Cina: quanto cresce realmente il dragone? I dubbi degli analisti
Cina: quanto cresce realmente il dragone? I dubbi degli analisti
Il crollo del mercato azionario cinese ha fatto tornare d'attualità l'effettivo tasso di crescita del dragone. È da tempo che circolano dubbi sulle statistiche ufficiali in arrivo dall'ex Regno di Mezzo: dato per assodato che non si parla più di ...
Facebook sorpassa la soglia di 1 miliardo di visitatori in un solo giorno
Facebook sorpassa la soglia di 1 miliardo di visitatori in un solo giorno
Facebook da record. Il social network più famoso al mondo ha sorpassato per la prima volta la soglia di 1 miliardo di utilizzatori in un solo giorno. E' accaduto lo scorso 24 agosto. "Lunedì, una persona su sette sulla terra ha utilizzato Facebook ...
Italia: aumentano le spese obbligatorie per le famiglie, la casa è la voce più pesante
Italia: aumentano le spese obbligatorie per le famiglie, la casa è la voce più pesante
Famiglie italiane sempre più appesantite dalle spese obbligatorie, come tasse, affitto o mutuo, bollette e assicurazioni. Negli ultimi 20 anni la spesa in Italia si è progressivamente spostata verso i consumi obbligati che oggi assorbono ormai circ...
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Torna indietro   Forum di Finanzaonline.com > Approfondimenti di Finanza > Immobiliare > Arredamento, Edilizia & Impianti

Vai al forum
Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 05-09-13, 08:25   #1 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2
Popolarità: 0
stefo75 non è ancora classificato
Detrazione 65% - Riqualificazione Energetica

Buongiorno,
devo effettuare la ristrutturazione di una casa, e leggendo l'informativa dell'AdE (http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...e4adee74cdf8bd) mi sono venuti i seguenti dubbi:
1) L'IVA agevolata al 10% è valida, per alcuni beni tipo infissi o caldaie, totalmente per l'importo della posa in opera ed in parte per la fornitura, solo cioè fino a concorrenza dell'importo della manodopera....giusto? Se l'informativa sostiene che non è più necessario evidenziare in fattura le 2 quote di manodopera e fornitura, come si fa a verificare la diversificazione dell'applicazione dell'IVA agevolata?
2) Ci sono 4 tipologie di interventi (Riqual. Energetica/Involucro Edifici/Pannelli Solari/Sost. impianti climatizzazione invernale), ognuno con un suo tetto di "spesa detraibile"; se indico nella comunicazione all'ENEA la RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA e la ottengo mediante applicazione di interventi che ricadono negli interventi sull'involucro degli edifici e sulla sostituzione dell'impianto di climatizzazione invernale, posso descriverli ugualmente come nel Capitolo 3 (Spese detraibili) o vado in contrasto con quanto ad esempio dichiarato al Cap.2,pag.12:"comprende (...) interventi di coibentazione non aventi le caratteristiche previste per gli altri interventi agevolati"?
3) Nel caso scegliessi la prima tipologia, RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA, è necessario il certificato di attestazione energetica; se invece scegliessi di individuare il campo degli interventi nelle 2 tipologie INVOLUCRO e SOSTITUZIONE CLIMA, visto che l'informativa esclude l'obbligo di produrlo per infissi e caldaie, devo produrlo ugualmente, se oltre agli infissi avessi solo serramenti e lavori di coibentazione?
4) Sto acquistando l'immobile con formula rent-to-buy (a 2 anni): per l'applicabilità del bouns è sufficiente il miglioramento dell'indice di fabbisogno energetico (ora G), oppure devo dare evidenza del miglioramento del'indice di trasmittanza delle strutture orizz./vert.? Come faccio a definire il vecchio indice? Basta l'asseverazione del direttore dei lavori?
5) Pagherò la ditta con più bonifici parziali ("parlanti") per lo stesso intervento, ad es.: BNF 1 per intervento su INVOLUCRO EST. di 10k€, BNF 2 per intervento su INVOLUCRO EST. 20k€, etc. etc.:è problema? E' necessaria la corrispondenza fra bonifico parziale e fatture, oppure la fattura può essere totale?

Grazie mille
Stefano
stefo75 non  è collegato   Rispondi citando
 
Stanco della Pubblicità? Registrati
Vecchio 05-09-13, 10:56   #2 (permalink)
Bubbole!
 
L'avatar di dammatra
 
Data registrazione: Feb 2005
Messaggi: 11,450
Popolarità: 42949683
dammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond reputedammatra has a reputation beyond repute
accipicchia.

1) non si verifica. Quando foste soggetti a verifica fiscale stara' all'esecutore dimostrare di nn aver fatto porcate.

2)3)4) il mio consiglio e' di girare la palla al professionista che redige il l'ACE (anzi l'APE) incaricandolo di impostare la pratica ENEA: con una modesta spesa risolvi un problema e scarichi una bella responsabilita'.

5)La ditta deve fatturare, se ricordo bene, entro 60 gg dalla data di asseverazione, che ovviamente fara seguito alla fine dei lavori.
da quel momento i pagamenti effettuati (con bonifico speciale) vanno in detrazione all'anno fiscale di riferimento.
dammatra non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09-09-13, 10:23   #3 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2
Popolarità: 0
stefo75 non è ancora classificato
Grazie

Grazie!

Citazione:
Originalmente inviato da dammatra Visualizza messaggio
accipicchia.

1) non si verifica. Quando foste soggetti a verifica fiscale stara' all'esecutore dimostrare di nn aver fatto porcate.

2)3)4) il mio consiglio e' di girare la palla al professionista che redige il l'ACE (anzi l'APE) incaricandolo di impostare la pratica ENEA: con una modesta spesa risolvi un problema e scarichi una bella responsabilita'.

5)La ditta deve fatturare, se ricordo bene, entro 60 gg dalla data di asseverazione, che ovviamente fara seguito alla fine dei lavori.
da quel momento i pagamenti effettuati (con bonifico speciale) vanno in detrazione all'anno fiscale di riferimento.
stefo75 non  è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13-09-13, 16:58   #4 (permalink)
Member
 
Data registrazione: Jul 2004
Messaggi: 585
Popolarità: 3836467
dragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond reputedragstar has a reputation beyond repute
mi allaccio alla domanda 1...è per quello che le varie ditte di infssi, caldaie, etc dicono che l'iva al 10% è sul totale?

non si rischia nulla?
dragstar non  è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:56.

Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2015, Jelsoft Enterprises Ltd.

Chi siamo- Pubblicità- Contatti- Disclaimer- Credits  
© 2000-2015 Browneditore S.p.A. - Tutti i diritti riservati. Prima di utilizzare anche parzialmente i contenuti di questo sito, vogliate cortesemente consultare il disclaimer.