Quale il senso della proposta di "pignorare" ma non piu' poter vendere ?
EniRecord, ovvero i 7 progetti in tempi da record che confermano il successo della strategia Eni
Eni: una società che è riuscita ad adattarsi a un contesto sempre più denso di sfide e a riportare risultati esemplari, nonostante gli shock che hanno travolto il settore dell'energia: il crollo dei prezzi del petrolio; il forte ...
Bce, Ignazio Angeloni: Da noi nessun favoritismo in base alla nazionalità. Rialzo tassi? Arma a doppio taglio per le banche
La quantità complessiva dei crediti deteriorati che pesano sui bilanci delle banche è ancora molto alta, ma allo stesso tempo si assiste a un lieve miglioramento. Parola di Ignazio Angeloni, membro del Supervisory Board della Bce, ...
Piaggio compie 130 anni, Colaninno: Vespa elettrica nel 2018 e più Cina. Il titolo sale (+3%)
Cina e Vespa elettrica. Piaggio compie 130 anni e, nel corso della presentazione di "FuturPiaggio-Sei lezioni italiane sulla mobilità e sulla vita", il numero uno Roberto Colaninno fa annunci importanti. "Stiamo a buon punto con la progettazi...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
12 Ultima

  1. #1
    L'avatar di P.A.T.
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    16,860
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    3161 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

    Quale il senso della proposta di "pignorare" ma non piu' poter vendere ?

    Dopo che abbiamo aspettato tanti anni per avere finalmente la possibilita' di cacciare fuori il condomino che non paga e pignorargli l'appartamento, ecco che il Governo annuncia oggi di fare marcia indietro.

    Case, debiti e rimborsi Così cambierà il Fisco - Corriere.it


    Se vi ricordate, la proposta di rendere impignorabile la prima casa era gia' stata avanzata in campagna elettorale, ma l'economista Michele Boldrin l'aveva etichettata come una sciocchezza, perché di fatto avrebbe reso incoerente il mercato immobiliare.

    Esempio: "Che tasso mi fai di mutuo ?"
    Risposta :"Il 30% annuo"
    "Ok, accetto ma so gia' che non paghero' dalla seconda rata e nessuno mi caccera'"

    Se il governo decretera' la possibilita' di pignorare ma non di vendere, cosa potrebbe succedere in futuro ?

    Io non capisco...

  2. #2
    L'avatar di P.A.T.
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    16,860
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    3161 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    P.S.
    Ma piuttosto di fare queste leggi contradditorie che non risolvono nulla ma solo fossilizzano il mercato, non sarebbe meglio che il Governo incentivasse cio' che stanno facendo a Treviso ?

    Un semplice badge sulla porta dell'ascensore e il condomino che non paga la rata condominiale e' costretto a fare le scale a piedi, anche fino al decimo piano.

  3. #3

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    27,918
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1767 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    sanno che dalle case non riusciranno più a recuperare nulla

  4. #4
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    8,185
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    978 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Esempio: "Che tasso mi fai di mutuo ?"
    Risposta :"Il 30% annuo"
    "Ok, accetto ma so gia' che non paghero' dalla seconda rata e nessuno mi caccera'"
    E' una proposta demenziale.
    Significa dire che le prime case non avrebbero nessun valore come garanzia sui prestiti e di conseguenza si potrebbe congelare ulteriormente il settore dei mutui oltre che far salire i tassi.

    Se il governo decretera' la possibilita' di pignorare ma non di vendere, cosa potrebbe succedere in futuro ?
    E cosa significa pignorare senza poter vendere ?

  5. #5
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    11,281
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    985 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da P.A.T. Visualizza Messaggio
    Dopo che abbiamo aspettato tanti anni per avere finalmente la possibilita' di cacciare fuori il condomino che non paga e pignorargli l'appartamento, ecco che il Governo annuncia oggi di fare marcia indietro.

    Case, debiti e rimborsi Così cambierà il Fisco - Corriere.it


    Se vi ricordate, la proposta di rendere impignorabile la prima casa era gia' stata avanzata in campagna elettorale, ma l'economista Michele Boldrin l'aveva etichettata come una sciocchezza, perché di fatto avrebbe reso incoerente il mercato immobiliare.

    Esempio: "Che tasso mi fai di mutuo ?"
    Risposta :"Il 30% annuo"
    "Ok, accetto ma so gia' che non paghero' dalla seconda rata e nessuno mi caccera'"

    Se il governo decretera' la possibilita' di pignorare ma non di vendere, cosa potrebbe succedere in futuro ?

    Io non capisco...
    Da quello che ho capito è solo per i debiti col fisco che non si potrà pignorare la prima casa, per i debiti con tutti gli altri creditori non cambierà niente.

  6. #6

    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    131
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    5611516
    Citazione Originariamente Scritto da massimo84 Visualizza Messaggio
    sanno che dalle case non riusciranno più a recuperare nulla
    Hai inserito un ripetitore automatico per dire sempre le stesse cose?
    Scherzo, dai.

    Ha ragione reganam: si tratta di limitare la questione, secondo quello che gira in internet, di "riscossione dei tributi per conto degli enti pubblici".

  7. #7
    L'avatar di s-moderato
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    11,211
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    992 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da reganam Visualizza Messaggio
    Da quello che ho capito è solo per i debiti col fisco che non si potrà pignorare la prima casa, per i debiti con tutti gli altri creditori non cambierà niente.
    sarebbe comunque una sciocchezza.
    i debiti sono debiti. da ONORARE in un modo o nell'altro.
    anche quelli col fisco.

  8. #8

    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    27,918
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1767 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da aam Visualizza Messaggio
    Hai inserito un ripetitore automatico per dire sempre le stesse cose?
    Scherzo, dai.

    Ha ragione reganam: si tratta di limitare la questione, secondo quello che gira in internet, di "riscossione dei tributi per conto degli enti pubblici".
    Pignoramenti equitalia/case: in arrivo un altro regalo alle banche?

  9. #9
    L'avatar di P.A.T.
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    16,860
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    3161 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Scusate una cosa: io mi ricordo bene che nel programma elettorale di Brunetta e di Grillo c'era la proposta di rendere impignorabile la prima cosa.
    Avevo addirittura trovato in merito un volantino sul parabrezza sotto il tergicristallo della mia macchina.

    Ora, se ho capito bene, il senso della proposta e' di pignorare ma non vendere in attesa del saldo.

    Che probabilita' esiste di uno che non arrivava a pagare e che quindi ha accettato il pignoramento che poi arrivi a pagare in un secondo tempo una somma enormemente maggiore con un accumulo di interessi, sanzioni, mora, riscaldamento, luce, condominiali arretrate, etc. ?

    Secondo me nessuna, o quasi.

    Nel frattempo, tenuto fermo per anni, l'immobile deperisce, si ammuffisce e l'ente debitore incassera 'una frazione di quanto avrebbe potuto incassare vendendo l'immobile in buono stato di conservazione.

  10. #10
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    11,281
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    985 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da P.A.T. Visualizza Messaggio
    Scusate una cosa: io mi ricordo bene che nel programma elettorale di Brunetta e di Grillo c'era la proposta di rendere impignorabile la prima cosa.
    Avevo addirittura trovato in merito un volantino sul parabrezza sotto il tergicristallo della mia macchina.

    Ora, se ho capito bene, il senso della proposta e' di pignorare ma non vendere in attesa del saldo.

    Che probabilita' esiste di uno che non arrivava a pagare e che quindi ha accettato il pignoramento che poi arrivi a pagare in un secondo tempo una somma enormemente maggiore con un accumulo di interessi, sanzioni, mora, riscaldamento, luce, condominiali arretrate, etc. ?

    Secondo me nessuna, o quasi.

    Nel frattempo, tenuto fermo per anni, l'immobile deperisce, si ammuffisce e l'ente debitore incassera 'una frazione di quanto avrebbe potuto incassare vendendo l'immobile in buono stato di conservazione.
    Devono ancora fare la legge e hai già deciso che è una scemata?

Accedi