Enel: risultato netto stabile nei primi sei mesi, rivisti al rialzo i target 2016
Chiusura di seduta di poco sotto la parità per il titolo Enel che si è fermato a 4,0120 euro, lo 0,3% in meno rispetto al dato precedente. In negativo per larga parte di seduta, il titolo del colosso energetico italiano ha recuperato terreno dopo...
Banche centrali: domani l'appuntamento è con la Bank of Japan, dall'inizio della crisi costo del denaro è stato tagliato 672 volte
Domani riflettori puntati sulla Bank of Japan. Dopo l'incremento da 20 a 28 mila miliardi di yen (oltre 240 miliardi di euro) dell'ammontare stanziato per la riforma fiscale realizzata dall'esecutivo guidato da Shinzo Abe, gli operatori sono pr...
Saipem: non basta il ritorno all'utile nel semestre, taglio guidance fa crollare il titolo
Non basta il ritorno all'utile nel primo semestre. Saipem arresta la sua corsa a Piazza Affari, dove nell'ultimo mese aveva guadagnato circa 15 punti percentuali, all'indomani della pubblicazione dei conti. Il titolo del gruppo attivo nei servizi p...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1234 Ultima

  1. #11
    L'avatar di peppe_roma
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    2,554
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da copper Visualizza Messaggio
    Figurati peppe_roma...piuttosto hai idea di come siano ripartiti i giorni?
    I soldi se li tiene la banca di partenza fino al giorno dell'accredito su quella di arrivo?
    Perchè ad esempio CA si prende 2gg lavorativi e Chebanca 1 solo bonificando sulla stessa banca di arrivo, quindi mi verrebbe da pensare che sia così.
    In effetti oggi non esiste una regola unica, ma dipende dalle condizioni dei 2 conti coinvolti.
    Se ad esempio si vuole predisporre un bonifico dal conto corrente A (banca X) al conto corrente B (banca Y) i passaggi previsti sono:

    1. Il proprietario del conto A, attraverso uno dei canali previsti dal contratto, dispone un ordine di bonifico nei confronti della banca X
    2. la banca X, dopo aver effettuato i controlli del caso (autenticità dell'ordine, completezza dei dati...) addebita la cifra del bonifico sul conto A secondo le regole di valuta previste dal contratto (costo implicito) + l'eventuale costo operazione (costo esplicito).
    3. La banca X trasmette alla banca Y l'ordine di bonifico (il passaggio reale di fondi non credo che avvenga immediatamente, ma piuttosto a consuntivo tra le 2 banche coinvolte in periodi più lunghi)
    4. la Banca Y, dopo aver effettuato i controlli del caso (autenticità dell'ordine, completezza dei dati...), accredita l'importo sul conto B secondo regole di valuta previste dal contratto (costo implicito) + l'eventuale costo operazione (costo esplicito).

    Il costo implicito, derivante dal gioco delle valute, è in generale ripartito tra le 2 parti in misura differente a seconda dei contratti.
    Sempre in tema di costi impliciti, oltre alle date di valuta bisogna pure considerare eventuali date di disponibilità (rare per i bonifici, più frequenti per gli assegni) che, impedendo un utilizzo immediato del capitale ricevuto, rappresentano un mancato introito (e quindi un minor costo per la banca).

    Se guardi la tabellina presente nel thread che avevo segnalato su, vedrai come intervengono anche questi ultimi con i nostri conti di deposito: guarda come cambiano nel caso di bonifici o di alimentazione automatica... o di assegni...

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #12
    L'avatar di Pink Panther
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    7,019
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da HereIam Visualizza Messaggio
    Per il banking mi basta IW: é abbastanza piccola?
    Ho modificato il mio msg adattandolo al tuo comprendonio..

  4. #13
    L'avatar di Boba Fett
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    7,181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    In base alla mia esperienza con il BancoPosta Click (bonificando sul mio conto con IW Bank) sono giunto a queste conclusioni; in generale ci vogliono 2 giorni lavorativi, comunque se dispongo l'operazione in un giorno lavorativo i soldi li vedrò il giorno lavorativo immediatamente successivo, quindi se si ordina il bonifico in un giorno infrasettimanale i soldi arriveranno il giorno immediatamente successivo.
    Questo significa che se viene disposto in un giorno NON lavorativo, per esempio sabato e domenica, l'operazione verrà contabilizzata soltanto martedì.

    L'inverso (IW Bank => BancoPosta) invece richiede sempre un giorno in più, anche bonificando in un giorno infrasettimanale bisogna aspettare sempre altri 2 giorni, quindi se si vuole avere i soldi entro la settimana corrente occorre non superare mercoledì.


    E questi sono trasferimenti tra conti intestati alla stessa persona, sui quali in teoria non avviene nessun controllo, anche se mi pare che bonificando verso terzi i tempi siano sempre quelli (pur non avendo mai potuto verificare direttamente).


    Una cosa positiva del BancoPosta Click è che non esiste la data valuta dei bonifici, per cui non tocca stare a preoccuparsi di eventuali scoperti di conto.

  5. #14

    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    465
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    6318849
    Citazione Originariamente Scritto da copper Visualizza Messaggio
    I giorni di valuta che le banche si prendono sui bonifici sono semplicemente una commissione implicita che si va a sommare a quella esplicita che paghi se non hai un conto con bonifici gratuiti. Nei giorni di buco le banche si finanziano con capitale non remunerato da alcun interesse. Non credo proprio ci siano sotto problemi tecnici.
    Poi come siano ripartiti esattamente i giorni tra banca di partenza e di arrivo non saprei.
    ok ma quello che mi chiedo è perchè anche per visualizzarli ci sia questo ritardo. Perchè non compare istantaneamente (o quasi) l'accredito, anche se la liquidità sul conto sarà effettivamente presente 2-3gg dopo?

    Per comprare su ebay o su negozi ad esempio questo è un problema, spesso non viene accettata la ricevuta come attestazione di pagamento e la spedizione ritarda di 3gg rispetto ad altre forme di pagamento.

  6. #15

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    6432950
    perchè il bonifico tra due banche diverse NON arriva in tempo reale.
    Tu inserisci l'ordine di bonifico, ma questo fisicamente parte la sera assieme a tutti i bonifici disposti dai clienti. E questo, per quanto sembri anacronistico, previene molti problemi.

  7. #16
    L'avatar di Pink Panther
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    7,019
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Boba Fett Visualizza Messaggio
    ...
    Una cosa positiva del BancoPosta Click è che non esiste la data valuta dei bonifici, per cui non tocca stare a preoccuparsi di eventuali scoperti di conto.
    Non mi sembra molto positiva... e se hai bisogno di fare un bonifico con valuta antergata di qualche giorno?

  8. #17

    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    2,985
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Licurgo Visualizza Messaggio
    perchè il bonifico tra due banche diverse NON arriva in tempo reale.
    Tu inserisci l'ordine di bonifico, ma questo fisicamente parte la sera assieme a tutti i bonifici disposti dai clienti. E questo, per quanto sembri anacronistico, previene molti problemi.
    Questo era quello che chiedevo ed al quale nessuno ha risposto fino ad ora.
    Quindi la sera i bonifici vengono smistati alle varie banche. Quindi alla sera (perchè penso ci vorrà solo qualche minuto) ogni banca ha tutti i bonifici ricevuti dalle altre banche. Giusto? E poi li elabora il mattino dopo? Manualmente?

  9. #18

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    315
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    6432950
    Citazione Originariamente Scritto da gdufinance Visualizza Messaggio
    Questo era quello che chiedevo ed al quale nessuno ha risposto fino ad ora.
    Quindi la sera i bonifici vengono smistati alle varie banche. Quindi alla sera (perchè penso ci vorrà solo qualche minuto) ogni banca ha tutti i bonifici ricevuti dalle altre banche. Giusto? E poi li elabora il mattino dopo? Manualmente?
    No, non manualmente. O, meglio, il primo filtro è automatico, rimangono da fare manualmente quelli che hanno delle criticità (ad es. intestazione sbagliata).

  10. #19
    L'avatar di Boba Fett
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    7,181
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Pink Panther Visualizza Messaggio
    Non mi sembra molto positiva... e se hai bisogno di fare un bonifico con valuta antergata di qualche giorno?
    Si hai ragione mi sono espresso male, intendevo dire che questo conto non prevede interessi passivi, quindi non bisogna preoccuparsi della data valuta del bonifico.

    Data valuta di bancopostaclick

  11. #20
    L'avatar di harley-law
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    43,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    207 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    gdufinance, i bonifici sono semplicemente flussi elettronici , non si sposta denaro fisicamente.

    Tu inserisci una disposizione di bonifico dal tuo home banking per esempio, normalmente il flusso elettronico dalla banca A alla banca B non viene fatto partire subito, è posticipato rispetto al tuo inserimento.
    E' per questo che per una certa tempistica hai la possibilità di annullare il bonifico, proprio perchè il bonifico da te inserito per un certo lasso di tempo rimane interno alla tua banca.

    Tale lasso di tempo dipende anche dalla valuta beneficiario indicata.
    Ipotizzando che metti la valuta beneficiario piu' prossima il bonifico, solitamente parte (come flusso elettronico) dopo 1 o 2 giorni lavorativi da quando tu l'hai inserito e la banca beneficiaria ci può mettere 1 o 2 giorni lavorativi per accreditartelo da quando l'ha ricevuto.

    Per questo in caso generico di un normale bonifico esso arriva con una tempistica che generalmente è compresa tra 2 e 4 giorni lavorativi.

    Se si vogliono tempistiche piu' ristrette occorre disporre un bonifico urgente, che però solitamente ha un costo pu' elevato rispetto ad un normale bonifico.

Accedi