Safe Bag: futuro tra warrant e Truestar group s.p.a.
Parole Moscovici rasserenano Piazza Affari, spread scende a 312. Tonfo di Pirelli
Pierre Moscovici manda segnali di distensione e contribuisce alla discesa dello spread e alla risalita dai minimi di Piazza Affari. Il Ftse Mib ha chiuso in calo dello 0,04% a …
Bce: l’era dei tassi negativi (sui depositi) finirà solo nel 2020, primo ritocco a settembre 2019
La Bce porrà effettivamente fine alla sua politica ultra accomodante nel gennaio del 2020 e inizierà a pagare i depositi otto mesi dopo. L’avvio è previsto per settembre del prossimo …
Wall Street: 31 anni fa il Black Monday. I prossimi crash secondo paper professore Harvard
Cade oggi il 31esimo anniversario del crash più forte della storia di Wall Street: quello del Black Monday, il lunedì nero che vide tartassati da pesanti sell off i listini …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1231151101 Ultima

  1. #1
    L'avatar di tallcandle
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    26,955
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1335 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

    Safe Bag: futuro tra warrant e Truestar group s.p.a.

    Azioni totali: 13.211.000

    Azionariato:

    RG Holding 69,4%
    AC Holding 11%
    Notari 6,3%
    Mercato 13%

    (le partecipazioni probabilmente saranno aggiornate in occasione dell’assemblea di fine febbraio)
    _________________________

    Stato Patrimoniale 30/6/2016

    Attivo: 22,8 mln (cassa 1 mln)
    Patrimonio netto: 10,6 mln
    Debiti finanziari: 4 mln

    PFN: - 1,3 mln

    Conto economico 30/6/2016

    Ricavi 12 mln
    Ebitda 1,47 mln
    Ebit: 1,1 mln
    Utile 800.000 euro

    Conto economico 30/9/2016

    Ricavi 19,2 mln
    Ebitda 2,8 mln
    ____________________________

    Warrant emessi: 1.550.000 con prezzo di esercizio 2,25 euro

    http://www.safe-bag.com/it/investor-...to-warrant.pdf
    _______________________

    Internal Dealing History: tra 2016 e 2017 Gentile ha rastrellato circa 700k warrant ovvero quasi il 50%

    Notari, Amministratore Delegato, il suo pacchetto di azioni l'ha comprato ad un pmc pari a 1 euro circa.
    _____________________________

    Ad oggi (1,13) la società capitalizza 15 mln. Con un ebitda stimato da Notari pari a 3,5 mln, significherebbe un ev/ebitda pari a 4 volte circa. Veramente poco se si pensa che un multiplo “normale” è almeno pari a 7 volte. Ciò significherebbe una valorizzazione pari a 24,5 mln ovvero 1,8 euro circa per azione….che guarda caso è anche il target del rounding bottom con resistenza a 1,2…

    Per quanto riguarda poi le dichiarazioni e le intenzioni espresse dal Management di effettuare acquisizioni, l’idea Truestar potrebbe essere non tanto strampalata.
    Infatti Truestar, dimensionalmente, è paragonabile a Safe:

    al 31/12/2015

    Attivo 25 mln
    Patrimonio netto 10,5 mln

    Tuttavia su Truestar non ho dati più aggiornati di questi

    http://www.fondoitaliano.it/cms-asse...012%202015.pdf

    Se l’Antitrust permettesse la fusione tra il primo e secondo operatore internazionale nell’avvolgimento bagagli, potrebbe crearsi un campione nazionale sui 50 mln di fatturato che potrebbe beneficiare di sinergie derivanti dalla fusione. Tra l’altro la fusione sarebbe una way-out per il 25% detenuto dal Fondo Italiano, attualmente non smobilizzabile.


    Discorsi di M&A a parte, credo che Safe Bag sia uno dei titoli che potrebbero fare molto bene nel 2017...vedremo
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Safe Bag: futuro tra warrant e Truestar group s.p.a.-big.gif  
    Ultima modifica di tallcandle; 14-02-17 alle 14:44

  2. #2
    L'avatar di twentysense
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    3,996
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    894 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Ma non andava bene usare lo stesso thread dell'azione?

  3. #3
    L'avatar di tallcandle
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    26,955
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1335 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Buongiorno

    1 3000 1.17 Best 1 1.18 3500 2

    2 2500 1.131 Best 2 1.19 4000 2

    1 3000 1.13 Best 3 1.196 2500 1

    1 1500 1.126 Best 4 1.199 500 1

    1 500 1.124 Best 5 1.2 66000 4

    11 Controvalore (in migliaia) 91

  4. #4
    L'avatar di tallcandle
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    26,955
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1335 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    fresca fresca di qualche giorno fa

    http://www.admtl.com/sites/default/f...ic2016_ANG.pdf

    Montréal, February 9, 2017 – Aéroports de Montréal (ADM) is pleased to announce that Montréal–Pierre-Elliott-Trudeau International Airport welcomed a total of 16.6 million passengers in 2016, an increase of 1.1 million, or 6.9%, over 2015. This marked the seventh consecutive increase in annual passenger traffic at Montréal–Trudeau and established a new record, which has enabled the airport, among other things, to strengthen its third-place ranking on the list of Canada’s busiest airports.
    “Air travel in Canada has been in a golden age for a number of years now,” said Philippe Rainville, the new President and Chief Executive Officer of ADM. “The main reason for this has been Air Canada’s expansionary strategy, supported by low fuel prices and a favourable exchange rate. Aéroports de Montréal is very proud to have planned and built, in a timely manner, the new facilities it needed to take full advantage of that growth. The entire Montréal community is now reaping the benefits.”
    Mr. Rainville continued: “If the present trend continues, our annual traffic will be in the neighbourhood of 20 million passengers by 2020, propelling Montréal–Trudeau to the next level. The prospects for 2017 are already very promising: Air Canada’s new daily route linking Montréal and Shanghai, which will be inaugurated on February 16, is expected to generate some 125,000 yearly passengers, including large numbers of tourists from China; meanwhile, Air Transat’s roster of destinations is expanding to include Tel Aviv.”
    All three traffic sectors contributed to the increase. The biggest surprise was in domestic arrivals and departures, which surged by nearly 9.7% in 2016, with the Montréal–Toronto route proving especially busy. Traffic in the international sector was up by 5.9%, remaining vigorous thanks in part to the arrival of new carriers, including Air China, which completed its first full year of operations at Montréal–Trudeau in 2016. Flights to and from Europe also hit new highs during the summer, reflecting the
    increased capacity deployed by Air Canada, Air Transat and international airlines alike. Transborder (Canada–U.S.) traffic, meanwhile, grew by 4.3%, with destinations in the American West (Los Angeles, San Francisco and Las Vegas, along with newly added Denver) and the three New York City airports strongly driving up demand.



    Molto bene...in Canada faremo soldi

  5. #5
    L'avatar di lacoopseitu
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    4,284
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Infrastrutture - Aeroporto di Zurigo: traffico gennaio +8,7% a/a 15/02/2017 11:54 - MKI

    Nel mese di gennaio sono transitati circa 2 milioni di passeggeri presso l'Aeroporto di Zurigo, in crescita dell'8,7% rispetto all'analogo periodo dello scorso anno. I 'local passengers' sono aumentati del 7,2%, mentre i 'transfer passengers' del 12,7 per cento. Il 'transfert rate' passa dal 29,2% di dicembre 2015 al 30,1% nel mese in esame.
    I movimenti degli aeromobili sono stati 20.594, in aumentato dell'1,2% rispetto a gennaio 2016.
    Il giro d'affari complessivo delle attivita' commerciali a dicembre si attesta a 40,9 milioni di franchi svizzeri (+5,1% a/a). L'incremento si divide in +10,2% per 'airside' e -0,2% per 'landside'.
    La spesa per passeggero e' attualmente fissa a 41,7 franchi svizzeri, in declino del 3,3% rispetto allo scorso anno.

  6. #6
    L'avatar di lacoopseitu
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    4,284
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Infrastrutture - Aeroporti di Parigi: traffico +7,2% a gennaio 15/02/2017 11:13 - MKI

    Nel mese di gennaio Aeroporti di Parigi (AdP) ha visto transitare 7,3 milioni di passeggeri, in crescita del 7,2% rispetto allo stesso periodo del 2015. Nel dettaglio, 5 milioni di passeggeri sono transitati per Parigi-Charles de Gaulle (+6,1%) e 2,3 milioni per Parigi Orly (+9,6%).
    Il traffico internazionale (esclusa l'Europa) e' aumentato del 5,6%, grazie alla crescita delle seguenti destinazioni: Medio Oriente (+15,8%), Africa (+6%), Asia-Pacifico (+5,2%), Nord America (+3,5%) e America Latina (+3,2%) e Territori d'oltremare francesi (+1,1%).
    Il traffico europeo (esclusa la Francia) e' risultato in forte crescita (+10%); stessa sorte il dato comprensivo della Francia (+4,9%).

  7. #7
    L'avatar di tallcandle
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    26,955
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1335 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    anche Venezia...

    Aeroporti Venezia-Treviso: traffico da record nel 2016

    20 gennaio 2017 15:23


    Venezia aeroportoIl sistema aeroportuale costituito dagli scali di Venezia e Treviso ha chiuso il 2016 con un incremento del traffico due volte superiore rispetto alla media nazionale: 12.259.145 passeggeri (+10,1% rispetto al 2015) e 109.602 movimenti (+9,2%). In particolare, il Marco Polo di Venezia ha registrato 9.624.748 passeggeri (+10%), mentre il Canova di Treviso 2.634.397 passeggeri (+10,5%). Il polo aeroportuale del Nordest, che include anche gli aeroporti di Verona e Brescia ha raggiunto complessivamente 15.086.195 passeggeri (+9,9%). In particolare l’aeroporto di Verona nella gestione coordinata da Save ha totalizzato 2.807.811 passeggeri, in crescita dell’8,4%.

  8. #8
    L'avatar di tallcandle
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    26,955
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1335 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Olbia, 11 Gennaio 2017 – Un anno da record: così si può sintetizzare il 2016 per l’Aeroporto Costa Smeralda di Olbia che, ancora una volta, conferma e rafforza il suo trend di crescita.

    Disea Arredamenti mobili Olbia Antonello Tolu

    “L’Aeroporto Olbia Costa Smeralda conclude l’anno 2016 con un record storico di 2.541.541 passeggeri totali (aviazione commerciale e generale), in crescita del 14% (+307.759) rispetto all’anno precedente. Per quanto riguarda i movimenti complessivi, il 2016 ha fatto registrare un numero di decolli e atterraggi pari a 31.929 (+13% rispetto al 2015) – recita il comunicato stampa ufficiale dell’Aeroporto olbiese -. La crescita è stata determinata principalmente dallo sviluppo del segmento di traffico internazionale, che raggiunto il record storico di 1.172.460 passeggeri, con un incremento del +21% (+205.745 unità) sul 2015“.

    A conferma della vocazione fortemente turistica e internazionale dell’aeroporto gallurese, è utile sottolineare come oltre il 43% degli stranieri che arrivano in Sardegna per via aerea transiti per il Costa Smeralda. Positivo anche il dato relativo al traffico domestico che raggiunge quota 1.346.478 passeggeri, in più dell’8% (oltre 100.000 unità) rispetto al 2015.

    L’importante risultato è principalmente ascrivibile alla strategia di diversificazione dell’offerta perseguita da Geasar e alle azioni di marketing territoriale e di valorizzazione dei prodotti turistici del territorio, sviluppate in coordinamento con gli operatori di settore e con le istituzioni. Tali politiche hanno favorito l’apertura di nuovi collegamenti internazionali e l’incremento dell’offerta nel periodo di spalla, dove si registra un importante crescita del traffico passeggeri nei mesi di Aprile +10% (+10.115) ed Ottobre +17% (+23.330). Nel 2016 il network del Costa Smeralda si è arricchito di 14 nuove destinazioni, di cui sei domestiche e otto internazionali, per un totale di 71 rotte operate da oltre 40 compagnie aeree in 17 paesi.

    Il mercato tedesco, primo mercato internazionale per l’Aeroporto di Olbia, conferma il trend positivo di crescita degli ultimi anni, evidenziando un incremento del traffico passeggeri del + 15% (+44.803) rispetto al 2015. In espansione il mercato francese +34% (+66.611 unità), quello svizzero + 13% (+19.125) e inglese + 23% (+27.219).

  9. #9
    L'avatar di tallcandle
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    26,955
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1335 Post(s)
    Potenza rep
    42949688

  10. #10
    L'avatar di tallcandle
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    26,955
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1335 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Faro Airport - Record of 7.6 million passengers in 2016 | Corporate

    Faro + 18%

    _____

    cioè...cosa attendersi sui conti 2016?

Accedi