Pensione immediata,gli esperti che dicono? - Pagina 4
Strategist ottimisti su azionario Italia: “Vicende politiche oscurano appetibilità MSCI Italy”
Analista in un'intervista a Barron's: "quando si inizia a parlare dei fondamentali delle banche (italiane) molta gente si spaventa. Ma arriva il momento in cui anche la cosa più orribile …
Opec ai ferri corti, Arabia e Russia cercano compromesso. Il rischio è quello di replicare fallimento di 7 anni fa
Si preannuncia un meeting Opec incandescente con Arabia Saudita e Russia che spingono per una revisione al rialzo della produzione, ma trovano pochi consensi tra gli altri grandi produttori. Intanto …
Draghi pronto a risfoderare arma QE in caso di shock. L’attenti di Summers a Bce e Fed
La questione che ha ossessionato la politica monetaria per la generazione precedente la crisi finanziaria - ovvero la necessità di evitare l'inflazione - non è più prioritaria - ha detto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 234

  1. #31
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    8,221
    Mentioned
    279 Post(s)
    Quoted
    3643 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da tbtcot Visualizza Messaggio
    Che dirti.. partiamo di nuovo da ciò che ci unisce... il finale .. d'accordo sulla lotta demagoghi... il problema forse sarà su ciò che è demagogico e populista.. ma fermiamoci qui lasciamo a l'arena politica le considerazioni successive.
    Volevo solo, sommessamente, farti notare che mio padre di fatto si è beccato l'inflazione solo euro.. essendo andato in pensione nel 2001...(infatti parlavo di quasi 20 anni..)
    Quel tarlino che morde oggi e morde domani.. è tremendo nel lungo periodo... E sinceramente dei pensionati ce n'è bisogno e speriamo campino in salute, che Dio ce li conservi.. Quante cose fanno i nonni!!! (ok... mi fermo se no son demagogico e populista pure io)
    One moment,please.Occorre avere oggi 127 euro per avere la stessa capacità di spesa di 100 euro del 2001.Ma è anche vero che fino a 3 volte il minimo la copertura è stata ed è del 100%,a salire.Quindi tuo padre non ha alcuna ragione,di lamentarsi.

    Se vuoi fare calcoli esatti vedi quanto prendeva prima è quanto prende adesso.Meglio passare al nonno.

  2. #32
    L'avatar di tbtcot
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,601
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    514 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    One moment,please.Occorre avere oggi 127 euro per avere la stessa capacità di spesa di 100 euro del 2001.Ma è anche vero che fino a 3 volte il minimo la copertura è stata ed è del 100%,a salire.Quindi tuo padre non ha alcuna ragione,di lamentarsi.

    Se vuoi fare calcoli esatti vedi quanto prendeva prima è quanto prende adesso.Meglio passare al nonno.
    Scusa Mander.. non fraintendiamo...ma io ho parlato di andare al mare le volte che vuole, non ho detto che non mette insieme il pranzo con la cena.... La benzina gli pesa, e non solo.
    E meno male che le pensioni sono ancorate all'inflazione... Ma se il vecchietto campa, come stutti speriamo (parlo in generale non solo di mio padre) il rischio, la probabilità che sia fottuto quando sia davvero vecchietto e abbia bisogno diventa reale e concreto, come purtroppo storicamente è successo.

  3. #33
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    8,221
    Mentioned
    279 Post(s)
    Quoted
    3643 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da tbtcot Visualizza Messaggio
    Scusa Mander.. non fraintendiamo...ma io ho parlato di andare al mare le volte che vuole, non ho detto che non mette insieme il pranzo con la cena.... La benzina gli pesa, e non solo.
    E meno male che le pensioni sono ancorate all'inflazione... Ma se il vecchietto campa, come stutti speriamo (parlo in generale non solo di mio padre) il rischio, la probabilità che sia fottuto quando sia davvero vecchietto e abbia bisogno diventa reale e concreto, come purtroppo storicamente è successo.
    Si stava parlando di inflazione e di polizze di rendita.Se il tu babbo è sopra le 3 volte è subisce un adeguamento ridotto,non ci trovo nulla di strano,al limite andra' al mare in bassa stagione.

    Ho voluto mettere in evidenza come in 16 anni l'indice sia spostato pochissimo in rapporto alla gloriosa epopea delle svalutazioni competitive.

    Ho voluto avvertire tutti quei pischelli che non sanno manco come impatta l'inflazione sulle proprie tasche a causa dellignoranza senza apostrofo censita, per conto di Consob.

    Insomma non fare come il capitone a bordo cucina.

  4. #34
    L'avatar di tbtcot
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,601
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    514 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Si stava parlando di inflazione e di polizze di rendita.Se il tu babbo è sopra le 3 volte è subisce un adeguamento ridotto,non ci trovo nulla di strano,al limite andra' al mare in bassa stagione.

    Ho voluto mettere in evidenza come in 16 anni l'indice sia spostato pochissimo in rapporto alla gloriosa epopea delle svalutazioni competitive.

    Ho voluto avvertire tutti quei pischelli che non sanno manco come impatta l'inflazione sulle proprie tasche a causa dellignoranza senza apostrofo censita, per conto di Consob.

    Insomma non fare come il capitone a bordo cucina.
    Scusa... ma che fa il capitone a bordo cucina?

  5. #35

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,361
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    43 Post(s)
    Potenza rep
    26465384
    tornando alla discussione, premesso che allo scopo di avere una rendita mensile "affidabile", da qualche anno ho una polizza vita di Genertel che alla scadenza mi permette di convertire il capitale in rendita vitalizia e con le simulazione fatte insieme alla mia consulente con circa € 300.000 di capitale versato, operando la conversione del capitale in rendita a 50 anni si ottiene una rendita annua rivalutabile di circa € 10.800 annui mentre se la corversione la si fa a 60 anni si ottiene una rendita annua rivalutabile di circa 16.200.

    Voglio poi fornire un altro spunto di riflessione alternativo alla rendita vitalizia.
    Premesso che intorno ai 70 anni una qualche forma di pensione comunque arriverà, specie se si hanno almeno 20 anni di contributi INPS, stavo cercando uno strumento che coprisse gli anni che mancano alla pensione, una sorte di A.P.E. fai da te o rendita temporanea.
    In quest'ultimo caso si potrebbero prendere in considerazione, per chi si fida dello strumento, di fondi comuni a rimborso programmato o forse si potrebbe tentare risparmiando commissioni e balzelli vari con un prelievo programmato da un conto deposito.
    Mi spiego, se ho 50 anni, ho una ragionevole sicurezza nella percezione di una pensione statale a 70 anni e € 300.000 da parte, con casa di proprietà potrebbe non essere un azzardo ritirarsi dal lavoro e prelevare € 15.000 all'anno. In pratica mi creo da solo una pensione di € 1.250 al mese, tra l'altro rivalutata, visto che la somma sarebbe depositata su qualche conto deposito che comunque fornisce un rendimento.
    Opinioni su entrambe le due opzioni?

  6. #36
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    8,221
    Mentioned
    279 Post(s)
    Quoted
    3643 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da tbtcot Visualizza Messaggio
    Scusa... ma che fa il capitone a bordo cucina?
    ...vede la massaia che lo vuole buttare in pentola e...scappa...svicola.

  7. #37
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    8,221
    Mentioned
    279 Post(s)
    Quoted
    3643 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da tam10 Visualizza Messaggio
    tornando alla discussione, premesso che allo scopo di avere una rendita mensile "affidabile", da qualche anno ho una polizza vita di Genertel che alla scadenza mi permette di convertire il capitale in rendita vitalizia e con le simulazione fatte insieme alla mia consulente con circa € 300.000 di capitale versato, operando la conversione del capitale in rendita a 50 anni si ottiene una rendita annua rivalutabile di circa € 10.800 annui mentre se la corversione la si fa a 60 anni si ottiene una rendita annua rivalutabile di circa 16.200.

    Dal doc rendite di genertel coefficienti di conversione

    a 50 anni 28
    a 60 anni 36
    a 70 anni 51

    Incluso un tasso tecnico dello 0,5%.La rendita supposta immediata su una sola testa sarà per 100 k

    a 50 anni 2800
    a 60 anni 3600
    a 70 anni 5100

    che

    verranno rivalutati se il rendimento lordo del 3%,e netto dell'1,5 supposto la ritenzione ad 1 ed il t.t. a 0,5.









    Voglio poi fornire un altro spunto di riflessione alternativo alla rendita vitalizia.
    Premesso che intorno ai 70 anni una qualche forma di pensione comunque arriverà, specie se si hanno almeno 20 anni di contributi INPS, stavo cercando uno strumento che coprisse gli anni che mancano alla pensione, una sorte di A.P.E. fai da te o rendita temporanea.

    Gli anni che mancano alla pensione vanno colmati con la RITA,massimizzando la partecipazione a un fondopensione possibilmente negoziale
    In quest'ultimo caso si potrebbero prendere in considerazione, per chi si fida dello strumento, di fondi comuni a rimborso programmato o forse si potrebbe tentare risparmiando commissioni e balzelli vari con un prelievo programmato da un conto deposito.

    Questa è un'altra storia

    Mi spiego, se ho 50 anni, ho una ragionevole sicurezza nella percezione di una pensione statale a 70 anni e € 300.000 da parte, con casa di proprietà potrebbe non essere un azzardo ritirarsi dal lavoro e prelevare € 15.000 all'anno. In pratica mi creo da solo una pensione di € 1.250 al mese, tra l'altro rivalutata, visto che la somma sarebbe depositata su qualche conto deposito che comunque fornisce un rendimento.
    Opinioni su entrambe le due opzioni?
    Perchè non dovresti avere la certezza,e basta, che lo Stato non possa garantirti una pensione adeguata rispetto ai versamenti.Senza questa certezza crollano tutte le altre.Renditiconto, e rifletti sopratutto quando voti.Ciaone

Accedi