Federal Reserve: Yellen, probabilità di una stretta monetaria sono aumentate, focus sulle indicazioni macro
Negli ultimi mesi, le probabilità di un incremento dei tassi di interesse negli Stati Uniti sono aumentate. È quanto ha dichiarato il n.1 della Federal Reserve, Janet Yellen, nel corso del suo intervento al simposio di Jackson Hole, in Wyoming. "Alla luce d...
Mps: nessun cambio di amministratore delegato in vista (Tononi)
Il presidente di Mps Massimo Tononi ha confermato la propria fiducia nell'amministratore delegato Fabrizio Viola, rispondendo alle indiscrezioni riportate dal quotidiano Il Giornale. Tononi definisce le notizie "prive di ogni fondamento" e con...
FCA: stallo con Samsung per cessione Marelli, appuntamento lunedì al Cda di Exor
É stallo nelle trattative tra FCA e Samsung per la cessione di Magneti Marelli, la controllata del Lingotto che fornisce il mondo automotive di prodotti e sistemi ad elevata qualità. I rumors dell'interesse del colosso coreano per Magneti Ma...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #131

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    5,059
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da teppei2 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti,
    Premetto che purtroppo non sono un esperto in materia economico-finanziaria, desideravo gentilmente avere delle delucidazioni per aderire o no al fondo pensione COMETA.
    Ho 30 anni (e lavoro da circa 9 anni, impiegato) e ultimamente i sindacalisti della mia azienda stanno cercando in tutti i modi di farmi aderire al fondo pensione COMETA, ma io non ci capisco nulla, e preferisco vederci chiaro. Inoltre dopo aver visto le puntate di report, con l'intervento di beppe scienza vorrei capirci meglio ancora di più.
    Inoltre ci è giunta una mail (sempre dai sindacati) che dice questo:

    • A partire dal 1° gennaio 2012 il contributo a carico delle aziende salirà all' 1.4 % e dal 1° gennaio 2013 all'1.6 % a condizione che il contribuisca (almeno) in eugale misura.


    Dal 1 ° gennaio 2012 il lavoratore aderente al fondo cometa potrà scegliere di versare:

    • Un contributo pari all'1.2 % sulla retribuzione tabellare + EDR, beneficiando di un contributo aziendale dell' 1.2%;

    • Un contributo pari all'1.4 % sulla retibuzione tabellare +EDR, beneficiando di un contributo aziendale dell'1.4 %;

    • Un contributo libero, calcolato in percentuale rispetto alla retribuzione utile per il calcolo del TFR. Se il contributo scelto è pari o superiore all'1.4 % della retribuzione tabellare +EDR il lavoratore beneficerà di un contributo aziendale dell' 1.4%;


    Ho già letto da queto post:


    che è meglio starne alla larga......voi cosa mi consigliate??

    Vi ringrazio!
    domamdagli come mai il comparto sicurezza ha perso così tanto quest'anno? se è questa la sicurezza. io lo terrei in ditta

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #132

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    1,139
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    i primi anni di cometa aveva reso bene ed aveva il comparto unico.
    quando mi hanno costretto a scegliere ho scelto sicurezza che ha reso lo 0,4% annuo in 11 anni.
    se i soldi li avessi messi sui titoli di stato avrebbero reso di piu'.
    in ogni caso solo sicurezza ha perso tantissimo da agosto ad oggi e bisognerebbe indagare come mai si e' verificato questo.
    il mio consiglio e' di tenerli in azienda, ma se proprio devi, non scegliere sicurezza e versa solo il minimo del tfr ed il minimo di contibuto; 1,2 o 1,4%.

  4. #133
    L'avatar di john.player
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    13,209
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Purtroppo il minimo del TFR per i neoassunti è ... Il 100% :-(

  5. #134
    L'avatar di teppei2
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    27
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    6
    Ringrazio tutti coloro che mi hanno risposto. Desideravo capire una cosa, ovvero: lasciando il mio tfr in azienda, non rischio di perdere nulla, quel poco è poco ma garantito. Aderendo invece al fondo pensione COMETA lo investo in titoli vari, rischiando quel poco che ho?

    Grazie!

  6. #135
    L'avatar di teppei2
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    27
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    6
    Citazione Originariamente Scritto da mingus Visualizza Messaggio
    Come no!
    Dall'aprile del 2005 (quando cioè Cometa ha istituito il multicomparto) a settembre 2011 questi sono i risultati della gestione finanziaria di Cometa:
    Cometa Monetario +13,9
    Cometa Sicurezza +7,9
    Cometa Reddito + 19,7
    Cometa Crescita + 12,8

    Nello stesso periodo il TFR Netto ha reso il 17,7%.
    chiedo scusa, quindi io lasciandolo in azienda ci ho guadagnato?

    Grazie

  7. #136

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    1,139
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    nel frattempo cometa sicurezza ha perso rispetto ai valori sopra riportati.
    in 12 anni ha reso lo 0,38% annuo ed in totale ha reso il 4,35%
    un qualsiasi conto corrente avrebbe reso almeno l' 1% annuo per un totale del 12% contro il 4,35%.
    nel cometa sicurezza il mio tfr ha reso 480 euro mentre in azienda avrebbe reso 1.500,00 euro.
    non si capisce come mai il sicurezza continui a perdere in questi mesi mentre gli altri tre comparti continuino a guadagnare malgrado le perdita delle azioni.

  8. #137
    L'avatar di Unico Trader
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    131
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    sicurezza = btp

    Citazione Originariamente Scritto da vic_20 Visualizza Messaggio
    nel frattempo cometa sicurezza ha perso rispetto ai valori sopra riportati.
    in 12 anni ha reso lo 0,38% annuo ed in totale ha reso il 4,35%
    un qualsiasi conto corrente avrebbe reso almeno l' 1% annuo per un totale del 12% contro il 4,35%.
    nel cometa sicurezza il mio tfr ha reso 480 euro mentre in azienda avrebbe reso 1.500,00 euro.
    non si capisce come mai il sicurezza continui a perdere in questi mesi mentre gli altri tre comparti continuino a guadagnare malgrado le perdita delle azioni.
    il sicurezza perde perchè perdono i btp, quando il rendimento sale, scende la quotazione

    il monetario dovrebbe avere titoli di stato a breve scadenza per cui immagino che anche questo perderà

  9. #138
    L'avatar di teppei2
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    27
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    6
    In parole molte semplici chi è disposto a spiegarmi come funziona il tfr lasciato in azienda e quello invece che si destina al fondo cometa?

    Vi ringrazio!

  10. #139
    L'avatar di b.i.n.
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    1,852
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da teppei2 Visualizza Messaggio
    In parole molte semplici chi è disposto a spiegarmi come funziona il tfr lasciato in azienda e quello invece che si destina al fondo cometa?

    Vi ringrazio!
    Il TFR è la buonuscita del lavoratore dipendente, è certo ed sicuro, è indicizzato all'inflazione (0.75%) + 1,5%.

    I fondi pensione non sono come vengono "venduti": come un TFR "sicuramente" più performante come rendimento "promesso ma non certo"...
    Hanno tantissimi vincoli che non li rendono per niente interessanti...
    I principali:
    - sei sottoposto al rischio dell'economia generale, dei mercati finanziari e della bravura del gestore (rischi di avere un rendimento superiore, ma anche inferiore, e di molto...)
    - una volta che sei iscritto a un fondo pensione non puoi più recedere devi versare a vita
    - non puoi smobilitare i soldi versati come vuoi,
    - non vedrai mai indietro i soldi versati, quando andrai in pensione ti verrà convertita una rendita sul montante accumolato con coefficenti estremamente penalizzanti e quando passerai a miglior vita il montante invece che andare ai tuoi cari (come avviene con la liquidazione) rimarrà all'assicurazione.
    L'unico vantaggio dei fondi pensioni è la tassazione agevolata, che non compensa tutti i vincoli e che prima o poi toglieranno, è solo questione di tempo...


    In breve, ti conviene tenerti stretto il TFR, e poi magari farti un PAC sui fondi comuni aperti (non fondi pensione aperti) per cercare di ottenere un rendimento superiore, avendo però da parte in cascina la certezza del TFR.

  11. #140

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    1,139
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    grazie mille dell' ottima spiegazione.

Accedi