URGENTE quesito ici terreno edificabile - Pagina 2
Intesa Sanpaolo: no alla scalata a Generali
Intesa Sanpaolo si sfila dalla partita Generali. Dopo un mese di esame del dossier di scalata al Leone, il management di Intesa Sanpaolo ?non ha individuato opportunità rispondenti ai criteri - di creazione e distribuzione di valore pe...
Generali, nessun assalto dai francesi di Axa: Fusione non porterebbe a nulla
Nessun interesse per Generali, anche perchè una eventuale fusione non porterebbe nulla. Il colosso assicurativo francese Axa ha negato l'esistenza di un piano per scalare il Leone di Trieste: una doccia fredda per chi aveva scommesso sull'iniz...
Banca Mps, Unione Europea chiede altri sforzi: va dimezzata
Nonostante il piano di salvataggio, l?ennesimo, per mettere in sicurezza Mps, il caso non è ancora chiuso. Ora le autorità europee chiedono un piano maggiormente concentrato sulla sostenibilità che preveda anche cessioni de...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
12

  1. #11

    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    560
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    18387071
    scusate, ma non si potrebbe vendere non il terreno ma solo l'edificabilità? io sapevo cosi', ci sono vari costruttori che possono essere interessati ad avere piu' volume per costruire e tu invece li' cederesti l'edificabilità del tuo terreno senza cedere il terreno cosi' rendendolo non edificabile.
    Anche il mio comune ha reso edificabili le zone che non vi dico che ad occhio nudo si nota l'impossibilità di costruire neanche una baracca, sono arrivati a mettere l'edificabilità sui cortili delle case

  2. #12

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    9
    Citazione Originariamente Scritto da luisepe Visualizza Messaggio
    il terreno e' edificabile quando ci sia la possibilita' reale di poter costruire,nelle lottizazioni tale possibilita' e' conseguente all'approvazione del piano particolareggiato (lottizzazione),per il momento e' classificato come zona d'espansione edilizia zona "C",per cui non e' suscettibile di edificazione immediata,il valore ICI non puo' essere paragonato a quello di un'area di completamento per il semplice motivo che non sono state realizzate strade,parcheggi ed altro.
    Anche alcune zone di completamento B edificabili,possono non essere suscettibili d'edificazione perche' per esempio "SATURE",i comuni cercano di fare di tutta l'erba un fascio ma non e' cosi' perche' sono i primi a negatrti la "Concessione" o il nuovo "Permesso a costruire"
    Grazie per la spiegazione. In effetti i tempi dei comuni si conoscono, quindi anche nell'eventualità si optasse per la vendita si parlerebbe di anni prima che qualcuno possa riuscire a costruirci. E nel frattempo 15k euro/anno si volatilizzano...

  3. #13
    L'avatar di Wile E. Coyote
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    3,896
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    165 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da uzas Visualizza Messaggio
    scusate, ma non si potrebbe vendere non il terreno ma solo l'edificabilità? io sapevo cosi', ci sono vari costruttori che possono essere interessati ad avere piu' volume per costruire e tu invece li' cederesti l'edificabilità del tuo terreno senza cedere il terreno cosi' rendendolo non edificabile.
    Anche il mio comune ha reso edificabili le zone che non vi dico che ad occhio nudo si nota l'impossibilità di costruire neanche una baracca, sono arrivati a mettere l'edificabilità sui cortili delle case
    Occorre vedere cosa dice il PSC della zona. E inoltre tali trasferimenti solitamente concedono una percentuale della SU.
    E, ultimo ma non ultimo, trovare un costruttore che tale capacita' la voglia...
    Dalle mie parti se parli loro di terreni edificabili gli vengono su i conati...
    Se poi parli loro di cubatura senza terreno sotto, ti sputano addirittura in faccia.

    Comunque sia, per 15k l'anno un buon avvocato che curi la pratica di rinuncia lo pagherei... il Comune non puo' tergiversare solo perche' cosi' riscuote di piu'. Anche loro hanno tempi da rispettare. Se io rinuncio oggi, entro massimo qualche mese (e' una semplice variante al PSC, basta un consiglio comunale) devono concederla.

  4. #14

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    9
    Citazione Originariamente Scritto da uzas Visualizza Messaggio
    scusate, ma non si potrebbe vendere non il terreno ma solo l'edificabilità?
    questa non la sapevo, ma non credo sia così facile e di breve attuazione, sempre che il comune la conceda

  5. #15

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    9
    Citazione Originariamente Scritto da Wile E. Coyote Visualizza Messaggio
    Comunque sia, per 15k l'anno un buon avvocato che curi la pratica di rinuncia lo pagherei... il Comune non puo' tergiversare solo perche' cosi' riscuote di piu'. Anche loro hanno tempi da rispettare. Se io rinuncio oggi, entro massimo qualche mese (e' una semplice variante al PSC, basta un consiglio comunale) devono concederla.
    L'avvocato già lo abbiamo.
    Se il consiglio comunale dovesse approvare la rinuncia di edificabilità il problema sarebbe risolto?

  6. #16
    L'avatar di Wile E. Coyote
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    3,896
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    165 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da specialhawk Visualizza Messaggio
    questa non la sapevo, ma non credo sia così facile e di breve attuazione, sempre che il comune la conceda
    Occorre che il PRG del Comune lo preveda e ci sia qualcuno interessato. senti da un geometra della zona "ammanicato" con il Comune.

    Citazione Originariamente Scritto da specialhawk Visualizza Messaggio
    L'avvocato già lo abbiamo.
    Se il consiglio comunale dovesse approvare la rinuncia di edificabilità il problema sarebbe risolto?
    Fallo affiancare dal geometra.
    Se il Comune approva il cambio di denstinazione torna agricolo e paghi l'ICI normale. Non penso pero' sia retroattiva (tali provvedimenti sono retroattivi solo quando hai da pagare...)

  7. #17
    L'avatar di Ipse dixit
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    1,100
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    306 Post(s)
    Potenza rep
    33054096
    Citazione Originariamente Scritto da specialhawk Visualizza Messaggio
    Salve, scrivo per esporre un problema che ho in famiglia:
    mia madre e suo fratello (zio), entrambi proprietari al 50% di un terreno di circa 5 ettari (di cui la metà edificabile) avuto in eredità, si trovano a dover far fronte, ogni anno, al pagamento di ICI molto elevata.
    Dato che mia madre è casalinga, potrebbe divenire coltivatrice diretta a tutti gli effetti (versamento contributi INPS, …) così da limitare il costo gravoso dell'ICI?
    Ed allo zio (lavoratore dipendente) verrebbe comunque applicata l'ICI come terreno edificabile per il suo 50%?
    Considerando che non ci sono intenzioni di venderla, quali altre soluzioni mi consigliate per poter far si che la tassa non sia spropositata?
    Grazie a chi mi aiuterà e consiglierà al meglio
    Ma alla fine come è andata a finire ?

  8. #18

    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    2,491
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    79 Post(s)
    Potenza rep
    36922965
    Il comune in cui vivo sta' rendendo edificabile un sacco di zone proprio per fare cassa.
    Poi studia dei vincoli per cui su quel terreno non si potrá mai edificare, ma l'imu la incassa comunque......

  9. #19
    L'avatar di luisepe
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    6,374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    65 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da specialhawk Visualizza Messaggio
    Grazie per la spiegazione. In effetti i tempi dei comuni si conoscono, quindi anche nell'eventualità si optasse per la vendita si parlerebbe di anni prima che qualcuno possa riuscire a costruirci. E nel frattempo 15k euro/anno si volatilizzano...

    in effetti lo sconto su terreni edificabili lo hanno solo i coltivatori diretti o

    imprenditori agricoli che persistono nella coltivazione dei terreni divenuti

    da poco edificabili tutti gli altri pagano imu

Accedi