Sondaggio Brexit: aumenta il timore degli investitori. Ma pochi hanno modificato i loro portafogli
    Secondo uno studio di NN Investment Partners, che si basa su un sondaggio effettuato da Citigate Dewe Rogerson tra 94 investitori istituzionali internazionali, le aspettative di una Brexit sono in aumento: il 27% degli in...
Eurozona: Commissione Ue lima le previsioni. Nel 2016 crescerà dell'1,6%, meno dell'anno scorso
Tenere la rotta fra rischi elevati. Questo il titolo dato dalla Commissione europea alle sue previsioni economiche di primavera, suggerendo uno scenario di maggiori sforzi e impegno per mantenere dritta la barra della crescita di fronte alle aument...
BpVi: Atlante pronto a cambiare il management, crescono i timori su Veneto Banca
Il flop dell'aumento di capitale e lo stop di Borsa Italiana alla quotazione della Popolare di Vicenza si sentono ancora a Piazza Affari, dove le vendite si stanno abbattendo sui titoli del comparto bancario. Il mercato inizia a temere che anche l'...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
12 Ultima

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Calcolare Scarto Quadratico Medio

    Mi piacerebbe con Excel calcolare lo scarto quadratico medio di un titolo per valutarne il rischio.

    Se non sbaglio, il rischio di un titolo azionario viene misurato in base alla volatilità, attraverso l'uso dell'indicatore di scarto quoadratico medio (SQM). Ci si basa quindi su dati del passato.

    Lo SQM misura lo scarto medio rispetto alla media dei rendimenti; dove lo scarto è la distanza del rendimento giornaliero rispetto al rendimento medio.

    Maggiore sono gli scarti rispetto al rendimento medio, maggiore è il rischio di un titolo.

    Allora, il mio compito dovrebbe essere prima di tutto prendere le chiusure delle ultime 20 sedute di borsa del titolo; calcolarne i rendimenti giornalieri e poi calcolarne il rendimento medio attraverso una semplice media aritmetica.

    Ora viene il difficile, ovvero calcolare lo SQM

    • In una tabella confronto il rendimento giornaliero di una singola chisura (partendo dalla meno recente) con la media dei rendimenti; il risultato sarà lo scarto di quella giornata. Ripeto l'operazione con tutte le chiusure. Lo scarto può essere negativo o positivo.

    • Elevo al quadrato (^2) lo scarto della singola giornata (% di rend. / 100) ^ 2

    • La Varianza è uguale alla media degli scarti^2

    • Lo SQM è la radice quadrata della varianza.


    Mi sono basato su questo screen shot per capire questo procedimento che ho descritto.

    Vorrei solo avere la vostra conferma su quanto detto.

    Grazie
    Immagini Allegate Immagini Allegate Calcolare Scarto Quadratico Medio-sqm.png 
    Ultima modifica di tucciotrader; 02-05-11 alle 15:49

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #2
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    4,065
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    16 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    la somma degli scarti al quadrato

    dividi per n ( o per n-1, c'è una sottigliezza in merito, ad es. excel divide per n-1)

    fai la radice quadrata.

  4. #3

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    la somma degli scarti al quadrato

    dividi per n ( o per n-1, c'è una sottigliezza in merito, ad es. excel divide per n-1)

    fai la radice quadrata.
    Aspetta un attimo, stavo notando una cosa nel seguente box:



    La somma degli scarti al quadrato fa 1.928 mentre al campo =Varianza da come risultato 0,38560%. Quindi l'autore ha smeplicemente moltiplicato x2 la somma che dava 1.928 invece di elevare a potenza????

    EDIT: invece ho capito, ha fatto proprio come dicevi tu...ha diviso la somma per il numero di elementi (5).

    Grazie

  5. #4

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Avevo interpetato male questa frase:

    La Varianza è uguale alla media degli scarti elevati al quadrato (avevo immaginao una virgola che non c'è!)

    Perfetto!

  6. #5

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Su che periodi di tempo a senso fare questa rilevazione?

    Ad esempio se vorrei fare a 3 mesi e non 20 giorni.

    Non ho Excel ma open office, quindi non so come fare.

    intanto incollo le chiusure degli ultimi 3 mesi e poi vediamo che fare...

  7. #6

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Allora, ho una colonna chiamata CLOSE con tutte le chiusure del titolo, dal 1 gennaio 2011 a ieri.

    Ora vorrei fare una colonna accanto chiamata % Rend dove viene calcolata la % del rendimento giornaliero...come si fa?

    In pratica se il titolo ha chiuso a 0,34 a t-2 ed ha chiuso a 0,35 a t-1 nella riga di 0,35 dovrei scrivere il rendimento giornaliero di t-1

    Grazie
    Ultima modifica di tucciotrader; 02-05-11 alle 16:15

  8. #7

    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    8,800
    Blog Entries
    61
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da tucciotrader Visualizza Messaggio
    In pratica se il titolo ha chiuso a 0,34 a t-2 ed ha chiuso a 0,35 a t-1 nella riga di 0,35 dovrei scrivere il rendimento giornaliero di t-1
    0.35/0.34 - 1 ≈ 2.9% oppure ln(0.35/0.34) ≈ 2.9%.

  9. #8

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Cren Visualizza Messaggio
    0.35/0.34 - 1 ≈ 2.9% oppure ln(0.35/0.34) ≈ 2.9%.
    Ok, funziona benissimo! Infatto trascino la cella selezionata e i riferimenti all'interno della formula si muovono dinamicamente.

  10. #9

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    1,265
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    23 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    la somma degli scarti al quadrato

    dividi per n ( o per n-1, c'è una sottigliezza in merito, ad es. excel divide per n-1)
    Ci sono tutti e due:

    DEV.ST.POP (deviazione standard dell'intera popolazione) divide per n

    DEV.ST (deviazione standard di un campione) divide per n-1 (Bessel docet)

  11. #10

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    8,903
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    A questo punto vi chiedo di correggermi il compitino

    Grazie
    File Allegati File Allegati

Accedi