Enel: risultato netto stabile nei primi sei mesi, rivisti al rialzo i target 2016
Chiusura di seduta di poco sotto la paritÓ per il titolo Enel che si Ŕ fermato a 4,0120 euro, lo 0,3% in meno rispetto al dato precedente. In negativo per larga parte di seduta, il titolo del colosso energetico italiano ha recuperato terreno dopo...
Banche centrali: domani l'appuntamento Ŕ con la Bank of Japan, dall'inizio della crisi costo del denaro Ŕ stato tagliato 672 volte
Domani riflettori puntati sulla Bank of Japan. Dopo l'incremento da 20 a 28 mila miliardi di yen (oltre 240 miliardi di euro) dell'ammontare stanziato per la riforma fiscale realizzata dall'esecutivo guidato da Shinzo Abe, gli operatori sono pr...
Saipem: non basta il ritorno all'utile nel semestre, taglio guidance fa crollare il titolo
Non basta il ritorno all'utile nel primo semestre. Saipem arresta la sua corsa a Piazza Affari, dove nell'ultimo mese aveva guadagnato circa 15 punti percentuali, all'indomani della pubblicazione dei conti. Il titolo del gruppo attivo nei servizi p...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Auto cointestata con defunto e successione

    Buongiorno a tutti,

    vi spiego il mio problema..

    Possiedo un'auto cointestata insieme a mio nonno, che Ŕ defunto.
    Ora la parte di mio nonno andrebbe per successione a mio padre.
    Vorrei sapere come mi devo comportare (cercando di spendere il meno possibile), a me non interessa per il momento avere l'auto interamente intestata a me (a meno che mi si consigli di farlo).

    Grazie, saluti
    Andrea

  2. Stanco della PubblicitÓ? Registrati

  3. #2
    L'avatar di riccy03
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,140
    Blog Entries
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da patanaro Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,

    vi spiego il mio problema..

    Possiedo un'auto cointestata insieme a mio nonno, che Ŕ defunto.
    Ora la parte di mio nonno andrebbe per successione a mio padre.
    Vorrei sapere come mi devo comportare (cercando di spendere il meno possibile), a me non interessa per il momento avere l'auto interamente intestata a me (a meno che mi si consigli di farlo).

    Grazie, saluti
    Andrea
    Ciao,
    nulla....hai tempo 10 anni per modificare lýintestatario e allora l'avrai gia' cambiata....
    Ho chiesto anchio per lo stesso preblema al PRA l'anno scorso.
    se propio vuoi ,ma non ha senso, sono all'incirca 300/400 euro...
    ciao

  4. #3
    L'avatar di xmagox
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    2,353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    20 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    e se invece la macchina non fosse cointestata ma intestata al solo defunto?
    in questo caso l'intestatario andrebbe cambiato? quando? subito? al rinnovo dell'assicurazione?

  5. #4

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    1,523
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da riccy03 Visualizza Messaggio
    Ciao,
    nulla....hai tempo 10 anni per modificare lýintestatario e allora l'avrai gia' cambiata....
    Davvero?
    E come farÓ a cambiarla tra qualche anno?
    Come farÓ a vendere o rottamare l'auto, o "darla dentro" a un concessionario, quando gli si chiederÓ di produrre anche la firma del nonno accompagnata da un documento di identitÓ in corso di validitÓ?

    Gli stiamo forse suggerendo un falso in atto pubblico?

    Ma per favore... proceda invece colla normale successione e lasci l'auto cointestata col papÓ: quando sarÓ il momento, se ne disferanno con firma congiunta. Questa Ŕ la soluzione pi¨ legale e meno dispendiosa, secondo me.

  6. #5
    L'avatar di riccy03
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,140
    Blog Entries
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da fkaftal Visualizza Messaggio
    Davvero?
    E come farÓ a cambiarla tra qualche anno?
    Come farÓ a vendere o rottamare l'auto, o "darla dentro" a un concessionario, quando gli si chiederÓ di produrre anche la firma del nonno accompagnata da un documento di identitÓ in corso di validitÓ?

    Gli stiamo forse suggerendo un falso in atto pubblico?

    Ma per favore... proceda invece colla normale successione e lasci l'auto cointestata col papÓ: quando sarÓ il momento, se ne disferanno con firma congiunta. Questa Ŕ la soluzione pi¨ legale e meno dispendiosa, secondo me.
    un falso???
    su quale basi ? si e' informato ?
    io si:
    Motorizzazione, PRA,aci.....
    quindi le cose stanno cosi'-
    Anzi le dico di piu'...
    Mia madre ha cambiato l'auto da poco stesso "problema"...
    Un foglio dal comune che dichiara lo stato di famiglia e stop....

    Lei puo' fare tutte le successioni che vuole....
    Non e' mica una casa...li si che l'abbiamo fatta.

    saluti.

  7. #6
    L'avatar di soros75
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    12,993
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42699542
    Citazione Originariamente Scritto da xmagox Visualizza Messaggio
    e se invece la macchina non fosse cointestata ma intestata al solo defunto?
    in questo caso l'intestatario andrebbe cambiato? quando? subito? al rinnovo dell'assicurazione?
    Se l'auto fosse intestata al solo defunto, va fatta la successione entro 60 giorni.
    La dichiarazione va fatta all'ACI e gli eredi devono presentarsi DI PERSONA.

    Paradossalmente sono pi¨ stringenti le condizioni per ereditare l'auto rispetto a quelle per tutto il resto del patrimonio.

    Alla morte di mio nonno eravamo eredi io, mia zia e mia nonna.
    Fortunatamente l'auto era vecchia e non interessava a nessuno, quindi Ŕ bastata la firma di un solo erede per demolirla.

    Avete letto bene:
    - Per ereditarla serve la firma e la presenza fisica di tutti gli eredi.
    - Per demolirla basta la firma di uno solo.

    L'assicurazione va avvisata il prima possibile.
    Se demolisci l'auto puoi avvisarli dopo la demolizione portando il certificato di morte e quello di avvenuta demolizione.
    Eviterei di mettermi alla guida di un'auto intestata ad un defunto perchŔ in caso di incidente si potrebbe andare incontro a dei guai.
    Ultima modifica di soros75; 21-09-12 alle 19:57

Accedi