O chiedono scusa o saltano gli incontri - Pagina 6
Mistero Marchionne, verso addio anticipato. Forse oggi si deciderà il successore, Palmer in pole per guidare Fca
Non appare in pubblico dal 26 giugno scorso e negli ultimi giorni si sono rincorse le prime indiscrezioni circa un suo possibile addio anticipato complici anche i problemi di salute. …
Claudio Borghi: “Italexit prima o poi si farà”. Analisti: timori mercati eccessivi
Mercati obbligazionari agitati stamani per le voci insistenti e poi smentite di possibili dimissioni del ministro dell’economia Giovani Tria e per le nuove dichiarazioni di Claudio Borghi, capo della Commissione …
Wall Street Italia è in edicola. Il sommario del numero di luglio/agosto
È in edicola il numero di luglio/agosto di Wall Street Italia il mensile di economia, consulenza finanziaria e lifestyle. Questo mese il servizio di copertina è dedicato a Banca Mediolanum. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 456

  1. #51

    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    20,520
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    3463 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Brand New Visualizza Messaggio
    guarda che io non vado in giro in gommone, io navigo in Mediterraneo e in Atlantico su unità senza limiti con tutto quello che comporta.

    chiudo.

    Potevi anche non iniziare, visto che non hai detto alcunché di sensato sull' argomento.

    Quanti migranti hai raccolto?
    Avevi operato sotto il coordinamento di qualche ente?
    Hai qualche foto di un caso in cui li avresti portati in Tunisia?

    Anche un articolo de Il Giornale ha parlato delle aree SAR:


    Claudio Cartaldo - 10/06/2018 - 19:56

    ...
    Vediamo come La Valletta è riuscita a non farsi (quasi) mai carico dei migranti salvati nel Mediterraneo. Tutti gli stati costieri del Mediterraneo, secondo la Convenzione di Amburgo, dovrebbero definire e garantire l'opreatività di un'area Sar (ricerca e soccorso) in mare e coordinarsi tra loro. A parole, significa che ognuno pattuglia un tratto di mare e se i migranti vengono recuperati all'interno della propria zona, deve coordinare i soccorsi, salvarli, accudirli e coccolari. Nei fatti, però, le cose sono sempre andate diversamente.

    La Tunisia e la Libia, infatti, non hanno di fatto indicato le loro aree Sar (pur avendo ratificato la Convenzione di Amburgo). Quindi è come se fossero fuori gioco. Mai una nave Ong (o un mercantile) ha telefonato a Tunisi o Tripoli per chiedere coordinamento su una operazione di salvataggio.
    E Malta? Pur avendo ottenuto un'area Sar 750 volte più grande del suo territorio (per motivi politici ed economici), La Valletta non ha mai messo in campo gli strumenti per pattugliarla a dovere. E così l'Italia ne ha fatto le veci, trovandosi alla fine a dover gestire praticamente tutto il mare nostrum (500 mila km quadrati) con il suo centro di coordinamento.

    Il fatto è che spesso i barconi vengono avvistati in acque internazionali che, sulla carta, non sono né in area Sar maltese né in quella italiana (per esempio, ed è il caso di oggi, in acque libiche). Perché le ong non chiamano Malta invece di Roma? Semplice: perché La Valletta spesso non risponde o dice di no. E così alla fine le organizzazioni non governative interpellano l'Italia che a quel punto, avuta notizia di un naufragio, secondo la Convenzione Europea sui Diritti dell’Uomo e quella di Amburgo, è obbligata a intervenire. Spetta al Belpaese, una volta coordinato il soccorso, trovare poi un porto dove far sbarcare la nave. Il che si traduce di solito in un via libera all'attracco in un porto italiano (cosa non avvenuta oggi, visto che Salvini vorrebbe inviarli a La Valletta). Non è un caso, dunque, se nel 2016, la Guardia costiera italiana ha soccorso 35mila naufraghi mentre le spiagge maltesi ne hanno visti sbarcare appena 1.700.

    Non solo.*Malta*infatti non ritiene vincolanti le linee guida dell’Imo (che prevedono l’obbligo per lo stato responsabile dell’area Sar di accettare gli sbarchi) e non ha ratificato gli emendamenti alle Convenzioni Sar e Solas adottati nel 2014, secondo cui l’obbligo di fornire un luogo d’approdo sicuro per i naufraghi "ricade sul Governo contraente responsabile per la regione Sar in cui i sopravvissuti sono stati recuperati".

    Come se non bastasse, La Valletta per evitare di far sbarcare i*profughi*sulle sue coste fa leva anche su altri fattori. Sostiene, per dire, di essere troppo piccola per potersi sobbarcare i costi (economici e sociali) derivanti degli obblighi all’accoglienza e così autorizza pochissimi sbarchi. Fattori che il Belpaese ha sempre considerato validi perché ha tenuto conto delle difficoltà di La Valletta, visto che l'isola fornisce un sistema insufficiente di accoglienza.

    Ecco perche Malta non fa sbarcare mai i migranti (che finiscono in Italia)
    Ultima modifica di Midatauro; 13-06-18 alle 23:29

  2. #52
    L'avatar di CryptoMAV
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    12,303
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    7659 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Brand New Visualizza Messaggio
    ma tu oltre a COPINCOLLARE A RAFFICA articoli a destra e a manca hai qualche competenza? conosci quali sono le procedure da adottare quando si riceve una chiamata di soccorso in mare? sai cosa sono eta, ete, mob, mayday relay e la relazione di queste in base alla distanza dal tuo fix al target presunto? sai cosa sono il DSC e il GNSS? lo sai quali sono i diritti e i doveri di chi riceve una persona a bordo senza identità e quali sono le condizioni perchè questo sia considerato un naufrago? LO SAI QUALI SONO I REQUISITI PERCHE' UN PORTO SIA CONSIDERATO SICURO? oppure sei solo un cazzaro che critichi gli altri su argomenti dove non capisci una mazza?
    p.s,
    non stare a googlare che ti sgamo in 2 secondi..
    cosi gli dai il colpo di grazie
    fra diritto costituzionale e diritto del mare oggi ha già fatto due figure molto poco brillanti

  3. #53
    L'avatar di Brand New
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    14,484
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1692 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da CryptoMAV Visualizza Messaggio
    cosi gli dai il colpo di grazie
    fra diritto costituzionale e diritto del mare oggi ha già fatto due figure molto poco brillanti
    hai ragione, ritiro il tutto, è che sarebbe bello discutere con tutti evitando polemiche sterili ma tant'è....

  4. #54
    L'avatar di CryptoMAV
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    12,303
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    7659 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Brand New Visualizza Messaggio
    hai ragione, ritiro il tutto, è che sarebbe bello discutere con tutti evitando polemiche sterili ma tant'è....
    discutere con tutti evitanto polemiche?
    ci hai fatto caso che dal giorno delle elezioni son "spariti" alcuni utenti e ne sono "tornati" altri che erano spariti dal diversi anni?
    secondo te stanno qui per discutere?
    anche ieri quando hai caricato i movimenti in mare e hai ben spiegato cosa succedeva era ovvio a tutti che sapevi di cosa parlavi ma qlkno ha ben pensato di provare con la caciara

Accedi