Commodity: Il greggio rischia una correzione più profonda
     La scorsa settimana il greggio ha finalmente infranto la barriera dei 50 dollari al barile, un livello, anche psicologico, che era diventato un punto di riferimento per i trader. In combinazione con le diverse interru...
Zona Euro: ancora segno meno per l'inflazione, giovedì la parola alla Bce
Eurolandia si conferma in deflazione. Per il terzo mese consecutivo l'indice dei prezzi al consumo nei Paesi aderenti la moneta unica si è confermato in territorio negativo mettendo a segno, nella lettura preliminare, un -0,1% annuo, in miglioram...
Visco: bisogna fare di più per la crescita con investimenti e taglio cuneo fiscale
Accelerare su investimenti e riduzione cuneo fiscale per pervenire a una ripresa più rapida e dare ulteriore fiato al mercato del lavoro. E' il messaggio lanciato oggi dal Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nella sua relazione annuale...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1
    L'avatar di Socrates
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    7,437
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Liquidazione di una società srl

    in caso di liquidazione di una società a responsabilità limitata,
    gli amministratori e i liquidatori per quanto sono responsabili tempo dal momento della richiesta di liquidazione ?

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #2
    L'avatar di Coppelius
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    62,009
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Domanda formulata in modo troppo impreciso per poter rispondere

    - In caso di liquidazione o in caso di fallimento?
    - Responsabilità di che tipo?
    - "Richiesta di liquidazione" non mi risulta esistere.... Magari intendi fallimento?

  4. #3
    L'avatar di Tiger
    Data Registrazione
    Jan 2000
    Messaggi
    2,057
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    8963328
    la liquidazione esiste , quando cessa l'oggetto cosa fai, per chiudere una società non devi mica fallire.
    Ovviamente si è responsabili sino alla chiusura effettiva, la liquidazione non avviene in poco tempo ci vogliono penso un paio d'anni, per dare modo ad eventuali creditori di farsi avanti.
    il socio sarà responsabile per la sua quota, l'amministratore per come ha operato.

  5. #4
    L'avatar di Coppelius
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    62,009
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Tiger
    la liquidazione esiste , quando cessa l'oggetto cosa fai, per chiudere una società non devi mica fallire.
    Non ho scritto che non esiste la liquidazione. Ho scritto che non esiste la "richiesta di liquidazione", visto che la messa in liquidazione é una scelta unilaterale dei soci, non qualcosa che si può "chiedere". Il fallimento invece può essere chiesto da terzi. Leggere bene, pliz.

  6. #5
    L'avatar di Socrates
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    7,437
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da coppelius
    Domanda formulata in modo troppo impreciso per poter rispondere

    - In caso di liquidazione o in caso di fallimento?
    - Responsabilità di che tipo?
    - "Richiesta di liquidazione" non mi risulta esistere.... Magari intendi fallimento?
    liquidazione di una società a responsabilità limitata (srl) per inattività della società...

  7. #6
    L'avatar di Socrates
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    7,437
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Tiger
    la liquidazione esiste , quando cessa l'oggetto cosa fai, per chiudere una società non devi mica fallire.
    Ovviamente si è responsabili sino alla chiusura effettiva, la liquidazione non avviene in poco tempo ci vogliono penso un paio d'anni, per dare modo ad eventuali creditori di farsi avanti.
    il socio sarà responsabile per la sua quota, l'amministratore per come ha operato.
    ok grazie il liquidatore viene nominato dai soci o dal tribunale ? egli ha responsabilità verso i creditori ? o rispondono solo i soci ?

  8. #7
    L'avatar di Coppelius
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    62,009
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Socrates
    ok grazie il liquidatore viene nominato dai soci o dal tribunale ? egli ha responsabilità verso i creditori ? o rispondono solo i soci ?
    Non esiste per le srl una autentica "liquidazione d'ufficio", come esiste invece per le cooperative o per banche o assicurazioni.

    Esiste in linea di massima o la liquidazione volontaria e successiva chiusura o il fallimento.

    Il liquidatore viene di norma nominato dei soci per una loro líbera scelta o nel caso del verificarsi di una causa obbligatoria di scioglimento (2484 CC). La procedura di nomina la trovi all'articolo 2487 CC (dove è prevista la possibilità di attivare il tribunale in caso di inattività degli amminsitratori, ma è comunque una cosa diversa rispetto ad una vera e propria "liquidazione d'ufficio"). Obblighi e responsabilità dei liquidatori li trovi all'articolo 2489.

  9. #8
    L'avatar di Tiger
    Data Registrazione
    Jan 2000
    Messaggi
    2,057
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    8963328
    Citazione Originariamente Scritto da coppelius
    Non ho scritto che non esiste la liquidazione. Ho scritto che non esiste la "richiesta di liquidazione", visto che la messa in liquidazione é una scelta unilaterale dei soci, non qualcosa che si può "chiedere". Il fallimento invece può essere chiesto da terzi. Leggere bene, pliz.
    questo mi sembrava ovvio

  10. #9
    L'avatar di Apache71
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    19,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    44 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Bhe, riassumiamo: il liquidatore, normalmente designato dai soci in caso di liquidazione volontaria, mette in liquidazione la società, redige il bilancio di liquidazione, accerta la mancanza di creditori: nel caso tutto fosse ok, presenta il bilancio di liquidazione ed attende 90 gg. - decorsi i 90 gg senza problems, puo' chiedere la cancellazione....

    spero.

  11. #10
    L'avatar di Coppelius
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    62,009
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Apache71
    Bhe, riassumiamo: il liquidatore, normalmente designato dai soci in caso di liquidazione volontaria, mette in liquidazione la società, redige il bilancio di liquidazione, accerta la mancanza di creditori: nel caso tutto fosse ok, presenta il bilancio di liquidazione ed attende 90 gg. - decorsi i 90 gg senza problems, puo' chiedere la cancellazione....

    spero.
    Si, in linea di massima è così.

Accedi