1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Tim: indebitamento netto sale a 26,22 miliardi a fine terzo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indebitamento finanziario netto rettificato del gruppo Tim ammonta a 26,228 miliardi di euro al 30 settembre 2017, in aumento di 1,109 miliardi rispetto al 31 dicembre 2016. L’incremento, sottolinea una nota della tlc italiana, è sostanzialmente indotto dai pagamenti di 630 milioni di euro da parte di Tim per il rinnovo dei diritti d’uso delle frequenze di telefonia mobile e di 257 milioni da parte della Business Unit Brasile al consorzio che provvede alla liberazione (clean up) dello spettro 700 MHz, di cui la Business Unit acquisì il diritto d’uso nel 2014, nonchè dal pagamento di dividendi per 219 milioni.