Vademecum per proteggere pc privacy ed evitare hacking - Pagina 158
Trump sogna l?S&P 500 a 3.000 prima di elezioni midterm, possibile cambio toni verso Pechino e UE
Wall Street torna a ruggire con gli indici Usa freschi dei record toccati ieri. L’indice Dow Jones Industrial Average ha riportato ieri il massimo intraday di tutti i tempi salendo …
Rivivi la diretta di Binck TV: focus sul tema dazi tra Usa e Cina
Sui mercati l’attenzione degli operatori resta focalizzata sulla guerra commerciale in atto, a colpi di nuovi dazi, tra Stati Uniti e Cina. Questo il focus dell’ultima puntata di Binck Tv …
Tassi BTP a un punto critico (GRAFICO), cautela fino al DEF. Ftse Mib spettatore interessato
Ieri è tornato uno spiccato nervosismo sulla carta italiana con soprattutto il tasso del Btp biennale scattato nuovamente in alto (da 0,68% a 0,80%). Tensioni sui Btp ancora una volta …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1571
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    18,270
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    3835 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    da quel che leggo è controproducente fare a meno delle google apps e relativo account google

  2. #1572
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    35,461
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3610 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    - controllo maniacale (che nessuno fa) delle autorizzazioni (anche le app di google possono tranquillamente funzionare con la metà della metà delle autorizzazioni che la gente concede, automaticamente senza curarsene, perchè ha fretta/non ha voglia e privilegia la comodità alla sicurezza
    -attivazione costante (tranne quando non è possibile non farne a meno) di SE linux "eforced"
    -disattivazione ,tutte le volte che è possibile di wifi,BT,GPS (cioè in pratica attivarli solo quando si usano specificamente...lo so che la gente non si sogna nemmeno di concepirlo e li tiene accesi per tempi lunghissimi se non (come nel caso di BTe GPS, costantemente)
    - disattivazione-lo so che è un'eresia- anche di cellular data ("ma allora che senso ha avere e usare uno smartphone?"...si usa ,si usa)

    sono solo esempi


    sicuro e comodo/semplice non possono andare a braccetto

  3. #1573
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    18,270
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    3835 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    prestare tutte quelle attenzioni non mi pare sia sostenibile perchè non è che fai un'impostazione che può rimanere semi-statica come sul PC
    intendo che lo smartphone deve essere comunque usabile

  4. #1574
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    35,461
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3610 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    ...è come avere una casa (la propria vita) con la porta(il PC) e varie finestre(vari dispositivi IoT) , tra cui una porta finestra(lo smartphone)...il proprietario mette la porta blindata e lascia le finestre con le sole persiane in legno (perchè è più comodo e meno costoso..)....domanda: da dove entrerà il ladro?


    se si sposa la filosofia di vita semplice, è meglio, a questo punto, non mettere neppure la porta blindata (fermo restando il fatto che non è solo questione della propria privacy, ma anche di una destabilizzazione dell'intero sistema se non ci si protegge , perchè la vulnerabilità dei propri dispositivi può essere usata anche per altre questioni, che non ci riguardano direttamente)


    insomma , se si vuole usare lo smartphone in maniera "sicura" si deve armeggiare ogni volta, rompendosi i maroni (secondo me, dopo un po' che lo si fa, in qualche modo, ci si abitua e diventa automatico)

  5. #1575
    L'avatar di Winsconsin
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    2,139
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da groviglio Visualizza Messaggio
    vi ricordate quando abbiamo illustrato la maniera di configurare ii nuovi protocolli DNS sicuri lato client, in particolare per chi avesse firefox? ora cloudflare(il proprietario del DNS 1.1.1.1), meritoriamente sta cercando di rendere più semplice e naturale l'adozione di DNSsec anche lato dominio...in questo modo tutta la catena di sicurezza di questo fondamentale elemento viaggerà armonica e sicura

    Cloudflare Makes DNSSEC Activation Easy
    mi ricordi dove ? grazie
    è un 3d utilissimo che i moderatori dovrebbero fissare in alto, ma servirebbe un piccolo sommario : sono 53 pagine !

  6. #1576
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    35,461
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3610 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Winsconsin Visualizza Messaggio
    mi ricordi dove ? grazie
    è un 3d utilissimo che i moderatori dovrebbero fissare in alto, ma servirebbe un piccolo sommario : sono 53 pagine !
    è li il bello: la sicurezza bisogna seguirla...tutto sommato , per me, è meglio che il thread sia come tutti gli altri

    comunque trovi l'approfondimento qui

    Vademecum per proteggere pc privacy ed evitare hacking

    e riprese nelle pagine successive

Accedi