Mps: si chiude la conversione dei bond subordinati, Tesoro in allerta
Mps chiude oggi la conversione dei bond subordinati, l'elemento fondamentale per la realizzazione del piano di ristrutturazione da 5 miliardi di euro. In serata si saprà in modo preliminare quanti dei 4,3 miliardi di euro di subordinati hanno ...
Italia rentier che non investe e accumula risparmi, millennials più poveri dei nonni
Italia in surplace senza capacità di investire sul futuro, immobilizzata dall'insicurezza. E' il quadro dipinto dal 50° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese. Dall'inizio della crisi gli italiani hanno accantonato 114 miliardi...
Mercati da preferire per il 2017? Gli analisti preferiscono gli emergenti
Fine anno tempo di resoconto per gli analisti finanziari e ora di previsioni per l'anno a venire. In attesa dell'esito del referendum italiano e delle importanti elezioni in Germania e Francia (prossima primavera) sono sempre in numero maggiore gli e...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
123 Ultima

  1. #1

    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    217349

    raccomandata non ritirata....cosa succede giuridicamente??

    è capitato che una raccomandata indirizzata a nome mio.....con su scritto ATTO GIUDIZIARIO....e null'altro (nemmeno chi fosse il mittente),sia stata spedita a casa di mio padre(io non abito da lui da 3 anni circa).Mio padre non l'ha ritirata.


    mettiamo che questa fosse una lettera di uno studio legale che mi faccia causa per conto di terzi........e mettiamo che io non sia in buoni rapporti con mio padre e lui non mi avvisi della lettera indirizzata a me......

    come sarebbe la cosa dal punto di vista legale?? IO teoricamente potrei non venire mai a conoscenza della causa in corso.......se questi sbagliano indirizzo ogni volta......verrei processato in contumacia?

  2. #2
    L'avatar di Giustizia
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    2,002
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sonny3000
    verrei processato in contumacia?
    E' possibile, e ci sarebbe poco da
    Poi starebbe a te fare un ricorso d'urgenza ex art. 700 cpc per dimostrare che la notifica era irregolare in quanto da tempo avevi la residenza altrove...

  3. #3
    L'avatar di investart
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    12,601
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    204 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

    Raccomandata non ritirata, torna al mittente ?

    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia
    E' possibile, e ci sarebbe poco da
    Poi starebbe a te fare un ricorso d'urgenza ex art. 700 cpc per dimostrare che la notifica era irregolare in quanto da tempo avevi la residenza altrove...

    Giustizia ( anche se mi hai detto già che non sei un tuttologo ), secondo te, una raccomandata no A/R che non viene ritirata, torna al mittente ?

    Grazie !

  4. #4
    L'avatar di Giustizia
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    2,002
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da investart
    Giustizia ( anche se mi hai detto già che non sei un tuttologo ), secondo te, una raccomandata no A/R che non viene ritirata, torna al mittente ?

    Grazie !
    A giacenza compiuta (30 gg) sicuramente sì, salvo disservizi delle PPTT.

  5. #5
    L'avatar di avvocatissimo
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    10460408
    Citazione Originariamente Scritto da Giustizia
    E' possibile, e ci sarebbe poco da
    Poi starebbe a te fare un ricorso d'urgenza ex art. 700 cpc per dimostrare che la notifica era irregolare in quanto da tempo avevi la residenza altrove...
    provo a dire 2 cosine... poi verrò certamente smetito... ma ci provo

    prima di tutto bisogna vedere se sia una cartolina verde.... tipica degli atti giudiziari, o una cartolina normale.... in quel caso è una comune lettera..... e quindi non è un atto giudiziario.... tuttalpiù una citazione testi

    la notifica di atto giudiziario viene effettuata, se la causa è radicata nella stessa crcosrizione del tribunale, a mani... ovvero mediante ufficilae giudiziario.... se l'uff giud non trova nessuno in casa.... lascia l'avviso di deposito e poi vi manda a casa una raccomandata......

    il non ritirare equivale a ritirare e averne conoscenza!!!


    per dimostrare che tu non abiti da tuo padre.... devi fare un certificato di residenza... ma se risulti ancora lì.... e non hai fatto doamnda di trasferiemnnto in comune che abbia una data certa ed anteriore..... la notifica dell'atto è andata a buon fine.... poichè sarebbe stato tuo compito, cambita la residenza darne atto in comue e lascia fare alla polizia i controlli soliti.

    se invece la notifica è stata fatta male...... ovvero tu hai la residenza altrove come da certificato...... puoi scegliere..... o di andare a ritirarla e costituirti in giudizio...... magari facendio presente l'errore e chiedendo di essere rimesso nei termini...... oppure far finta di niente..... lasiar vincere la causa a controparte e poi appellare o far opposizione all'esecuzione qualora metta in atto lasentena di primo grado....... ma di norma un avvocato controlla la residenza.... e per 50 centesimi circa si fa sempreo un certificato con controllare.

    il 700..... non credo proprio che possa essere prso in considerazione.....

  6. #6
    L'avatar di Giustizia
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    2,002
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da avvocatissimo
    la notifica di atto giudiziario viene effettuata, se la causa è radicata nella stessa crcosrizione del tribunale, a mani... ovvero mediante ufficilae giudiziario.... se l'uff giud non trova nessuno in casa.... lascia l'avviso di deposito e poi vi manda a casa una raccomandata......
    Ti smentisco per esperienza diretta e recente: la notifica viene fatta a mano SE così richiesto dall'attore (o dal suo avvocato), altrimenti l'UG non si prende certo questo disturbo ed usa subito la racc. A/R

    Citazione Originariamente Scritto da avvocatissimo
    per dimostrare che tu non abiti da tuo padre.... devi fare un certificato di residenza... ma se risulti ancora lì.... e non hai fatto doamnda di trasferiemnnto in comune che abbia una data certa ed anteriore..... la notifica dell'atto è andata a buon fine.... poichè sarebbe stato tuo compito, cambita la residenza darne atto in comue e lascia fare alla polizia i controlli soliti.
    Esatto

    Citazione Originariamente Scritto da avvocatissimo
    se invece la notifica è stata fatta male...... ovvero tu hai la residenza altrove come da certificato...... puoi scegliere..... o di andare a ritirarla e costituirti in giudizio...... magari facendio presente l'errore e chiedendo di essere rimesso nei termini...... oppure far finta di niente..... lasiar vincere la causa a controparte e poi appellare o far opposizione all'esecuzione qualora metta in atto lasentena di primo grado....... ma di norma un avvocato controlla la residenza.... e per 50 centesimi circa si fa sempreo un certificato con controllare.

    il 700..... non credo proprio che possa essere prso in considerazione.....
    Nemmeno dopo una prima sentenza di condanna in contumacia?
    Se non fai ricorso d'urgenza come blocchi l'esecutività?


    P.S.
    Se possibilmente scrivi meno di fretta non ci viene una congiuntivite per cercare di capire cosa vuoi dire tra uno strafalcione e l'altro...

  7. #7
    L'avatar di avvocatissimo
    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    10460408
    La regola vuole che gli ufficiali Giudiziari... adetti all'ufficio Unep..... provvedano alla notifica a mano degli atti nella propria circoscrizione..... cosa diversa sono le citazioni teste... quelle con la riforma del 2005 sono possibili anche a mezzo raccomandata... ma questa viene inviata direttamente dall'avvocato..... non dagli ufficiali..... se poi nei tribunali grandi abbiamo una diversa prassi non sò..... ma di norma la notifica è fatta a mano...... e la ricezione del padre è assolutamente legittima......

    il 700 è uno strumento atipico di urgenza non un mezzo di gravame..... quindi una sentenza di primo grado deve essere appelata....... se passata in giudicato..... credo sia esperibile la revocazione straordinaria

    se poi l'avvocato di contoparte precetta e mette in esecuzione la sentenza di primo gradi provvisoriamente esecutiva...... si agisce con l'opposizione all'esecuzione e l'opposizione agli atti esecutivi.....

  8. #8
    L'avatar di Giustizia
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    2,002
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da avvocatissimo
    La regola vuole che gli ufficiali Giudiziari... adetti all'ufficio Unep..... provvedano alla notifica a mano degli atti nella propria circoscrizione..... cosa diversa sono le citazioni teste... quelle con la riforma del 2005 sono possibili anche a mezzo raccomandata... ma questa viene inviata direttamente dall'avvocato..... non dagli ufficiali..... se poi nei tribunali grandi abbiamo una diversa prassi non sò..... ma di norma la notifica è fatta a mano...... e la ricezione del padre è assolutamente legittima......
    Non conosco questa regola ma 2 citazioni su 2 che ho consegnato l'anno scorso agli UG del Tribunale di un certo Comune, sono state notificate alle controparti a mezzo racc. A/R, in comuni limitrofi, all'interno della stessa provincia...

    Citazione Originariamente Scritto da avvocatissimo
    il 700 è uno strumento atipico di urgenza non un mezzo di gravame..... quindi una sentenza di primo grado deve essere appelata....... se passata in giudicato..... credo sia esperibile la revocazione straordinaria

    se poi l'avvocato di contoparte precetta e mette in esecuzione la sentenza di primo gradi provvisoriamente esecutiva...... si agisce con l'opposizione all'esecuzione e l'opposizione agli atti esecutivi.....
    Sì certo, i provvedimenti di urgenza ex art. 700 cpc, sono caratterizzati dalla provvisorietà degli effetti e dall'inidoneità ad acquistare efficacia di cosa giudicata. Si tratta, in sintesi, come più volte chiarito dalla Corte di Cassazione, di provvedimenti che non hanno "…carattere decisorio, ma solo strumentale…", in quanto destinati ad essere sostituiti dalla decisione di merito o "…a decadere per effetto della mancata instaurazione del giudizio di merito…" . In sostanza, i provvedimenti in parola, sono finalizzati ad apprestare una tutela provvisoria del diritto fatto valere in via ordinaria, per il tempo necessario alla emanazione della pronuncia di merito. L'ordinanza emanata dal giudice in via cautelare, quindi, stante l'incertezza sull'esito del giudizio ordinario, non può esplicare, in via anticipata, quegli effetti tipici correlati all'ordine contenuto nella sentenza che statuisce nel merito.
    Non capisco però perchè complicarsi la vita facendo opposizione all'esecuzione e opposizione agli atti esecutivi quando, in attesa dell'appello, basta il suddetto ricorso...

  9. #9

    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    20
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    217349
    io risiedo (con tanto di certificato da oltre 3 anni )in un altra città!!


    esiste la possibilità tramite un avvocato che si informi in cancelleria....di sapere, se esistano cause civili intentate contro di me??naturalmente in maniera ufficiosa e che non figuri il mio interesse da atti scritti!

  10. #10
    L'avatar di Giustizia
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    2,002
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sonny3000
    io risiedo (con tanto di certificato da oltre 3 anni )in un altra città!!
    esiste la possibilità tramite un avvocato che si informi in cancelleria....di sapere, se esistano cause civili intentate contro di me??naturalmente in maniera ufficiosa e che non figuri il mio interesse da atti scritti!
    Certamente, basta andare in cancelleria a consultare i registri delle iscrizioni a ruolo e non è necessario che lo faccia l'avvocato, io stesso ho avuto accesso a questi ed altri registri varie volte...

Accedi