Libretto di risparmio postale e rendimento "Oro"
Brusco dietrofront di Wall Street e mistero alla borsa di Hong Kong
Il grafico dice tutto: ecco cosa è accaduto all'indice Hang Seng in pochi minuti.
Mef, torna il BTP Italia: per risparmiatori individuali seconda emissione anno parte 13 novembre
La seconda fase, che si svolgerà nella sola mattinata del 16 novembre, sarà riservata agli investitori istituzionali. Le caratteristiche saranno le stesse delle...
Azionario europeo gelato da crisi Catalogna, a Piazza Affari focus su banche dopo parole Nouy (Bce)
Sul Ftse Mib svettano Unipol e UnipolSai dopo la nota di JP Morgan.
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
123 Ultima

  1. #1
    L'avatar di imho
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    34667457

    Libretto di risparmio postale e rendimento "Oro"

    Qualcuno mi sa spiegare come funziona il passaggio a rendimento oro per i libretti di nuova emissione?

    Mi spiego con un esempio, visto che per i libretti già in essere ho letto sui fogli informativi il meccanismo, e mi è chiaro, il mio dubbio è per un libretto nuovo:
    se io apro il libretto entro la fine di quest'anno, diciamo con 100 euro, poi a gennaio ne verso altri 100 e raddoppio (per stare nel sicuro) il deposito, nel 2011 passerà già al rendimento oro o bisogna attendere un altro anno perchè la media viene calcolata solo su anno intero, o almeno su 9 mesi di vita. La frase che mi lascia il dubbio è "fino al 31 marzo di ogni anno, tutti i libretti in essere e quelli aperti entro tale data, concorrono alla possibilità di usufruire del tasso di rendimento "Oro" per l'anno successivo"

    Mi rimane il dubbio perché un libretto aperto entro il 31 marzo, non può avere una giacenza media calcolabile per l'anno precedente

  2. #2

    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    5,462
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Attualmente se un Libretto di risparmio ordinario viene aperto entro il 31 marzo di un determento anno le poste considerano la giacenza media del primo semestre rispetto alla giacenza media del secondo semestre di quell'anno. Se la giacenza media del secondo semestre supera del 35% quella del primo semestre viene accordato il tasso di interesse maggiorato dello 0,5% (la cosidetta serie Oro) per l'anno successivo.

    Il meccanismo è ben spiegato nelle ultime righe della pagina tre del foglio informativo (lo puoi consultare cliccando qui)

  3. #3
    L'avatar di geniovv
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    675
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    14064779
    Se Tu apri il libretto adesso e versi i cento euro, vale come libretto aperto e in essere alla data del 31/03/2010- quindi versando altri 50 euro prima di aprile 2010 -per il 2011 riceverai il rendimento oro.
    Ultima modifica di geniovv; 02-12-09 alle 11:13

  4. #4
    L'avatar di imho
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    34667457
    Grazie a entrambi...

    Per Himem, avevo letto il foglio, ma dove iniziano le formule avevo evidentemente calato la soglia di attenzione.

    Bollino verde a geniovv, ad himem sorry, ma ancora non me lo fa mettere... bisogna che inizi a darne di più

  5. #5

    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    49
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    988894
    Ciao a tutti, anch'io ho una domanda sul passaggio da rendimento giallo ad oro.
    Ho capito che la giacenza media di quest'anno deve superare del 35% quella dell'anno precedente, quello che non mi è chiaro è come faccio a calcolare la giacenza media.
    Visto che nel 2008 e nel 2009 ho fatto sia depositi che prelievi, la giacenza media di un anno è calcolata sommando i versamenti e sottraendo i prelievi, diviso il numero di operazioni fatte (prelievi + versamenti)?
    Grazie

  6. #6
    L'avatar di imho
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    34667457
    Citazione Originariamente Scritto da lamax Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, anch'io ho una domanda sul passaggio da rendimento giallo ad oro.
    Ho capito che la giacenza media di quest'anno deve superare del 35% quella dell'anno precedente, quello che non mi è chiaro è come faccio a calcolare la giacenza media.
    Visto che nel 2008 e nel 2009 ho fatto sia depositi che prelievi, la giacenza media di un anno è calcolata sommando i versamenti e sottraendo i prelievi, diviso il numero di operazioni fatte (prelievi + versamenti)?
    Grazie
    La formula matematica esatta la trovi nel foglio informativo al link postato da himem.

    In soldoni, la giacenza media è la somma della giacenza di ogni singolo giorno diviso il numero dei giorni (365 o 366 se bisestile) dell'anno.

    Per fare un esempio semplice con solo un versamento, se tu hai avuto 1000 euro da 1 gennaio al 30 giugno poi il 1 luglio ne hai versati altri 500, la tua giacenza media sarà

    (1000x181 + 1500x184) : 365 = 1252,06

  7. #7

    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    5,462
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da lamax Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, anch'io ho una domanda sul passaggio da rendimento giallo ad oro.
    Ho capito che la giacenza media di quest'anno deve superare del 35% quella dell'anno precedente, quello che non mi è chiaro è come faccio a calcolare la giacenza media.
    Visto che nel 2008 e nel 2009 ho fatto sia depositi che prelievi, la giacenza media di un anno è calcolata sommando i versamenti e sottraendo i prelievi, diviso il numero di operazioni fatte (prelievi + versamenti)?
    Grazie
    Viene fatta in un altro modo: vengono sommati tutti i saldi giornalieri e vengono divisi per il numero di giorni dell'anno in questione. Si legge infatti a pagina tre del foglio informativo del libretto nominativo di risparmio:

    "Giacenza media: la giacenza media annua (GM) è calcolata come media aritmetica semplice dei saldi liquidi (Sk) risultanti in ciascun giorno (k) dell' anno..."

    Puoi trovare la formula per il calcolo della giacenza media al centro della pagina 3 del foglio informativo cliccando qui

  8. #8

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    2,096
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    252 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da lamax Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, anch'io ho una domanda sul passaggio da rendimento giallo ad oro.
    Ho capito che la giacenza media di quest'anno deve superare del 35% quella dell'anno precedente, quello che non mi è chiaro è come faccio a calcolare la giacenza media.
    Visto che nel 2008 e nel 2009 ho fatto sia depositi che prelievi, la giacenza media di un anno è calcolata sommando i versamenti e sottraendo i prelievi, diviso il numero di operazioni fatte (prelievi + versamenti)?
    Grazie
    La giacenza media è semplicemente la media del saldo giornaliero: GM = \frac{1}{365} \sum_{i=1}^365 S_i dove S_i è il saldo che hai nel giorno i-esimo ad un'ora fissata (ad esempio mezzanotte).

  9. #9
    L'avatar di primipassi
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    18,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Ma perchè invece di fare tutti questi calcoli non vi aprite 2 libretti???
    e poi fate in questa maniera in uno ci tenete 50€ e nell'altro l'intera somma poi nel gennaio dell'anno dopo spostate tutto il malloppo(tranne 50€) nel libretto con 50€ e dunque con questo movimento lo fate diventare ORO mentre quello con saldo 50€ prende il tasso normale poi l'anno dopo rifatte l'operazione ma a libretti inversi e via cosi per tutti gli anni....

  10. #10
    L'avatar di imho
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    34667457
    Citazione Originariamente Scritto da primipassi Visualizza Messaggio
    Ma perchè invece di fare tutti questi calcoli non vi aprite 2 libretti???
    e poi fate in questa maniera in uno ci tenete 50€ e nell'altro l'intera somma poi nel gennaio dell'anno dopo spostate tutto il malloppo(tranne 50€) nel libretto con 50€ e dunque con questo movimento lo fate diventare ORO mentre quello con saldo 50€ prende il tasso normale poi l'anno dopo rifatte l'operazione ma a libretti inversi e via cosi per tutti gli anni....
    Non è esattamente così che funziona ma è proprio quello che vorrei fare, per questo mi informavo su cosa succede aprendolo adesso a fine anno.

    Meglio farli, e bene, i calcoli

Accedi