MPS: no della BCE fa scattare nuovo tonfo in Borsa
No della Banca Centrale Europea alla richiesta di MPS di avere a disposizione più tempo per effettuare l'aumento di capitale da 5 miliardi di euro. Attualmente in forma di bozza, di ?draft decision?, la decisione della Vigilanza ...
Caos Mps: la Bce dice no a proroga su tempi aumento, si va verso intervento dello Stato
Doccia gelata dalla Bce per Mps. Il supervisory board dell'istituto centrale europeo ha respinto la richiesta del Monte dei Paschi di Siena di una proroga dei tempi dell'aumento di capitale, rendendo pertanto la via di mercato della ricapitalizzazion...
2017: ecco i 10 Cigni Grigi per i mercati finanziari
Il forte rialzo della produttività statunitense, la liberalizzazione dello yuan, l?insabbiamento della Brexit, il ritorno dell?inflazione in Giappone, l?influenza di Trump sulla Federal Reserve, la Russia torna aggressiva i...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Liberazione immobile occupato dell'esecutato

    Salve,
    avrei bisogno di un parere relativo alla liberazione di un immobile occupato dall'esecutato, senza titolo. Mi sono aggiudicato l'immobile ad un'asta giudiziaria; dall’ordinanza di vendita, risulta "occupato dall’esecutato e libero per la procedura".

    In base all’art. 560 del codice di procedura civile:

    Il giudice dell'esecuzione dispone, con provvedimento non impugnabile, la liberazione dell'immobile pignorato, [...]
    IV. Il provvedimento costituisce titolo esecutivo per il rilascio ed è eseguito a cura del custode anche successivamente alla pronuncia del decreto di trasferimento nell'interesse dell'aggiudicatario o dell'assegnatario se questi non lo esentano
    e alle modalità di applicazione indicate dall’ordinanza di vendita dell’immobile de quo:

    l’aggiudicatario potrà richiedere (ancor prima dell’emissione del decreto di trasferimento) al custode di procedere alla liberazione dell’immobile ove esso sia occupato dal debitore o da terzi senza titolo. I relativi oneri (anche se sostenuti prima del deposito del decreto di trasferimento) saranno posti a carico esclusivo dell’aggiudicatario
    mi sembra di capire che il giudice può emettere il decreto di liberazione dell’immobile quando provvede all’aggiudicazione o all’assegnazione, ed il provvedimento di rilascio è eseguito a cura del custode.

    In seguito all'aggiudicazione, ho fatto richiesta al custode di provvedere alla liberazione dell’immobile, ancor prima dell’emissione del decreto di trasferimento. Questi sostiene che non rientra tra i suoi compiti e che dovrò occuparmene io una volta che venga emesso il decreto di trasferimento.

    Qualcuno può aiutarmi a dirimere la questione?
    Grazie per l'attenzione.

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    20,299
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    522 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Son rogne...
    Guarda i 3d di Falco d'oro, lui è espertissimo di aste!

Accedi