FCA: +20% a Piazza Affari dall'elezione di Trump, e con Mary Barra alla Casa Bianca...
Fiat Chrysler continua a sfruttare l'effetto Donald Trump. Dal giorno delle presidenziali americane, lo scorso 8 novembre, il titolo FCA ha messo il turbo a Piazza Affari guadagnando circa 20 punti percentuali. Il Lingotto guarda di più ai pos...
Debito pubblico visto in discesa a fine anno. Nessun impatto, per ora, da esito referendum (Mazziero)
Il debito pubblico italiano torna a salire nel mese di ottobre e toccherà quota 2.224 miliardi. Questa la stima pubblicata dalla Mazziero Reserche, che anticipa la rilevazione ufficiale che sarà diffusa il prossimo 15 dicembre dalla Ban...
Vicenza-Veneto Banca: Viola sarà Ad delle due banche, accelerata per fusione
Da Mps al nuovo polo bancario del Veneto. Fabrizio Viola, ex Ceo del Montepaschi, sarà nominato oggi amministratore delegato della Popolare di Vicenza al posto di Francesco Iorio, rimasto alla guida della banca vicentina per 18 mesi. Mesi che ...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    assegno insoluto -urgente

    volevo esporre il mio problema relativo all'incasso di un A.B. estero avvenuto in data 12.01.10.
    In tale data mi sono recato presso la mia banca per incassare un assegno emesso nei miei confronti dal titolre di C.C. di una banca estera appartenente allo stesso circuito della mia banca.
    Il cassiere ha provveduto a liquidare l'importo dell'assegno senza che lo stesso transitasse sul mio C.C anche se ne ha preso i riferimenti (non lo avrebbe fatto se non avessi avuto il conto lì, presumo).
    A distanza di un mese, ossia ieri mi vedo recapitare una comunicazione dalla mia banca per addebito spese a seguito di assegno insoluto. Consulto on line il mio C.C e vedo che mi è stato addebitato oltre a quanto detto, anche l'intero importo dell'assegno, maggiorato di 10€ oltre ad altra voce per spese reclamate da corr. estera. Il mio conto è andato a rosso!!! Magri mi applicano anche gli interessi sullo scopeto.
    La mia domanda quindi:
    Com'è possibile che l'importo dell'assegno mi è stato addebitato sul mio conto con il rischio di essere segnalato nel registro dei protestati, quando invece sono sicura al 100% che l'assegno è super coperto?
    Come posso rivalermi a questo punto nei confronti della banca che tra l'altro non mi ha neanche comunicato lo scoperto (non sapevo nemmeno che avevo un fido,considerato anche che ho nel frattempo emesso altri assegni che andranno domani all'incasso?
    Dimostrando di avere ragione, dovrà essere la banca a risolvere i problemi anche di protesto, oltre a dover riaccreditare quanto impropriamente addebitato?
    Chiedo se qualcuno ha avuto il mio stesso problema
    Grazie

  2. #2
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    6,784
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    439 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Gli assegni bancari sono sempre inacssati salvo buon fine
    http://it.wikipedia.org/wiki/Salvo_buon_fine
    Il fatto che tu credi che sia "super sicuro" non significa nulla per la banca.. Devi andare in filiale a chiedere informazioni a proposito..
    Visto che nessuno dubita della tua buona fede, nel caso avessero combinato un casino come minimo ti "ripristineranno" la situazione

  3. #3
    L'avatar di Danielem
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    3,473
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    57 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    gevipa hai le idee un po' confuse, viene segnalato chi emette un assegno scoperto, non chi lo incassa.... cosa c'entri tu? per cosa dovrebbero segnalarti?

  4. #4
    L'avatar di Andrea4891
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    23,560
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    340 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Danielem Visualizza Messaggio
    gevipa hai le idee un po' confuse, viene segnalato chi emette un assegno scoperto, non chi lo incassa.... cosa c'entri tu? per cosa dovrebbero segnalarti?
    beato te che hai capito tutto ... io non ho capito nemmeno perchè prima scrive al maschile, poi al femminile (sono sicura) ... poi si preoccupa perchè non sapeva di avere un fido (be' pagherà meno interessi passivi!)

  5. #5
    L'avatar di Danielem
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    3,473
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    57 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    ah ecco quando per 20 millesimi di secondo mi era sembrato di leggere un aggettivo al femminile allora non ero ubriaco

  6. #6
    L'avatar di imho
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    686
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    33749608
    [QUOTE=gevipa;24396414]volevo esporre il mio problema relativo all'incasso di un A.B. estero avvenuto in data 12.01.10.
    In tale data mi sono recato presso la mia banca per incassare un assegno emesso nei miei confronti dal titolre di C.C. di una banca estera appartenente allo stesso circuito della mia banca.
    Il cassiere ha provveduto a liquidare l'importo dell'assegno senza che lo stesso transitasse sul mio C.C anche se ne ha preso i riferimenti (non lo avrebbe fatto se non avessi avuto il conto lì, presumo).
    /QUOTE]

    cioè l'hai incassato in contanti? immagino che fosse di importo molto basso, perché non credo che un cassiere ti liquidi in contanti un assegno estero se di importo sostanzioso

    Citazione Originariamente Scritto da gevipa Visualizza Messaggio
    A distanza di un mese, ossia ieri mi vedo recapitare una comunicazione dalla mia banca per addebito spese a seguito di assegno insoluto. Consulto on line il mio C.C e vedo che mi è stato addebitato oltre a quanto detto, anche l'intero importo dell'assegno, maggiorato di 10€ oltre ad altra voce per spese reclamate da corr. estera. Il mio conto è andato a rosso!!! Magri mi applicano anche gli interessi sullo scopeto.
    La mia domanda quindi:
    Com'è possibile che l'importo dell'assegno mi è stato addebitato sul mio conto con il rischio di essere segnalato nel registro dei protestati, quando invece sono sicura al 100% che l'assegno è super coperto?
    penso che tu sbagli a ritenere l'assegno super coperto, evidentemente non lo era (salvo un clamoroso errore di qualcuno degli istituti). Se l'assegno era scoperto, è normale che ti venga addebitato sul conto con relative spese per insoluto e per protesto di chi l'ha emesso. La buona notizia è che puoi rivalerti su chi ha emesso l'assegno chiedendo il rimborso delle spese sostenute e un indennizzo per te, comunque ti rimando a questa discussione dove viene spiegato bene quel che succede

    http://www.finanzaonline.com/forum/s...d.php?t=796759

    Citazione Originariamente Scritto da gevipa Visualizza Messaggio
    Dimostrando di avere ragione, dovrà essere la banca a risolvere i problemi anche di protesto, oltre a dover riaccreditare quanto impropriamente addebitato?
    Chiedo se qualcuno ha avuto il mio stesso problema
    Grazie
    questo proprio non lo capisco... come puoi dimostrare di avere ragione? tu sei certo che l'assegno fosse coperto? hai modo di accedere al conto corrente di chi l'ha emesso? comunque guarda che su queste cose difficilmente le banche sbagliano, è molto più facile una disattenzione da parte del correntista...

Accedi