candide del forum per cui chi non ha un lavoro fisso e magari è pure evasore (!!) merita di dormire sotto un ponte, però così è.
Sarò una persona orribile a fare tutto ciò (anche se affitto una casa in condizioni eccellenti a un prezzo bassissimo e pago fino all'ultimo centesimo di tasse) ma non ho altra scelta.

OK!
hai fatto la cosa più sensata che potevi fare,
e scommetterei che ti andrà tutto bene

broken brick 24-10-13 17:07

Citazione:

Originalmente inviato da gdufinance (Messaggio 37905009)
OK!
hai fatto la cosa più sensata che potevi fare,
e scommetterei che ti andrà tutto bene

:sperem:
Dai, speriamo che vada tutto bene.
Qualcuno ti criticherebbe se tu avessi affittato ad un ricchissimo dentista che, talora, evade? Ad un idraulico che evade? State tutti verificando che i vs inquilini dichiarino per intero? Non credo proprio. Ognuno è responsabile delle proprie azioni (non il suo padrone di casa!:wall:)

Galerkin 24-10-13 18:32

Citazione:

Originalmente inviato da broken brick (Messaggio 37907660)
:sperem:
Dai, speriamo che vada tutto bene.
Qualcuno ti criticherebbe se tu avessi affittato ad un ricchissimo dentista che, talora, evade? Ad un idraulico che evade? State tutti verificando che i vs inquilini dichiarino per intero? Non credo proprio. Ognuno è responsabile delle proprie azioni (non il suo padrone di casa!:wall:)

Broken, ti stimo! OK!

PS:
crepi il lupo


Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.