Un gestore su quattro teme la concorrenza di nuovi operatori non tradizionali. Ma non si arrende
Un gestore su quattro teme la concorrenza di nuovi operatori non tradizionali. Ma non si arrende
Il 54% dei gestori ritiene "piuttosto probabile" (ma il 25% lo ritiene "molto probabile") l'ipotesi di dover affrontare la concorrenza diretta di nuovi player non tradizionali, come per esempio società del settore tecnologico o dei servizi non fina...
Eni: flussi di cassa e produzione, i due elementi chiave dei conti apprezzati dagli analisti
Eni: flussi di cassa e produzione, i due elementi chiave dei conti apprezzati dagli analisti
Eni ha superato lo scoglio dei conti, pubblicati giovedì scorso, in un semestre certo non facile in scia al crollo delle quotazioni del petrolio e alla maxi perdita riportata dalla controllata Saipem. Ragionando a mente fredda gli analisti hanno ap...
Mercati: Borsa Atene ancora in rosso, crollano le banche. Debole l'Europa, stretta in Cina su short-selling
Mercati: Borsa Atene ancora in rosso, crollano le banche. Debole l'Europa, stretta in Cina su short-selling
Chi si aspettava un rimbalzo dopo il peggior tonfo dal 1987 è rimasto deluso. La Borsa di Atene, nel secondo giorno di scambi dopo lo stop forzato di cinque settimane, prosegue in deciso ribasso: l'indice Ftse Athex, che raggruppa i titoli a maggio...
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Torna indietro   Forum di Finanzaonline.com > Approfondimenti di Finanza > Diritto, Fisco, Tutela del risparmio e Previdenza: Legal Financial Forum

Vai al forum
Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 06-02-09, 10:13   #1 (permalink)
El pueblo unido
 
L'avatar di Nikkei
 
Data registrazione: Feb 2006
Messaggi: 4,010
Popolarità: 42949682
Nikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond repute
Spese condominiali: Cassa o Competenza?

Ho acquistato un immobile, in cui le spese condiminiali risultavano tutte pagate.

Adesso, è arrivata la fattura di un avvocato per un contenzioso avuto col vecchio proprietario, e il condominio ha saldato a fine 2008.

Il contenzioso è avvenuto anni fa, quindi fuori dai due esercizi di cui io, come nuovo proprietario, dovrei farmi carico.
Ma l'avvocato ha saggiamente aspettato a inviare la fattura, ben sapendo che il vecchio proprietario non l'avrebbe pagata e che ne sarebbe scaturito un nuovo contenzioso.

Adesso, fra me e l'amministratore nasce questa diatriba: lui sostiene che le spese vadano per principio di cassa. Fattura pagata nel 2008, io sono proprietario, la addebita a me.
Io sostengo che debba essere considerata anche la competenza: attività del 2005, fuori dalla mia competenza, e che debba essere o richiesta al vecchio proprietario (che però è fallito, non si tirerà mai un euro), o spalmata nelle spese condominiali generali.

Voi come la vedete?

Ci sarà qualche argomento al riguardo nel codice...

Ciao

Nikkei
Nikkei non  è collegato   Rispondi citando
 
Stanco della Pubblicità? Registrati
Vecchio 06-02-09, 10:40   #2 (permalink)
Member
 
L'avatar di arimiao
 
Data registrazione: Dec 2005
Messaggi: 1,132
Popolarità: 42949682
arimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond reputearimiao has a reputation beyond repute
se nn erro il nuovo proprietario è solidalmente responsabile con il vecchio, per questo si chiede sempre la certificazione che sia stato tutto saldato e a volte si trattengono dei soldi in cauzione per i pagamenti non ancora estinti.
Però vado a memoria, penso che sia tranquillamente verificabile sul cc
arimiao non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07-02-09, 23:54   #3 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Jun 2000
Messaggi: 1,251
Popolarità: 9753572
solleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond reputesolleone has a reputation beyond repute
controlla che nell'atto di vendita non sia la seguente clausola:

b) Il promittente venditore garantisce inoltre che in relazione all’unità immobiliare promessa in
vendita sita nel condominio di ………………… via ………………… n. ………. Amministratore ……………..
con studio in ……………………. Tel. ……………………, non sussistono alla data del presente atto debiti
per le precedenti gestioni e i pagamenti per la gestione in corso sono regolari e si impegnano a produrre idonea dichiarazione liberatoria sottoscritta dall’amministratore del condominio
contestualmente alla data della stipula del rogito, attestante che tutte le spese condominiali
fino alla data di consegna sono già state pagate.

ciao
solleone non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10-02-09, 10:59   #4 (permalink)
El pueblo unido
 
L'avatar di Nikkei
 
Data registrazione: Feb 2006
Messaggi: 4,010
Popolarità: 42949682
Nikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond reputeNikkei has a reputation beyond repute
Citazione:
Originalmente inviato da solleone Visualizza messaggio
controlla che nell'atto di vendita non sia la seguente clausola:

b) Il promittente venditore garantisce inoltre che in relazione all’unità immobiliare promessa in
vendita sita nel condominio di ………………… via ………………… n. ………. Amministratore ……………..
con studio in ……………………. Tel. ……………………, non sussistono alla data del presente atto debiti
per le precedenti gestioni e i pagamenti per la gestione in corso sono regolari e si impegnano a produrre idonea dichiarazione liberatoria sottoscritta dall’amministratore del condominio
contestualmente alla data della stipula del rogito, attestante che tutte le spese condominiali
fino alla data di consegna sono già state pagate.

ciao
L'acquisto è avvenuto in asta e quindi non c'è un atto di vendita, ma un atto del tribunale che assegna la proprietà nelle condizioni in essere.
Ma diciamo che ciò che mi interessa è solo sapere se le spese di un condominio sono per cassa o per competenza.

Ad esempio, se oggi (Febbraio) arriva la bolletta della luce di Dicembre, questo consumo è a carico di chi era proprietario a Dicembre, o di chi è proprietario oggi?
Secondo me, è a carico di chi era proprietario a Dicembre, e nei ricalcoli fra preventivo e consuntivo se ne terrà conto in questo modo. Quindi, secondo me si va per competenza, non per cassa.

Ma immagino che esista un riferimento normativo preciso, al riguardo...

Nikkei
Nikkei non  è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:55.

Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2015, Jelsoft Enterprises Ltd.

Chi siamo- Pubblicità- Contatti- Disclaimer- Credits  
© 2000-2015 Browneditore S.p.A. - Tutti i diritti riservati. Prima di utilizzare anche parzialmente i contenuti di questo sito, vogliate cortesemente consultare il disclaimer.