Python Finance : fine della festa ? - Pagina 2
Futuro Carige: BlackRock prepara affondo finale, è lotta a due con fondo Varde. Sindacati: “No ad una banca boutique”
Si profila come una corsa a due quella in dirittura d?arrivo per il dossier Carige con il colosso BlackRock che appare in pole position. La banca ligure è stata posta …
Brexit, JP Morgan prepara avviso di sfratto ai dipendenti. Alert no-deal da Bruxelles
JP Morgan si prepara al no-deal Brexit e dà un avviso ‘di sfratto’ ai propri dipendenti. E’ quanto riporta Bloomberg, precisando che il colosso americano di investment banking sta chiedendo …
Hera: verso i massimi storici in attesa dei conti mercoledì 27 marzo
Prosegue il momento euforico per Hera che ormai da sei giorni festeggia l?ingresso sul Ftse Mib avvenuto lunedì 18 marzo. Trend positivo che non sembra arrestarsi neanche oggi con il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
12

  1. #11

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Cren Visualizza Messaggio
    Ma anche per il trading proprietario? O solo per la ricerca?

    Mi riferivo al fatto che ho usato le API di Quandl per scaricare dati e fare analisi, i dati "alternativi" non li ho mai provati.
    per il trading vedo che molti nuovi hedge usano Kite Connect – REST-like HTTP trading APIs for individual traders and startups , quantl per la ricerca (cherry picking,analisi fondamentali etc)

  2. #12

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    6,665
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    99 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Si effettivamente mi sono accorto che questi dati non sono più free. Per esempio noi utilizziamo l'infrastruttura di Interactive Broker ed ho saputo recentemente che tutti i dati che abbiamo real time sono a pagamento che poi in parte vengono compensati dai costi di transazione. Ultimamente necessitavo di incorporare negli algoritmi alcuni dati aggiuntivi, pensavo che IB non li avesse ed invece dopo qualche ricerca su google ho scoperto che IB ha anche quelli mediante terze parti ma sempre passando da IB.
    Avrei potuto ottenere quei dati anche mediante terze parti e completamente free ma alla fine ho richiesto che venisse sottoscritto il servizio (5$ per month) per tre ordini di motivi: 1) il costo ovviamente insignificante (stiamo parlando nel caso specifico del CalendarReport), 2) l'attendibilità del dato inviato da Wall Street Horizon, 3) l'integrazione forte e stabile nella piattaforma, stiamo parlando piattaforme completamente robotizzate.

    Quindi si è vero questi dati adesso sono a pagamento (prima non si pagavano neanche quelli dati dagli stessi broker) però gran parte vengono compensati dai costi di transazione, sono cmq relativamente molto bassi (in ordine di grandezza x*10^2 $ al mese hai praticamente quello che vuoi), sono più attendibili, sono integrati nello stesso broker e quindi nelle sue API.

    Nel caso specifico ho apprezzato molto la possibilità del mio broker di intregrare dati da terze parti dentro la sua API in formato XML ma credo che ciò sia possibile farlo anche con molti broker almeno con quelli statunitensi.

  3. #13

    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    426
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    39727409
    Buongiorno a tutti,
    i dati "buoni" si pagano, da sempre e non da oggi
    Per chi li usa per fare business speculare sulla base dati è perlomeno estroso.. garbage in/garbage out dovremmo averlo sempre presente
    Ci sono broker che offrono dati di qualità, IB è certo tra questi anche a mio parere
    Poi dipende ovviamente da quanto vengono spremuti.. :P

  4. #14
    L'avatar di uuu
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Messaggi
    2,003
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    85 Post(s)
    Potenza rep
    0
    E' un'attività che rende gli exchanges aumentano e gli altri si lamentano con la SEC

Accedi