1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: future Usa in calo, riforma fiscale sempre in primo piano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Movimenti negativi per i future su Wall Street: il future sul Dow Jones cede lo 0,19%, mentre quello sull’S&P 500 e quello sul Nasdaq 100 cedono circa lo 0,35 per cento. Restano in primo piano le notizie relative alla riforma fiscale, con le ultime novità giunte ieri da Washington che non sono molto confortanti. Il Senato ha proposto un taglio alla pressione fiscale che rimanderebbe la riduzione delle tasse dal 35% al 20% al 2019. Una proposta differente da quella presentata dalla Camera dei Rappresentanti Usa e che di conseguenza conferma come il passaggio al Congresso Usa della rivoluzione fiscale auspicata da Trump rischi di non esserci.
Per quanto concerne il calendario macro nel pomeriggio verrà comunicato il dato preliminare sul sentiment dei consumatori misurato dall’Università del Michigan (atteso un lieve rialzo da 100,7 a 101 punti). Lato societario, ieri a mercato chiuso sono arrivati i risultati di Disney, che ha riportato conti trimestrali più deboli del previsto, con un crollo degli utili televisivi e una flessione dei ricavi pubblicitari, ma la delusione è stata spazzata via dall’annuncio di una nuova trilogia per la saga Star Wars (Guerre Stellari).