Mercati: evento storico condiziona la giornata dei mercati, bancario sotto assedio a Milano
Quella di oggi è stata una seduta epocale che verrà ricordata nel futuro come il "venerdì della Brexit". I cittadini della Gran Bretagna hanno espresso il loro verdetto, lasciare l'Unione Europea e quindi avere l'indipendenza dal governo di Brux...
Mercati: volatilità potrebbe ancora salire, cresce rischio default per banche sistemiche
La paura domina i mercati, e lo farà con ogni probabilità anche nelle prossime settimane, se non mesi. Questa mattina quando i primi rumors sull'esito del referendum cominciavamo a diffondersi fra i media, le performance degli asset azionari mon...
Panico Brexit: Che cosa c'entrano le banche giapponesi o i bond portoghesi con la vittoria del Leave?
Un terremoto annunciato, con epicentro Londra, è quello che si è verificato oggi sui mercati. Le Borse occidentali e asiatiche sono piombate tutte in territorio negativo, anche molto negativo in più di un caso. Alcuni di questi movi...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
123 Ultima

  1. #1

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    4

    impossibilità pagare tassa successione

    Che si può fare nel caso di eredità di un appartamento dallo zio e impossibilità di pagare la tassa di successione...trattasi eventualmennte di seconda casa.

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #2

    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    2,927
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Valutare se opportuno chiedere un prestito o preferibile aspettare...tempi migliori per presentare denuncia di successione (mettendo in conto l'onere aggiuntivo -non particolarmente gravoso se non ricordo male- di interessi e sanzioni per la ritardata presentazione).

  4. #3

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    4
    grazie....ma si potrebbe venderla con i soldi dell'acconto pagare la successione?

  5. #4

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,164
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Immagino sia difficile vendere quello che ancora non risulta tuo nei registri immobiliari.

  6. #5
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    78,218
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    179 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Vendita di cosa futura...!!!

  7. #6

    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    2,927
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Nel compromesso è possibile inserire una clausola contrattuale che pone l'onere del pagamento delle imposte per la presentanda dichiarazione di successione a carico dell'acquirente con recupero, al momento della stipula dell'atto pubblico, al pagamennto del saldo del prezzo di compravendita.

  8. #7

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,164
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Sì, ma Shapiro ha parlato di "vendita", che per me significa "rogito"... ;-)

  9. #8

    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    2,927
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Sì, ma Shapiro ha parlato di "vendita", che per me significa "rogito"... ;-)

    La vendita si ha con l'incontro delle volontà di chi acquista e di chi vende; se si tratta d'immobile è richiesta ad substantiam la forma scritta.
    L'atto pubblico (il rogito) è richiesto per la trascrizione che serve per l'opponibilità verso i terzi.
    Il preliminare di vendita è una vendita perfetta tra le parti anche se non opponibile a terzi ignari.
    D'altronde Shapiro parla anche di acconto e non avrebbe senso se intendesse per vendita la stipula dell'atto pubblico.

  10. #9

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,164
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Saturalanx Visualizza Messaggio

    La vendita si ha con l'incontro delle volontà di chi acquista e di chi vende; se si tratta d'immobile è richiesta ad substantiam la forma scritta.
    L'atto pubblico (il rogito) è richiesto per la trascrizione che serve per l'opponibilità verso i terzi.
    Il preliminare di vendita è una vendita perfetta tra le parti anche se non opponibile a terzi ignari.
    D'altronde Shapiro parla anche di acconto e non avrebbe senso se intendesse per vendita la stipula dell'atto pubblico.

    Mi fido ciecamente di quello che dici, ma io, da profana priva di raffinate competenze giuridiche, intendo la vendita nella comune accezione del termine; semplicisticamente, mi sono chiesta come posso vendere (o promettere di vendere) quello di cui non ho ancora la piena disponibilità.
    Insomma, ho pensato ad un'eredità che potrebbe essere contestata, ad un testamento impugnato, ma forse sono solo paranoie

  11. #10

    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    2,927
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio

    Mi fido ciecamente di quello che dici, ma io, da profana priva di raffinate competenze giuridiche, intendo la vendita nella comune accezione del termine; semplicisticamente, mi sono chiesta come posso vendere (o promettere di vendere) quello di cui non ho 1. ancora la piena disponibilità.
    Insomma, ho pensato ad 2. un'eredità che potrebbe essere contestata, ad un testamento impugnato, ma forse sono solo paranoie
    1. Questa è una tua presunzione; ma forse intendevi titolarità giuridica.
    2. una eredità può essere contestata anche per molti anni dopo che è stata regolarmente dichiarata e (se ci sono immobili) trascritta; questo non impedisce la circolazione dei beni..semplicemente se un bene ereditato è stato venduto e se l'acquirente è in buona fede, i diritti di terzi che dovessero essere accertati successivamente si trasferiscono sul corrispettivo della vendita.
    Alla fine l'utente ha posto una domanda: posso vendere (o promettere di vendere) un bene ereditato e con l'acconto pagare le tasse di successione? La risposta non può che essere si.

Accedi