Mercati: evento storico condiziona la giornata dei mercati, bancario sotto assedio a Milano
Quella di oggi è stata una seduta epocale che verrà ricordata nel futuro come il "venerdì della Brexit". I cittadini della Gran Bretagna hanno espresso il loro verdetto, lasciare l'Unione Europea e quindi avere l'indipendenza dal governo di Brux...
Mercati: volatilità potrebbe ancora salire, cresce rischio default per banche sistemiche
La paura domina i mercati, e lo farà con ogni probabilità anche nelle prossime settimane, se non mesi. Questa mattina quando i primi rumors sull'esito del referendum cominciavamo a diffondersi fra i media, le performance degli asset azionari mon...
Panico Brexit: Che cosa c'entrano le banche giapponesi o i bond portoghesi con la vittoria del Leave?
Un terremoto annunciato, con epicentro Londra, è quello che si è verificato oggi sui mercati. Le Borse occidentali e asiatiche sono piombate tutte in territorio negativo, anche molto negativo in più di un caso. Alcuni di questi movi...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Liberazione immobile occupato dell'esecutato

    Salve,
    avrei bisogno di un parere relativo alla liberazione di un immobile occupato dall'esecutato, senza titolo. Mi sono aggiudicato l'immobile ad un'asta giudiziaria; dall’ordinanza di vendita, risulta "occupato dall’esecutato e libero per la procedura".

    In base all’art. 560 del codice di procedura civile:

    Il giudice dell'esecuzione dispone, con provvedimento non impugnabile, la liberazione dell'immobile pignorato, [...]
    IV. Il provvedimento costituisce titolo esecutivo per il rilascio ed è eseguito a cura del custode anche successivamente alla pronuncia del decreto di trasferimento nell'interesse dell'aggiudicatario o dell'assegnatario se questi non lo esentano
    e alle modalità di applicazione indicate dall’ordinanza di vendita dell’immobile de quo:

    l’aggiudicatario potrà richiedere (ancor prima dell’emissione del decreto di trasferimento) al custode di procedere alla liberazione dell’immobile ove esso sia occupato dal debitore o da terzi senza titolo. I relativi oneri (anche se sostenuti prima del deposito del decreto di trasferimento) saranno posti a carico esclusivo dell’aggiudicatario
    mi sembra di capire che il giudice può emettere il decreto di liberazione dell’immobile quando provvede all’aggiudicazione o all’assegnazione, ed il provvedimento di rilascio è eseguito a cura del custode.

    In seguito all'aggiudicazione, ho fatto richiesta al custode di provvedere alla liberazione dell’immobile, ancor prima dell’emissione del decreto di trasferimento. Questi sostiene che non rientra tra i suoi compiti e che dovrò occuparmene io una volta che venga emesso il decreto di trasferimento.

    Qualcuno può aiutarmi a dirimere la questione?
    Grazie per l'attenzione.

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #2

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    19,603
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    195 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Son rogne...
    Guarda i 3d di Falco d'oro, lui è espertissimo di aste!

Accedi