Twitter: rumors su cessione fanno volare il titolo, in pole Google e Salesforce
Twitter vola a Wall Street e si avvicina ai massimi del 2016, toccati nelle prime sedute dell'anno, in scia alle indiscrezioni di una possibile cessione. A Wall Street il titolo del celebre social network che cinguetta brevi messaggi mostra un balzo ...
Facebook sotto accusa dagli inserzionisti per misurazione campagne pubblicitarie video
Giornata negativa a Wall Street per il titolo Facebook che cede quasi 2 punti percentuali scendendo in area 127,5 dollari. L'azione è colpita dagli ordini di vendita nel giorno in cui alcuni importanti inserzionisti pubblicitari hanno sol...
Forum di Algeri, Libia e Nigeria mettono il petrolio sotto pressione
    Dopo l?annuncio che l?eccesso di offerta di petrolio si protrarrà anche nel 2017, sta crescendo l?interesse intorno al prossimo meeting dell?International Energy Agency (Iea), che si terrà ad Alge...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1231151 Ultima

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    660
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1701993

    Prelievo contanti in banca e limitazioni all'erogazione dei soldi allo sportello

    Da buon profano vi racconto l'episodio. Ho aperto un conto in chebanca. Prima lo avevo in webank. Mi reco in filiale chiedendo allo sportellista che entro fino mese avevo bisogno di prelevare per cassa 10.000 euro dal mio conto ma con mia sorpresa l'impiegato riluttante mi dice che secondo la nuova normativa del maggio 2010 commetterei un illecito e che un 5000 me li danno se giustificati ma che era meglio se chiedevo un asssegno circolare o che era preferibile un bonifico o addirittura usare il bancomat..
    Ora pensavo che era una cosa naturale andare in banca a prelevare miei contanti e se avevo chiesto preventivamente era perche' volevo sapere se avrei dovuto prenotare il contante e quindi mai mi sarei aspettato una risposta simile.
    Le rinfaccio con delicatezza che non sapevo che con questo provvedimento gli italiani non erano piu' liberi di usare i soldi sul propio conto corrente nei tempi e modi piu' consoni alle esigenze personali e tra l'altro sono frutto del proprio lavoro e quindi soldi tutti documentabili..

    Chiamo webank la quale mi dice che non ci sono problemi neanche se avessi chiesto 20.000 euro in contanti e che multe e cose di questo tipo non esistono ne' per la banca ne' per il correntista e che queste penalita' si riferiscono ai limiti interbancari o comunque non per il privato che preleva dal suo conto... insomma qua mi sembra che ognuno faccia un po' come gli pare..

    Personalmente sorge spontanea la domanda:

    - come funziona veramente questa legge a livello pratico?
    - come comportarsi?
    A me mi creerebbe qualche problema questa cosa considerando che nel caso di viaggio in sudamerica un po' di contante è quasi d'obbligo e assegni e strumenti di pagamento sostitutivi sono anche onerosi a livello di commissioni e comunque a volte poco pratici per problemi vari.. quindi se webank me li da senza problemi io me li prendo pero' non vorrei incappare poi in multe salatissime..

    aspetto con preoccupazione il responso
    Ultima modifica di libero2008; 06-03-11 alle 15:34

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #2
    L'avatar di frederick
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    2,103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da libero2008 Visualizza Messaggio
    Da buon profano vi racconto l'episodio. Ho aperto un conto in chebanca. Prima lo avevo in webank. Mi reco in filiale chiedendo allo sportellista che entro fino mese avevo bisogno di prelevare per cassa 10.000 euro dal mio conto ma con mia sorpresa l'impiegato riluttante mi dice che secondo la nuova normativa del maggio 2010 commetterei un illecito e che un 5000 me li danno se giustificati ma che era meglio se chiedevo un asssegno circolare o che era preferibile un bonifico o addirittura usare il bancomat..
    Ora pensavo che era una cosa naturale andare in banca a prelevare miei contanti e se avevo chiesto preventivamente era perche' volevo sapere se avrei dovuto prenotare il contante e quindi mai mi sarei aspettato una risposta simile.
    Le rinfaccio con delicatezza che non sapevo che con questo provvedimento gli italiani non erano piu' liberi di usare i soldi sul propio conto corrente nei tempi e modi piu' consoni alle esigenze personali e tra l'altro sono frutto del proprio lavoro e quindi soldi tutti documentabili..

    Chiamo webank la quale mi dice che non ci sono problemi neanche se avessi chiesto 20.000 euro in contanti e che multe e cose di questo tipo non esistono ne' per la banca ne' per il correntista e che queste penalita' si riferiscono ai limiti interbancari o comunque non per il privato che preleva dal suo conto... insomma qua mi sembra che ognuno faccia un po' come gli pare..

    Personalmente sorge spontanea la domanda:

    - come funziona veramente questa legge a livello pratico?
    - come comportarsi?
    A me mi creerebbe qualche problema questa cosa considerando che nel caso di viaggio in sudamerica un po' di contante è quasi d'obbligo e assegni e strumenti di pagamento sostitutivi sono anche onerosi a livello di commissioni e comunque a volte poco pratici per problemi vari.. quindi se webank me li da senza problemi io me li prendo pero' non vorrei incappare poi in multe salatissime..

    aspetto con preoccupazione il responso
    Il decreto 231/07 modificato con le novità apportate dal decreto legge n. 78 del 31 maggio 2010 dice:

    Art. 49. Limitazioni all'uso del contante e dei titoli al portatore
    1. È vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, quando il valore oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore a 5.000 euro. Il trasferimento è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiono artificiosamente frazionati. Il trasferimento può tuttavia essere eseguito per il tramite di banche, istituti di moneta elettronica e Poste Italiane S.p.A.


    Da quello che capisco, il limite vale solo quando gli scambi di contante sono fra soggetti diversi e si riferisce quindi ai pagamenti, come si legge anche qui.
    Del resto, mi sembrerebbe strano che uno non dovrebbe essere libero di ritirare tutti i suoi soldi, in contanti, quando gli pare.
    Opinioni di chi è più esperto?
    Ultima modifica di frederick; 06-03-11 alle 16:16

  4. #3
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    3,359
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ti posso solo dire che con chebanca puoi prelevare fine a 5000 euro senza avvisarli, mentre per somme superiori c'è la funzione per richiedere i contanti nell'area clienti del sito.

  5. #4

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    660
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1701993
    Citazione Originariamente Scritto da frederick Visualizza Messaggio
    Il decreto 231/07 modificato con le novità apportate dal decreto legge n. 78 del 31 maggio 2010 dice:

    Art. 49. Limitazioni all'uso del contante e dei titoli al portatore
    1. È vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, quando il valore oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore a 5.000 euro. Il trasferimento è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiono artificiosamente frazionati. Il trasferimento può tuttavia essere eseguito per il tramite di banche, istituti di moneta elettronica e Poste Italiane S.p.A.


    Da quello che capisco, il limite vale solo quando gli scambi di contante sono fra soggetti diversi e si riferisce quindi ai pagamenti, come si legge anche qui.
    Del resto, mi sembrerebbe strano che uno non dovrebbe essere libero di ritirare tutti i suoi soldi, in contanti, quando gli pare.
    Opinioni di chi è più esperto?
    ma guarda frederik, quelli di che banca sono stai molto chiari, mi hanno disincentivato di prelevare i soldi in contanti, per loro, il problema è dare i contanti, quindi seguono la normativa che predilige e indirizza sull'uso degli strumenti di pagamento diversi dal contante.. L'impiegato mi ha detto che se devo fare delle operazioni pulite posso optare per un assegno o magari per un bonifico e che quindi non c'era necessita' di prelevare contanti, in quanto tutti i giorni si imbatte con furbi correntisti italiani che per evadere la nuovo regola prelevano 4900 euro per volta non sapendo che le somme prelevate prevedono un cumulo per cui secondo questa legge due prelievi da 4900 euro sono illeciti.. a me sembra assurdo..!!

    inoltre l'impiegato mi ha inviatato a leggere la nuova legge e di starci attento con i contanti... a sto punto visto che mi parlava di multe a mio carico e anche a carico della banca che rilascia contanti superiori a 5000 mila gli ho chiesto quanto è il massimale di contanti per anno per conto corrente e per cittadino.... a questa domanda l'impiegato non mi ha saputo rispondere e mi ha detto che la legge non parla di massimali precisi ma lui mi ha dato a intendere che 4999 euro in contanti all'anno sarebbero stati piu' che sufficienti per non incorrere in multe ...!!!!!

    Allora webank è una banca controlegge.. che non informa il cittadino sulle nuove leggi e mentre invece, secondo l'impiegato chebanca si attiene scrupolosamente alle nuove normative e ai nuovi limiti (prima era di 12.500) in quanto banca trasparente, seria e pulita che informa i cittadini

    SONO USCITO DALLA FILIALE DEPRESSO, INFASTIDITO E CON UNA VOGLIA DI RITORNARE CORRENTISTA DI WEBANK..

  6. #5

    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    660
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1701993
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    Ti posso solo dire che con chebanca puoi prelevare fine a 5000 euro senza avvisarli, mentre per somme superiori c'è la funzione per richiedere i contanti nell'area clienti del sito.

    si, infatti on line le cose cambiano in maniera netta rispetto alla filiale.. e questi limi sono uguali a webank che per importi superiori a 5000 mila prevede l'ordine on line, anche per questione di non rischiare di andare nella filiale e non trovare i contanti..

    per terminare di rispondere a FREDERICK, quando lui parla che la legge si riferisce solo ai pagamenti tra soggetti diversi e non ai prelievi, allora la mia necessità di avere 10.000 euro cash per il brasile in quale casao rientra?

    ovvero io devo andare in brasile per prendere una casa in affitto, pagare un deposito cauzionale e fare tante altre cose, che comunque implicano il pagamento in contanti ad altri soggetti....

  7. #6
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    3,359
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da libero2008 Visualizza Messaggio
    SONO USCITO DALLA FILIALE DEPRESSO, INFASTIDITO E CON UNA VOGLIA DI RITORNARE CORRENTISTA DI WEBANK..
    hai fatto male ad uscire dalla filiale (e ti chiedo di dire quale città è)

    innanzitutto come riporta il sito di chebanca

    "Per importi inferiori a 5.000 euro non è necessaria alcuna prenotazione."

    quindi tu entravi, chiedevi 4.999 euro e se l'impiegato iniziava a fiatare tu dovevi dire: sono i miei soldi? posso prenderli quando voglio grazie?

    se ad una persona servono contanti non significa che sia per forza una cosa illegale, e se c'è la funzione apposita nell'area clienti per scegliere la cifra da prelevare ed il giorno in cui la si desidera c'è un motivo, ti fanno scegliere anche la filiale!

    tutte le cavolate che ti ha detto l'impiegato chebanca è stata solo fuffa per non farti prelevare e lasciare i soldi da loro, oppure non avevano cash al momento, ma mi sembra strano.

    poi la frase "un 5000 me li danno se giustificati" è il top io andrei scritto su un foglio bianco

    io sottoscritto giustifico me stesso a prelevare 5000 euro in quanto suddetta somma è di proprietà del sottoscritto

    concludendo: ti servono 10.000 euro per un giorno preciso? usa la funzione del sito, entri in filiale, prendi i soldi e gli impiegati devono stare MUTI!!!

  8. #7
    L'avatar di michele1972
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    3,848
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da libero2008 Visualizza Messaggio

    SONO USCITO DALLA FILIALE DEPRESSO, INFASTIDITO E CON UNA VOGLIA DI RITORNARE CORRENTISTA DI WEBANK..
    chi te lo impedisce?

  9. #8
    L'avatar di €ur...one
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    350
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    23699117
    http://www.radio24.ilsole24ore.com/p...alvadanaio.mp3

    direi che è solo per pagamenti...

  10. #9

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    99
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    2576987
    Io un mese fa ,sono andato in posta e Ho prelevato,in contanti e senza e avvisare nessuno molti più soldi, e non solo nessuno ha fatto problemi Anzi mi hanno fatto pure uscire da una porta laterale all'ufficio!

  11. #10

    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    682
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    20112382
    Citazione Originariamente Scritto da libero2008 Visualizza Messaggio
    Da buon profano vi racconto l'episodio. Ho aperto un conto in chebanca. Prima lo avevo in webank. Mi reco in filiale chiedendo allo sportellista che entro fino mese avevo bisogno di prelevare per cassa 10.000 euro dal mio conto ma con mia sorpresa l'impiegato riluttante mi dice che secondo la nuova normativa del maggio 2010 commetterei un illecito e che un 5000 me li danno se giustificati ma che era meglio se chiedevo un asssegno circolare o che era preferibile un bonifico o addirittura usare il bancomat..
    Ora pensavo che era una cosa naturale andare in banca a prelevare miei contanti e se avevo chiesto preventivamente era perche' volevo sapere se avrei dovuto prenotare il contante e quindi mai mi sarei aspettato una risposta simile.
    Le rinfaccio con delicatezza che non sapevo che con questo provvedimento gli italiani non erano piu' liberi di usare i soldi sul propio conto corrente nei tempi e modi piu' consoni alle esigenze personali e tra l'altro sono frutto del proprio lavoro e quindi soldi tutti documentabili..

    Chiamo webank la quale mi dice che non ci sono problemi neanche se avessi chiesto 20.000 euro in contanti e che multe e cose di questo tipo non esistono ne' per la banca ne' per il correntista e che queste penalita' si riferiscono ai limiti interbancari o comunque non per il privato che preleva dal suo conto... insomma qua mi sembra che ognuno faccia un po' come gli pare..

    Personalmente sorge spontanea la domanda:

    - come funziona veramente questa legge a livello pratico?
    - come comportarsi?
    A me mi creerebbe qualche problema questa cosa considerando che nel caso di viaggio in sudamerica un po' di contante è quasi d'obbligo e assegni e strumenti di pagamento sostitutivi sono anche onerosi a livello di commissioni e comunque a volte poco pratici per problemi vari.. quindi se webank me li da senza problemi io me li prendo pero' non vorrei incappare poi in multe salatissime..

    aspetto con preoccupazione il responso
    l'unico limite che ti impone la banca è l'avviso di un paio di giorni per somme rilevanti per motivi di sicurezza (dicono che non tengono tanti contanti per via di possibili rapine) e l'impiegato si è sicuramente confuso con la normativa sui pagamenti..
    Io ritornerei da lui e mi farei fare la copia della normativa da lui stesso per poi metterlo alle strette dicendogli che quella normativa riguarda solo i pagamente e non il prelievo (che potrebbero servirmi anche solo per metterli sotto il materasso)

Accedi