Istat: Pil 2013 rialzato di 59 miliardi, deficit ridotto al 2,8%
Istat: Pil 2013 rialzato di 59 miliardi, deficit ridotto al 2,8%
Il Pil nominale 2013 è stato rivisto al rialzo di 58,880 miliardi (del 3,8%) rispetto ai dati diffusi a marzo 2014, calcolati sulla base del 'vecchio' sistema dei conti nazionali (Sec95). Lo comunica l'Istat, dopo aver adottato il nuovo Sistema eur...
Nuova banconota da dieci euro: da domani sarà in circolazione
Nuova banconota da dieci euro: da domani sarà in circolazione
La nuova banconota da dieci euro della serie 'Europa' entrerà da domani in circolazione. Ad annunciarlo è la Banca centrale europea in una nota. "È essenziale che chiunque utilizzi i biglietti in euro possa continuare a farlo in assoluta fiducia. È...
Nuovo calo per fatturato e ordini industriali, pesa la fiacca domanda estera
Nuovo calo per fatturato e ordini industriali, pesa la fiacca domanda estera
Calo marcato a luglio per gli ordinativi industriali in Italia. Male anche il fatturato dell'industria sceso al ritmo mensile più alto dall'ottobre 2013. Sugli ordini in particolare pesa una decisa diminuzione della domanda estera.  Ordi...
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Torna indietro   Forum di Finanzaonline.com > Approfondimenti di Finanza > Diritto, Fisco, Tutela del risparmio e Previdenza: Legal Financial Forum


Vai al forum
Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 18-10-08, 21:36   #1 (permalink)
Spider-System
 
L'avatar di spider76
 
Data registrazione: Feb 2004
Messaggi: 12,397
Popolarità: 42949683
spider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond repute
Contributi non pagati totalmente si puo' andare in pensione?

Un mio conoscente iscritto al R.E.C dal 1975 ha pagato regolarmente i contributi previdenziali I.N.P.S fino all'anno 90-92 non ricordo bene e da allora non ha piu' versato nulla per motivi economici...la persona ha 58 anni e non sa come comportarsi per andare in pensione voi cosa suggerite?io gli ho detto di farsi un prestito personale per saldare il conto... esistono strade migliori da percorrere? adesso avrebbe 33 anni di attivita' +1 di militare con 16-18 anni di contributi pagati...quanto potrebbe andare in pensione e come?

Ultima modifica di spider76 : 18-10-08 alle ore 21:43
spider76 non  è collegato   Rispondi citando
 
Stanco della Pubblicità? Registrati
Vecchio 18-10-08, 22:47   #2 (permalink)
Eus
Member
 
L'avatar di Eus
 
Data registrazione: Aug 2002
Messaggi: 4,002
Popolarità: 42949685
Eus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond reputeEus has a reputation beyond repute
con 18 anni di contributi e 58 di età non può chiedere la pensione di anzianità. Il buco lasciato alle spalle, trattandosi di lavoratore autonomo, non può essere nemmeno riscattato (se non per motivi eccezionali previsti dalla legge).
Può solo accedere alla pensione di vecchiaia a 65 anni con i contributi maturati!
Eus non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-10-08, 01:44   #3 (permalink)
Spider-System
 
L'avatar di spider76
 
Data registrazione: Feb 2004
Messaggi: 12,397
Popolarità: 42949683
spider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond reputespider76 has a reputation beyond repute
Citazione:
Originalmente inviato da Eus Visualizza messaggio
(se non per motivi eccezionali previsti dalla legge).
Quali? comunque l'I.N.P.S gli manda i contributi da pagare con le more quindi come dovrebbe comportarsi? gli conviene pagare...oppure lasciare tutto come si trova? e nel caso pagasse gli arretrati fino a quando potrebbe convenire? anche perche' dopo prenderebbe i suoi stessi soldi percependo una pensione un po piu' alta?...(ma cosi facendo dovrebbe pagare sia le more sia gli interessi di un eventuale prestito e non so se ne varrebbe la pena)la differenza di quanto potrebbe essere se fossero 18 anni anziche 35 anni di contributi?la meta' di quanto gli dovrebbe aspettare di meno o di piu'.
spider76 non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19-10-08, 14:24   #4 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Oct 2007
Messaggi: 235
Popolarità: 4682037
magor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond reputemagor has a reputation beyond repute
Credo che l'INPS possa richiedere i contributi, con multe, more ecc. dei 5 anni precedenti e non oltre, almeno nel caso di un mio colllega e' stato così.
magor è  collegato   Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:10.

Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.

Chi siamo- Pubblicità- Contatti- Disclaimer- Credits  
© 2000-2014 Browneditore S.p.A. - Tutti i diritti riservati. Prima di utilizzare anche parzialmente i contenuti di questo sito, vogliate cortesemente consultare il disclaimer.