tasso zero mercatone uno
Squilibri finanziari, Alcune ?bolle? si aggirano nei settori e nelle economie
      Con il senno di poi sarebbe bastato un rapido sguardo alla dinamica del credito per capire che l'economia globale nel 2008 stava andando incontro a una crisi. “Un ampio e sostenuto incremento dall’indebitamento nei...
Telecom e Mediaset, Agcom non spaventa Bolloré: Vivendi continuerà a espandersi in Italia
L'Agcom non spaventa affatto Vincent Bolloré, determinato a continuare a espandersi in Italia con la sua Vivendi. Lo ha detto lo stesso finanziere bretone, in occasione dell'assemblea annuale degli azionisti che si è tenuta a Parig...
Alitalia, ipotesi aiuti Stato ma no salvataggio. Analista: prima esce dal mercato, meglio è
Alitalia: un salvataggio pubblico è davvero un'utopia? Stando alle parole di Graziano Delrio, ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, sì: dopo la bocciatura del pre-accordo siglato la scorsa settimana tra l'azienda e i sinda...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    2,273
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    30508855

    tasso zero mercatone uno

    Sono in procinto di acquistare dei mobili presso il mercatone uno, mi hanno offerto un tasso zero addirittura a 60 mesi e a tal proposito pongo le seguenti domande:

    1) Sarà un vero tasso zero? Di solito ci sono da pagare alcuni bolli e qualche gabella(a parole, senza vedere il contratto, mi hanno detto di no)

    2) Il pagamento avverrebbe con rid bancario, le spese del rid(1€ o quello che sia)possono in qualche modo essere evitate? Dipende dalla mia banca?(in pratica se le pappa lei?)

    3) Mi hanno detto che il tasso zero ultimamente capita di rado e se perdo questa occasione magari mi tocca aspettare altri 2 anni, corrisponde al vero?

    Grazie

  2. #2
    L'avatar di Shock the Rock
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Messaggi
    2,384
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    25 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da fede24 Visualizza Messaggio
    Sono in procinto di acquistare dei mobili presso il mercatone uno, mi hanno offerto un tasso zero addirittura a 60 mesi e a tal proposito pongo le seguenti domande:

    1) Sarà un vero tasso zero? Di solito ci sono da pagare alcuni bolli e qualche gabella(a parole, senza vedere il contratto, mi hanno detto di no)

    2) Il pagamento avverrebbe con rid bancario, le spese del rid(1€ o quello che sia)possono in qualche modo essere evitate? Dipende dalla mia banca?(in pratica se le pappa lei?)

    3) Mi hanno detto che il tasso zero ultimamente capita di rado e se perdo questa occasione magari mi tocca aspettare altri 2 anni, corrisponde al vero?

    Grazie
    1) fa fede il TAEG che comprende anche le spese di apertura pratica e busillis vari

    2) Il RID è un servizio che ti offre la banca e che tutela il creditore (nel senso che il creditore si artiglia come un avvoltotio al tuo conto). Come tale va pagato.

    3) E' una loro politica commerciale, non dipende da nessun altro e solo loro possono saperlo

  3. #3
    L'avatar di xmagox
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    2,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    122 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Shock the Rock Visualizza Messaggio
    1) fa fede il TAEG che comprende anche le spese di apertura pratica e busillis vari

    2) Il RID è un servizio che ti offre la banca e che tutela il creditore (nel senso che il creditore si artiglia come un avvoltotio al tuo conto). Come tale va pagato.

    3) E' una loro politica commerciale, non dipende da nessun altro e solo loro possono saperlo

    Attenzione: il TAEG comprende gran parte dei costi di un finanziamento ma non comprende proprio tutto.
    Ad esempio i bolli non li comprende.
    Mi è capitato di vedere un finanziamento TAN 0 TAEG 0 su cui comunque sono stati pagati bolli e spese del rid.

  4. #4
    L'avatar di Shock the Rock
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Messaggi
    2,384
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    25 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da xmagox Visualizza Messaggio
    Attenzione: il TAEG comprende gran parte dei costi di un finanziamento ma non comprende proprio tutto.
    Ad esempio i bolli non li comprende.
    Mi è capitato di vedere un finanziamento TAN 0 TAEG 0 su cui comunque sono stati pagati bolli e spese del rid.
    il TAEG nasce per comprendere tutte le voci di costo/spesa (la ratio iniziale era questa, per poter fonrire un indicatore sintetico effettivo). Se poi qualcuno include solo alcune partite e ne esclude altre, allora è un altro paio di maniche.
    Non ho trovato però una normativa specifica che indicasse quali voci sono da comprendere e quali no; è su questo che forse qualcuno ci "gioca".

    Il RID ed i relativi costi non c'entrano nulla con il finanziamento. Il costo del RID dipende SOLO dal potere negoziale di ciascuno con la propria banca.

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    2,273
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    30508855
    Citazione Originariamente Scritto da Shock the Rock Visualizza Messaggio
    il TAEG nasce per comprendere tutte le voci di costo/spesa (la ratio iniziale era questa, per poter fonrire un indicatore sintetico effettivo). Se poi qualcuno include solo alcune partite e ne esclude altre, allora è un altro paio di maniche.
    Non ho trovato però una normativa specifica che indicasse quali voci sono da comprendere e quali no; è su questo che forse qualcuno ci "gioca".

    Il RID ed i relativi costi non c'entrano nulla con il finanziamento. Il costo del RID dipende SOLO dal potere negoziale di ciascuno con la propria banca.
    No, ti devo correggere, ho scoperto questa mattina che le spese del rid sarebbero il rimborso che vanno a chi emette il rid, quindi le decide la finanziaria e se le pappa lei, il rapporto con la propria banca non c'entra

  6. #6

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    2,273
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    30508855
    Citazione Originariamente Scritto da xmagox Visualizza Messaggio
    Attenzione: il TAEG comprende gran parte dei costi di un finanziamento ma non comprende proprio tutto.
    Ad esempio i bolli non li comprende.
    Mi è capitato di vedere un finanziamento TAN 0 TAEG 0 su cui comunque sono stati pagati bolli e spese del rid.
    Il costo dei bolli è 18€ per tutta la durata finanziamento e vanno divisi in questo caso per 60 mesi.
    Non ci sono costi di apertura pratica(di solito 200-250€) e poi ci sono(oltre ad 1,30€ per ogni rid)1,5€ all'anno per il rendiconto annuale ed un altro 1,5€ all'anno per un'altra gabella che non ricordo, però non ho capito se questi 3€ in totale, vanno pagati a fine anno oppure divisi per le rate.

    Se ci fossero state le spese apertura pratica sarebbero dovute all'inizio o divise per le rate?

  7. #7

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    2,273
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    30508855
    Citazione Originariamente Scritto da Shock the Rock Visualizza Messaggio
    2) Il RID è un servizio che ti offre la banca e che tutela il creditore (nel senso che il creditore si artiglia come un avvoltotio al tuo conto). Come tale va pagato.
    Se anche non ci fosse il rid non credo che la finanziaria avrebbe molte difficoltà a pignorare il cc oppure altre forme di prelievo forzoso

  8. #8
    L'avatar di operaio
    Data Registrazione
    Sep 2001
    Messaggi
    6,904
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Lascia perdere, tra un paio d'anni quei mobili saranno da buttare e avrai 4 anni di rate ancora da pagare

  9. #9

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    2,273
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    30508855
    Citazione Originariamente Scritto da operaio Visualizza Messaggio
    Lascia perdere, tra un paio d'anni quei mobili saranno da buttare e avrai 4 anni di rate ancora da pagare
    Credo proprio che questo pericolo esista.
    A tal proposito,(solo per pura curiosità) se un consumatore ps riceve a casa un mobile (ipotizziamo) completamente sfasciato, deve sporgere reclamo anche verso la finanziaria suppongo, potrebbe egli bloccare i pagamenti?

  10. #10
    L'avatar di bomboniera
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2,177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Che fate l operai al mercatone?

Accedi