Fondi pensione vol. 9 - Pagina 139
Banche italiane ‘schedate’ da Bce su coperture NPL. Dubbio Bruegel: davvero preparate a rischio shock?
Banche italiane ed europee schedate dalla Bce: il Sole 24 Ore oggi riporta nuove indiscrezioni sulle scadenze che la Vigilanza bancaria avrebbe imposto agli istituti, in merito alle coperture al …
Ftse Mib: a 10 anni il bilancio è ‘disastroso’, decennio perso per chi ha puntato su PAC tricolori
Il rally di inizio anno del Ftse Mib, che si accoda al buon umore generale dei mercati, cancella solo in parte le sofferenze del 2018 e in generale non sembra …
Economia cinese mette il freno. C’è qualcuno che teme fine miracolo Cina
"E' improbabile che l'economia cinese torni a sperimentare un recupero simile a quello delle espansioni dei cicli precedenti", ha commentato al Guardian Tom Rafferty, economista esperto di Cina presso l'Economist …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 3989129137138139

  1. #1381
    L'avatar di mattingam
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    69
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    43 Post(s)
    Potenza rep
    3641123
    Mi ricollego in questo thread con un paio di questioni che non ho trovato in altre sezioni del forum, mi scuso se se n’è già discusso.
    Cosa succede per chi aderisce alla flat tax, perde automaticamente la deducibilita’ di quanto versato al fondo? Non ho trovato in giro molte info a riguardo, ma temo sia così. Che ne pensate? In tal caso c’è da aspettarsi una bella diaspora dalla previdenza complementare, a meno che si intervenga con qualche norma ad hoc per assimilare i versamenti al FP a quelli deducibili immessi nella propria Cassa o nella gestione separata INPS.
    Altro tema spuntato in questi ultimi giorni è quello relativo al riscatto della laurea. Mai preso in considerazione con gli importi folli (33% del reddito) prima delle ultime novità. Oggi conviene valutare tale aspetto per aumentare la propria anzianità contributiva, magari a scapito del FP?
    Se qualcuno ha degli elementi da apportare alla discussione gliene sarei ben grato.

  2. #1382
    L'avatar di alan_^_^
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    50
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    31 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Grazie mille della risposta. Bazzicchero volentieri.
    (ps mi son affacciato da un po' ormai avendo 30 anni. Però in giovinezza non ci ho mai pensato)

  3. #1383
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,010
    Mentioned
    69 Post(s)
    Quoted
    2404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da --marco-- Visualizza Messaggio
    Sulla portabilità sono appena state apportate modifiche al D.Lgs. 252/2005 (pubblicate in gazzetta l'altro giorno) ma è un gran casino.
    Sicuro se uno si trasferisce "definitivamente" in altro paese conviene aprirlo lì il fp. Poi per chi resta in unione europea non dovrebbero tardare ad arrivare in PEPP (Pan-European Personal Pension) e allora vedremo come funzioneranno.
    Ho cercato stamani al supermercato le sfere di cristallo, ma erano finite... se uno sapesse prima che il trasferimento è definitivo sarebbe semplice!

    Per il resto non resta che aspettare.

  4. #1384
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,010
    Mentioned
    69 Post(s)
    Quoted
    2404 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da mattingam Visualizza Messaggio
    Mi ricollego in questo thread con un paio di questioni che non ho trovato in altre sezioni del forum, mi scuso se se n’è già discusso.
    Cosa succede per chi aderisce alla flat tax, perde automaticamente la deducibilita’ di quanto versato al fondo? Non ho trovato in giro molte info a riguardo, ma temo sia così. Che ne pensate? In tal caso c’è da aspettarsi una bella diaspora dalla previdenza complementare, a meno che si intervenga con qualche norma ad hoc per assimilare i versamenti al FP a quelli deducibili immessi nella propria Cassa o nella gestione separata INPS.
    Altro tema spuntato in questi ultimi giorni è quello relativo al riscatto della laurea. Mai preso in considerazione con gli importi folli (33% del reddito) prima delle ultime novità. Oggi conviene valutare tale aspetto per aumentare la propria anzianità contributiva, magari a scapito del FP?
    Se qualcuno ha degli elementi da apportare alla discussione gliene sarei ben grato.
    Sul primo punto non sono attrezzato per risponderti.

    Sul riscatto della laurea, mi pare una bella opportunità se ho capito bene e non la vedrei come alternativa al versamento nel FP se non per qualche anno, poi bisogna vedere i dettagli.

    Comunque andremmo paurosamente OT, ti inviterei ad aprire una discussione ad hoc se non c'è già.

  5. #1385
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    3,803
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    129 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da max 69 Visualizza Messaggio
    Sul primo punto non sono attrezzato per risponderti.

    Sul riscatto della laurea, mi pare una bella opportunità se ho capito bene e non la vedrei come alternativa al versamento nel FP se non per qualche anno, poi bisogna vedere i dettagli.

    Comunque andremmo paurosamente OT, ti inviterei ad aprire una discussione ad hoc se non c'è già.
    Riscatto laurea - sconti under 40

    C

  6. #1386
    L'avatar di DrTux
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    577
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    300 Post(s)
    Potenza rep
    24047027
    Buongiorno a tutti. Sto cercando dei chiarimenti in merito alla questione contributi-regime forfettario.

    Ho postato già nell'altra sezione Chiarimenti regime forfettario 2019 per cercare di capire quali sono i contributi che è possibile dedurre nel regime forfettario. Qualcuno di voi sa come interpretare la questione?

    Considerando la non deducibilità del fondo pensione, cosa conviene fare? Fondo pensione negoziale, versamenti aggiuntivi volontari alla propria cassa in proporzione sul reddito da attività in convenzione (dall'1 al 5%), aderire all'aliquota ordinaria sul reddito da libera professione, non fare nulla?


    Ps. ho 32 anni e svolgo solo attività libero-professionale in parte esclusiva, in parte in convenzionamento con ASL.

Accedi